PERCHÉ LA REALTÀ SIA PIÙ BELLA DEL SOGNO*

novembre 1st, 2012

Fabrizio Guerra Fotografo

Ti auguro una vita di meraviglie,
che tutti i vostri sogni diventino realtà
e ancor di più…
perchè la realtà sia più bella del sogno!
Stephen Littleword

Le persone sensibili

novembre 1st, 2012

 

Le persone sensibili non “usano” i loro occhi per piangersi addosso…le persone sensibili le riconosci perchè sanno piangere per il dolore degli altri.   Tanya Bì©

A te..

novembre 1st, 2012

A te che stai affrontando un momento difficile dico: tieni duro, passerà..

A te che non riesci a superare un esame dico: non scoraggiarti, a volte le sconfitte si trasformano in benedizioni.

A te che stai cercando un lavoro dico: abbi fede, la ruota gira per tutti, sarà così anche per te.

A te che hai mille dubbi e confusione dico: fai ordine nel cuore e nella testa, procedi con calma e non metterti fretta, la soluzione arriverà da se.

A te che hai subito un tradimento dico: non smettere di credere nell’onestà e nella lealtà delle persone, esistono ancora.

A te che non credi in Dio o lo stai cercando dico: non temere, Lui crede in te e ti sta cercando da sempre.

A te che vedi tutto nero dico: prova a capovolgere la tua prospettiva, il sole sorge ogni giorno anche per te.

A te che soffri per amore dico: si chiude una porta e si apre un portone, devi crederci e vedrai meraviglie.

A te che non sai se tenere il bambino che aspetti dico: non aver paura, la vita è il dono più bello, amala!

A te che sei malato dico: affronta il dolore con coraggio, ricorda che la prima medicina è la tua forza di volontà.

A te che sei nel lutto dico: coraggio amico, la morte è solo un passaggio e chi ti lascia lo fa solo fisicamente, sarà sempre accanto a te.

A te che hai perso la speranza dico: combatti da forte, la felicità è un tuo diritto e vince solo chi crede fino alla fine.

 

(reperita dal web – autore sconosciuto)

2 NOVEMBRE

novembre 1st, 2012

  • In questo giorno particolare, come e più di sempre, MI MANCHI. Tu, che non ci sei più e che, forte, segni il mio cuore..A te il mio pensiero..le mie lacrime…i miei sorrisi…proprio quando l’anima, ancora, si riempie di malinconici attimi..A te che, attraverso il tuo esserci fortemente, abbatti i confini di una morte senza perché… a te, lassù, il mio sorriso e il mio pianto…a te il mio “grazie”..in questi giorni che passano e che hanno senso anche con te…soprattutto per te…Sei la mia stella più bella…Ti penso…e sei con me..sempre…
    © 
    MGrazia Tulimieri

 

La ragione vince sempre

novembre 1st, 2012

Non ci sei riuscita,
andare contro tutti e tutto
prenderti la libertà d’amare
non ci sei riuscita
a farti giudicare
a sentirti gli sguardi addosso
a prenderti la felicità
a condividere il mio letto
e toccarci i piedini all’alba
non ci sei riuscita

a farti una passeggiata con me
e fermarci ogni cento metri per baciarci sotto la pioggia e il freddo
come due innamorati,
non ci sei riuscita
a non nasconderti per la paura di essere vista.
Io ero pronto ad aspettarti
a guardarti tra le braccia di chi non amavi
a guardare i tuoi sorrisi falsi
le tue occhiate verso di me pieni di desiderio
io ero pronto
a piangere da solo pensandoti lontana
io ero pronto e con me c’era anche la speranza
quella che mi diceva un giorno sarà mia.
Ma tu non ci sei riuscita
sei riuscita solo a prenderti il desiderio
il corpo sudato, i baci infiniti
e se la tua ragione a vinto
se il tuo cuore non l’hai voluto ascoltare
non dirmi ti amo
dimmi solo ti amerò
solo cosi saprò che non sei riuscita
ad amarmi per sempre.

L’AMORE…

novembre 1st, 2012

L’amore ci permette di andare oltre le apparenze, ma talvolta ci benda gli occhi e ci nasconde anche l’evidenza…♥ℐℬ

- Imma Brigante -

La felicità

novembre 1st, 2012

Quanta felicità intorno a me, sembra quasi io sia l’unica persona che non riesce a trovarla, l’unica che quando pensa di averla trovata dura il tempo di un istante.

Sono quello che quando pensa di averla trovata non ne può fare ameno, la “sfrutto” ventiquattro ore al giorno, per paura che possa andar via, la cerco se non c’è, se si assenta.

Devo smetterla di essere felice, di trovare in altre persone il sorriso, la serenità, i sogni, devo smetterla di nutrirmi dell’impossibile, devo smetterla perche ci ho già provato, e il risultato finale è stata l’infelicità.

Devo riprendere a volare, a volare basso dove nessuno può vederti, di notte dove nessuno può colpirti, tra alberi e fili d’erba, e mai verso quel sole che tanto cercavi.

Devo smetterla di incolpare, di prendermela con chi per natura è abituato a deludere, devo smetterla di dare la possibilità di condividere ciò che voglio, o che vorrei.

Devo smetterla di essere una cavia e pagare i sbagli degli altri, quelli che io non conoscevo, quelli che non mi appartengono.

Devo solo trovare un minuto al giorno ed essere felice, e non importa dove siano quei sessanta secondi di felicità ;

se in un sorriso di un bambino, o in un cane per strada che ti fa le feste, in un caffè al bar, o nello sguardo sfuggente di una sconosciuta per strada, o se in una telefonata inaspettata.

Devo solo capire che la felicità è l’attimo di quei sessanta secondi, sinceri, trovati per caso,

devo solo convincermi che venti3ore e cinquantanove minuti mi servono solo per respirare, devo fermarmi e trovare quel minuto al giorno che mi toglie il respiro.

LA LEGGE DELLA DETERMINAZIONE* Lisa Nichols

novembre 1st, 2012

Dire sì ai vostri sogni e alle vostre aspirazioni apre una porta dentro di voi mettendovi in connessione con la forza della vita stessa. Quando dite sì, superate la vostra paura e meschinità e permettete a voi stessi di percepire, identificare e intraprendere quello che la vita vi sta chiamando a fare, quelle attività che rendono felice il vostro cuore e danno significato alla vostra esistenza su questo pianeta.
Molte persone sono intrappolate nella loro comoda esistenza, giocano sul sicuro perché hanno paura di dire sì a qualcosa di più grande.
Dedicate questo preciso istante a pronunciare a voce alta la parola Sì. Ditela con vigore… Assaporate la forza del Sì!
La legge della determinazione, Lisa Nichols

*

La Legge della Determinazione La Legge della Determinazione
Per vivere la Legge dell’Attrazione bisogna imparare a essere determinati
Lisa Nichols

Compralo su il Giardino dei Libri

la speranza..

novembre 1st, 2012

Non posso perdere l’unica cosa che mi mantiene vivo:
la speranza.
Una parola che, spesso, si trova con noi al mattino
viene ferita nel corso della giornata e muore all’imbrunire,

ma risuscita con l’aurora

(Paulo Coelho )

« Prev - Next »