Frasi Donne

Frasi Donne – Aforismi Sulla Donna Citazioni Di Donne FRASI Sulle Donne Frasi Donne Frasi Famose Donne, Frasi Sulle Donne FRASI DONNE!
*



Ti meriti un Amore che ti voglia spettinata,

aprile 22nd, 2016

amore

Ti meriti un Amore che ti voglia spettinata,
con tutto e le ragioni che ti fanno alzare in fretta,
con tutto e i demoni che non ti lasciano dormire.
Ti meriti un Amore che ti faccia sentire sicura,
in grado di mangiarsi il mondo quando cammina accanto a te,
che senta che i tuoi abbracci sono perfetti per la sua pelle.
Ti meriti un Amore che voglia ballare con te,
che trovi il paradiso ogni volta che guarda nei tuoi occhi,
che non si annoi mai di leggere le tue espressioni.
Ti meriti un Amore che ti ascolti quando canti,
che ti appoggi quando fai la ridicola,
che rispetti il tuo essere libera,
che ti accompagni nel tuo volo,
che non abbia paura di cadere.
Ti meriti un Amore che ti spazzi via le bugie,
che ti porti l’illusione,
il caffè e la poesia.

Frida Kahlo

Share

Frase festa 8 marzo, Stephen Littleword

marzo 8th, 2016

12804686_1003930232994849_6989777446681403055_n
Ti auguro di ballare una danza,
quella della tua vita,
ti auguro di udire una musica
su cui dirigere i tuoi passi,
un ritmo che esplode da dentro
da cui trarre, forza energia, amore,
al di là delle sfide,
al di là delle battaglie di ogni giorno.
Stephen Littleword

Share

Cara donna ti auguro……- Simona Oberhammer-

novembre 7th, 2015

donn

Cara donna ti auguro………ti auguro di credere sempre nei tuoi sogni, perché senza saresti vuota
…ti auguro di non tradire mai te stessa, perché lontana dalla tua verità l’esistenza perde di senso
…ti auguro di credere sempre nell’amore, perché se dici “basta” dentro di te qualcosa muore
…ti auguro di non dimenticare mai gli altri, anche se la vita è difficile, perché ciascuno di loro è un pezzetto di te stessa
…ti auguro di continuare a ridere, ballare, saltare, cantare anche… se non ce n’è motivo, anche se le giornate sono piene di problemi, perché senza la gioia la vita diventa piatta e grigia
…ti auguro di guardare il mondo attraverso il contatto con la tua interiorità, perché solo così puoi vedere la realtà nella sua essenza
… ti auguro di lasciare spazio nel tuo cuore per il perdono, perché senza di esso si trasforma in pietra
… ti auguro di mantenere sempre la porta aperta alla passione, per vivere con intensità ogni piccola cosa
… ti auguro di portare sempre con te il rispetto, perché senza di esso è facile calpestare chi ci è vicino
… ti auguro di amare gli altri ma di non dimenticarti che anche tu meriti amore
… ti auguro di toccare le corde della spiritualità e di suonarle nella tua vita
… ti auguro di essere sempre te stessa, di seguire la voce della tua anima… perché lontana da essa la vita perde colore.

Simona Oberhammer

*

Olofem - Femminile Sconosciuto Simona Oberhammer Olofem – Femminile Sconosciuto

Simona OberhammerCompralo su il Giardino dei Libri
Il Potere delle Donne Il Potere delle Donne
Guida al successo per tutte le donne
Louise HayCompralo su il Giardino dei Libri
Share

CARA DONNA MERITI AMORE

marzo 8th, 2015

mimosa-8marzo

Cara donna,

non posso nemmeno immaginare quello che stai passando, il dolore e l’amarezza che vivi nel profondo, le ansie e i timori che provi troppo spesso, le sofferenze che inondano la tua mente e il tuo corpo. Ho conosciuto così tante donne vittime di violenza domestica da sapere che è molto difficile mettersi nei loro panni ma che è molto importante provare a farlo.

Forse ti stai chiedendo se sei una vittima di violenza. A volte non è semplice rendersi conto di alcune cose, nonostante siano molto gravi, e ci convinciamo che quello che pensiamo non sia la verità. Se hai dubbi, è quasi certo che tua sia una vittima di violenza perché come dice il detto “Quando si sente il rumore del fiume, c’è l’acqua”. Ad ogni modo, se non sei sicura puoi leggere qualche articolo come questo, dove possono darti le informazioni che certamente ti servono, però la cosa migliore è chiamare il 1522 (numero antiviolenza del governo italiano, ndr), una linea della quale sicuramente hai sentito parlare e dalla quale ti potranno dare informazioni e aiutare.

Oggi, però, ti scrivo una lettera per parlarti di qualcosa di molto concreto: l’amore. Sicuramente c’è chi pensa che una donna come te non abbia affatto bisogno di sentir parlare d’amore perché ha bisogno di aiuto per uscire dalla sua situazione… dimenticandosi degli uomini e dell’amore. Probabilmente anche tu stai pensando che se sei arrivata a questo punto è per colpa dell’amore, che non avresti mai dovuto innamorarti e che l’ultimo dei tuoi pensieri è leggere storie di coppie e d’amore. Tuttavia, se un giorno avrai voglia di leggere queste righe, oggi ti scrivo una lettera sull’amore.

L’amore è felicità e può crescere soltanto se ci provoca più sorrisi che lacrime. Senza il benessere e l’allegria che stanno alla base dello stare con il tuo compagno, la relazione si tinge di colori grigi e tristi. Naturalmente nelle relazioni non tutto è perfetto, ci sono litigi, errori e qualche volta si soffre un poco per amore. Ma la sofferenza e il dolore non possono essere le caratteristiche principali di una relazione. L’amore è amore soltanto se sei felice, altrimenti è qualcos’altro. Quello che ci fa male non è mai amore.

L’amore deve portarci a voler molto bene all’altro, ma anche a noi stessi. Amore non significa soltanto amare una persona, significa amare molto quella parsona a partire dall’amore che nutriamo nei nostri confronti. Se una relazione non ci porta ad amarci di più e ad avere una opinione migliore di noi stessi, allora qualcosa sta andando storto. Il nostro compagno deve stimarci, abbiamo bisogno di avere fiducia in lui e sapere che ci ama sempre, che ce lo dica e ce lo dimostri.

L’amore ci rende più liberi. Sapere che qualcuno ci ama per come siamo, con le nostre qualità e i nostri difetti, ci dà sicurezza. E quando abbiamo questa sicurezza tutto è più facile e non è importante stare tutto il giorno insieme, anzi. Una coppia felice è quella che sa godere della vita quando l’altro non c’è. L’amore non è dipendenza.

Sicuramente stai pensando che il tuo compagno non sbaglia sempre, non è sempre violento o aggressivo, non ti insulta tutti i giorni, né ti disprezza o ti picchia continuamente. Ma non serve dire una cosa e poi il suo contrario, o dire qualcosa e fare l’opposto, l’amore non è una lotteria dove non sappiamo se arriva un premio o una punizione. Non c’è niente di più pericoloso di quando ci danno una volta la carota e una volta il bastone, perché ci fa vivere nella sofferenza continua, nel perdono costante e nella eterna speranza che quella persona possa cambiare.

Ti meriti l’amore. In primo luogo ti meriti di volerti bene, dovresti amarti totalmente. Magari ora non ti piaci, hai scarsa fiducia in te stessa, credi di non valere molto, ma questo non è vero. Sei una donna meravigliosa per il semplice fatto di esistere, di essere nata. Il nostro valore personale non dipende da quello che ci circonda, e nemmeno dai nostri errori e dai nostri difetti. Non c’è niente di meglio che l’amore per se stessi, e probabilmente a causa della sofferenza hai smesso di prestare attenzione e dare affetto alla persona più importante del mondo: tu.

In seconda battuta ti meriti l’amore della gente che conosci, delle persone che ti sono state accanto in passato o che conoscerai nel futuro. È certo che ci sono persone che ti vogliono bene, ma la persona che ora è il tuo compagno sta impedendo che tu possa sentire il calore del loro affetto. Non importa se hai perso i contatti con le persone che sono o sono state importanti nella tua vita, e non importa nemmeno se qualcuno ti ha tradito. Ti meriti di godere dell’affetto e dell’amore incondizionato dei tuoi.

Terzo: meriti che qualcuno ti ami come tu sai e puoi amare. Che qualcuno ti ami senza dolore, liberamente, che aumenti la tua autostima e che non alterni la carota con il bastone. Ti meriti un amore felice anche se non vorrai mai più fidanzarti né condividere la vita con qualcuno. È vero, se ami te stessa e c’è gente che ti ama, non hai bisogno di nient’altro. Ma te lo meriti comunque.

Un abbraccio da parte di una persona per la quale sei importante e che desidera tu sia felice.

da L’Huffiigton Post

*

Libro consigliato sul tema delle donne:

Il Potere del Pensiero Femminile Il Potere del Pensiero Femminile
Intuito, libertà, autostima: ritrova te stessa e vivi la vita che desideri
Lucia GiovanniniCompralo su il Giardino dei Libri
Share

FRASI FESTA DELLA DONNA* Auguri Per La Festa Della Donna

marzo 8th, 2015

festa della donna

A tutte le donne che ogni giorno urlano in silenzio, a quelle che non possono vivere la propria femminilità, alle donne che dedicano la loro vita alla famiglia e alla cura degli altri, alle donne intrappolate dai preconcetti e dalle ipocrisie, alle donne che sanno mutare le loro lacrime in danza, alle donne che sanno essere luce nell’oscurità, alle donne paladine di giustizia e pace, alle donne che con il loro entusiasmo vogliono svegliare l’alba, alle donne che non si arrendono e plasmano i loro sogni, alle donne che con il loro saggio impegno quotidiano rendono straordinario il domani… per tutte loro momenti colorati di polvere di stelle… sentieri profumati di petali di rosa.
Stefania Parolin

*

Non ti regalerò mimose. Non ti farò nemmeno gli auguri. Non mi piace l’idea di dedicarti un giorno, di apprezzarti per convenzione, di celebrarti perchè me lo dice il calendario. Mi hai dato la vita, vestita da madre.Hai avuto i volti di amori, poesie, canzoni, gioie, dolori. Hai fatto sussultare la mia anima, esplodere sorrisi, sorgere lacrime, sei stata aurora e tramonto, luce e buio, rinascita e a tratti morte. L’8 marzo lascialo alle cagne che scodinzolano a comando. Tu sei di più. Tu sei tu. Da sempre, il lato più bello di questa medaglia chiamata mondo. Grazie di esistere. Donna.
Roberto Arduini

***

Le donne sono come fiori: se cerchi di aprirli con la forza, i petali ti restano in mano e il fiore muore. Perchè solamente con il calore si schiudono. E l’amore e la tenerezza insieme sono il sole per una donna. Avrei dovuto semplicemente amarla. Poi sarebbe stato tutto naturale.Perchè una donna, quando si sente amata…, si apre e dà tutto il suo mondo.

Fabio Volo, E’ Una Vita Che Ti Aspetto

***

Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti.

dal Film Titanic

***

La donna è mobile qual piuma al vento, muta d’accento – e di pensiero. Sempre un amabile, leggiadro viso in pianto o in riso, – è menzognero.

da Rigoletto di Giuseppe Verdi

***

Una bella donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti.

Lucio Anneo Seneca

***

Le donne non sono mai sole,sanno che c’è qualcuno che le amerà e quando piangeranno, e quando soffriranno sanno che in fondo ad una lacrima c’è una forza. Sarebbe bello volare via, adesso, vedere il mondo da lassù, gridare contro l’indecenza, contro chi ruba la speranza. Per ogni donna c’è una stella e un desiderio arriverà. Le donne vivono d’amore, segreti, labbra rosse ma con dignità quando lavoreranno, quando ti stupiranno. Sanno trovare forza in un ritorno. A volte siamo come il mare che abbraccia forte la città. Noi che cerchiamo la coerenza ad occhi chiusi in una stanza con la certezza che ci passa, vedrai domani passerà. Gridare contro l’indecenza, contro chi ruba la speranza. Per ogni donna c’è una stella ed un desiderio arriverà… Le donne non sono mai sole.

Silvia Aprile

***

 

Le donne sono come fiori, se cerchi di aprirli con la forza, i petali ti restano in mano e il fiore muore. Perchè solamente con il calore si schiudono. E l’amore e la tenerezza insieme sono il sole per una donna. Avrei dovuto semplicemente amarla. Poi sarebbe stato tutto naturale. Perchè una donna, quando si sente amata, si apre e dà tutto il suo Mondo.

Fabio Volo

*

Tanti auguri… alle creature più complicate e meravigliose del creato!
Senza le donne finirebbe il mondo:
mancherebbe la dolcezza,
mancherebbe l’amore di una mamma,
mancherebbe il sorriso di una fanciulla,
mancherebbe la voglia di vivere.
Grazie donna!
Auguri Donna!

***

Invia  Cartoline Festa della Donna

Share

SONO QUI E SONO STRANA PROPRIO COME TE

marzo 2nd, 2015

donna1

Ero solita pensare di essere la persona più strana del mondo ma poi ho pensato, ci sono così tante persone nel mondo, ci dev’essere qualcuna proprio come me, che si sente bizzarra e difettosa nello stesso modo in cui mi sento io.
Vorrei immaginarla, e immaginare che lei debba essere là fuori e che anche lei stia pensando a me.
Beh, spero che, se tu sei lì fuori e dovessi leggere ciò, tu sappia che sì, è vero, sono qui e sono strana proprio come te.
Frida Kahlo

Share

NOI DONNE DEL DUEMILA

gennaio 18th, 2015

women-Wallpaper-2

“Noi siamo donne che viviamo in equilibrio anche capovolte, piangiamo di nascosto per non ammettere d’esser stanche morte, passiamo i sabati mattina in pigiama a pulire, siamo le donne che non sentirete mai infierire.

Noi siamo quelle che dopo dieci ore di lavoro andiamo a far la spesa per preparar la cena. Studiamo con i figli, alleviamo cani e conigli.

Siamo le donne che dicono di non aver paura per non destar preoccupazione, quelle che rinunciano a tutto per essere a casa ogni sera come una vocazione.

Siamo donne da corse al pronto soccorso in piena notte, che guidano con la nebbia, non chiedono abbuoni o raccomandazioni. Siamo le donne sole alle stazioni.

Quelle che nascondono i soldi nelle scatole di latta per i giorni fragili, che raccontano commosse del loro mondo azzurro perché sempre sperano in un futuro di burro.
Le donne che risparmiano i trenta euro per la tinta dei capelli a fine mese e un compromesso sereno innanzi alle offese.

Siamo le donne del bicchiere mezzo pieno, quelle che chiudono casa quando tutti dormono e stendono i panni ad ogni ora della notte e del giorno.

Siamo le donne che corrono perché perennemente in ritardo, ma sempre presenti ad ogni traguardo. Siamo quelle forti dai mille consigli, le stesse che quando escono con le amiche si sentono in colpa coi figli.

Siamo le donne dai magoni amari digeriti con cura, affinché la vita possa sempre sembrarvi un’avventura.

Quando la sera varcate la soglia di casa, non fateci mancare un bacio d’amore. Un abbraccio rotondo. Un sorriso anche se stanco.

Regalateci una carezza mentre nel buio della notte fingiamo di dormire. Se stiamo sveglie, è per raccogliervi i sogni che troverete nelle scodelle della prima colazione e sentirvi gioire.

E se non sapete come far di ogni donna una regina, a noi piacciono le margherite del giardino, i cioccolatini ripieni e i walzer ballati a piedi nudi in cucina.

Siamo solo donne e madri del duemila, con milioni di desideri ed un presente pirandelliano da uno, nessuno e centomila.”

Stefania Diedolo

Share

25 novembre : giornata contro la violenza sulle donne.

novembre 25th, 2014

violenza

Cara bambina mia,
mi rivolgo a te che un domani sarai donna. Non ti voglio raccontare la violenza sulle donne. Non so spiegarmela io, come posso sperare di spiegarla a te? Ti dico solo una cosa, e te la dico tante volte così non la dimentichi: tu sei speciale.
Incontrerai uomini sulla tua strada, uomini a cui farai girare la testa. Uomini che ti faranno girare la testa. Piangerai per loro. Piangerai per dei “per sempre” che durano un’intera nottata. Raccoglierai i pezzi dei tuo cuore diverse volte e ogni volta ti chiederai come è possibile ricomporlo tutto intero.
Alcuni uomini ti faranno ridere, altri ti faranno pensare. Piangi, se devi piangere, ma non lasciare che nessun uomo ti faccia mai del male. Non credere a chi ti dice che vali meno di quello che pensi. Non lasciare che qualcuno ti ferisca con le azioni o con le parole. Non credere a chi ti dice che sei debole. Il vero debole è chi usa la violenza, perché significa che non ha altro modo di difendere le sue idee.
Tu sei buona, ma buona per davvero. E se da una parte questo mi riempie di orgoglio dall’altra mi spaventa. Perché i buoni troppo spesso non vengono capiti. I buoni vengono presi di mira.
Non smettere mai di persare che “non importa se non è bello, è la gentilezza la cosa importante” perché sono anche questi pensieri che ti rendono una piccola persona così speciale.
Un giorno sarai donna e scoprirai che non tutti sono buoni. Scoprirai che esiste la violenza e che ci sono persone che non sono sempre pronte a sorridere. Un giorno scoprirai che esistono le persone cattive.
A volte vorrei poterti chiudere in una scatolina per poterti difendere dal male del mondo, ma anche questa sarebbe una forma di violenza. Vai avanti, a testa alta come fai oggi. Sorridi per prima e aspetta un sorriso. Sii l’amica, la confidente continua ad essere quello che sei e se incontri la violenza impara a riconoscerla e a cercare aiuto.
Non dimenticare mai chi sei e quanto vali e non lasciare che nessuno ti porti via il sorriso.
Con amore,
la tua Mamma

(Tratta da Bbmagazine scritta da Stefania Pin D’elia)

Share

LA LEGGE DEL FASCINO

novembre 1st, 2014

1a LEGGE DEL FASCINO
Tutto quello a cui nella vita le persone
danno la caccia, fugge.
da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * S.Argov
***

2a LEGGE DEL FASCINO
Le donne per cui gli uomini scavalcano i muri
non sempre sono eccezionali.
Spesso, sono quelle
a cui non sembra importare troppo.
da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * S.Argov

***
3a LEGGE DEL FASCINO
Una donna viene percepita come
uno stimolo intellettuale nella misura in cui l’uomo
non sente di avere il cento per cento
del controllo su di lei.
da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * S.Argov
***

4a LEGGE DEL FASCINO
A volte gli uomini non chiamano di proposito,
solo per vedere come reagite.
da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * S.Argov

***
5a LEGGE DEL FASCINO
Se vi mostrate dipendenti, si stanca.
Ma se non vi può avere,
allora conquistarvi diventa una sfida.
da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * S.Argov

***
6a LEGGE DEL FASCINO
Gli uomini adotteranno l’opinione
che tu hai di te stessa.
da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * S.Argov

***
7a LEGGE DEL FASCINO
Comportatevi come un dono del cielo e lo trasformerete
in un devoto credente.
da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * S.Argov

***
8a LEGGE DEL FASCINO
Il maggior elemento di discontinuità tra la stronza
e la brava ragazza è la paura. La stronza mostra
di non avere alcuna paura
di rimanere sola.
da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * Sherry Argov

***
9a LEGGE DEL FASCINO
Se la scelta è tra la dignità e una relazione, per la stronza
la dignità verrà sempre al primo posto.

da  Falli soffrire. Gli uomini preferiscono le stronze * Sherry Argov

***

Falli Soffrire 2.0 Falli Soffrire 2.0
Gli uomini preferiscono le stronze – La versione aggiornata
Sherry ArgovCompralo su il Giardino dei Libri
Share

Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni