Dimenticare

luglio 4th, 2013

Non dimenticherò nessuno

chi nella vita mi ha incontrato

o appena sfiorato.

Il destino ha voluto così…….

Ognuno di voi mi ha donato

qualcosa piccole o grandi

sensazioni loro mi hanno fatto

crescere.

Chi è entrato in punta di piedi e

ne è uscito, chi ha sconvolto i

miei sogni, chi ha ridotto il mio

cuore in pezzi, chi è passato e ha

detto solo ciao.

Tutti mi hanno insegnato ad essere

quella che sono, io non dimentico

nessuno, chi ti faceva sorridere, chi

battere il cuore, chi piangere……

Non si possono smarrire i ricordi,

se non dimentichi subito, non lo fai più.

(Mirella Narducci)

Dimenticare

 

ANNA FATA * AMORE ZEN

luglio 4th, 2013

amorezen

Non si scappa, è bene ribadirlo: si deve partire da sé per poter arrivare all’altro e tornare poi a propria volta cambiati e arricchiti nella propria dimora interiore.
Si tratta di un ciclo ininterrotto che si autoalimenta.
Sentire, sapere e perseguire quello che ci fa stare bene è la suprema forma di amore per noi stessi. Se ci si protende ecccessivamente verso l’altro, se gli si va incontro oltre le proprie possibilità, si rischia di perdere l’equilibrio, ci si decentra.
ANNA FATA, AMORE ZEN
***

Ritornare a sé non è del tutto facile, ma è sempre possibile. La via del ritorno a casa può essere ardua, ma è sempre percorribile.
Bisogna partire da un io per poter formulare e avere a che fare con un tu. Cercare un equilibrio tra questi due estremi è la sfida a cui siamo costantemente chiamati. Non si può perdere uno dei due poli della dialettica, pena l’annullamento della relazione stessa.
ANNA FATA, AMORE ZEN
***

Lavorare con se stessi e su se stessi, questo è l’imperativo costante.
Il che significa: riconoscere e soddisfare i propri bisogni,le proprie necessità,cercare le situazioni che ci fanno stare bene, evolvere e crescere, e rifuggire da quelle che ci sottraggono energia, che ci svuotano, che ci fanno stare male.
Volersi bene è l’unico modo per catalizzare l’amore.
ANNA FATA, AMORE ZEN

***
Saper rispettare i propri spazi, modi e tempi è fondamentale per fare sì che anche l’altro faccia altrettanto con noi. Se chiediamo un pomeriggio da trascorrere da soli o in compagnia di una
persona che non sia il partner, dobbiamo essere altrettanto disponibili se ci viene rivolta in seguito la stessa richiesta.
Una persona che si vuole bene è soddisfatta della sua condizione di vita, perché si comporta in modi che promuovono il suo benessere.
L’altro non deve riempire un vuoto dentro di noi, ma offrire qualcosa di più, che non si elemosina, ma si ottiene liberamente.
Quando si nutre amore verso se stessi’ si offre la possibilità all’amore di fluire liberamente, da sé all’altro e viceversa.
Amandoci offriamo la possibilità al partner di fare altrettanto e la fedeltà che ne deriva è autentica, senza alcuno sforzo né pretesa.
La fedeltà a se stessi e alla propria vita interiore è la condizione indispensabile per incontrare persone altrettanto fedeli e per agire in modo congruente ai propri valori, sentimenti e principi.
ANNA FATA, AMORE ZEN

NON ESISTONO

luglio 4th, 2013

Se prendi un po di coraggio, e vuoi provare a darmi la mano, ti porterò dove non esistono lacrime e paura, dove non esistono gomme per cancellare immagini sporche.

(Ejay Ivan Lac)

dammi-la-mano

 

 

La penna dardo che ferisce…….

luglio 4th, 2013

Quante parole, quanto inchiostro

stampato su pagine bianche.

Il nero corvino che  imprime al

verginale  foglio quel vissuto  di

sentimenti che non vogliono

essere dimenticati.

Rivestono la candida carta di emozioni,

che lei  assorbe  e conserva fra punti  e virgole,

ogni trama ha finali diversi, descrivono amori,

passioni, catturano l’anima di chi  a lei si  affida,

e quella penna ignara tradisce  il  silenzio  e

svela  il mistero del  cuore.

Queste  mie mani come da un crimine macchiate,

grondanti d’inchiostro giacciono inermi, stanche

schiave del pensiero, vogliono una pausa,

mentre la mente vaga nei paradisi di Aphrodite

rubando turbamenti che subito vuol mutare in

parole per far sognare chi legge.

E  tu  non sai quanto penare sia costata quella frase,

così carica d’amore, che come lama  ti trafigge il petto.

(Mirella Narducci)

 

La penna dardo che ferisce.....

 

Quando ti innamori di un anima…

luglio 3rd, 2013

Perchè quando ami un anima puoi amarla a qualsiasi ora del giorno e della notte, l’anima non ti dice mai oggi non posso, l’anima puoi amarla senza appuntamento, non ha due occhi da guardare, non ha un corpo da amare, l’anima è quella parte invisibile che non vedi ma la senti come il vento che respiri, quando ti innamori di un anima e cominci ad amarla non hai mai un momento della giornata, o un ora ben precisa, quando ami un anima e come se il tuo sangue servisse per dare vita al suo cuore..

Un’alba di pensieri . . .

luglio 3rd, 2013

L'anima

Ora,seduta sulle fredde piastrelle del mio balcone e con le lacrime agli occhi contemplo la bellissima alba e poi penso a quanto sarebbe bello se ora tu fossi qui,vicino,in silenzio. Vengono giorni che piango in un angolo,mi sento maledettamente sola,vorrei qualcuno che mi abbracciasse con sincerità;alla fine mi rendo conto che quel vuoto che porto nella mia anima non può essere colmato da tutti,neanche da pochi:solo da te! Ora penso e comprendo che alla fine siamo troppo lontani in tutto. Percorriamo strade diverse, viviamo in due luoghi diversi con altrettanti tenori di vita,persone che ieri non c’erano e ora occupano un posto nella tua vita. Purtroppo la nostra vita si è divisa tempo fa e anche l’amore,che un tempo ci assaliva ci ha mollati.Ora che il sole è sorto,possa anche sorgere la mia anima dalle tenebre di questa vita,perché non merito tutto questo. Vado a dormire,ma sono sicura che non lo farò;parlerò di te anche ai miei sogni,parlerò di te a me,agli altri,agli estranei. Parlerò di te sempre . . .

QUANDO si ha qualcosa da perdere, si comincia ad avere PAURA.

luglio 3rd, 2013

donna_grano

Quando si ha qualcosa da perdere,
si comincia ad avere paura.

Ma la felicità è questo:
Conoscere il valore di quello che possediamo.

Banana Yoshimoto – Amrita

Intanto la notte è già qui…

luglio 2nd, 2013

Buonanotte..

a chi è impegnato  con gli amici,

a chi è fuori col suo amore,

a chi prepara la valigia per partire,

a chi è ancora all’aeroporto per tornare…

E a chi contempla il cielo cercando la sua stella.

Intanto la notte è già qui…

Una magica notte

a chi ha la sua stella vicino

e a chi la deve ancora trovare…(Alessia S. Lorenzi)

4ca6f2d52e_5002617_lrg

Che m’importa

luglio 2nd, 2013

Che m’importa del tuo colore

se siamo amici?

Che m’importa del tuo vestito

se siamo amici?

Che m’importa se

sei ricco o povero

se sei mio amico?

L’unica cosa di cui mi importa

è che tu senta nel cuore

la mia  amicizia per te. (Alessia S. Lorenzi da “Come il Canto del Mare”)miofm9

 

« Prev - Next »