Padre Pio



Dopo tante nubi scure,

finalmente la speranza

di un cielo sereno.

Come un ululato di un lupo

ecco un’altra dose di veleno.

Disperazione, mi lascio andare

senza più reagire.

Davanti allo schermo, inerte,

un immagine scorre veloce,

frazioni di secondi…

Padre Pio,perché sei lì?!!

Non sei in sintonia

in uno show di canzonette,

scheck e barzellette!

Chiedo, mi informo

nessuno a visto niente,

l’immagine l’ha vista

solo la mia mente.

Ho sentito la sua voce:

“Non temere,ti aiuto io,

credi in me e credi in Dio!”

La paura, dissolta,

l’angoscia, svanita,

saprò affrontare anche

questa nuova salita!

  • Poesie febbraio 9th, 2012
  • Commenti(0)
    • Share



Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski