Racconti · Riflessioni Sulla Vita · Saggezza Antica

IL SENSO DELLA VITA

A un famoso guru, che aveva avuto il dono dell’illuminazione, i suoi discepoli chiesero: “Maestro, la tua illuminazione cosa ha provocato in te? Cosa ti ha dato?”. L’uomo rispose: “Bene, vi racconto quello che essa mi ha dato: quando mangio, mangio; quando guardo, guardo; quando ascolto, ascolto. Questo essa mi ha dato!”. I suoi discepoli… Continue reading IL SENSO DELLA VITA

Share
Racconti · Riflessioni Sulla Vita · Saggezza Antica

IL SEGRETO

Un discepolo andò dal suo maestro e gli disse, astioso: “Tu mi stai nascondendo il segreto ultimo della contemplazione!”. “Nient’affatto”, rispose il maestro. “E invece sì!” ribadì l’allievo, e si allontanò risentito. Capitò che i due si ritrovarono camminando all’alba ai piedi della montagna e udirono un uccello cantare al primo giorno. Il maestro chiese:… Continue reading IL SEGRETO

Share
Racconti · Riflessioni Sulla Vita · Saggezza Antica

LA COSA PIU’ SEMPLICE

Buddha attraversò tutto il paese in cerca dell’illuminazione; visitò i principali maestri della sua epoca, praticò tutte le discipline e le spiritualità esistenti, ma non raggiunse l’illuminazione. Alla fine desistette. Disperato, si sedette sotto un fico e venne illuminato. Anni dopo, i suoi discepoli gli chiesero: “Maestro, raccontaci il segreto dell’illuminazione. Come l’hai ottenuta?”. Non… Continue reading LA COSA PIU’ SEMPLICE

Share
Frasi Libertà · Racconti · Riflessioni Sulla Vita · Saggezza Antica

LIBERTA’ (va bene, va bene…)

Una ragazza, in un villaggio di pescatori, restò incinta. I suoi genitori la picchiarono finché non confessò chi era il padre: “È stato il maestro zen che vive nel tempio fuori dal villaggio”. I suoi genitori e tutti gli abitanti del villaggio si indignarono. Una volta nato il bambino, accorsero al tempio e lasciarono il… Continue reading LIBERTA’ (va bene, va bene…)

Share
Racconti · Riflessioni Sulla Vita · Saggezza Antica

RACCONTO PER QUANDO SEI ARRABBIATO

Un vecchio saggio indiano dava questo consiglio agli irruenti giovani della sua tribù: “Quando sei veramente adirato con qualcuno che ti ha mortalmente offeso e decidi di ucciderlo per lavare l’onta, prima di partire siediti, carica ben bene di tabacco una pipa e fumala. Finita la prima pipa, ti accorgerai che la morte, tutto sommato,… Continue reading RACCONTO PER QUANDO SEI ARRABBIATO

Share