Sai…

novembre 12th, 2012

Sai,
spesso è l’odio
o l’amore
che si rivela.

dove l’anima mia
oscilla
tra un incubo e un sogno
in questa vita,
tra fragili ombre
consunte su un selciato
ignoto
e le stelle
strappate al cielo
con le mani nude
come trofei del nulla.

ESBAT: Cos’e?

novembre 12th, 2012

 

 

Gli esbat sono le 13 occasioni in un anno solare in cui celebriamo la grande Dea nel suo aspetto di madre.
La luna non è mai nata e mai morta, lei semplicemente mostrava facce differenti, così come la triplice Dea nelle sue vesti di vergine, madre e anziana.

Per secoli, uomini e donne si riunivano solitari o in gruppo per onorare la luna nella sua pienezza, molto prima che rituali in suo onore fossero codificati e la parola “strega” fosse pronunciata.
La luna era semplicemente parte della vita macrocosmica, e come la sua controparte, il sole, era necessaria perché la vita continuasse.
Essa faceva parte dei cicli agricoli, oltre che i cicli delle acque e di quelli corporei. Tutti siamo legati alla Luna e ai suoi influssi energetici, ieri come oggi.

La Luna, simbolo della Madre e’ anche fonte di energia che si manifesta sul mare e sulla Natura.
Quando e’ piena emana maggiore Energia e segna il momento ideale per i riti magici che si caricano di maggiore potere.

La felicità non è altro che il profumo del nostro animo. COCO CHANEL

novembre 12th, 2012

 La felicità non è altro che il profumo del nostro animo.

COCO CHANEL

POESIA INDIANA

novembre 12th, 2012

Tieni stretto ciò che è buono,

anche se è un pugno di terra.

Tieni stretto ciò in cui credi,

anche se è un albero solitario.

Tieni stretto ciò che devi fare,

anche se è molto lontano da qui.

Tieni stretta la vita,

anche se è più facile lasciarsi andare.

Tieni stretta la mia mano,

anche quando mi sono allontanato da te. 

Sei pioggia..

novembre 12th, 2012

Sei pioggia,
turbine o vento,
sei timido fiocco di neve
nella tormenta,
sei alba,
giorno,
tramonto,
sei stella,
timido raggio di luna,
sei notte senza luce,
senza rimpianto.
Così ti vorrei sempre
tra i miei sogni
mia dolce ballerina
dagli occhi di cristallo.

un bacio alle lacrime ….

novembre 12th, 2012

“Ognuno di noi ha bisogno di qualcuno che baci  via le nostre lacrime.”

(SNOOPY)

Mondo Interiore

novembre 12th, 2012

Ti devi muovere per non muoverti

.

novembre 12th, 2012

Pensare di poter parlare di ciò che realmente pensiamo nell’istante in cui parliamo è decisamente come pensare, l’improbabilità di un quesito probabile.

Piccole cose..

novembre 12th, 2012

“Volersi sentire all’improvviso perché il pensiero di lei o lui è costante, in un modo o nell’altro.. ma alcuni lasciano che tutto si affievolisca solo per paura di tentare ed essere felici..
Parlarsi per raccontare, per sfogarsi, per gioire insieme delle cose che si stanno facendo, che si condividono e scoprire ogni minima cosa l’uno dell’altro trovando il tempo di conoscersi pian piano, senza fretta.. e poi incontrarsi di nuovo e scoprirsi con i ritmi della vita.. A volte restare praticamente senza parole.. e stare bene lo stesso senza dire nulla..
Le piccole cose.. sono quelle che fanno la differenza. Non un regalo, non qualcosa di materiale.. che poi sono cose che comunque fanno piacere, ma le piccole cose sono quelle che la gente dovrebbe amare.. I gesti quotidiani, un buongiorno, una carezza.. un profumo ricorrente che rievoca sensazioni, un sorriso all’improvviso senza aver per forza detto qualcosa di speciale.. solo un semplice sorriso per dire “io ci sono e non scappo via”..”

Consuelo Rossi (brethil)

« Prev - Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni