Guardami negli occhi

marzo 11th, 2013

Guardami negli occhi
e dimmi che non hai amato nessun’altro come me.
Guardami negli occhi
e dimmi che sta volta sarai sincero.
E’ vero, in passato abbiamo sbagliato,
ma adesso siamo quì
e non c’è niente di più bello.
Le nostre anime si osservano, ormai da tempo..
i nostri cuori si cercano da sempre..
le nostre menti sono ormai consumate da tutti i pensieri.
Noi ci troveremo sempre, è inutile cercare
di cambiare percorso, perchè le nostre scelte
ci porteranno sempre e comunque l’uno davanti all’altro.Guardami negli occhi

Nascosto in un sogno

marzo 11th, 2013

Sei immagine nei miei ricordi,

torni sempre, sei là nascosto

nel sogno aspetti il mio sonno,

poi piano scivoli nelle lenzuola

e mi rubi quel bacio con tutta

la tua forza d’amare.

Sentirò di nuovo le tue parole

innamorate, dimenticherò le

giornate di solitudine, questo

sogno è più bello della realtà.

La tua è una tentazione continua

fermata dalla mia volontà cosciente

che ti vuole leggero come un sogno.

Ridi, imbronciato e ti perdi e ti ritrovi

sempre qui accanto a me, perché ci

credi che in questa notte, sono tua.

Notte amore……..

 

(Mirella Narducci)

 

 

ERA IL VESTITO AD ESSERE SBAGLIATO?

marzo 11th, 2013

Oggi pomeriggio mi sono ricordata quale vestito indossavo nel sogno: l’ho comprato l’anno scorso ma non l’ho mai messo perché quando l’ho riprovato a casa non mi sono più piaciuta. Dopo cena l’ho tirato fuori dall’armadio e guardandolo mi sono chiesta se fosse veramente il vestito a essere sbagliato.

FABIO VOLO, LE PRIME LUCI DEL MATTINO

ANCHE I PIU’ FORTI

marzo 11th, 2013

Anche i più forti, come me, in alcuni momenti della vita si sentono spaventati, nel dire quel che provano con le parole.

(Ejay Ivan Lac)

 

EMOZIONANTE

marzo 11th, 2013

Sarebbe emozionante poter tenerti stretta, girata di spalle sul mio petto, seduti sull’erba, con il tuo profumo sul viso e il sole che si addormenta, lasciandoci al buio, in silenzio!

(Ejay Ivan Lac)

Un giorno te ne andrai…

marzo 11th, 2013

Un giorno te ne andrai…
Non avrò più parole ne sorrisi
la tua anima di passaggio nel mio cuore
sarà la spada che lo farà sanguinare..
Ci saranno silenzi
ci sarà rabbia e odio
ci sarà anche la voglia di prendersi e amarsi ancora.
Un giorno te ne andrai
e sai già che non potrò fermarti
Cercherai negli occhi una mia lacrima
che non vedrai…
Cercherai la disperazione che nasconderò
vedrai solo l’uomo forte con un vuoto dentro.
Un giorno te ne andrai…
saremo lontani e odieremo il destino
cercherai negli occhi di chi non ami il mio ricordo
cercherai il mio profumo nel suo corpo…
Mi cercherai ancora ti cercherò per sempre….
cercherò nei silenzi la tua voce
nel cielo i tuoi occhi
nei fiori il tuo profumo
Ascolterò la nostra canzone e verrò a trovarti nell’anima…
Lì… Nel profondo. Dove vive il nostro dell’amore…
Un giorno te ne andrai…
e i nostri sguardi si allontaneranno come le nostre labbra
ci sarà solo la speranza che ci prenderà per mano
quella speranza che un giorno i nostri sguardi possano incontrarsi ancora
…magari per sbaglio.
E allora i nostri cuori impazziranno, aumenteranno i loro battiti
e magari ci faremo bastare solo un momento
ci faremo bastare un secondo oppure un ora.
Un giorno te ne andrai lo so…
e sarà come se morissimo entrambi
e allora ti dirò che non ti amo, che non ti ho mai amato
Ma tu non crederci amore
Tu non credermi….

Raccontami la tua notte

marzo 10th, 2013

Pensieri nella notte, aspettano

il buio per affollare la mente.

Vi racconterò delle mie paure,

delle emozioni che come fantasmi

mi vengono incontro.

Forse anche voi, vorreste avere un

megafono per gridare al mondo che

siete stanchi di star soli, che dietro

la vostra porta non c’è nessuno, allora

apri la finestra e fai entrare il vento che

ti porta le parole, attraverso gli spazi e

sono conforto in questa notte troppo

luminosa, che fa pulsare la città, ma non

il tuo cuore.

Rimani in questa mia poesia, qui potrai

far riposare le tue inquietudini e il tuo

solitario sgomento si unirà al mio.

Ti accolgo mio sconosciuto, nell’angolo

più buio di questa splendida notte, insieme

conosceremo la semplicità dell’amicizia,

dell’amore, aspettando quell’alba nuova

che è sempre una promessa.

 

(Mirella Narducci)

 

 

La scrittura di Dario Amadei

marzo 10th, 2013

La scrittura è uno strumento importante perché ci permette di esternare dei concetti che altrimenti non avremmo il coraggio di esprimere chiaramente, ammantandoli di una struttura narrativa che li rende unici e al tempo stesso universali.

Dario Amadei

Uniamoci adesso

marzo 10th, 2013

Non possiamo continuare ad andare a avanti pensando di poter inculcare le nostre ideologie a tutti. Non è così che funziona la democrazia. E mi rivolgo a tutti noi, di qualunque sesso, razza, religione e partito o movimento politico. L’Italia deve essere unita e dobbiamo pensare al benessere della collettività. E non risolleveremo il Paese mettendoci “tutti contro tutti”.
Non sempre il compromesso è sinonimo di “inciucio”. Stiamo bene attenti italiani. Forse dobbiamo cominciare a contare fino a 10 prima di agire. Non è facendo le cose con rabbia che usciremo dalla crisi. Anzi, forse oggi più che mai mi rendo conto che ci stiamo infossando con le nostre stesse mani, per quanto molti di noi siano in buona fede.

Isac Randazzo

« Prev - Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni