Aforismi

Aforismi Aforismi Belli, Aforismi Per Tutti i Gusti, Scegli Un Aforisma Speciale, Aforismi e Aforismi Celebri ► AFORISMI BELLI!



FRASI SUL LIBERO ARBITRIO

aprile 12th, 2014

Dancing-In-the-Rain

Una strada c’è nella vita, e la cosa buffa è che te ne accorgi solo quando è finita. Ti volti indietro e dici “Oh. ma guarda, c’è un filo”. Quando lo vivi non lo vedi, eppure c’è. Perchè tutte le scelte che fai sono determinate, tu credi, dal tuo libero arbitrio, ma anche questa è una balla. Sono determinate da qualcosa dentro di te che innanzi tutto è il tuo istinto, e poi forse da qualcosa che i tuoi amici indiani chiamano il karma e con cui spiegano tutto, anche ciò che a noi è inspegabile. Forse quel concetto ha qualche fondamento perchè ci sono cose nella nostra vita che non si spiegano se non con l’accumularsi dei meriti o colpe di vite precedenti.
Tiziano Terzani
***

Se l’uomo fosse privo del libero arbitrio della volontà, come si potrebbe concepire quel bene per cui si pregia la giustizia nel punire i peccati e onorare le buone azioni? Non sarebbe appunto né peccato né atto virtuoso l’azione che non si compie con la volontà.

Agostino d’Ippona, Il libero arbitrio
***

È impossibile figurarsi nella vita un uomo privo del libero arbitrio.
Lev Tolstoj
***

Noi siamo diversi dagli animali, che fanno solo quello che la loro natura comanda. Noi invece siamo liberi. È il più grande dono che abbiamo ricevuto. Grazie alla libertà possiamo diventare qualcosa di diverso da quello che siamo.

Alessandro D’Avenia, Bianca come il latte, rossa come il sangue
***

Il libero arbitrio resterebbe inefficace senza l’aiuto continuo della grazia di Dio.

Erasmo da Rotterdam, Il libero arbitrio
***

Gli uomini e le donne, se sanno cogliere il piccolo dono di libertà, di libero arbitrio e di volontà efficace che la natura umana e la storia concedono loro, possono servirsene per cambiare il mondo e la società, faticosamente, attraverso alti e bassi, balzi in avanti e arretramenti, senza che niente sia definitivamente dato per scontato. La storia può essere, deve essere libertà.
Jacques Le Goff, Cinque personaggi del passato per il nostro presente
***

Proprio perché si esige da me una parte del mio libero arbitrio, io non voglio darla.
Fëdor Dostoevskij
***

Noi siamo le variabili. Le persone. Noi pensiamo, ragioniamo, compiamo scelte, abbiamo il libero arbitrio… noi possiamo cambiare il nostro destino.
Lost- serie tv
***

Fino a che punto l’uomo è libero e fino a che punto decidono le circostanze, quando conta il libero arbitrio e quando interviene il fato – questi sono misteri e tali rimarranno.

Mahatma Gandhi
***

L’amore non vuole occhi per vedere…..

aprile 11th, 2014

I tuoi occhi chiari mi rivelano

i più intimi pensieri

sono le finestre dell’anima.

Simili a laghi cangianti riflettono

emozioni, nutrono in loro l’amore

e lo regalano al mondo con sguardi

carezzevoli.

Non li nascondere dietro occhiali

scuri, non temere la luce, loro sono la

parola nel silenzio……..

Potranno ingannarmi, ma difficile

sapranno, illudere il cuore.

Entrambi hanno bisogno di luce, l’occhio

per vedere, il cuore per scoprire  l’anima.

Sei cieco se guardi solo con gli occhi

chiudili………

e l’amore ti stringerà con il suo abbraccio.

 

(Mirella Narducci)

L'amore non vuole occhi per vedere....

 

 

 

FRASI DI SWAMI KRIYANANDA

aprile 11th, 2014

Swami-kriyananda

La felicità è un atteggiamento mentale, nato dalla semplice determinazione di essere felici sotto ogni circostanza esterna
***

Ci sono realtà che tutti condividiamo, indipendentemente dalla nostra nazionalità, lingua o gusti individuali. Così come abbiamo bisogno di cibo, così abbiamo bisogno di nutrimento affettivo: di amore, di gentilezza, dell’apprezzamento e del sostegno degli altri. Abbiamo bisogno di capire il nostro ambiente e il nostro rapporto con esso. Abbiamo bisogno di soddisfare certi appetiti interiori: il bisogno di felicità, della pace mentale e della saggezza
***

Gli uomini non possono vivere felici affidandosi solamente a dottrine spirituali o a ricchezze materiali. Per portare equilibrio nella vita di orientali e occidentali, è necessario adottare il metodo per lo sviluppo di una vita bilanciata.
***

L’oceano è composto da innumerevoli gocce. Anche se una goccia di pioggia aumenta ben poco l’umidità del terreno, quando si unisce a tante altre gocce forma insieme a loro un potente fiume, che scorre verso il mare. Anche noi, sintonizzandoci con la volontà di Dio, possiamo essere un potente aiuto nella lotta tra le forze della luce e del buio. Pregando e agendo rettamente, possiamo essere strumenti per facilitare l’avvento di un periodo di accordo e di pace internazionale e interreligiosa.
***

La vera guerra di oggi non è una guerra militare. È un conflitto tra la fede e la distruzione di ogni fede, tra l’amore e l’odio. Questa guerra potrà essere vinta se milioni di persone offriranno se stesse a Dio per divenire canali della Sua verità e della Sua giustizia. Ognuno di noi ha il potere di fare quest’offerta. Ognuno di noi ha il potere di pregare Dio così: “Signore, usami! Fa’ che possa essere, in modo impersonale, un canale del Tuo amore per tutti”. L’Amore divino è una forza. Non soccombe docilmente al male, ma gli si oppone con forza per distruggerlo completamente: se possibile, trasformandolo in amore, ma se necessario creando un varco nella foresta per salvare innumerevoli altri alberi. Se capiamo che, amando nel modo giusto, ciò che esprimiamo è l’amore di Dio, Lui potrà, attraverso di noi, innalzare la coscienza del mondo. Perché è così che Lui opera: attraverso strumenti.
***

Dio osserva il tuo cuore. Non pensare a ciò che sei o a come sono gli altri: cerca piuttosto di dare sempre amore a tutti. Anche quando cammini per la strada e vedi tante persone, prega per loro; ne hanno bisogno. Non puoi mai sapere quale cuore le tue preghiere e la tua gioia e amore toccheranno. Però se tu dai il tuo amore per gli altri dal tuo cuore, farà del bene in questo mondo, un bene reale. Noi dobbiamo vivere di più in Lui e tenere nel cuore l’amore per Dio che dimora in tutti, anche quando non è possibile amare tutti come persone. È possibile amare colui che è pieno di odio? No, non come persona. Però Dio, che ha creato questa anima, il Dio che é in questa anima, sta soffrendo. Questa anima cerca quello che vogliamo tutti, cerca la felicità, la pace; questa parte tu puoi amarla in tutti. Puoi amare in questo modo: per prima cosa medita e prova l’amore di Dio in te, quindi espandi questo amore a tutti, proiettalo ovunque. È così che Dio ti attira, attraverso la dolcezza e la gioia infinita.
***

C’è una bella storia che narra di due sorelle, in Olanda, al tempo della guerra, che di nascosto aiutavano gli ebrei e che furono tradite, catturate e portate in un campo di concentramento. Una delle due sorelle era molto santa di natura. Quando morì, tutto il suo volto—che era pieno di rughe e di sofferenza fisica—tornò ad essere il volto luminoso di una ragazza giovane, perché era completamente in gioia, in amore, in pace.
***

il primo dovere di ogni devoto è di tenere viva la lampada della devozione per Dio e di non permettere a nient’altro di spegnerla con un soffio, perché è l’unica cosa importante nella vita.

Voglia di sognare

aprile 11th, 2014

Ho tanta voglia di sognare
ancora.
Lasciarmi cadere su soffici
nuvole, scoprire che sono
resistenti, far giravolte su di
loro e volare avvolta da soffice
piumaggio.
Sognare un mondo che non ti
lascia piangere da solo.
Sognare semi di grano, fiorire
e trasformarsi in pane, per tutti
i bimbi che hanno occhi grandi
quanto la loro fame.
Sognare ad occhi aperti di
cancellare le brutture, le sciagure
il degrado, la distruzione che ci
affligge.
Voglio sogni duri come le pietre
perchè la vita non me li possa
distruggere.
Ho tanta voglia di sognare…ancora.

(Mirella Narducci)

 

Voglia di sognare

COMINCIA SEMPRE DA TE

aprile 10th, 2014

514886

Comincia sempre da te; in tutte le cose e soprattutto con l’amore.Amore è portare e sopportare sè stessi. La cosa comincia così. Si tratta veramente di te; tu non hai ancora finito di ardere; devono arrivarti ancora altri fuochi finchè tu non abbia accettato la tua solitudine e imparato ad amare.
C.G.Jung – Libro Rosso

***

Osserva dentro al tuo cuore, la pace inizia da te.
Sthephen Littleword, Aforismi

***

L’Arte della Pace comincia da te. Lavora su te stesso e sul tuo compito assegnato nell’Arte della Pace. Ognuno di noi ha uno spirito che può essere purificato, un corpo che può essere allenato in qualche modo, un percorso adeguato da seguire. Sei qui per nessun altro scopo se non per quello di realizzare la tua divinità interiore e manifestare la tua innata illuminazione. Nutri pace nella tua vita e in seguito applica l’Arte a tutto quello che incontri. Non c’è bisogno di edifici, soldi, potere o stato sociale per praticare l’Arte della Pace. Il cielo è proprio dove ti trovi, e quello è il posto per allenarsi. Tutte le cose, materiali e spirituali, hanno origine da un’unica fonte e sono in relazione come se fossero una famiglia. Il passato, il presente e il futuro sono tutti contenuti nell’energia vitale. L’universo è apparso e si è sviluppato da un’unica fonte, e noi ci siamo evoluti attraverso il processo ottimale di unificazione e armonizzazione. L’Arte della Pace è medicina per un mondo malato. Esistono il male e ii disordine nel mondo perché la gente ha dimenticato che tutto deriva da un’unica fonte. Ritorna a quella fonte e lasciati dietro tutti i pensieri egoistici, i desideri trascurabili e la rabbia. Coloro che non sono posseduti da niente possiedono tutto. L’Arte della Pace funziona ovunque sulla terra, estendendosi nei regni dalla vastità dello spazio fino alle più piccole piante ed animali. L’energia vitale penetra ovunque e la sua forza è illimitata. L’Arte della Pace ci permette di percepire ed inserirci in quella straordinaria riserva di energia universale. Otto forze sostengono la creazione: movimento e quiete, solidificazione e fluidità, estensione e contrazione, unione e divisione. La vita è crescita. Se smettessimo di crescere, tecnicamente e spiritualmente, saremmo praticamente morti. L’Arte della Pace è una celebrazione del legame tra cielo, terra e umanità; è tutto ciò che è vero, buono e bello.

Amore, Gratitudine e Gioia

Josaya

Il ricordo di un giorno

aprile 10th, 2014

Il ricordo di quel giorno, quel singolo giorno, dove c’era tutto, dove c’era il mare, dove c’era il sole. Quanta ricchezza dentro il mio cuore, e ti nascondo quando mi chiedono di te, perchè quello che ami tanto lo devi proteggere, quasi geloso a raccontarti. Un giorno, che vale una vita intera, come quel ti amo, inaspettato, e lo stomaco che prendeva l’ascensore. Quanti occhi ho guardato, quanti sentimenti ho sfiorato, quanti, per convincermi che in un giorno non puoi amare cosi tanto, per convincermi che l’amore è il proseguimento dei giorni che verranno. E invece qui, a chiedermi ancora, di cosa me ne faccio di una vita intera se non ho più quel giorno, se mi manca quel giorno, dove tutto era perfetto, dove ti amavo incondizionatamente, dove il sogno diventava realtà. E’ stata la nostalgia a dirmi dov’eri, il rancore di non averti saputo fermare a spingermi a cercarti. E’ stato aspettarti, che io ti amassi come quel giorno, quel giorno, per amare di nuovo il tempo che è trascorso, per odiare di nuovo il tempo che è passato, veloce. Ma io ti aspetterò e so che tutti i giorni saranno uguali, e so che tutti i giorni saranno grigi. Aspetterò quel giorno, quel giorno,  che per noi  sarà come una vita intera….

 

I Tarocchi

aprile 10th, 2014

8b1cb2683c0ff752be4bcc5ce66ebf91

 

I Tarocchi
possono fare miracoli
se tu non lasci
che la mente interferisca.
E il modo perché la mente non interferisca
è quello di non interpretare
ma di visualizzare,
non di avere significati
fissi e prestabiliti per le carte
ma di affidarti alla tua intuizione…
ma ricorda tu non stai predicendo il futuro.
Tu puoi usare questo gioco
per rendere le persone
più vigili e più meditative,
più responsabili per le loro vite.
Osho

La soffitta delle streghe

www.lasoffittadellestreghe.it

Non era amore…..solo desiderio

aprile 9th, 2014

Una serata diversa…….. volevo
ubriacarmi di piacere, con la mente
confusa nel salottino d’un hotel lo aspettavo.
Era già qui, tutto di lui mi piaceva, il suo
modo di porsi, il suo profumo, la sua sensualità
mi stordiva.
Particolare, il suo sguardo mi faceva impazzire
i miei occhi avidi di lussuria non lo lasciavano
un istante.
Chiusa la portà mi attirò a se, fra le sue braccia
mani tremanti, respiri affannati s’intrecciarono
in un esplosione di passione.
Il piacere bruciava la carne, come fuoco ardeva
dentro, ne bevvi avidamente come terra arsa
dal sole, mi dissetai  in quel piacere che era follia.
La notte, il buio unici testimoni della nostra frenesia
ci avvolsero nel più ruffiano anonimato.
Era solo desiderio…………

(Mirella Narducci)

Non era amore....solo desiderio

SCHIAVA D’AMORE

aprile 9th, 2014

Mi sento nuda
il tuo volere mi
ha portato ad una
nudità completa.
Non ho vergogna
sono me stessa
con tutte le mie
anomale stranezze.
Non giudicarmi se non
so perdonare, se ai tuoi
occhi mi presento nuda.
Anche l’anima mia non ha
orpelli, la leggi come pagina
aperta, non ha segreti.
L’unica cosa che mi fa animale
son queste catene che mi fai
portare e schiava mi fanno del
desiderio.
Divido l’ incubo delle tue notti
belva mai sazia, in questa stanza
vuota….vuota come il tuo cuore.

( Mirella Narducci )

 

SCHIAVA D'AMORE

« Prev - Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni