TRAME SEGRETE

luglio 24th, 2013

passion-desire-love-sex

Un giorno mi aveva spiegato che nella vita non c’è nulla di paragonabile all’emozione che si prova quando si spoglia una donna per la prima volta. Non mi aveva mentito, ma mi aveva taciuto parte della verità. Non mi aveva detto dello strano tremore che trasforma ogni bottone, ogni cerniera in un’impresa da titani. Non mi aveva detto della malia di un corpo palpitante, dell’incantesimo di un bacio né di quel miraggio che sembrava ardere in ogni poro della pelle. Sapeva che il miracolo avviene una sola volta nella vita ed è fatto di trame segrete che, una volta svelate, svaniscono per sempre.
L’ombra del vento – Carlos Ruiz Zafon

NEL BUIO DI QUESTA CASA

luglio 23rd, 2013

Scivolava il suo vestito sul pavimento, mentre aprivo gli occhi durante la notte, gli chiesi chi fosse, ma lei, con la sua schiena nuda, uscì dalla stanza nel buio di questa casa, mi alzai per andare a vedere, e la vidi ferma nel corridoio, alzò il braccio sinistro, come per indicare il soffitto, io la guardai, e lei si piegò all’indietro, senza far rumore caddè verso di me, cercai di prenderla con le mie braccia, ma ancor prima di toccarla sparì nell’aria…

Leggera, senza far rumore, proprio come è apparsa se ne andata….

(Ejay Ivan Lac)

ghost_girl_by_scumpi-d4szgi6

 

“SENSAZIONI”

luglio 22nd, 2013

20130722-202122.jpg

Luce al buio e note ai silenzi
Armonia ai pensieri e risveglio
Dubbi svanire oltre
Il limite limiti osando
L’impossibile d’ogni eterna
“CERTEZZA”
By dfgerry

Un disegno un messaggio

luglio 22nd, 2013

 

Quel disegno

su quell’albero dal ramo ricurvo

forse un incauto impegno

per metterlo in salvo.

 

Stelle ferite…rinate

fronde perse…ritrovate

fili d’erba ancor verdi

gioia e tormenti

 

E gli occhi…

quelli si, parlano ancora

in copertina..come allora

vi si legge un fiume di parole

linguaggio dell’amore…

 

Non era maggio

non era sera

il primo messaggio…

in  primavera

 

Ora aspetto l’aurora

so di non esser sola

la notte non so più dormire

la mente non smette di vagare

 

Se ancor ci fosse quel tepore

nella sperduta e ostile foresta

più facile.. affrontare la tempesta

senza il sole..si muore…

disegno

COSA MI DIRESTI?

luglio 22nd, 2013

Qualcuno ti ha mai detto ti amo guardandoti negli occhi? qualcuno ti ha mai regalato fiori pensando al tuo sorriso? qualcuno, ha mai taciuto il suo amore per te, per paura di perderti? e nei passi della tua vita, qualcuno ti ha fatto ridere quando eri triste?

E se ti dicessi che io non farei nulla di queste cose, che il mio unico scopo è quello di non farti piangere mai, di non farti sentire mai sola, di non regalarti mai nulla, solo la mia presenza e i battiti del mio cuore, se perdessi sangue solo per difenderti, che se baciassi le tue labbra sarei capace di disegnarle su ogni tela, se io potessi ascoltare la tua voce e disegnare la tua anima su un foglio con inchiostro indelebile…. se ti regalassi fiori pensando al profumo dei tuoi occhi e se vorrei guardare il tuo viso addormentarsi per poi svegliarsi al mattino, senza che io dorma, per ammirare la cosa più bella della mia vita?

Tu cosa mi diresti?

(Ejay Ivan Lac)

AMARTI

 

ALBE LONTANE

luglio 22nd, 2013

Sono questi i momenti in cui ti viene da scrivere sui muri della tua stanza, parole che nessuno guarderà mai, lettere che ti guardano e ti indicano la strada giusta, ti chiedi cosa potrebbe succedere se pongo la mia sincerità senza veli, ti chiedi, cosa potrei fare, se un giorno decido di scappare e non vedere più nessuno? e se immagino la fuga, mi sento libero da ogni cosa, da ogni persona, da ogni strada e luogo, ma voglio davvero scappare? sono sicuro che non mi mancherebbe qualcuno? forse… ma provare almeno per una volta a fuggire mi aiuterebbe a sentire, quelle parole che ho dentro e che non vogliono uscire, potrei capire se vale la pena di fare quel che sto facendo, e vedere se potrei davvero mancare a qualcuno, a loro…… a te!

Un solo giro di orologio, un solo giorno, visitare quei luoghi che risiedono dentro al mio cuore, che sono soffocati dai ricordi, e dalle paure di albe lontane, vorrei liberarmene, e far entrare dentro qualcuno di nuovo, provare a vedere se, al mio ritorno, potrà finalmente esserci un cuore che mi aspetta, e che non fugga via come altri cuori hanno fatto, un battito vero, un battito pieno, perchè ne ho bisogno, tenere nel palmo della mia mano, qualcosa che nessuno mi ha mai dato, e che nessuno da me ha mai assaporato.

(Ejay Ivan Lac)

LONTANO

 

Trattiamo gli altri con dignità

luglio 22nd, 2013

A volte senza rendercene conto trattiamo gli altri

proprio come non vorremmo essere trattati noi…

Trattiamo gli altri con dignità

e guadagneremo  il rispetto per noi stessi.

(Alessia S. Lorenzi)

dign

 

DHAMMAPADA* La via del Buddha

luglio 22nd, 2013

Frasi-Buddha

Ci sono esseri
che percorrono l’arduo sentiero
che passa per la rischiosa palude
delle passioni corrosive
attraversano l’oceano dell’illusione
l’oscurità dell’ignoranza
e vanno oltre.
Hanno come sostegno
la saggia contemplazione
come rifugio la libertà dal dubbio
sono liberati:
questi sono per me esseri grandi.
Dhammapada, La via del Buddha

*

Tu sei la fonte di ogni purezza e di ogni impurità. Nessuno può purificare un’altra persona.
Non trascurare il tuo compito per intraprenderne un altro,Scopri il tuo compito e dedicati a esso con tutto il cuore.
Dhammapada, La via del Buddha

*

Pratica ciò che predichi, prima di cercare di correggere gli altri fai una cosa più, difficile: correggi te stesso.
Dhammapada, La via del Buddha

*

Felicità è avere amici quando se ne ha di bisogno, felicità è condividere la gioia, felicità è avere ben vissuto al momento di morire, felicità è trascendere la sofferenza. Felice è la maternità in questo modo, felice è la paternità in questo mondo, felice è la vita dell’asceta in questo mondo, felice è la vita del bramino in questo mondo. Felicità è vivere virtuosamente fino a tarda età, felicità è una fede salda, felicità è la conquista della saggezza, felicità è evitare il male.
Dhammapada, La via del Buddha

*

La padronanza della propria mente, ribelle,
capricciosa e vagabonda, è la via verso la felicità.

Il saggio osserva continuamente i propri pensieri,
che sono sottili, elusivi ed erranti.
Questa è la via verso la felicità.

Come può una mente agitata comprendere la legge eterna?
Se la serenità della mente è turbata, la saggezza non può manifestarsi.

Fai della tua mente una fortezza e combatti le tentazioni
con l’arma della saggezza.

Nessuno, neppure il tuo peggior nemico
può nuocerti quanto una mente indisciplinata.

Ma una mente disciplinata
è un’alleata preziosa.
Dhammapada, La via del Buddha

Buddha under Tree

*

Dhammapada - La via del Buddha Dhammapada
La via del Buddha
Genevienne Pecunia

Compralo su il Giardino dei Libri

Dhammapada La via del Buddha Dhammapada
La via del Buddha

Compralo su il Giardino dei Libri

Buddha Dhammapada Buddha Dhammapada
La via della libertà
Fabrizio Rondolino

Compralo su il Giardino dei Libri

Commenti sul Dhammapada Commenti sul Dhammapada

La Madre

Compralo su il Giardino dei Libri

L’AMORE E’ DENTRO DI TE

luglio 22nd, 2013

Non puoi cercare l’amore, perchè esso esiste già e vive dentro di te, nessuno ti può dare amore, sei tu che devi provare tale sentimento, cercalo dentro di te, tutto avverrà lentamente, per caso, senza volerlo, senza cercarlo.

(Ejay Ivan Lac)

DENTRO DI TE 2

« Prev - Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni