Mamma…




Mamma… non riesco a convivere con questo dolore, con quest’assenza che ogni giorno mi dilania sempre di piu’…
Eravamo così vicine… come mai lo eravamo state… anni di litigi, prese di posizione stupide… anni trascorsi litigando invece di goderceli insieme… ma negli ultimi anni era diverso, eravamo finalmente sulla stessa lunghezza d’onda, viaggiavamo sullo stesso binario, come mai in passato…
Ci eravamo ritrovate finalmente… ed invece?!?
Sei stata strappata alla vita tu che alla vita eri aggrappata con le unghie e con i denti…
Tu che eri la persona piu’ coraggiosa, generosa, solare, umile e pura che io abbia mai conosciuto…
Maddalena… un nome come tanti il tuo ma una persona come poche… non rara, ma unica… singolare…
Ora come si fa?!
Ora che tutto è diventato silenzioso senza te… un silenzo assordante che mi lacera il cuore e l’anima…
Mi manchi… ma dire solo che mi manchi sarebbe troppo riduttivo…
Il 24 luglio, quel giorno maledetto, saranno 4 anni che ti hanno portata via… e mi sento peggio del primo giorno, mi sembra di impazzire…
Non ce la faccio così mamma… ti prego torna da me…
So che non è possibile e so che ci sei sempre, anche se in un altro modo, ma non è così che ti vorrei accanto, ho troppo bisogno di te ancora e così non ce la faccio…
Mi hai lasciato preziosi ricordi ed altrettanto preziosi insegnamenti e so che non vorresti vedermi e sapermi così affranta, ma non posso farne a meno… non ce la faccio… anche se ogni giorno mi sforzo, credimi, ma non riesco a capacitarmene, è una realtà troppo scioccante, troppo cruda, troppo amara…
Ogni notte mi addormento sperando di svegliarmi il giorno dopo e vederti di nuovo lì con me… ma ogni volta il risveglio è sempre piu’ amaro e sempre piu’ doloroso…
Ti amo mamma e ti amerò per sempre…
Senza te non è vita…


Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

29 Commenti a “Mamma…”

  1. Laviniaon 12 lug 2011 at 20:35

    Condivido qst lettera alla mamma….. la mia è stata strappata alla vita all’improvviso… 7 anni fa.. il 1° maggio del 2004.. il dolore e il vuoto dentro di noi non ci abbandonerà mai.. purtroppo. la sento molto vicina, ma nn è in qst modo ke vorrei sentirla, mi manca la sua voce, le sue mani e tutto il resto. kiss. Lavinia.

  2. G.on 06 ago 2011 at 02:06

    Posso capire il genere di dolore che provi.. Ho 15 anni e la mia mamma è morta sei mesi fà..

  3. ospiteon 21 set 2011 at 10:23

    Ho 65 anni,ne avevo 31 quando se ne andò e ancora mi manca!!!Ti capisco.OLGA

  4. silvanaon 24 ott 2011 at 15:46

    Carla, leggere la tua lettera mi ha messo i brividi e soprattutto la voglia di non sprecare quel tempo di cui tu parli e rendi prezioso nella tua esternazione….il dolore di perdere una persona cara è ciò che da sempre mi accompagna, sin da qnd ero una bambina cercavo di non pensarci ma il pensiero…quel pensiero mi tornava ricorrente, e credo non mi abbia mai abbandonata…non ho parole di conforto da renderti xkè purtroppo so che sarebbero futili e scontate, ti dico solo che la tua dolcezza ed il tuo amore, sicuramente arrivano ovunque la tua mamma si trovi,così come arrivano al cuore di chi ti legge, cerca solo di cogliere il suo xkè di sicuro sta non ha mai smesso di dartelo…un abbraccio….

  5. leonardoon 17 apr 2012 at 12:51

    Come non posso capire ciò che dici, perché cinque anni fa per un male improvviso ha tolto alle mie figlie la loro mamma, e più trascorre il tempo più il dolore aumenta, solo al pensiero che non possono chiamare, dire, strillare il nome più bello, MAMMA.

  6. Elenaon 21 apr 2012 at 22:13

    Ciao Carla,hai espresso tutto quello che io stò provando in questo periodo…mia mamma se n’è andata il 12 Gennaio…..Ciao

  7. carmenon 11 mag 2012 at 14:02

    Ciao Carla, condivido lo stesso tuo dolore; anche io ho perso mia mamma, la cosa più preziosa della mia vita, quando avevo 16 anni appena compiuti; mi ha lasciata il 14 febbraio del 2004, ma già da qualche anno non era più la stessa, il tumore la stava consumando lentamente fino al giorno della sua dipartita…. E adesso, dopo 8 anni, non posso dire certo che mi sono abituata alla sua assenza perché non è così…. mi manca tantissimo e sono certa che mi mancherà per sempre… mi ha lasciata nel momento in cui avevo più bisogno di lei; ero poco più che una bambina e non puoi immaginare come mi sentivo.
    ciao!

  8. alessandroon 07 ago 2012 at 02:56

    CIao carla come te ho perso mia mamma 3 mesi è mezzo fa e leggendo questa tua lettera piango perché come te il 24 luglio per mia mamma è iniziata una vita dura, un calvario pesante che nn augurerei a nessuno, ho le tue sesse emozioni sento la sua mancanza giro e rigiro casa mia per trovarla ma lei nn c’è. é vero molta gente dice che e sempre li con noi ma noi la vorremmo fisicamente in modo da riabbracciarla però nn possiamo perché questa vita con noi è stata pesante. Io nn so come il tuo angelo se ne sia andata ma ricorda come sono state forte loro dobbiamo esserlo noi forza è coraggio :)

  9. carmenon 04 ott 2012 at 11:10

    carla,non so perchè oggi mi sono imbattuta in te,cercavo qulcosa di cattivo per mia madre che non mi vuole vedere m a la tua lettera mi ha stretto il cuore mi ha fatto pensare a mia figlia che dice che sua madre è morta.la vita è ingiusta chi la mamma la respinge solo perchè rimasta vedova e ha trovato conforto in un altro essere umano e da qui la rabbia l’incomprensione,e tu che la tua mamma la cerchi nei ricordi.Mia figlia mi ha molto ferita ma per me è sempre la mia babe spero che un giorno capisca che ci siamo perse un pezzo di vita che non torna più auguro tanta serenitrà a te ma anche a me che soffro tanto.Un forte abbraccio

  10. giulianoon 20 ott 2012 at 01:22

    ciao carla..
    mentre ti scrivo piango come un bambino pur avendo quasi 50 anni (colpa tua ;-) ). ho perso mamma il 23.06.2011, aveva un cancro in metastasi in varie parti del corpo e i medici la davano per spacciata in non più di cinque mesi..abbiamo tentato l’impossibile, andando anche due volte a cuba per darle il veleno dello scorpione di cui si attribuiscono effetti miracolosi x tale cura; unitamente alla chemio, il tumore miracolosamente si era ridotto della metà nel giro di un anno..felicità massima! 3 o 4 giorni prima della sua morte mi raccontò che si era addormentata sul divano e che qualcosa o qualcuno la spingeva verso un altra dimensione e lei spaventata da ciò fece del tutto per svegliarsi ..questo per lei era una premonizione.in effetti la mattina del maledetto giorno sopraccitato, verso le ore 6 è morta d’infarto..penso proprio che siamo destinati a vivere un tempo prestabilito da qualcuno! non so esattamente il motivo percui ti scrivo;sono un tipo abbastanza riservato ed il dolore lancinante me lo tengo nell’anima, tu forse hai aperto i miei argini! soffro per quello che avrei potuto dirle e che per imbarazzo non le ho mai detto, per gli abbracci mancati, per tutto quello che farei ora se fosse ancora in vita! ti dico ke per quanto l’amavo e per quanto era straziante il dolore per una sua eventuale perdita, avevo chiesto a dio di salvarla al mio posto, di dare a me la sua malattia..ora da circa 3 mesi combatto contro un tumore senza esser riuscito a salvare mia madre..ma sono sereno ugualmente, male che vada la riabbraccerò presto! il consiglio umile che posso darti è di stare serena..la vita è un soffio di vento, il tempo è relativo, goditi appieno ogni attimo.. non soffrire, tua madre ti è accanto e non la faresti felice! non so il disegno che c’è in tutto questo, ma credo che un Dio esista ed il mistero si svelerà ai suoi cospetti..non lasciarti andare dal dolore, fatti forza e gioisci dei bei momenti, fallo per te e per tutti quelli che ti vogliono bene, compresa la mamma che prima o poi riabbraccerai! ciao dolce creatura!

  11. Annaon 15 nov 2012 at 22:42

    Il mese di 24 maggio del 2011 ho perso la mia mamma aveva solo60 anni la vita non gli ha regalato niente tranne che 10 figli che ora non sanno dove battere la testa senza di lei in vuoto immenso mi sento sola al mondo non immagginavo questo grande dolore . Affidiamoci al signore e preghiamo

  12. Caterinaon 02 mar 2013 at 16:39

    Leggendo la tua lettera, non posso non stare male…la mia mamma è morta il 14 febbraio 2013…poco più di 2 settimane fa! Il tumore l’ha divorata in 2 anni e mezzo…ha sofferto tantissimo…mi manca da morire ogni giorno sempre più… mancherà sempre!

  13. mariaon 05 mar 2013 at 13:22

    Il 6 febbraio 2013 la fine di un incubo per la mia mamma durato 15 mesi….Il 6 febbraio 2013 l’inizio di un incubo per me….la sua assenza sarà per sempre come un buco nel mio cuore! Penso che, dopo la morte di un figlio, la perdita dei genitori sia la cosa più terribile che all’essere umano possa succedere….come non capire adesso tutte voi…?

  14. ilariaon 09 mar 2013 at 15:21

    A tutte quelle ragazzine che nell’età dell’adolescenza hanno perso la loro madre…
    Vi sono vicina e spero che il tempo possa rimarginare un poco la ferita, quel poco da potervi far accettare la vostra immensa perdita e volgere la vostra attenzione al futuro.Non fate l’errore di chiudervi in un passato che non potrà più tornare.Prima riuscirete ad accettarlo e prima potrete ricominciare a vivere…Quello che vostra madre vorrebbe per voi. Un caro consiglio, sapendo quanto sia difficile.Ho perso mia madre a 14 anni, ne ho 35. Solo da qualche anno ne sono uscita… Non guariremo mai, la cicatrice è indelebile ma se amate vostra madre dovete superare la cosa…Fatelo per LEI! Un bacio a tutti voi.

  15. micheleon 27 mar 2013 at 18:05

    salva a tutti anchio o poerso mia madre poche settimane fa il dolore e indescrivibile lo so o 50 anni sembra assurdo poter pensare che una mamma vita in eterno e che questa notte ho sognato una persona sconosciuta che mi chideva di scriverle una lettera ma non so a chi indirizzarla o pensato di scrivere in questo sito mi manchi mamma

  16. DORAon 11 mag 2013 at 14:07

    capisco e comprendo molto bene il dolore di tutti voi, un dolore che come il mio che non ci abbandona mai, la mia mamma è andata via il 23 maggio del 2011 ed ha lasciato dentro di me un vuoto incolmabile. rimango con l’amarezza di non averla potuta abbracciare dopo quasi un anno che non la vedevo, la distanza purtroppo me lo impediva, e dopo un anno ho dovuto vederla li distesa in una bara, la chiamavo ma non mi poteva rispondere, l’accarezzavo ma era fredda. mio dio penso che questo dolore non avra’ mai fine ne in me ne in tutti voi. mi manca tanto è l’unica cosa che mi rimare è tornare nella sua casa e dormire nel suo letto, li dove una notte si è addormentata per sempre. ti amo mamma e abbraccio tutti voi

  17. balooon 03 giu 2013 at 02:24

    Ciao sto piangendo come una scema. ..ho 22 anni e ho perso mia mamma quando ne avevo 19… aveva ub aorta dilatata..era una semplice se così posso dire operazioni ma niente da fare dopo 6 volte operata non cel ha fatta. . Io non ho mai capito niente. .che non stava bene. Non accettavo una cosa del genere. . Cercavo di evadere.
    Ma lei nonostante il suo dolore non mi hai mai fatto pesare niente. .anzi era sempre sorridente!! Io sono figlia unika e da piccola ho amato la mia . mamma.con.mio padre non sono mai andata d’accordo. . Mentre con lei bastavano dei semplici sguardi per capirci. .stavamo sempre insieme..mi accontentava.sempre..non jo.mai desiderato niente. .lei insegnava a scuola materna adorava talmente i suoi bambini che ero gelosa. .. non so più che dirti io morovo per lei e lei per me..proprio quanto uno dice: sono una cosa sola! ! Adesso mi ritrovo da sola a dover combattere contro mio padre.. che già se trovata ub altra ed e brutto vedere qlkn al post di mia mamma quando poi io la amavo e la amo ancora. . Sentirsi le chiacchiere dei parenti, amici, come se gli fai pure pena ma tanto quando tornano nelle proprie case si sono gia dimenticati.
    Ed io ancor non riesci a guardare in faccia alla realtà. . Sono giovane lo so, ma come faccio a pensare al mio futuro se io penso ogni giorno che non ho nessuno con cio condividerlo? Dio mi ha portato la cosa più cara che avevo. .xke mi ha fatt qst? ? Impazzisco e non ho nessun con cui parlare. .anche xke sono cambiata, sono gelosa di x
    Chi ha ancora la mamma. .e mi chiedo..xke io no?? Xke xke xke xke la.mia vita e fatta di xke…non riesco a reagire a qst cosa..e più vado avanti e piu m accorgo che m manka e mi rendo sempre più conto che non c’è! !!

  18. Marco Florison 02 lug 2013 at 10:18

    Io pure ho perso la mia mamma il 3 marzo del 2008 avevo appena conpiuto 18 anni e mio fratello aveva 12 anni… lei nn faceva vede a nessuno che stava male aveva un tumore ai polmonj che piano piano si è attaccato a tutto. Io nn avevo accettato la sua morte xke nn dapevamo nnt ne io, ne mio fratello e ne altri miei parenti del tumore. Nonostante che lei soffriva nn ha voluto far soffrire altre persone al suo fianco.

  19. emanuelAon 09 ago 2013 at 21:37

    ciao a tutti ,

    anche io ho una cosa in comune con voi , ho perso la mamma un’anno fa…. aveva solo 50 anni e io avevo ancora bisogno di lei …. lei che nonostante la malattia ha combattuto con tutta se stessa, lei che quando sorrideva si illuminava la stanza, lei che con una carazza ti faceva passare il broncio.
    mi manca tutto …ho supplicato dio che anzichè lei si portasse via me , ma niente !!!! me l’hanno strappata dal petto …ed io ora mi sento persa .
    penso di non averla mai ringraziata abbastanza per tutto quello che ha fatto per me per tutti i sacrifici fatti , per l’educazione ricevuta. GRAZIE MAMMA … LO FACCIO ORA ……SE SONO COSI’ E’ SOLO GRAZIE A TE . SPERO CHE TU DA LASSU’ SIA ORGOGLIOSA DI ME E CHE NON MI DIMENTICHERAI … UN GIORNO CI INCONTREREMO E NON CI LASCEREMO MAI PIU …….. <3 <3

  20. martinaon 18 set 2013 at 01:42

    14 anni io ho perso mio padre di incidente 16dicembre1998 avevo solo 14 anni e non bastava dovevo perdere anche mamma per lo stesso schifosissimo incidente colpa de ghiaccio !!e ora non ce la faccio sto troppo male quella mattina io dormivo e un attimo prima che mi venissero a chiamare la stavo sognando stavamo in macchina insieme su dun ponte e ad un certo punto è caduto una pilastro di cemento e ci ha diviso la strada non potevamo andare oltre e io gli ho detto maa ce la facciamo e mi sono subito corretta no non ce la facciamo.avevo sognato il suo incidente lei andava a lavoro 11dicembre2012 e per colpa del ghiaccio la macchina è andata a sbattere contro un pilastro di cemento come avevo sognato è venuta anche ad avvisarmi perche il nostro rapporto era unico sempre insieme come sorelle amiche e ora io non riesco a vivere senza di lei il mio unico pensiero era di aiutarla aiutarci adesso la mattina mi sveglio e non è vita soltanto perché ci devo stare .
    Poi andava al lavoro per 2,50 €l’ora soltanto perché questo mondo fa proprio schifo perché avevamo un lavaggio che la finanza ci ha fatto chiudere ci solo mangiavano dato che mia madre era vedova e a fatto il possibile per andare avanti un giorno la faro pagare a dio per averci messo al mondo per soffrire così ho perso tutto! mamma ha avuto una vita cosi crudele ma non era cattiva non capisco il perché di tutto questo

  21. concettaon 12 nov 2013 at 19:16

    un grande abbraccio a tutti quanti per queste parole che solo il cuore le puo’ far dire,io vi posso dire che come voi,il mio dolore, come al vostro,be’ non si puo’ assolutamente dimenticare perche’ la mamma vive con te e per te, il dolore per la sua morte e vi assicuro c’e lo porteremo con noi fino a che moriamo pure noi. ma non per questo io voglia magari demoralizzarvi,ma e’ cosi’,una cosa unica e sola. vi voglio dire un ultima cosa,sai bisogna andare avanti,mio figlio giovanni mi ha detto tante volte:MAMMA CI SONO IO,C’E’ PAPA’,DEVI ANDARE AVANTI.io lo dico a voi che sicuramente avete la famiglia che vi vuole bene e vi lascio col dirvi abbiate tanta forza per andare avanti e sorridere nel pensarla …..
    un grande abbraccio.

  22. suzion 11 dic 2013 at 15:44

    Ciao a Tutti… pure io ho perso la mamma 1 anno fa.. ora ho 21 anni… mi ha lascita da sola nn so xk la vita è ingiusta…eravamo sempre insieme sembrava mia sorella altro che mia madre era giovane è bella come il sole… ero fiere di avere una mamma come leii

  23. miminaon 29 dic 2013 at 00:10

    Una mamma non ha mai l’età giusta per lasciarci La mia se ne è andata il 6 di novembre , il suo cuore , sopravvissuto alla morte di due figli e a tanti altri dispiaceri non ha più retto.La sua vita è stata esempio di saggezza , di umiltà, di perdono,di tanta fede .e rassegnazione.Una spugna che ha assorbito tutto, una roccia che ha sopportato tutto. Mamma ci hai lasciato un dolore e un vuoto che non si può colmare

  24. vincenzinaon 05 gen 2014 at 15:26

    Capisco , anche io ho perso mia madre da 15 anni ma la mancanza e’ sempre piu’ forte un abbraccio a tutti quelli che non hanno piu’ la mamma

  25. nellaon 31 gen 2014 at 15:46

    Ho perso la mia amata mamma il 25 gennaio…e un dolore immenso…mi manca da morire…un forte abbraccio e bacio a chi nn ha la Mamma

  26. Simonaon 12 mar 2014 at 19:15

    Mia mamma se n’è andata all’improvviso, il 7 novembre 2013, senza un perché. Non esiste mai un perché quando qualcuno ci lascia. Lei stava bene, le parlavo tutti i giorni e ora che non la sento, l’angoscia mi sovrasta. Ho la mia vita, ma il vuoto che mi ha lasciato è incolmabile. Vorrei solo trovare la forza per andare avanti. Vorrei essere convinta che ora sta bene e che si è ritrovata con mio padre. Mi manchi adorata mamma. Mi manca tutto di te anche i nostri piccoli alterchi. Ma soprattutto mi mancano le nostre risate e le nostre interminabili chiacchierate. Il nostro linguaggio sciocco e ridicolo che ci eravamo inventate. Pensami, mamma cara, dammi la forza per ritrovare il sorriso e la gioia di vivere.

  27. Michelaon 19 mar 2014 at 01:07

    Vi capisco benissimo :’(
    Ho 18 anni ho perso mia mamma 10 mesi fa ha voluto farla finita abbandonando mio fratello me e mio papa soffriva molto e non ce la faceva piu
    E quel fiorno del 5 maggio mi ha accompagnato dal mio ragazzo e l’ultima cosa che mi ha detto è stata stai attenta miraccomando ti voglio bene all’inizio non gli ho dato molto penso me lo diceva sempre ma mi ha fatto insospettire il fatto che lo avesse ripetuto due volte e il fatto che in quei giorni era molto piu affettuosa del solito e mi diceva cose mai dette prima ! Be non faccio che pensare a quanto mi manca a quanto l’avrei voluta accanto a me pgni istante quando fui promossa quando presi la
    Patente pochi giorni fa il giorno del mio compleanno ma lei non c’era e non ci sara mai piu :’( e questa cosa mi distrugge penso al fatto che crescendo sentiro ancora di piu la sua mancanza e non riesco a sopportare questa situazione sto malissimo :’( mi lascio una lettera che trovai dopo la notizia che lei non c’era piu quella notte stessa diceva che mi amava con tutto io cuore e non avrebbe mai voluto darmi questo dolore :’( di perdonarla e che avrebbe voluto dimostrarmi pii spesso quanto mi voleva bene e che aveva il cuore a pezzi ! La rivorrei tanto qui darei la vita al posto suo :’(

  28. Michelaon 19 mar 2014 at 01:09

    Scusate l’ortografia ma sono in lacrime :’(

  29. nicolaon 19 giu 2014 at 15:33

    Vorrei solamente dirvi che io ho perso la mia mamma pochi giorni fa il 06/06/2014 e non riesco ha capire come mi sento, so solo che la mia mamma era e credo lo sia ancora un angelo e da quando non riempe le mie giornate mi sento un essere inutile e vi assicuro che non esistono persone (mogli figli amici ecc.. ) che possano riempire questo grande senso di vuoto spero di non impazzire per il bene della mia famiglia e sono sicuro che la mia vita senza la mia mamma non sarà mai più la stessa. La vita deve continuare ma spesso è troppo crudele. Vi mando un caloroso abbraccio a tutti. Mamma mi manchi tantissimo ti voglio bene vita mia!

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski