frasi

Aiutaci a Crescere clicca +1 su Google Plus! Fai Girare la Cultura e il piacere della condivisione!

Iscriviti alla nostra Newsletter non perderti le migliori frasi del web nella tua posta!


Unisciti a noi su Facebook! :-)
Frasi Aforismi, un luogo dove scrivere in completa libertà tutto ciò che ti sta nel cuore, lascia una tua Citazione, un Aforisma, una Frase e trasformalo in Dedica per qualcuno che ami!
Colora la tua giornata con le dediche, frasi, aforismi, citazioni che più ami. Stai leggendo un libro e trovi una frase che desideri proprio condividere? Non esitare, scrivila qui nella sezione citazioni! Scrivi le frasi e dagli aforismi qui: leggi qui! ... e lascia le tue impronte sul Diario della Vita di Frasi Aforismi! Inizia Ora!
IN EVIDENZA: Frasi, Frasi D'Amore, Frasi Amicizia

Viviamo in un mondo dove tutti vogliono essere qualcuno, tranne che se stessi. Non è strano?

agosto 2nd, 2015

Anna Biason

Viviamo in un mondo dove tutti vogliono essere qualcuno, tranne che se stessi. Non è strano?

Quando esprimi al meglio il tuo Essere, sei più che originale: sei Unico!
È il solo modo che hai per essere pervaso dalla creatività. È lì il luogo dove non c’è concorrenza che tenga!

Anna Biason, Metacomunicazione

 

INVECE DI EVITARE IL DOLORE ENTRACI DENTRO

luglio 30th, 2015

DOLORE

E ricorda: se una cosa fa male,
vuol dire che qualcosa dentro di te è stato represso. Quindi, invece di evitare il dolore, entraci dentro. Lascia che faccia terribilmente male. Lascia che faccia male completamente, così la ferita è totalmente esposta. Quando è del tutto esposta , la ferita comincia a guarire. Se eviti questi spazi un cui senti dolore, rimarranno dentro di te e ti ci imbatterai di continuo.

(Osho)

L’assurdo..

luglio 29th, 2015

Ho visto persone innamorarsi delle puttane alla prima scopata, continuavano ad amarle aspettando il loro turno con i soldi in mano, poi tornavano a casa, e lasciavano la moglie;
per adulterio…

Monologo di A

luglio 28th, 2015

hand

E voglio giocare a nascondino e darti i miei vestiti e dirti che mi piacciono le tue scarpe e sedermi sugli scalini mentre fai il bagno e massaggiarti il collo e baciarti i piedi e tenerti la mano e andare a cena fuori e non farci caso se mangi dal mio piatto e incontrarti da Rudy e parlare della giornata e battere a macchina le tue lettere e portare le tue scatole e ridere della tua paranoia e darti nastri che non ascolti e guardare film bellissimi e guardare film orribili e lamentarmi della radio e fotografarti mentre dormi e svegliarmi per portarti caffè brioches e ciambella e andare da Florent e bere caffè a mezzanotte e farmi rubare tutte le sigarette e non trovare mai un fiammifero e dirti quali programmi ho visto in tv la notte prima e portarti a far vedere l’occhio e non ridere delle tue barzellette e desiderarti di mattina ma lasciarti dormire ancora un po’ e baciarti la schiena e carezzarti la pelle e dirti quanto amo i tuoi capelli i tuoi occhi le tue labbra il tuo collo i tuoi seni il tuo culo […] e sedermi a fumare sulle scale finché il tuo vicino non torna a casa e sedermi a fumare sulle scale finché tu non torni a casa e preoccuparmi se fai tardi e meravigliarmi se torni presto e portarti girasoli e andare alla tua festa e ballare fino a diventare nero e essere mortificato quando sbaglio e felice quando mi perdoni e guardare le tue foto e desiderare di averti sempre conosciuta e sentire la tua voce nell’orecchio e sentire la tua pelle sulla mia pelle e spaventarmi quando sei arrabbiata e hai un occhio che è diventato rosso e l’altro blu e i capelli tutti a sinistra e la faccia orientale e dirti che sei splendida e abbracciarti se sei angosciata e stringerti se stai male e aver voglia di te se sento il tuo odore e darti fastidio quando ti tocco e lamentarmi quando sono con te e lamentarmi quando non sono con te e sbavare dietro ai tuoi seni e coprirti la notte e avere freddo quando prendi tutta la coperta e caldo quando non lo fai e sciogliermi quando sorridi e dissolvermi quando ridi e non capire perché credi che ti rifiuti visto che non ti rifiuto e domandarmi come hai fatto a pensare che ti avessi rifiutato e chiedermi chi sei ma accettarti chiunque tu sia e raccontarti dell’angelo dell’albero il bambino della foresta incantata che attraversò volando gli oceani per amor tuo e scrivere poesie per te e chiedermi perché non mi credi e provare un sentimento così

profondo da non trovare le parole per esprimerlo e aver voglia di comperarti un gattino di cui diventerei subito geloso perché riceverebbe più attenzioni di me e tenerti a letto quando devi andare via e piangere come un bambino quando te ne vai e schiacciare gli scarafaggi e comprarti regali che non vuoi e riportarmeli via e chiederti di sposarmi e dopo che mi hai detto ancora una volta di no continuare a chiedertelo perché anche se credi che non lo voglia davvero io lo voglio veramente sin dalla prima volta che te l’ho chiesto e andare in giro per la città pensando che è vuota senza di te e volere quello che vuoi tu e pensare che mi sto perdendo ma sapere che con te sono al sicuro e raccontarti il peggio di me e cercare di darti il meglio perché è questo che meriti e rispondere alle tue domande anche quando potrei non farlo e cercare di essere onesto perché so che preferisci così e sapere che è finita ma restare ancora dieci minuti prima che tu mi cacci per sempre dalla tua vita e dimenticare chi sono e cercare di esserti vicino perché è bello imparare a conoscerti e ne vale di sicuro la pena e parlarti in un pessimo tedesco e in un ebraico ancora peggiore e far l’amore con te alle tre di mattina e non so come non so come non so come comunicarti qualcosa dell’assoluto eterno indomabile incondizionato inarrestabile irrazionale razionalissimo costante infinito amore che ho per te.

 

Sarah Kane

È MEGLIO COSÌ

luglio 27th, 2015

Ascoltami, non pensare a chi hai voluto bene, o hai amato, e che ora ha chiuso ogni contatto con te, credendo nel loro ridicolo mondo di fare la cosa giusta per entrambi.

Pensavano di trovare di meglio, ma si trovano a guardare in giro da molto tempo, e metterei anche la mano sul fuoco, perché scommetto che nel silenzio, molte volte, sperano che qualcuno possa digli e scrivere le parole che tu gli raccontavi…

Sai, è meglio così, la loro inferiorità non merita la tua elevatezza, sono le creature come noi che vengono prese per mano dall’universo, per farci raggiungere quelle altezze straordinarie, che molti si scordano, perché non sanno farsi guidare!

(Ejay Ivan Lac)
Sorridere è il segreto per essere più felici

SE TI PRENDONO IN GIRO

luglio 27th, 2015

Se qualcuno ti prende in giro, dove sta il problema? Di certo non sei tu quello che fa ridere, ma colui che tenta di essere spiritoso, mancanza di intelletto!

La prossima volta, fatti una risata, chiunque esso sia… finirà dentro una tomba prima del previsto!

(Ejay Ivan Lac)

dito_puntato

LIBERAZIONE

luglio 27th, 2015

Sarebbe una liberazione, veder cadere a terra la feccia, quelle persone che non hanno rispetto per l’umanità… Vederle cadere sull’asfalto, in agonia, prive di vita, fotografare l’evento e salvare le foto migliori.

Appenderle come quadri al muro, e raccontare in futuro, quel giorno bellissimo, esclamando ai miei figli “Questo, è il momento in cui gli esseri umani capirono di essere stupidi”.

(Ejay Ivan Lac)

Home » Crime Scene Style Drop Dead Rug » Drop Dead Rug Design

luglio 25th, 2015

Diario di Jessica, 26 Giugno, 2010

“Stasera al ristorante sono entrate delle ragazze molto fastidiose, a guidarle c’era una mia ex compagna di corso, Luana, ha sempre avuto un atteggiamento stupido verso di me, ma io non do mai retta a quello che la gente mi dice, guardo dritto verso di me, e se devo parlare, lo faccio, senza continuare il loro discorso, ad esempio, se una ragazza mi dice che sono una puttana, io gli dico, si hai ragione, è una bella giornata”.

La storia continua… Entra nel mondo di JESSICA!

http://www.amazon.com/JESSICA-paura-storia-Italian-Edition-ebook/dp/B011JHE3I2

Beautiful Fractal Flowers ipad Wallpaper

FRASI SULL’INFINITO

luglio 23rd, 2015

infinito

Nulla è per lo spirito più raggiungibile che l’INFINITO

Novalis

***

 

Io credo
che se un piccolo uomo può ammirare l’Infinito
che si staglia davanti a sé, allora attraverso il
suo amore potrà travalicare le barriere del tempo
e dello spazio.
FRANCESCO PATERA, IL CUORE IN UN CUORE

***

 

E quando miro in cielo arder le stelle,
dico fra me pensando:
a che tante facelle?
Che fa l’aria infinita, e quel profondo
infinito seren? Che vuol dir questa
solitudine immensa? Ed io che sono?
Giacomo Leopardi
***

L’orizzonte è la linea che sottolinea l’infinito.
Victor Hugo
***

Alla zampa di ogni uccello che vola è legato il filo dell’infinito.
Victor Hugo
***

La parola “infinito” ha 8 lettere, e l’otto messo in orizzontale forma l’infinito. Se scrivi la parola otto ci puoi passare sopra infinite volte

***

Non accontentarti dell’orizzonte, cerca l’INFINITO
Jim Morrison
***

L’amore è così cieco da rendere INFINITO anche il nulla
S.Stremiz
***

A tutti manca qualcosa, anche all’infinito manca una fine
***

Non gioverebbe a niente il procurarsi sicurezza nei riguardi degli altri uomini finche si continuasse a nutrire timore riguardo a ciò che sta sopra di noi, o sottoterra, o in generale nell’infinito.
Epicuro

Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni