Frasi · Frasi Pnl

FRASI SULLE CONVINZIONI*

Chi è convinto di cio’ che sente e crede non ha bisogno di convincere gli atri.
Stephen Littleword, Nulla è per caso

*

Le nostre convinzioni possono plasmare, influenzare o perfino stabilire il nostro grado di intelligenza, di salute, di relazioni, di creatività, addirittura il nostro grado di felicità e di successo personale.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Ciò che permette alle convinzioni di esercitare un’influenza così potente nell’ambito della saluta e della guarigione (come nel caso dell’effetto placebo) è la loro intima connessione alle funzioni fisiologiche più profonde.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Siccome le convinzioni vengono prodotte dalle strutture più profonde del cervello, determinano dei cambiamenti nelle funzioni fisiologiche fondamentali e sono responsabili di molte delle nostre risposte inconsce.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Le convinzioni limitanti qualche volta operano come un “virus della mente” ed hanno una capacità distruttiva simile a quella di un virus dei computer o biologico.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

I nostri tentativi, benchè ben intenzionati e corretti, di aprire gli occhi agli altri, sono destinati a fallire fin dall’inizio se cominciamo con l’informare i mal consigliati che sono in errore. La conseguenza più probabile di una condotta simile è l’atteggiamento difensivo. Certe volte è utile tenere in mente che quando si ha a che fare con un altro essere umano si ha a che fare con la creatura forse più pericolosa della terra – una creatura che morirebbe (o ucciderebbe) per difendere le sue convinzioni. La nostra realtà è costituita in gran parte dalle nostre convinzioni; perciò, intromettersi nelle convinzioni delle persone significa intromettersi nella loro realtà. Andateci piano.
Jerry Richardson, Introduzione alla PNL

*

Potete solo guidare gli altri nel cambiare le proprie convinzioni. Non sta a voi cambiare le convinzioni di qualcun altro. L’obiettivo è di ricalcarli e condurli alla costituzione di nuove convinzioni per loro stessi.
Robert Dilts, da “I Livelli di pensiero”

*

E’ di fondamentale importanza per il ricercatore spirituale arrivare a comprendere che l’ostacolo più grande nel processo d’illuminazione è l’attaccamento alle proprie convinzioni, soprattutto quelle limitanti su cui poggia l’io. Perciò, come giustamente afferma la maestra sufi Irina Tweedie: “La vita spirituale consiste nel fare a pezzi ogni sicurezza. Perché soltanto allora si può raggiungere l’Ultima Sicurezza”. Ma le convinzioni, come si sa, sono difficili da abbandonare, c’è bisogno di gradualità. Infatti, i maestri danno l’insegnamento secondo lo stato d’evoluzione, il temperamento e i condizionamenti dell’allievo.
Giulia Jordan, Conoscenza di Sé

Lascia un commento