frasi

Aiutaci a Crescere clicca +1 su Google Plus! Fai Girare la Cultura e il piacere della condivisione!

Iscriviti alla nostra Newsletter non perderti le migliori frasi del web nella tua posta!


Unisciti a noi su Facebook! :-)
Frasi Aforismi, un luogo dove scrivere in completa libertà tutto ciò che ti sta nel cuore, lascia una tua Citazione, un Aforisma, una Frase e trasformalo in Dedica per qualcuno che ami!
Colora la tua giornata con le dediche, frasi, aforismi, citazioni che più ami. Stai leggendo un libro e trovi una frase che desideri proprio condividere? Non esitare, scrivila qui nella sezione citazioni! Scrivi le frasi e dagli aforismi qui: leggi qui! ... e lascia le tue impronte sul Diario della Vita di Frasi Aforismi! Inizia Ora!
IN EVIDENZA: Frasi, Frasi D'Amore, Frasi Amicizia

Ascolta il cuore..

gennaio 22nd, 2017

A volte divento di legno, come un burattino costruito, inizio a fidarmi del gatto e la volpe, dell’inganno, di quel cieco che vede e vuole che gli indichi la strada, di quel zoppo che cammina e pretende di essere sorretto. A volte divento di legno, come se fossi incapace di provare qualsiasi emozione, il cuore lì, con un tarlo che inizia a bucare i percorsi, a intossicare i ricordi. Sentimenti che non si attaccano alla pelle, indifferenti, sorrisi e carezze che non riscaldano. E io lo so che non è facile essere forti. Non è facile non farsi fregare dal rancore, dalla memoria. A volte si diventa di legno, e da soli non ci si salva, bisogna sempre ascoltare il cuore, la voce, la fata che ti indica la strada. I più forti sono quelli che camminano con la verità, quelli che prima di raccontarla agli altri se la raccontano da soli. Le bugie hanno sempre avuto le gambe corte, non riescono a correre, e i più forti sono quelli che ti rincorrono, quelli che ti sanno chiedere scusa nella ragione, quelli che si siedono sulle colpe quando la stessa ha i posti occupati. I più forti sono loro, quelli che non si lasciano intossicare dalle parole e dai comportamenti. A volte sento il “bisogno” di essere infelice con certe persone, di mandarle al diavolo, e poi, con la coda dell’occhio spero sempre che non ci vadano veramente. A volte divento di legno, e allora mi faccio due chiacchiere con la (paura)

Come il fiocco di neve

gennaio 18th, 2017

Tanyabì frase amore neve

No, non mi basta averti accanto.
Io ti voglio dentro; come il fiocco di neve, assorbito dalla terra.

Tanya Bì

Il giorno che non ti aspettavi..

gennaio 12th, 2017

Gli amori più grandi nascono così, nei posti dove non credevi, dove non c’era un tramonto a fare da cornice, nascono così, in luoghi che ci siamo andati per “sbaglio” perché quella sera non dovevamo andare, perché quella sera non dovevamo uscire. E allora ti accorgi che proprio quando non ti va di camminare che incontri un cammino, quando non ti sei preparata a dovere, quando non ti sei nemmeno truccata per nascondere le delusioni che la strada inizia. Inizia così un destino, quando non te ne frega niente di te e incontri quello che a te darebbe se stesso, inizia così, per scherzo, un passo alla volta e tutto diventa destino, perché tutto diventa destino dopo, quando non te lo aspettavi, quando la testa non aveva interesse, quando la voglia di innamorarsi l’hai mandata affanculo, quando il cuore pensavi di averlo lasciato a casa.
Sono i posti e i luoghi che non ci aspettavamo mai di andarci che ci hanno cambiato la vita.
Non credo nei “se fossi, se avessi”
Noi siamo destinati, per ognuno di noi ce ne un altro che completa il carattere, la personalità, i difetti e i pregi. La vita è così, non è fatta di sé, non è fatta di ma..
La vita è fatta di anni, di persone che incontri sempre nello stesso posto, nella stessa sedia, sullo stesso tavolo, di persone
che osservi, con alcuni ci parli con altri ti scambi sguardi silenziosi, posti che diventano frequentazioni, abitudini, persone che diventano presenze estranee, non succede niente, forse perché sai che il giorno dopo puoi sempre parlarci, guardarli, osservarli. Eppure La vita nella sua quotidianità scontata è decisa, ha già un suo disegno, ad alcuni capita colorata ad altri è in bianco e nero, qualche colore qui e là. Ma a tutti capita quel giorno, quello che non te l’aspettavi, che decidono i tuoi anni, che ti cambiano la vita. Incontri che ti giri un attimo e passano vent’anni, incontri che diventano sangue comune, e altri che diventano sangue amaro. Ognuno di noi ha avuto il giorno, il posto il luogo e il momento. E ognuno di noi se potessi tornare indietro cambierebbe le virgole e i punti, è l’eterna insoddisfazione.
Non tutti possono ricordare con gioia il giorno, alcuni lo maledicono altri lo benedicono, in entrambi i casi c’è il tempo, anche se ce ne stato concesso parecchio..
Un detto dice.
Solo le montagne non si incontrano mai, le persone prima o poi si incontreranno sempre. Questa è la speranza, quella che non è andata di pari passo con il destino, quella che ha preso strade diverse, quella che un giorno possa incontrare il giorno che non “ti aspettavi..”

Amate la vita delle persone..

gennaio 6th, 2017

Non è facile amare la vita delle persone, nella vita c’è il bello è il brutto, c’è un passato che non conosciamo mai, che non comprendiamo mai, che scopriamo poi, pian piano. Paure e fantasmi invisibili.
Noi amiamo sempre le persone per come si presentano. E molto più facile.
Amarle nella vita è un’altra storia, sposare la quotidianità, scoprire che le luci erano ombre,
non è facile. Non amare la vita di chi vorresti amare, e come avere un libro su un comodino e apprezzare la copertina, il titolo. Se ami la vita delle persone che camminano al tuo fianco non ti chiedi mai del perché oggi non sorride. Sembrerà strano, ma bisogna amare lo stress, le giornate grigie, l’indifferenza quando si presenta, perché quello che ami non è mai come il giorno prima, le persone non sono mai come le vorresti, sono così, come un libro appena comprato senza avere mai l’ultima pagina. Dietro un sorriso c’è sempre una lacrima, e quelle vanno condivise solo se hai deciso di leggere il cuore di chi ami. Ecco perché amo i miei figli, perché nella voglia di andarsene c’è anche quella di stare con me, di non lasciarmi solo, e allora io amo la loro vita, i giorni e quei momenti che li vorrei con me. L’amore non è la nostra felicità, ma quella altrui, e quella che comprende, quella che ama la vita di chi ami. Non mi sono mai chiesto che fine hanno fatto i miei baci, i miei abbracci. Che fine ha fatto l’amore vissuto, io sono uno che si accontenta. Quelli che non si accontentato sono la solitudine, la tristezza, sono quelli che si fanno amare senza la voglia di essere amati. L’amore appartiene alla persone che sanno osare, a quelli che azzardano, non a quelli che vogliono, vorrebbero, l’amore appartiene a chi sa stare solo anche quando non lo sei, a chi nei sogni trova una strada, trova un bacio, trova un ricordo di una vita che ha amato, non andate mai a pari con la realtà, vivete di sogni irrealizzabili, tutto il resto sono briciole di immaginazione.

Auguri di Capodanno alle Donne e Amiche

gennaio 1st, 2017

auguri-capodanno-donne

Lo dedico a voi donne, siate forti, caparbie,
fragili, sognatrici, guerriere silenziose.
Così incredibilmente potenti da credere
che il destino del mondo sia nelle vostre mani,
perchè lo è davvero.
Credete nella vostra fede, nel vostro destino nel mondo.
Disegnate la vostra via e percorretela con chi amate,
non accettate zavorre.
I sogni costano fatica e i vostri sogni solo voi potete sognarli quel tanto che basta per trasformarli in realtà.
Siate camminatrici instancabili, tessitrici laboriose,
artigiane d’amore.
Voi siete la culla del mondo, la speranza
perchè ogni anno sia un anno ricco di meraviglia!
Ballate la vostra danza e abbiate il coraggio
di essere felici!

Buon 2017!

Stefania Parolin

PromessAugurio

dicembre 26th, 2016

tanya-bi-frasi-auguri

L’Augurio migliore che voglio farmi per questo nuovo anno a venire, è la Promessa di essere più buona..con me stessa.

Tanya Bi

Buon Natale

dicembre 24th, 2016

E nonostante la felicità che si respira di un felice Natale, il mio pensiero va sempre lassù,, tra le nuvole apparecchiate di rosso, pronti anche loro a festeggiare con noi, lontani, ma vicini nel cuore. Sono sicuro che allo scoccare della mezzanotte ogni persona a noi cara che ci ha “lasciati” alzerà le proprie ali per accarezzarci l’anima, e quando noi brinderemo ricordandoli nei nostri pensieri, ci uniremo a loro, con la mente e con il cuore, sentiremo la loro presenza,
perchè il paradiso non è poi cosi lontano, basta guardare oltre, oltre le nuvole apparecchiate di rosso . Buon Natale a tutti voi.

Fiocchi di neve

dicembre 20th, 2016

tanya-bi-frasi

E se invece i fiocchi di neve lo facessero apposta a cadere dal cielo, per baciarci la punta del naso?

Tanya Bi

Il desiderio di un amore..

dicembre 13th, 2016

Noi non eravamo come quelli che c’erano sempre, quelli sul divano, che si baciano la mattina, e poi la sera. Noi ci baciavamo ogni tanto, e facevamo l’amore ogni tanto, ma ogni tanto era come farsi la scorta e vivere per quei giorni e le notti che dovevamo sopravvivere. Anime, quello eravamo noi, e quello resteremo, anime che si strappavano la pelle di baci, legati dallo stesso amore e corpi prestati a un destino che non ci apparteneva. Eravamo lo spazio tra la felicità e la nostalgia, e non importa se non saremo più quei pochi momenti di luce, noi apparteniamo alla notte, nessuno può ascoltarci, ci raccontiamo al soffitto quando sdraiati la voglia di amare ci stringe lo stomaco, e lo facciamo a volte con un sorriso e altre con lacrime che ci rigano il viso. Noi, con il buio negli occhi e sprazzi di luce, come quelle stelle che ogni tanto cadono e poi svaniscono.
Siamo stati un solo corpo, un solo respiro, un solo battito. Anche quando dovevamo salutarci non eravamo più “niente” Tutto spariva. Tutto svaniva. Rimaneva il profumo, sulla pelle, il respiro, sulle labbra. Eravamo e resteremo un sogno, un desiderio, come quelle stelle che cadono e poi svaniscono.

Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni