Frasi · Frasi Belle * Frasi BELLISSIME ! · Frasi Telefilm

FRASI DAL TELEFILM TOUCH * TIM KRING

Gli esseri umani non sono la specie più forte del pianeta, ne’ la più veloce, forse neanche la più intelligente.
L’unico vantaggio che abbiamo è la capacità di cooperare, di aiutarci a viceda. Possiamo identificarci con gli altri e siamo capaci di compassione, di eroismo, di amore…e tutto questo ci rende più forti, più veloci, più intelligenti…per questo siamo sopravvissuti…per questo vale la pena vivere.
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***
A noi uomini non piace il cambiamento, lo ostacoliamo, ci spaventa. Così creiamo l’illusione della stasi, vogliamo credere in un mondo immobile, il mondo del presente.
Eppure il grande paradosso rimane lo stesso: appena percepiamo il presente, il presente è già trascorso. Ci aggrappiamo a un’istantanea, ma la vita è un film in movimento. Ogni nanosecondo è diverso dal precedente. Il tempo ci costringe a progredire, ad adattarci, perché ad ogni battito di ciglia il mondo cambia sotto i nostri piedi.
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***

Non si tratta solo di oggetti smarriti. Non siamo qui per ritrovare una valigia persa in un aeroporto o un cellulare finito per sbaglio tra le mani di un’altra persona. Quello che ci tiene vivi è il desiderio di ritrovare la fiducia in noi stessi, in una madre, di recuperare l’amore di un padre o l’abbraccio di un figlio. Quante volte abbiamo perso i doni più preziosi senza sapere dove cercarli?
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***

Ci sono 31 milioni e 530mila secondi in un anno, e in ogni secondo mille millisecondi, un milione di microsecondi, un miliardo di nanosecondi. L’unica costante che collega i nanosecondi agli anni è il cambiamento. L’universo, dagli atomi alle galassie, è in un perpetuo stato di flusso. Ma a noi uomini non piace il cambiamento, lo ostacoliamo, ci spaventa. Così creiamo l’illusione della stasi, vogliamo credere in un mondo immobile, il mondo del presente. Eppure il grande paradosso rimane lo stesso: appena percepiamo il presente, il presente è già trascorso. Ci aggrappiamo a un’istantanea, ma la vita è un film in movimento. Ogni nanosecondo è diverso dal precedente. Il tempo ci costringe a progredire, ad adattarci, perché ad ogni battito di ciglia il mondo cambia sotto i nostri piedi
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***

Se due punti sono destinati a toccarsi, l’univeso troverà sempre un modo di metterli in collegamento, anche quando ogni speranza sembra persa, alcuni legami non si possono spezzare…. definiscono quello che siamo….quello che possiamo diventare.
Attraverso lo spazio, attraverso il tempo, lungo percorsi che non possiamo prevedere… la natura trova sempre una via.
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***
Non tutte le tessere di un puzzle sono fisicamente in contatto ma tutte fanno parte dello stesso grande mosaico, come un muro di mattoni, ciascuno dei quali lo rende più solido, se ne togli uno può crollare l’intero muro, anche se non ce ne accorgiamo la stabilità di quel muro viene testata tutti i giorni… ma il muro resiste….
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***

La proporzione è sempre la stessa, 1 a 1,618, si ripete sempre uguale… gli schemi sono nascosti in piena vista…basta sapere dove cercare… cose che molti vedono come caotiche in realtà seguono leggi sofisticate…galassie, piante, confini… gli schemi non mentono mai… ma solo alcuni di noi vedono come i tasselli si incastrano!!!
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***

Ogni giorno, ogni momento, ogni nanosecondo, il mondo cambia.
Gli elettroni si urtano l’uno con l’altro e reagiscono…. le persone si incontrano, alterando il loro percorsi…
Cambiare non è facile…spesso è doloroso e difficile…Ma forse è una cosa buona… perchè è il cambiamento a renderci più forti a mantenerci tenaci….ci insegna ad evolverci…
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***

Secondo un’antica leggenda cinese: “Il filo rosso del destino”
Gli Dei hanno attaccato un filo rosso alla caviglia di ciascuno di noi, Collegando tutte le persone le cui vite sono destinate a toccarsi… Il filo può allungarsi, può aggrovigliarsi…ma non si rompe mai!
TOUCH, telefilm di Tim Kring
***

“Quando due punti sono destinati a toccarsi ma un collegamento diretto è impossibile, l’Universo trova sempre un’altra via”.
TOUCH, telefilm di Tim Kring

Lascia un commento