Essere innamorata

agosto 22nd, 2013

Innamorata, ho occhi che non vedono
e al mio cuore non lascio appiglio,
annega in un mare d’amore, scende
negli abissi profondi dove a frotte si
dissetano i miei sogni.
Il cuore ormai stregato si scioglie in
pianto,innamorata, cerco la luce dei
tuoi occhi per fuggire da una notte
senz’alba, senza stelle.
Voglio il tuo amore…….quante frecce
dovrò sprecare per colpire il bersaglio,
farti mio schiavo e tu rallegrarti ad esser
mio martire e soffrire queste pene d’amor
che tanto mi fanno ancor patire.
Dentro la furia della mia agonia sento pulsare
i battiti del cuore che vive al tuo pensiero ed
ogni giorno spera nel dono, di un tuo bacio.

(Mirella Narducci)

 

Essere innamorata

Musica per me

agosto 22nd, 2013

Abbandonarsi alla musica, perdersi
in un’ armonia, sognare, a volte ci si
riesce, lei ti cattura, ti emoziona dal
suo scrigno sprigiona note che si
trasformano in ricordi di me, di noi e
rimangono a farmi compagnia indelebili
in questo pentagramma che è la vita.
Segui la melodia per quanto folle sia
sarai libero, leggero non fermarti mai
lasciati cullare, accompagnati al battito
del cuore, insieme in una danza sentirai
l’amore che ti chiama…..

(Mirella Narducci)

Musica per me

Amando dolcemente

agosto 22nd, 2013

Abbracciami o notte non farmi addormentare
e ritrovare le sensazioni che hanno devastato
l’anima mia.
Avvolta nella palandrana dell’amore che non vive,
mi sento soffocare è un mantello di gelo e di disfatta.
Domani potrebbe finire tutto, il mio cuore non si ribella
alle catene mentali di cui è prigioniero.
Copri notte col tuo nero manto questi occhi bagnati
di pianto, nascondi nel silenzio le dolci parole, insegnami
a vivere nell’ombra fredda dell’amore che non c’è.
Se qualcuno si innamorerà dei miei sogni mi donerà il calore
attraverserà il gelo, e tornerò ad amare!

(Mirella Narducci)Amando dolcemente

Quando udrò il mio nome sarà amore!

agosto 22nd, 2013

Sono una donna senza asilo,
una gitana senza meta,
sono una cometa che si perde
nello spazio.
Sono quel fiore che cresce tra
le rocce.
Sono quel grano battuto nell’aia.
Sono quella donna dietro quel vetro
che fa da lente alle illusioni che
fanno sognare.
Sono colei che trascina i nudi piedi
su frantumi di specchi e non sente
dolore.
Quella donna senza un cuore, perché
l’amore non ha fatto, mai il suo nome……

(Mirella Narducci)

Quando udrò il mio nome sarà amore...

 

FRASI SULLA REALIZZAZIONE DEI DESIDERI

agosto 22nd, 2013

DESIDERI

Raggiungendo i pensieri che ti fanno stare meglio puoi scoprire in relazione a qualsiasi desiderio in qualsiasi momento, che stai tendendo verso il rapporto vibrazionale tra il tuo adesso, i pensieri attuali, e quelli della sua tua fonte.

Esther e Jerry Hicks, Il potere di far accadere le cose

***

I desideri sono la cosa più importante che abbiamo e non si può prenderli in giro più di tanto. Così, alle volte, vale la pena di non dormire per star dietro ad un proprio desiderio.

Alessandro BariccoCastelli di rabbia

***

Quando dici “voglio che accada questa cosa ma non è ancora accaduta”, non solo stai attivando la vibrazione del tuo desiderio, stai anche attivando la vibrazione dell’assenza di esso, quindi niente cambia per te. E spesso anche quando non esprimi la seconda parte della frase e dici solo, “voglio che succeda questo” , c’è dentro di te una vibrazione impressa a parole che continua a tenerti in uno stato che non permette al tuo desiderio di realizzarsi

Esther e Jerry Hicks, Il potere di far accadere le cose

***

La vita non ha un senso: è desiderio. Il desiderio è il tema della vita.

Charlie Chaplin, Luci della ribalta

***

I sentimenti più dolorosi e le emozioni più pungenti, sono quelli assurdi:
l’ansia di cose impossibili, proprio perché sono impossibili,
la nostalgia di ciò che non c’è mai stato,
il desiderio di ciò che potrebbe essere stato,
la pena di non essere un altro,
l’insoddisfazione per l’esistenza del mondo.

Fernando Pessoa, il libro dell’inquietudine

***

Se desideri qualcosa, tutto l’universo cospira affinchè il tuo desiderio si realizzi.
Paulo Coelho, L’Alchimista

L’amore nun è fatto pe li vecchi…….

agosto 22nd, 2013

Tu mio buon vecchio convinto che l’amor più non è cosa, ti senti protetto dalle passioni ma ti ci abbandoni lo stesso in quel letto della colpa, passando per la paternità “lei ragazzina, può essere tua figlia” ogni tuo abbraccio ha l’acre sapore d’un incesto.
La sua carne giovane ti delizia e ti fa emular la gioventù, quel tempo privo di tal gioia è una scusa per averne oggi il diritto!
Ma l’amore così facile e offerto ti piace anche se non sai che farne, che preferisca i vecchi a te in coscienza poco importa, non devi conversare, ma trombare, basta poco tempo….si ce la puoi fare!
Tu buon vecchio lo sai che lei ha altri amanti, ma quando è con te non ci son gli altri,mai la lasceresti andare, ma saggio controlli gli eccessi di vino e di sesso perche non si sa mai puoi rimanerci secco!
Insidiosa nella stanza, oltre all’amore c’è la morte, un acuto dolore al petto, pochi secondi e la vita può scivolar via…..Tornato il colore sulle guance quella sera avresti risalutato il sole, sollevato e tranquillo guardi la fanciulla distesa al tuo fianco e ancora spaventato sussurri piano:”Io all’amore non faccio più!! ”

(Mirella Narducci)

L'amore nun è fatto pe li vecchi...

In molti casi…

agosto 21st, 2013

“In molti casi è necessario dimenticare altrimenti è impossibile perdonare…” (Fabio Ambrosino)

Una missione…

agosto 21st, 2013

“C’è un tipo di missione diversa da ciò a cui siamo abituati. C’è chi va in Africa, chi va in altri paesi lontani. Questo tipo di missione fa effetto, notata da tutti e spesso è motivo di un inconsapevole e sano compiacimento. Ci sono missioni che invece sono sconosciute, nascoste e silenziose che solo chi le vive le conosce quotidianamente. Ci sono missioni ben più vicine, ma altrettanto intime e segrete che nessuno conosce… Tranne Dio.” (Fabio Ambrosino)

Accettarsi )O(

agosto 20th, 2013

Rainy_Morning_Wallpapers_2-8114Dal conoscersi viene l’accettazione,
e con essa viene la tranquillità e la pace interiore.
(Hernàn Huarache Mamani – Negli occhi dello sciamano)

La Soffitta Delle STREGHE )O(

« Prev - Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni