Anton Vanligt · Citazioni

FRASI SULLA TESTARDAGGINE

mulo

C’è una linea sottile che separa la testardaggine dalla perseveranza. Tutto dipende dai limiti che si intendono superare. Non siamo esseri umani isolati. Siamo animali sociali che non possono prescindere dalla convivenza con la società tutta. Perseverare dunque non necessariamente vuol dire intestardirsi. Comprendiamo i nostri limiti. Cerchiamo di ottenere tutto quello che la vita può darci ma senza calpestare troppo i sentimenti altrui.
Teniamo conto di questa differenza terminologica  quando si tratta di raggiungere i nostri sogni.
Anton Vanligt
***

Ben più difficile è il silenzio. Esso presuppone pazienza,
costanza, testardaggine; e soprattutto si confronta con il
giorno-dopo-giorno della nostra vita, i giorni che ci restano,
uno dopo l’altro, lunghi davvero nelle piccole ore…
Antonio Tabucchi, Si sta facendo sempre più tardi
***

La testardaggine e la determinazione. Ci possono portare a raggiungere obbiettivi inimmaginabili o impedirci di arrivare oltre a dove siamo arrivati. Tutta sta nel usarli nel modo giusto e nella giusta dose.
Silvana Stremiz
***

La caparbietà e la testardaggine ti porteranno lontano, o ti impediranno di andare oltre.
Silvana Stremiz
***

Testardaggine è figlia di orgoglio e madre di stoltezza.
Carlo Dante, Minime pervenute
***

Il testardo batte la testa; il perseverante la usa.
Roberto Gervaso, La volpe e l’uva
***

Gli uomini sono animali molto strani: un miscuglio del nervosismo di un cavallo, della testardaggine di un mulo e della malizia di un cammello.
Thomas Henry Huxley, Lettere
***

Ogni testardaggine è basata sul fatto che la volontà ha usurpato il posto della conoscenza.
Arthur Schopenhauer, Parerga e Paralipomena
***

Insistere è testardaggine. Perseverare è determinazione.
Jacinto Benavente
***

Ciò che mi ha fatto andare avanti è stata forse la testardaggine e la mancanza di buon senso
Oliver Stone
***

Spesso è assai difficile dire, nel caso concreto, dove termini la forza di carattere e cominci la testardaggine
Karl von Clausewitz

Lascia un commento