Aforismi

Aforismi Aforismi Belli, Aforismi Per Tutti i Gusti, Scegli Un Aforisma Speciale, Aforismi e Aforismi Celebri ► AFORISMI BELLI!



NON TI CERCO PER AMORE

gennaio 4th, 2014

Non ti cerco per volere il tuo amore, non voglio costringere il tuo cuore a battere per me, voglio solo averti vicino, con la tua bocca chiusa e i tuoi silenzi, vedere porgere la tua mano quando ne ho bisogno, e guardare i tuoi occhi quando voglio stare sereno e lontano dal mondo.

(Ejay Ivan Lac)

mare1

SARO’ QUELLO CHE VUOI

gennaio 4th, 2014

Chissà, se in qualche tuo sogno il mio viso ogni tanto appare, qui ogni cosa mi ricorda te, se tocco il ferro gelido o il muro ruvido, mi riportano al tuo essere ostinata, a fuggire senza parlarmi…

Questo cos’è? una fuga da me, o una fuga da te? Perché questa parte del libro della mia vita mi sta confondendo la trama, e per ciò ti chiedo, che se non hai più nulla da dirmi, allora non dire, vattene, e io non parlerò più alle tue orecchie ne scriverò ai tuoi occhi…

Sappi che passerà il tempo, ed io ti avrò dimenticata, non ti azzardare a tornare, non provare a scrivere, a parlare, perché troverai ghiaccio, troverai ruvido, non sarà piacevole per te, vedermi mentre ti tratto con la stessa moneta…

Affonderò le mie radici in un terreno nuovo, parlerò e scriverò a lei, come avrei potuto farlo con te, sarebbe troppo per te, capiresti che hai perso un amico, una persona importante, un semplice amante, ma ti prego, se durante la notte il cuore ti va in gola…

Lentamente scrivimi…

perché così potrò confessarti che, nonostante il mio freddo, io ti penso ancora, se durante la tua esistenza un pensiero ti porta a me, pensami…

Torna…

avere limiti, senza paura di sbagliare, perché quello vorrà dire che ci tieni a me, ed io potrò farmi valere, potrò essere quello che vuoi, ma se torni amandomi, io ti amerò, perché non si può dimenticare il giorno in cui il cuore batteva forte, l’amore non può morire, continua ad esistere, viene semplicemente messo da parte…

Nella speranza di rivederlo fiorire…

Ancora!

(Ejay Ivan Lac)

Cuore vetro

CENTO E PASSA LETTERE D’AMORE

gennaio 4th, 2014

Scrivo centinaia di lettere d’amore ogni giorno, descrivono il suo fascino e i suoi occhi, di come mi fa battere il cuore e di quanta voglia ho di lei, lei che ancora non c’è, o meglio, non l’ho ancora incontrata, le scrivo, le conservo, senza un nome, senza un indirizzo, ferme in una scatola, e mi chiedo se un giorno potrò fargli leggere tutto quello che ho scritto.

Mi immagino la scena, io che mi innamoro di lei, la invito a cena, e poi…

poi gli do questa piccola scatolina, con tante piccole lettere, dicendogli: “ecco, queste sono tutte per te, le ho scritte mentre ti aspettavo da tempo, leggile con calma a casa” lei mi guarderà, e piangerà dall’emozione, o pure, nel peggiore dei casi si metterà a ridere dandomi del matto…

Ma in entrambi i casi, si innamorerà di me…

(Ejay Ivan Lac)

LETTERE

 

Restami vicino……

gennaio 4th, 2014

Resta accanto ai miei occhi

mio piccolo uomo

non abbiamo ali ma braccia

per stringere i nostri corpi.

Cosa ci fai delle mie poesie,

se loro non ti possono amare,

perchè ascolti il mio pianto

quando lui non ti commuove…..

Ti ho portato nelle mie ballate,

nelle mie canzoni, resta vicino

al mio cuore.

L’ultima cosa che ci attende non

può essere la morte, non ancora

fin quando i nostri desideri

incendieranno il sangue, scorrerà

la vita, l’amore continuerà il cammino

senza spegnersi mai.

 

(Mirella Narducci)

Restami vicino......

 

 

La vita è come un caffè

gennaio 2nd, 2014

image

La vita è come un caffè: se non ne assapori il gusto quando è amara, significa che non la ami veramente, e potrai aggiungere tutto lo zucchero che vorrai, rimarrà sempre insoddisfacente. Potrà diventare, perfino, troppo dolce.
Isac Randazzo

 

 

Se Dio dovesse scegliere….

gennaio 2nd, 2014

Se Dio non mi concederà l’amore da me sognato e desiderato, se Dio avesse disegnato percorsi con vie di fuga per farci scoprire cos’è l’amore, per poi perdersi…. allora quel giorno dovrò essere io ad andarmene via dai tuoi occhi. E lo farò quando ancora ti amerò come se fosse il primo giorno. Lo farò quando sentirò la tua mancanza insopportabile. Quando il mio cuore rallenterà i suoi battiti solo al pensiero di non poterti più vedere. Se Dio non mi concederà di essere il giardiniere del mio fiore, sarò io ad andarmene via. Se mi lascerà il buio negli occhi, sceglierò la luce nel cuore. Se Dio un giorno dovesse oscurarmi l’anima, sceglierò un cielo pieno di stelle, dove io tutte le notti ti possa trovare. E lo farò quando senza di te la mia vita non avrà più senso. Quando ancora potrò dirti che ti amo.MANI T

Una pagina di Storia

gennaio 2nd, 2014

Copertina retro L'aforismario della felicità definitivo
Non essere uno qualunque, sì te stesso: non sarai mai uguale a qualcun altro e nessuno potrà mai dirti chi sei, poiché lo saprai solo tu.
Se non prima uscirai dal “guscio delle masse”, la tua parola avrà ben poca voce in capitolo.
Non appena sarai davvero ciò che sei dentro di te, allora ogni tua azione sarà una pagina di Storia indelebile.
Isac Randazzo

Osserva le luci

gennaio 2nd, 2014

1535460_470498379738391_1569128093_n
Nelle giornate buie, puoi notare meglio le luci.
Isac Randazzo

 

MESSAGIO SU MARTE

gennaio 2nd, 2014

Siamo le creature più belle della galassia, abbiamo la capacità di realizzare un sogno, io ora scrivo per marte, voi camminerete su di esso!

(Ejay Ivan Lac)

(Messaggio scritto per la missione Mars one, 200 messaggi che verranno lanciati nel 2019)

Marte-e-Phobos

« Prev - Next »