IL PIATTO BUONO

ottobre 25th, 2012

Rifiutano il piatto buono, avendolo assaggiato solo in parte, per poi rifiutarlo, e dopo? Dopo rosicano perché sanno di aver fatto la stronzata, perché ora quel piatto lo mangerà un’altra persona.

(Ejay Ivan Lac)

Ode alla morte

ottobre 25th, 2012

Svegliatevi, guardatevi intorno, aprite gli occhi, intorno a voi c’è
distruzione, odio, disperazione, fame, guerre e soprattutto “morte”.
Si, perchè lei è ovunque, lei esiste ed è l’unica cosa in cui io creda.
Voi, se, dico se, vi sveglierete, dovrete cercare di cambiare il mondo,
prima di tutto voi stessi, poi gli uomini, e dovrete incominciare da loro,
perchè sono loro stessi che generano il male.
Ma vi dico questo: tutto potrete cambiare, ma solo una cosa non cambierete:
“la morte”. E voi, scienziati, che cosa fate, lottate contro di lei,
cercate di vincerla? Non ci riuscirete mai, Lei è invincibile.
Rassegnatevi, avete già perso in partenza, prima di cominciare, la vostra
è solo un’illusione, un’utopia. Non mettetevi contro di Lei, io vi ho già
avvertiti, perdete il vostro tempo che potreste usare in altri modi e
per cose migliori.
La morte è il nostro fine ultimo, qualcosa di mistico, la morte può dare
la vita eterna…se esiste eternità. La morte per alcuni è anche un rifugio
dove sfuggire le ansie terrene, l’odio, la vendetta, il falso amore,
i falsi amici. Anche per me è un rifugio.
Perchè quando diciamo “voglio morire” Lei non viene, per poi arrivare
quando ci uccidono o quando ci ghermisce qualche male?
Noi aspiriamo tutti a Lei che ci attende con le braccia aperte, che ci
accoglie, che ci chiude per non farci uscire più, per farci suoi.

(1972)

Gelosia

ottobre 25th, 2012

Mi pretendi, mi vuoi, non lasci vivere. Sono un soggetto e non l’oggetto in cui infierire col sospetto.  Guardami, vedrai nei miei occhi , solo il riflesso del tuo viso.  Fammi essere donna, questa mia femminilità  lasciala  vivere.  Gelosia, una malattia la tua che mi logora e mi offende, malato hai abbandonato la ragione, cieco non vedi che sono tua. Il tuo possesso non vuole compromessi, ma alla  mia volontà,  tu non comandi!

(Mirella Narducci)

Master The Art Of Bread Making – The Easy Guide To Better Bread

ottobre 25th, 2012

Finisce sempre cosi, conosci una persona attravers Master The Art Of Bread Making – The Easy Guide To Better Bread o i tuoi pensieri, le tue idee, alcuni si fanno quasi carico delle tue sofferenze, delle tue delusioni, e tu lì a pensare ( cavoli quante persone mi vogliono bene)

C’è chi ti asciuga le lacrime, chi ti da coraggio, chi ti dice che sei un ragazzo meraviglioso, i tuoi sogni diventano quasi condivisibili, e diciamoci la verità, fa sempre piacere sentirsi dire che non sei uno stronzo qualsiasi, che per alcuni rappresenti un sorriso, una speranza, la dolcezza scritta e letta.

Fa piacere quando chi ti conosce non smette mai di darti un sorriso, quando chi si fa carico delle tue sofferenze non smette mai di darti speranza.

Invece no,

finisce sempre che dopo un giorno mi ritrovo ad ascoltare quella persona che ha più problemi di quelli che ho scritto io, che la sua vita è un disastro, che quelle parole dette pieni di speranza in fondo servivano più a lei che a me.

Finisce sempre cosi, c’è chi ti legge e non c’è mai chi ti ascolta, mai,

e tu lì solo, come uno stronzo qualsiasi senza nessuno che ascolta il tuo cuore, mai.

 

AMICO!

ottobre 25th, 2012

Amico, tu sei il mio io migliore, quello che vorrei essere, quello a cui desidererei assomigliare.

Per questo vorrei essere il tuo sostegno, vorrei cullarti quando hai paura, …e cantarti prima di dormire quando sei stanco.

Vorrei che fossimo la stessa cosa, che entrambi sapessimo tutto l’uno dell’altro.

La felicità a volte è solo aver provato l’amicizia, anche solo per un attimo. Perchè il segreto più nascosto è nel tuo e nel mio cuore.

Fidati di me amico,io mi fido già di te; quando ti vedo felice è la mia felicità, la tua tristezza è la mia pena.

Amico tu sei il mio sostegno,solido e unico.

essere belli! ….

ottobre 25th, 2012

Bellezza non sono i capelli lunghi, le gambe magre, la pelle abbronzata e i denti perfetti…
Bellezza è il viso di chi ha pianto e ora sorride,
bellezza è la cicatrice sul ginocchio di quando sei caduta da bambina…
Bellezza sono le occhiaie quando l’amore non ti fa dormire…
Bellezza è l’espressione sulla faccia quando suona la sveglia la mattina, è il trucco colato quando esci dalla doccia,
è la risata quando fai una battuta che capisci solo tu…
Bellezza è quando piangi per le tue paranoie, bellezza sono le rughe segnate dal tempo.
Bellezza è tutto quello che proviamo dentro e si manifesta al di fuori.
Bellezza sono i segni che la vita ci lascia addosso, i pugni e le carezze che i ricordi ci lasciano.
Bellezza è lasciarsi vivere.
Bellezza è lasciarsi vivere!

A te che stai leggendo questa pagina….regalo una ROSA!

ottobre 25th, 2012

A te che stai leggendo questa pagina:
 regalo una rosa perchè tu possa sentirne il profumo dolce per ammirarne il colore unico e perfetto,
per capire che le spine ci sono ma basta saperle maneggiare per farle essere innocue,
per scoprirne il… cuore prezioso,
perchè i petali possano accarezzarti e spingere via la tristezza ed il gelo, qualunque cosa ti stia capitando… per farti compagnia,
Ti regalo una rosa perché io stesso avrei bisogno di qualcuno che mi lasci scoprire tutto questo.
Perchè a volte mi capita di essere giù,e pensare che ho ancora la possibilità di ricevere la mia rosa mi dà forza, mi fa andare avanti,
mi permette di non arrendermi perchè io *non voglio* arrendermi mai .

TUTTO IN UN ABBRACCIO

ottobre 25th, 2012

Quante volte abbiamo desiderato un abbraccio… un abbraccio che avvolgesse insieme al nostro corpo, anche la nostra mente e la nostra essenza. Un abbraccio talmente lungo da farci ascoltare tutto il silenzio del mondo. Un abbraccio talmente forte da toglierci il fiato, ma non tanto da impedirci di annusare quel profumo di amore e di vita. Quante volte abbiamo desiderato “quell’abbraccio”, non un abbraccio qualsiasi e non da chiunque. Un abbraccio talmente stretto da non farci male… perchè fa più male l’assenza di quell’abbraccio… ♥ℐℬ

- Imma Brigante -

FRASI Halloween

ottobre 25th, 2012

La festa di Halloween è un’occasione in più per tornare fanciulli, ridere, scherzare ed esorcizzare il dolore. Ricordarsi di prendere le cose alla leggera ogni tanto è una dote tutta umana, che alleggerisce il peso dei giorni. Approfittane ogni volta che puoi, ad essere felice!
Stephen Littleword, Aforismi

*

Halloween: festa magica e misteriosa traboccante di sorprese, tra dolci, scherzi, travestimenti e incantesimi fatati, goditi i sorrisi e la gioia di stare insieme agli altri.
Chiara Camisi

*

Ad Halloween è l’unico giorno dove ti puoi permettere di essere veramente te stesso. W i MOSTRI!!! :D
Antonio Simeone

*

Halloween è il giorno in cui ci si ricorda che viviamo in un piccolo angolo di luce circondati dall’oscurità di ciò che non conosciamo. Un piccolo giro al di fuori della percezione abituata a vedere solo un certo percorso, una piccola occhiata verso quell’oscurità.
Stephen King

*

Nella vita dei bambini, le zucche possono trasformarsi in carrozze, ratti e topi in esseri umani. Quando cresciamo, impariamo che è molto più comune per gli esseri umani trasformarsi in topi.
Gregory Maguire, Confessions of an ugly Stepsister

*

…e tu sarai il primo, come vorrà la sorte,
a danzare con lei la danza della Morte!
La Morte bizzarra, la Morte normale,
la Morte che viene a lenire ogni male
La Morte regina senza scettro e corona,
La Morte! La Morte! La Morte in persona!
Dylan Dog, La ballata della Morte

*

Benvenuti nel castello incantato dove anche il più buono verrà stregato, questa è la magia di una notte dove anche il più divertente prenderà tante botte! Felice Halloween!

*

Dolcetto o Scherzetto? Dolcetto perchè di Scherzetto ho già te! :-)

*

Buon Halloween! Mi raccomando: non perdere molto tempo per la maschera… basta una sistematina ai capelli e via!!! La festa ci aspetta!

*

Halloween è la festa dei mostri…. beh, allora è la tua serata: buon divertimento!

*

Halloween (o Hallowe’en) è una festività che si celebra principalmente negli Stati Uniti, nord del Messico, e alcune provincie del Canada nella notte del 31 ottobre. Le attività tipiche di questa festa sono: dolcetto o scherzetto, partecipare a parate o sfilate in costume tipico, intagliare una tipica zucca di Halloween, o jack-o’-lantern, allestire falò, visitare attrazioni collegate a fantasmi e spiriti, fare scherzi, raccontare storie dell’orrore e vedere film horror.

La parola Halloween è attestata la prima volta nel XVI secolo e rappresenta una variante scozzese del nome completo All-Hallows-Even, cioè la notte prima di Ognissanti.

*

Non è bellissima questa immagine di halloween?

E tante idee per Halloween:

Maschere Spaventose Maschere Spaventose
24 maschere da colorareCompralo su il Giardino dei Libri
Halloween Halloween
Storia e tradizioni • Divertimenti e travestimenti
Enrico Malizia, Hilde PontiCompralo su il Giardino dei Libri
Halloween: Tante Idee Halloween: Tante Idee
Con cartamodelli e spiegazioni
Barbara AldrovandiCompralo su il Giardino dei Libri
Idee Originali per l'Autunno e Halloween Idee Originali per l’Autunno e Halloween
Creare con i cartamodelli
Birgit Utermarck, Erika Bock, Ernestine FittkauCompralo su il Giardino dei Libri
Halloween Halloween
Con cartamodelli e spiegazioni
Barbara AldrovandiCompralo su il Giardino dei Libri

« Prev - Next »