Sguardo

ottobre 14th, 2012

Cosa può trasmettere uno sguardo? Tutto quello che le parole non dicono.Esso comunica immense emozioni. Pensieri,tormenti, passioni. E’ la luce nell’oscurità, la prima parola di un bambino, le urla nel silenzio. E’ tutto. Con un solo sguardo puoi raccontarti, e chi riceve tale privilegio ne rimane incantato. A volte può deludere, ma non potrà mai mentire. E’ sincero e diretto, forse un po’ troppo, ma seduce. Affascina. Non tutti sono in grado di capire il suo valore o ciò che può comunicare, solo chi ci crede davvero saprà comprendere il suo significato.

- Lucy

La vita e il destino

ottobre 14th, 2012

La vita è fatta di cose straordinarie ma allo stesso tempo di cose inaspettate ognuno di noi immagina una vita da favola, fa dei progetti che vorrebbe con tutto il cuore che si realizzassero ma si trova davanti tutto l’opposto di quello che  immaginava perché tutto va a finire secondo il nostro destino che spesso non racchiude nulla di quello che si desidera. Ma di ogni incontro o di ogni qualcosa  che è scritto nel destino nulla avviene per caso.

(Maria Carmen C.)

 

TI AUGURO IL TEMPO

ottobre 14th, 2012

Non ti auguro un dono qualsiasi.
Ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
Ti auguro tempo per divertirti e per ridere.
Ti auguro tempo per il tuo Fare e il tuo Pensare,
non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.
Ti auguro tempo non per affrettarti e correre,
ma tempo per essere contento.
Ti auguro tempo non soltanto per trascorrerlo.
Ti auguro tempo perché te ne resti,
tempo per stupirti e tempo per fidarti
e non soltanto per guardarlo sull’orologio.
Ti auguro tempo per toccare le stelle
e tempo per crescere, per maturare.
Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.
Non ha più senso rimandare.
Ti auguro tempo per trovare te stesso,
per vivere ogni tuo giorno ogni tua ora come un dono.
Ti auguro tempo anche per perdonare.
Ti auguro di avere tempo,
tempo per la vita.

Poesia indiana

Ombre

ottobre 14th, 2012

 

..calano le Ombre,
Calano i sogni sopra i viaggiatori,
che s’addormentano lungo strade contorte…
..E mentre loro sognano misteri e magia, mi sporgo tra rami dormienti, per inebriarVi di luce, di vita e di….magia. )O(

LaSoffittadelleStreghe )O(

13 spunti per la vita…

ottobre 14th, 2012

1 – Ti amo non per chi sei ma per chi sono io quando sono con te.
2 – Nessuna persona merita le tue lacrime, e chi le merita sicuramente non ti farà piangere.
3 – Il fatto che una persona non ti ami come tu vorresti non vuol dire che non ti ami con tutta se stessa.
4 – Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.
5 – Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai.
6 – Non smettere mai di sorridere, nemmeno quando sei triste, perché non sai chi potrebbe innamorarsi del tuo sorriso.
7 – Forse per il mondo sei solo una persona, ma per qualche persona sei tutto il mondo.
8 – Non passare il tempo con qualcuno che non sia disposto a passarlo con te.
9 – Forse Dio vuole che tu conosca molte persone sbagliate prima di conoscere la persona giusta, in modo che, quando finalmente la conoscerai, tu sappia essere grato.
10 – Non piangere perché qualcosa finisce, sorridi perché è accaduta.
11 – Ci sarà sempre chi ti critica, l’unica cosa da fare è continuare ad avere fiducia, stando attento a chi darai fiducia due volte.
12 – Cambia in una persona migliore e assicurati di sapere bene chi sei prima di conoscere qualcun’altro e aspettarti che questa persona sappia chi sei.
13 – Non sforzarti tanto, le cose migliori accadono quando meno te le aspetti.

– Gabriel García Márquez
dal libro “L’amore ai tempi del colera” di Gabriel García Márquez

 

cosa resta ….

ottobre 14th, 2012

Tu dimmi se ci credi a quello che non vedi
eppure

Resta che una parte del cuore
sarà sempre sospesa
senza fare rumore
come fosse in attesa
di quel raggio di sole
che eravamo io e te

La notte è troppo silenziosa e adesso
l’amore è un’altra cosa….

Arisa ” l’amore è un’altra cosa”

Dirsi addio

ottobre 13th, 2012

Questo tuo allontanarti  è come un addio, come quel vento che mi ruba le parole sussurrate  e ora affondate tra foglie ingiallite di questo triste autunno. Il nostro amore mi scivola  tra le mani e si annulla.  La marea avanza dentro di me e spegne  i sorrisi, il sole  indeciso, sbiadito illumina appena frasi lasciate a metà, sfuma tra i singhiozzi del tempo che passa e non vede il dolore.Tutto cambia i tuoi sguardi si volgono altrove, le mani si allontanano dalle mie, solo una parola non svanisce, è quella parola che non da  speranza, che vuoi dimenticare  presto: Addio!

(Mirella Narducci)

La notte

ottobre 13th, 2012

Ecco i colori della notte, col suo prezioso mantello mi copre e adagia nel mio cuore il sogno che docile si lascia imprigionare, momento sublime, desiderato che riesce a catturare l’anima, mi lambisce i sensi, li maltratta o li accarezza, non riesco a difendermi. Tu beffardo padrone del sogno mi torturi, mi prendi  la mano e poi la lasci, non trovo rifugio per  la mia anima che  nel buio  è ancora più  indifesa, stanca.  Presto la notte seguirà  il suo destino, ma con la nuova luna, in un nuovo sogno, tu cercherai  il  mio perdono.

(Mirella Narducci)

THE MAGIC* Rhonda Byrne

ottobre 13th, 2012

La gratitudine è ricchezza, la lamentela è povertà. Questa è la regola d’oro in ogni ambito di vita, che si tratti di salute, lavoro, affetti, denaro. Al crescere della riconoscenza per il denaro che già possiedi, poco o tanto che sia, cresce la ricchezza che ricevi. Viceversa, al crescere delle lamentele, aumenta la povertà.
The Magic, Rhonda Byrne

“Ti ricordi quando eri un bambino e guardavi la vita con stupore? La vita era magica ed emozionante e anche le piccole cose riuscivano a entusiasmarti… Il tuo cuore era pieno di gioia, la tua immaginazione non aveva limiti, e credevi che la vita fosse magica!
Ma, in qualche modo, diventando adulti, le responsabilità, i problemi e le difficoltà ci hanno cambiato e la magia in cui credevamo da bambini ha iniziato a sbiadire fino a scomparire del tutto…

Sono qui per dirti che la magia in cui credevi da piccolo E’ VERAè la prospettiva disillusa degli adulti riguardo la vita ad essere falsa. La magia della vita è reale come tu sei reale.
La vita può essere molto più bella di quanto tu abbia mai pensato, più spettacolare, maestosa e emozionante di tutto ciò che hai visto finora.

Quando capirai come riscoprire la magiavivrai la vita dei tuoi sogni. A quel punto ti chiederai: “come ho potuto rinunciare a credere nella magia della vita?” Potrai vedere le cose che hai sempre desiderato manifestarsi davanti ai tuoi occhi, e vedrai accadere improvvisamente le cose che hai sempre sognato.
Non potrai mai sapere esattamente come i sogni si trasformano in realtà, la magia opera in un regno invisibile ed è questa la parte più emozionante. Sei pronto a vivere la magia di nuovo?
Sei pronto a essere riempito di stupore e meraviglia ogni giorno, come quando eri bambino? Sii pronto per la magia!
The Magic, Rhonda Byrne

*

Quando essere grato diventera’ il tuo stile di vita, al mattino ti sveglierai felice di essere vivo, ti sentirai pieno di amore per la vita, ti sembrera’ di poter fare tutto senza sforzo. Ti sentirai leggero come una piuma e felice come non mai.
Certo, ci saranno pur sempre delle sfide da affrontare, ma saprai affrontarle nel modo migliore e volgerle a tuo vantaggio.
The Magic, Rhonda Byrne

*

“Sei felice di essere al mondo ogni giorno, o dai per scontata la tua Vita?”
The Magic, Rhonda Byrne

*

Pronuncia la parola magica
“grazie”.
Dilla ad alta voce,
gridala dai tetti,
sussurrala a te stesso,
declamala a mente
e poi sentila nel tuo cuore:
l’importante è che,
da oggi in poi,
tu la porti
sempre con te.
The Magic, Rhonda Byrne

*

The Magic - Rhonda Byrne The Magic

Rhonda ByrneCompralo su il Giardino dei Libri

« Prev - Next »