LEI

aprile 7th, 2013

Lei, ha quel potere di renderti cieco davanti ad altre donne, la sua luce è così forte che il cuore non percepisce altro.

(Ejay Ivan Lac)

Photo of young caucasian couple  (lovers)

Poveri

aprile 6th, 2013

Poveri in denaro si può anche vivere, ma poveri in dignità si annulla il proprio senso di esistere, e non c’è ricchezza che possa ripagarti in questo. Isac Randazzo

Dignita-a20521899

Viaggiare

aprile 6th, 2013

tanya bì frase breve

Il viaggio è senza limiti e i confini sono solo di chi teme.
L’ importante è sapere che da qualche parte all’ orizzonte
c’ è un’ altra “sponda” che ci attende.

Tanya Bì ©

E alla fine se volevi credere a qualcosa…..

aprile 6th, 2013

C’è stato un periodo nella mia vita che tutto quello che leggevo o ascoltavo mi era indifferente, non c’era neanche un briciolo di emozione, ero come ubriaco, capivo tutto ma non credevo a niente,

lo sguardo sempre perso nel vuoto,

se vedevo due innamorati per strada mi facevano quasi pena,

pensavo…(non sanno quello che gli aspetta)

Molti penseranno che brutto periodo, invece era un periodo che se ero felice questo non dipendeva da nessuno, e se ero triste nessuno doveva dirti il perchè….nessuna spiegazione.

Ma prima o poi abbassi la guardia (grave errore) e ti fai emozionare un’altra volta, fai decidere a gli altri quando tu debba sorridere, quando tu debba piangere, e non ci pensi un attimo a mettere i tuoi sogni nelle mani di chi pensi possa condividerli con te, non ci pensi un attimo che quei sogni prima o poi diventano incubi.

E non credo a quelle persone che se ne fregano, a quelli che si stampano un sorriso in faccia quando vengono delusi,

non credi a quelli che dicono, chi non ti ama non ti  merita, come si fa a capirlo prima chi non ti merita…? E quando l’hai capito poi non c’è mai  il libretto di istruzioni per rimettere il cuore apposto,

non credi più ai consigli, a chi crede di superare i dolori con frasi dei poeti dell’ottocento..

a chi ti dice che tutto passerà, che non si può piangere per sempre,

ritorni “l’ubriaco” indifferente che eri un tempo, ritorni quello di prima, senza emozioni…

E alla fine se volevi credere a qualcosa non credi neanche più a chi diceva di volerti bene…

 

 

 

Invocazione

aprile 6th, 2013

O grande Occhio
che tutto vedi
che tutto irrori del tuo sguardo
che tutto della tua luce brilla
amato e venerato
scendi dal tuo trono
fra noi mortali
ascolta la voce di chi t’invoca
non per sè
ma per colei che l’ha partorito
per colei che darebbe la vita sua per te
o grande Spirito
forse non dovrei nominarti
ma colei che t’ha sulle labbra ogni momento
ha bisogno del tuo raggio d’amore
o sua ragione di vita
aiuta colei che ha fede in te!

(1974)

FRASI SUL SIGNIFICATO DELLA VITA

aprile 6th, 2013

SIGNIFICATO DELLA VITA

«La vita non ha significato…
Se non persegue un fine oltre se stessa;
se non è di aiuto a qualcun altro.»
Abraham Joshua Heschel

«L’unico modo possibile di dare un significato
all’esistenza [umana] è elevare la sua naturale
relazione con il mondo a un livello spirituale.»
Albert Schweitzer

Noi siamo venuti da un luogo non-luogo di scopo e significato.
Al momento della nascita abbiamo assunto un falso io, conosciuto come ego, e abbiamo trascorso una parte della nostra vita sforzandoci di soddisfare le sue brame ambiziose.
In seguito abbiamo compiuto un cambio di direzione e abbiamo cominciato un percorso di ritorno verso casa.
Eccoci ora nel pomeriggio della vita carico di significato, il luogo dove, per parafrasare le parole di Emmanuel, [..]:
La nostra mente non conosce il cammino,
il nostro cuore ci è già stato, e la nostra anima non l’ha mai abbandonata.
Benvenuti a casa!
Il Cambiamento, Wayne W. Dyer

Molti anni fa, dopo una conversazione con il mio amico Ram Dass, scrissi queste parole:
Per tutta la vita ho cercato di essere qualcuno.
Ora finalmente sono qualcuno – però non sono io.
Mi sono impegnato molto per diventare quella persona che gli altri ammiravano per l’impeto del suo ego, per i traguardi raggiunti, per la ricchezza accumulata, e una casa piena di attestati di merito…
eppure alla fine ho capito che quella persona non ero io. Gli elementi dell’ego erano ben radicati, ma io avevo tanta strada da percorrere prima di poter affermare con sincerità:
«Sto vivendo secondo il mio dharma. Sono consapevole dello scopo, e la mia vita significa qualcosa».
Il Cambiamento, Wayne W. Dyer

la maniera per conferire Significato alla vita è elevare la nostra coscienza a una consapevolezza spirituale, piuttosto che a quella materiale. Questo implica imparare a pensare come pensa Dio, è proprio questo che io enfatizzo nelle pagine di questo libro. È questo il grande cambiamento: allontanarsi dall’ego e ritornare all’unicità dello Spirito, anziché rimanere vivi, in realtà morti, aderendo al falso io.
Il Cambiamento, Wayne W. Dyer

Antichi pudori

aprile 5th, 2013


Vorrei che mai mano di madre,

così attenta e amorosa nel

crescermi mi avesse poi coperto

gli occhi, ed impedirmi gli slanci

amorosi in nome del pudore del

dovere…………

Lei vestale di altri tempi, abituata

ad esser cieca, sorda, ubbidiente

alle regole, distinta donna per bene,

che riconosce l’uomo padrone,

lasciando l’anima divenir sempre più

asfittica.

Sciogliamo le bende del pudore,

guardiamo ciò che quella mano materna

ci nascondeva.

Donne mie, amiamo!!!!!

 

(Mirella Narducci)

 

Antichi  pudori

 

DIMAGRISCI SENZA DIETA* Debora Conti

aprile 5th, 2013

Cosa c’è di più interessante, per chi desidera rimanere in forma, di scoprire come farlo sfruttando le potenzialità della mente in perfetta armonia e comunicazione con il corpo?
Oggi si puo’ farlo leggendo il libro di Debora Conti: Dimagrisci senza Dieta.
Una PNL Coach da sempre impegnata a divulgare con passione e forte professionalità l’importanza di “ascoltare” i segnali del corpo, molto spesso sono segnali chiari che non sappiamo come interpretare. Debora Conti ci fornisce nel suo nuovo libro, le chiavi di lettura del linguaggio del nostro corpo che è tutto volto al nostro benessere.
Ci guiderà a scoprire il potere che abbiamo, e il controllo che possiamo esercitare su noi stessi senza per questo fare estenuanti diete che alla fine non portano ai risultati desiderati ma solo tanto stress e voglia di farla finita con i sacrifici.
La natura ci ha dotati di grandi poteri, Debora Conti ci esprime come utilizzarli per dimagrire e stare in salute senza dieta.

Frasi estratta dal libro:

“Quella maledetta fame nervosa che ti porta ad abbuffarti in ogni momento della giornata, quei chili che si accumulano anche se non sai come, non sono colpa tua, ma della tua mente.
Nella tua mente sono presenti meccanismi e abitudini, talmente radicate da agire a livello di inconscio, condizionando il tuo comportamento senza che tu te ne accorga. Sono gli stessi meccanismi che ti portano, per esempio, a finire tutto ciò che hai nel piatto, nonostante tu non abbia più fame.
Fortunatamente è possibile intervenire su tali meccanismi, illustrando al tuo cervello alternative di comportamento migliori e più corrette, grazie alle visualizzazioni. In tal modo, la mente, vedendo queste alternative migliori, le adotterà come esempi, e inizierà a metterle in pratica.”
Debora Conti, Dimagrisci senza Dieta

*

La fantasia. Lei è sempre lì, basta innaffiare di nuovo l’arido terreno e ricresce in fretta, più rigogliosa di prima.
Debora Conti, Dimagrisci senza Dieta

*

La perdita di peso è un problema comportamentale. In altre parole, nulla ha a che fare con il cibo e tutto ha a che fare con il modo in cui pensiamo e agiamo.
E’ il pensiero fondamentale da cui nasce questo libro di Debora Conti, in una visione che offre offre una valida alternativa all’infinito, mortificante circolo vizioso di speranza, privazioni, fallimento e disperazione innescato spesso dalle diete.
Debora Conti, Dimagrisci senza Dieta

Macrolibrarsi.it presenta il LIBRO: Dimagrisci senza Dieta di Debora Conti

PROVA A PRENDERMI

aprile 5th, 2013

Adesso che ho imparato a camminare, prova a reggere il mio passo, perchè il mio cuore adesso batte forte e devo farlo gridare, ogni mia passione, ogni mio sentimento io lo affronterò con onore e coraggio, consapevole che se comincio a correre potrei rimanere solo, ma questo mi aiuta a percorrere quella strada che voglio superare da tempo, incisa nel buio ma che nel suo traguardo si trova un sole splendido, voglio graffiarmi, voglio sanguinare per ogni cosa che voglio, per ogni cosa che non ottengo, mi sento così, il guerriero che lotta per la sua felicità, e non esisterà nessun figlio di puttana che riuscirà a fermarmi, prova a prendermi, ora, che ho nel sangue lava rovente, che si è creata con il passare del tempo, che mi fa stare male e che l’unico modo per raffreddarla è correre veloce per la mia strada, tutto quello che ritengo speciale cercherò di prenderlo, perchè mi sento vivo, mi sento vero, stanco di esssere sempre deluso, stanco, di ogni fallimento, leggi queste parole e capisci che il mio obbiettivo è salire su quel trono alto, che tutti aspirano, dove puoi vedere il mondo da lontano senza metterci il dito.

Adesso che ho imparato a camminare, prova a prendermi….

(Ejay Ivan Lac)

step out of line

« Prev - Next »