frasi

Aiutaci a Crescere clicca +1 su Google Plus! Fai Girare la Cultura e il piacere della condivisione!

Iscriviti alla nostra Newsletter non perderti le migliori frasi del web nella tua posta!


Unisciti a noi su Facebook! :-)
Frasi Aforismi, un luogo dove scrivere in completa libertà tutto ciò che ti sta nel cuore, lascia una tua Citazione, un Aforisma, una Frase e trasformalo in Dedica per qualcuno che ami!
Colora la tua giornata con le dediche, frasi, aforismi, citazioni che più ami. Stai leggendo un libro e trovi una frase che desideri proprio condividere? Non esitare, scrivila qui nella sezione citazioni! Scrivi le frasi e dagli aforismi qui: leggi qui! ... e lascia le tue impronte sul Diario della Vita di Frasi Aforismi! Inizia Ora!
IN EVIDENZA: Frasi, Frasi D'Amore, Frasi Amicizia

Liberi ma felici..

marzo 12th, 2017

Le donne più felici sono quelle che che hanno sogni liberi, senza dover spiegare a nessuno dove si trova il loro cuore.

Nessuna lotta può concludersi vittoriosamente se le donne non vi partecipano

febbraio 21st, 2017

frasi-donne-forti

Nessuna lotta può concludersi vittoriosamente se le donne non vi partecipano al fianco degli uomini.
Al mondo ci sono due poteri: quello della spada e quello della penna. Ma in realtà ce n’è un terzo, più forte di entrambi, ed è quello delle donne.
Malala Yousafzai da “Io sono Malala”

Il segreto di una persona nobile

febbraio 11th, 2017

Avanti figliolo avrai tanta strada da percorrere ma sappi una cosa: Il segreto di una persona nobile è basato sulla sincerità, serietà e rispetto.

Alex Seto

image

Frasi Sanremo 2017

febbraio 8th, 2017

sanremo-2017

“A chi trova se stesso nel proprio coraggio
A chi nasce ogni giorno e comincia il suo viaggio
A chi lotta da sempre e sopporta il dolore
Qui nessuno è diverso nessuno è migliore.
A chi ha perso tutto e riparte da zero perché niente finisce quando vivi davvero
A chi resta da solo abbracciato al silenzio
A chi dona l’amore che ha dentro
Che sia benedetta
Per quanto assurda e complessa ci sembri la vita è perfetta
Per quanto sembri incoerente e testarda se cadi ti aspetta
E siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta”
Fiorella Mannoia
#Sanremo2017

*

Tu portami via
Dalla convinzione di non essere abbastanza forte
Quando cado contro un mostro più grande di me
Consapevole che a volte basta prendere la vita così com’è
Così com’è
Imprevedibile
Portami via dai momenti
Da questi anni invadenti
Da ogni angolo di tempo dove io non trovo più energia
Amore mio portami via.
Fabrizio Moro, Portami via

*

Tu sai comprendere
Questo silenzio che determina il confine fra i miei dubbi e la realtà
Da qui all’eternità tu non ti arrendere.
Fabrizio Moro, Portami via

*

Però io ti amo mentre dentro muoio
No, tu non puoi capire
Che sei il solo al mondo con cui voglio stare
So che non serve a niente
Però io ti amo mentre dentro muoio
No, tu non puoi capire
Che sei il solo al mondo con cui voglio stare.
Bianca Atzei, Il solo al mondo

Quando un amicizia non trova un amicizia..

febbraio 4th, 2017

Parlerò di te. Ogni volta che vorrò dimenticarti, ogni volta che vorrò odiarti, ogni volta che vorrò “amarti” ogni volta, parlerò dì te. Addio dolce ricordo, sarai il mio passato, il destino che non si è avverato, che ha sbagliato strada. Dicono che bisogna perdonare, non perché uno merita il perdono, ma perché chi lo fa, merita la pace. E allora
mi troverai accanto a te, quando cercherò di capire queste giornate. Mi troverai accanto a te quando ti sarai dimenticata di noi, di me, quando il tempo avrà sbiadito il ricordo quando la vita ti regalerà un altro nome..

Ascolta il cuore..

gennaio 22nd, 2017

A volte divento di legno, come un burattino costruito, inizio a fidarmi del gatto e la volpe, dell’inganno, di quel cieco che vede e vuole che gli indichi la strada, di quel zoppo che cammina e pretende di essere sorretto. A volte divento di legno, come se fossi incapace di provare qualsiasi emozione, il cuore lì, con un tarlo che inizia a bucare i percorsi, a intossicare i ricordi. Sentimenti che non si attaccano alla pelle, indifferenti, sorrisi e carezze che non riscaldano. E io lo so che non è facile essere forti. Non è facile non farsi fregare dal rancore, dalla memoria. A volte si diventa di legno, e da soli non ci si salva, bisogna sempre ascoltare il cuore, la voce, la fata che ti indica la strada. I più forti sono quelli che camminano con la verità, quelli che prima di raccontarla agli altri se la raccontano da soli. Le bugie hanno sempre avuto le gambe corte, non riescono a correre, e i più forti sono quelli che ti rincorrono, quelli che ti sanno chiedere scusa nella ragione, quelli che si siedono sulle colpe quando la stessa ha i posti occupati. I più forti sono loro, quelli che non si lasciano intossicare dalle parole e dai comportamenti. A volte sento il “bisogno” di essere infelice con certe persone, di mandarle al diavolo, e poi, con la coda dell’occhio spero sempre che non ci vadano veramente. A volte divento di legno, e allora mi faccio due chiacchiere con la (paura)

Come il fiocco di neve

gennaio 18th, 2017

 

1472051_566080693473878_924092115_n

No, non mi basta averti accanto.
Io ti voglio dentro; come il fiocco di neve, assorbito dalla terra.

Tanya Bì

Il giorno che non ti aspettavi..

gennaio 12th, 2017

Gli amori più grandi nascono così, nei posti dove non credevi, dove non c’era un tramonto a fare da cornice, nascono così, in luoghi che ci siamo andati per “sbaglio” perché quella sera non dovevamo andare, perché quella sera non dovevamo uscire. E allora ti accorgi che proprio quando non ti va di camminare che incontri un cammino, quando non ti sei preparata a dovere, quando non ti sei nemmeno truccata per nascondere le delusioni che la strada inizia. Inizia così un destino, quando non te ne frega niente di te e incontri quello che a te darebbe se stesso, inizia così, per scherzo, un passo alla volta e tutto diventa destino, perché tutto diventa destino dopo, quando non te lo aspettavi, quando la testa non aveva interesse, quando la voglia di innamorarsi l’hai mandata affanculo, quando il cuore pensavi di averlo lasciato a casa.
Sono i posti e i luoghi che non ci aspettavamo mai di andarci che ci hanno cambiato la vita.
Non credo nei “se fossi, se avessi”
Noi siamo destinati, per ognuno di noi ce ne un altro che completa il carattere, la personalità, i difetti e i pregi. La vita è così, non è fatta di sé, non è fatta di ma..
La vita è fatta di anni, di persone che incontri sempre nello stesso posto, nella stessa sedia, sullo stesso tavolo, di persone
che osservi, con alcuni ci parli con altri ti scambi sguardi silenziosi, posti che diventano frequentazioni, abitudini, persone che diventano presenze estranee, non succede niente, forse perché sai che il giorno dopo puoi sempre parlarci, guardarli, osservarli. Eppure La vita nella sua quotidianità scontata è decisa, ha già un suo disegno, ad alcuni capita colorata ad altri è in bianco e nero, qualche colore qui e là. Ma a tutti capita quel giorno, quello che non te l’aspettavi, che decidono i tuoi anni, che ti cambiano la vita. Incontri che ti giri un attimo e passano vent’anni, incontri che diventano sangue comune, e altri che diventano sangue amaro. Ognuno di noi ha avuto il giorno, il posto il luogo e il momento. E ognuno di noi se potessi tornare indietro cambierebbe le virgole e i punti, è l’eterna insoddisfazione.
Non tutti possono ricordare con gioia il giorno, alcuni lo maledicono altri lo benedicono, in entrambi i casi c’è il tempo, anche se ce ne stato concesso parecchio..
Un detto dice.
Solo le montagne non si incontrano mai, le persone prima o poi si incontreranno sempre. Questa è la speranza, quella che non è andata di pari passo con il destino, quella che ha preso strade diverse, quella che un giorno possa incontrare il giorno che non “ti aspettavi..”

Amate la vita delle persone..

gennaio 6th, 2017

Non è facile amare la vita delle persone, nella vita c’è il bello è il brutto, c’è un passato che non conosciamo mai, che non comprendiamo mai, che scopriamo poi, pian piano. Paure e fantasmi invisibili.
Noi amiamo sempre le persone per come si presentano. E molto più facile.
Amarle nella vita è un’altra storia, sposare la quotidianità, scoprire che le luci erano ombre,
non è facile. Non amare la vita di chi vorresti amare, e come avere un libro su un comodino e apprezzare la copertina, il titolo. Se ami la vita delle persone che camminano al tuo fianco non ti chiedi mai del perché oggi non sorride. Sembrerà strano, ma bisogna amare lo stress, le giornate grigie, l’indifferenza quando si presenta, perché quello che ami non è mai come il giorno prima, le persone non sono mai come le vorresti, sono così, come un libro appena comprato senza avere mai l’ultima pagina. Dietro un sorriso c’è sempre una lacrima, e quelle vanno condivise solo se hai deciso di leggere il cuore di chi ami. Ecco perché amo i miei figli, perché nella voglia di andarsene c’è anche quella di stare con me, di non lasciarmi solo, e allora io amo la loro vita, i giorni e quei momenti che li vorrei con me. L’amore non è la nostra felicità, ma quella altrui, e quella che comprende, quella che ama la vita di chi ami. Non mi sono mai chiesto che fine hanno fatto i miei baci, i miei abbracci. Che fine ha fatto l’amore vissuto, io sono uno che si accontenta. Quelli che non si accontentato sono la solitudine, la tristezza, sono quelli che si fanno amare senza la voglia di essere amati. L’amore appartiene alla persone che sanno osare, a quelli che azzardano, non a quelli che vogliono, vorrebbero, l’amore appartiene a chi sa stare solo anche quando non lo sei, a chi nei sogni trova una strada, trova un bacio, trova un ricordo di una vita che ha amato, non andate mai a pari con la realtà, vivete di sogni irrealizzabili, tutto il resto sono briciole di immaginazione.

Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni