Frasi · Frasi Belle * Frasi BELLISSIME !

FRASI SULLA RICCHEZZA

ricchezza

C’è vera condivisione solo nella povertà. C’è vera ricchezza solo nella condivisione.
Roger Etchegaray
***

Ho paura della ricchezza come della felicità. Tutti questi soldi mi scombussolano, mi fanno quasi sentire in colpa. Da un lato ho paura di gettarli via, perché m’è rimasto il ricordo vivissimo di quand’ero povero, dall’altro temo sempre di scoprirmi avaro.
Elton John
***

La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore: più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti.

William Shakespeare
***

La ricchezza illumina la mediocrità.
Abel Bonnard
***

L’amore che doniamo è la sola ricchezza che conserveremo per l’eternità.
Adolfo Rol
***

La ricchezza somiglia all’acqua di mare: quanto più se ne beve, tanto più si ha sete.
Arthur Schopenhauer
***

Il ricco è un cattivo povero, uno straccione troppo puzzolente di cui le stelle hanno paura.
Léon Bloy
***

Un cuore è una ricchezza che non si vende e non si compra: si dona.

Gustave Flaubert
***

Il fatto che abbiamo perduto la ricchezza non significa che dobbiamo perdere la dignità.
Sloan Wilson
****

La ricchezza dei poveri è rappresentata dai loro figli, quella dei ricchi dai loro genitori.
Massimo Troisi
***

Ostentare ricchezza, potere, sicurezza, salute, attivismo, sono tutti espedienti per esorcizzare l’angoscia del tempo che ci sfugge dalle mani.

Carlo Maria Martini
***

Non dalla ricchezza nasce la virtù, ma che dalla virtù deriva, piuttosto, ogni ricchezza e ogni bene, per l’individuo come per gli stati.

Platone
***

Il saggio disse: La ricchezza diminuisce per un nulla, per insegnare e render noto quanto il denaro sia cosa debole e vile, e senza alcuna reale consistenza. Vuol dire: la ricchezza è per sua natura e per sua essenza tale che diminuisce per un nulla, per una lievissima causa; e vien meno e si perde. Non sono necessarie grandi cause per distruggerla; giacché, data la sua enorme debolezza e pochezza, per una ragione pur minima o lieve, e degna di nessuna considerazione, quasi fosse cosa vana, va in perdizione e viene annullata per il suo minimo valore; di modo che quando vediamo un ricco decaduto, e rimasto privo del suo denaro, non dobbiamo farne meraviglia né andare a ricercare in che maniera sia impoverito protestando contro la Provvidenza divina; poiché è nella natura e nel carattere della ricchezza di venir meno per la più insignificante ragione.
Shemuel Joseph Agnon
***

La ricchezza è relativa all’oggetto a cui taluno tende: un uomo che abbia trecentomila scudi di rendita, è un ricchissimo privato, ma sarebbe un miserabile sovrano.
Vincenzo Cuoco
***

Se non otterrò nulla dalla casa del ricco, mi daranno qualcosa alla casa del povero. Coloro che molto possiedono spesso sono avidi; quelli che hanno poco sono sempre pronti a spartirlo.
Oscar Wilde
***

Le ricchezze moltiplicano gli amici, ma il povero è abbandonato anche dall’amico che ha.
Salomone
***

“Ricco no” – disse – “sono un povero con soldi, che non è la stessa cosa.”
Gabriel Garcia Marquez
***

Lascia un commento