UN DOLCE REGALO

novembre 26th, 2012

Se proprio devo ricevere regali materiali a natale, tra tutte le cose penso che il regalo più bello sia il panettone, ma anche il pandoro, farcito o classico che sia, vuoi mettere la felicità che provi a mangiartene una forma intera, con la neve che scende fuori e i parenti in giro per casa? niente di così buono, nessun regalo in scatola da questa sensazione di benessere.

(Ejay Ivan Lac)

PERCHE’ TI GUARDO

novembre 26th, 2012

Non è detto che ti guardo solo per vedere il tuo viso, se io ti guardo è perchè voglio vedere chi si nasconde la dietro, se devo perdere la testa per te, devo diventare matto per come la tua anima si muove, non per come riesce il tuo corpo a farmi battere il cuore, quello, può farlo chiunque, io voglio essere sedotto dalla tua aria e il scorrere del tuo sangue dentro la tua pelle, se devo innamorarmi di te deve essere per il tuo mondo, non per il tuo corpo.

(Ejay Ivan Lac)

 

IL MIO VERO REGALO DI NATALE

novembre 26th, 2012

Sai, tra poco è Natale, di solito si fanno regali che poi si dimenticano, altre volte si fanno regali che poi indossi, ma con il passare del tempo si rovinano, si fanno regali che forse hai già o che hanno mille funzioni ma noi ne usiamo solo due, quest’anno, se sei d’accordo, vorrei avere te come regalo, perchè almeno per una volta vorrei avere qualcosa che abbia un vero valore, qualcosa che possa farmi battere il cuore, qualcosa che mi scaldi al posto della solita sciarpa, o del solito maglione, vorrei sentire un profumo diverso al posto del solito liquido che vale tanti soldi, ma che non lascia emozioni, vorrei avere i tuoi occhi perchè gioielli non ne ho mai avuto, io quest’anno vorrei sentire la tua voce e il battere del tuo cuore, perchè mi sono stancato di ascoltare la solita musica e i soliti album che scarti una volta, e poi li abbandoni.

Voglio qualcosa di speciale, e se mi dai la tua mano questo sarà per noi un bellissimo Natale.

(Ejay Ivan Lac)

 

Donarsi

novembre 26th, 2012

Hai  imprigionato il mio corpo, in un cerchio

magico, e mi osservi per comprendermi. Lui

ti parla non nasconde nulla non conosce

impurità. Ora sotto i tuoi occhi splende come

avorio, modellalo  vivilo, attraverso la sua

paura capirai il suo amore.

Se il silenzio farà tacere le risposte, tu le leggerai

nei suoi occhi, sconvolgenti, le respirerai piano

senza svegliarla.

Lei non lotterà più, è  in te  pensa che questo sia

il prezzo stipulato per amarti  e lo farà  anche  per

tutta la vita.

(Mirella Narducci)

 

 

La forza del coraggio

novembre 26th, 2012

Cos’è il coraggio? E’ quella sensazione che provi quando senti che puoi andare oltre, vuoi superare quella cosa…E’ quella spinta che ti fa avanzare senza farti troppe domande. E’ quella vocina che ti dice “Vai, fallo!” Lo senti nel cuore, nella testa, nel respiro. In quell’espressione del volto che quando ti guardi allo specchio ti dice: “ce la posso fare, lo faccio!” Il coraggio è in ognuno di noi. Si manifesta quando prendiamo una decisione,  quando lottiamo per la nostra causa, quando difendiamo qualcuno, quando lasciamo correre, quando vogliamo superare la paura… Il coraggio ci fa andare oltre fino a superare i nostri limiti.  Abbi sempre coraggio, perchè  la sua forza ci rende fieri!

(Tratto dal mio Diario) Rosy Falcone

IL LADRO E LA LUNA

novembre 26th, 2012

Il grande maestro di Zen Riokan viveva una vita semplicissima ai piedi di una montagna. Un giorno che lui non era in casa un ladro penetrò nella sua capanna, ma non vi trovò nulla da rubare. In quel momento, il maestro rientrò, trovò il ladro nella capanna e disse: “Devi essere venuto da molto lontano per incontrarmi, non te ne puoi andar via a mani vuote”. Così gli diede le sue coperte e i suoi vestiti. Il ladro, frastornato, prese coperte e indumenti e se la svignò. Quando se ne fu andato, il maestro sedette sulla soglia della capanna e guardò la splendida luna piena, pensando: “Poveretto, avrei voluto potergli dare questa splendida luna!”.

ANTHONY DE MELLO, dove non osano i polli

*

Dove non Osano i Polli - Anthony De Mello Dove non Osano i Polli

Anthony De Mello

Compralo su il Giardino dei Libri

Non odiare

novembre 26th, 2012

 

Il fatto di non condividere il comportamento di una persona, pur avendo magari le nostre ragioni, non ci autorizza ad odiarla. Anzi, spesso, dovrebbe costituire un motivo in più per amarla. Isac Randazzo

LE PERSONE DOLCI NON SONO INGENUE*

novembre 26th, 2012

Le persone dolci non sono ingenue. Né stupide, né tantomeno indifese. Anzi, sono così forti da potersi permettere di non indossare alcuna maschera. Libere di essere vulnerabili, di provare emozioni, di correre il rischio di essere felici.

Una volta la poesia la scrivevo e basta..

novembre 26th, 2012

 

Una volta la poesia la scrivevo e basta.
Poi un giorno mi sono avvicinata troppo..e ci sono caduta dentro.

Tanya Bì ©

« Prev - Next »