DONNA SAPORE

dicembre 22nd, 2012

Stare vicino a te mi rende dolce e sensibile, sentire il sapore del tuo seno, forte ma delicato, come il sapore delle more che profumano il paesaggio e attirano, forzandone l’assaggio, ti sento nell’aria anche solo se passi senza vederti, il tuo odore è inconfondibile, si espande ed entra nelle narici insieme all’ossigeno, ogni tua carezza è un petalo profumato di bergamotto, forte, deciso, ma delicato, sei un’esplosione di profumi che colorano la mia strada, mi rendono vario e ricco di vita.

(Ejay Ivan Lac)

TU SEI BELLISSIMA

dicembre 22nd, 2012

Ti guardo senza conoscerti, guardo i tuoi occhi come quando guardo la luna, non riesco a staccare il mio sguardo dalla tua luce, misteriosa donna, sconosciuta come l’universo, nascondi lati segreti come l’ingnoto nasconde le sue origini, è questo che mi fa battere il cuore, averti solo per me e scoprire giorno per giorno lo spazio profondo che si nasconde dentro di te.

(Ejay Ivan Lac)

Scordarsi di quello che eravamo tutti.

dicembre 21st, 2012

Tutti i grandi sono stati bambini una volta.
(Ma pochi di essi se ne ricordano).
-Il Piccolo Principe, Antoine Saint Exupéry-

Non solo felicità.

dicembre 21st, 2012

Essere felici non vuol dire che nella tua vita sia tutto perfetto.
Magari significa vivere di tante piccole cose…
e far si che siano più importanti delle cose brutte.

Quella voce

dicembre 21st, 2012

Mi fa male risentire quella voce ,quella voce che ormai è distaccata ,quella voce che prima mi parlava in un modo così dolce , mi prometteva tante cose e mi amava . Come vorrei trovarne un altra , come vorrei riuscire almeno a dimenticarla ma più si va avanti e più diventa difficile …. Ci ho provato ma è davvero impossibile, per un momento mi è sembrato di riuscirci poi mi sono accorta che in quella voce c’eri ancora  o almeno io non  riuscivo a non sentire altro che te .E pensare che adesso quella voce è di qualcun altro,chissà se è ancora così dolce e soave ,chissà se ha ancora quella punta di prepotenza nel dire che l’amore che prova va al disopra di ogni cosa , chissà se ha ancora quel po’ di gelosia che non guasta mai , chissà se promette ancora cose impossibili , chissà se ama ancora come prima .Vorrei tanto che un giorno tornasse a essere mia ,perchè sono sicura che solo io sono capace di apprezzarla davvero,solo io posso davvero capirla …

Io ripenso a te

dicembre 21st, 2012

Sembra che sia tutto passato,tutto superato .

Ma poi arriva il silenzio ,quel bastardo silenzio …

ed io ripenso a te che sei ancora parte di me .

Sembra finito quell'estre

mo dolore , sembra cambiata quella bellissima

abitudine che eri . Ma poi arriva quella solitudine quella estrema solitudine

ed io ripenso a te che resterai sempre parte di me .

zp8497586rq

BUIO

dicembre 21st, 2012

Assenza di luce.
Ma non solo.
Il buio ha una personalità.
La luce sorprende.
Il buio fa in modo che Ti allarghi.
Il buio dà sfogo alla fantasia.
Perché lì ci può essere tutto quello che vuoi.
Negativo o positivo.
Eccitante o frustrante.
Dipende da come Ti senti dentro.
Il buio parla di Te.
Può dire delle belle cose.
Può dire delle brutte cose.
Sei Tu che lo riempi.
E’ la fantasia che gli dà un corpo.
Con tutta la sua forza.
Con tutto il suo attendersi.
Popola il buio.
Può venirne fuori il meglio o il peggio.
E Tu sei in mezzo. Senza parole.
Con un magone dentro.
Che Ti straccia i sentimenti.
Perché Tu non sei diverso da Te.
Perché Tu vivi quello che Ti senti.
E quello che Ti senti è un pezzo
Del Tuo futuro.
E quello che Ti senti Ti darà
La forza di andare avanti.
Senza chiederTi un perché.
Perché il perché non è di questo mondo.

By myself – 30/05/12 at 12:32

21/12/2012 – LA FINE DEL NON-TEMPO E L’INIZIO DEL TEMPO

dicembre 21st, 2012

“Vorrei dire che, secondo il Calendario Maya il 21 dicembre segna la fine del non-tempo e l’inizio del tempo. È la fine del Macha e l’inizio del Pacha.  E’ la fine di egoismo e l’inizio della fratellanza.  E’ la fine dell’individualismo e l’inizio del collettivismo … il 21 dicembre di quest’anno.

Gli scienziati sanno molto bene che questo segna la fine di una vita antropocentrica e l’inizio di una vita biocentrica.  E’ la fine dell’ odio e l’inizio dell’amore. La fine della menzogna e l’inizio della verità. E’ la fine della tristezza e l’inizio di gioia.
È la fine della divisione e l’inizio dell’unità. ”

Presidente della Bolivia, Evo Morales

ORGASMO DEL CUORE

dicembre 21st, 2012

L’amore arriva quando meno te lo aspetti, quando credi che tutto sia finito… Si, arriva quando credi di aver amato già abbastanza e che più di così non avresti potuto amare. E lo senti, quando arriva, perchè ormai è parte di te. Ed io ti sento, amore mio… ti porto continuamente dentro di me, come se facessimo l’amore in un modo così sublime, da accendere un “orgasmo del cuore”.♥ℐℬ

-Imma Brigante -

« Prev - Next »