Maschere

giugno 17th, 2013

Pagliaccetto

che sorridi in bianco e nero,

da una foto di ieri.

Mi ricordi una bimba

insicura, nei cui occhi brillava

sempre la gioia e la paura.

Che risate

il tuo vestito era tutto una burla

ma tu lo mettevi con la

semplicità d’una fanciulla.

Piccola

con le guance pallide, con una

dolce tristezza negli occhi.

Volevi la tua parte di allegria

sotto quel panno, il tuo cuore

era un palpito.

Quante storie sono passate

da quella foto, ricordi……

Ora ti guardo e ho paura perche

in quel tuo gioco mi ritrovo

non più nei ricordi ma in un presente

dove è difficile sorridere.

 

(Mirella Narducci)

 

Maschere

 

 

Crescere per forza…

giugno 17th, 2013

A volte si diventa grandi non per l’età anagrafica, ma perchè è la vita che ce lo chiede. E noi non abbiamo nessuna scelta. (Alessia S. Lorenzi)

Infanzia rubata(Ilo)

CITARE RAFFORZA

giugno 17th, 2013

san-valentino-libri-2-622x466

Citando un verso isolato se ne moltiplica la forza attrattiva .

Marcel Proust

Se non riesci più a vedere…

giugno 17th, 2013

Se non riesci più a vedere

  la bella persona che sei,

  è soltanto perché

  guardi la tua immagine riflessa

negli occhi di chi non ti sa apprezzare! “

 

sguardo

NON MI FRAGA PIU’ NIENTE

giugno 17th, 2013

Sai che c’è? che di te non mi frega più un cazzo, amo le parole cattive, amo scrivere liberamente, non mi frega più della tua fantasia, delle tue note, presenza, suoni e parole, in questa notte che gira lenta sotto questa luna che illumina appena, perchè ho sprecato lettere e parole, fiato buttato, fiato inutile, tu non percepisci, tu…. non affronti, non vivi.

Questa luna si dissolve sempre più, e non illumina, mentre il vento sfiora la finestra e il mio viso, mentre scrivo dal terrazzo, come un pazzo, sulle note di un piano cattivo e scuro, di te non mi frega più un cazzo, devo pensarlo, devo farlo, in questo modo la finzione di te mi lascia e ritorno alla realtà, al posto della tua stupida e insensata vita di plastica, che si spaventa ad ogni piccolo raggio di sole e ricorre al freddo, per non sciogliersi e diventare migliore……

(Ejay Ivan Lac)

vattene via

 

LA BELLEZZA DEL MARE

giugno 16th, 2013

4

Diego non conosceva il mare. Suo padre, Santiago Kovadloff, lo condusse a scoprirlo.
Se ne andarono a sud.

Il mare stava al di là delle alte dune, in attesa.

Quando padre e figlio, dopo un lungo cammino, raggiunsero finalmente quei culmini di sabbia, il mare esplose davanti ai loro occhi. E fu tanta l’immensità del mare, e tanto il suo fulgore, che il bimbo restò muto di bellezza.

E quando alla fine riuscì a parlare, tremando, balbettando, chiese a suo padre:

«Aiutami a guardare!»

E.GALEANO – IL LIBRO DEGLI ABBRACCI

Spirito dell’aria

giugno 16th, 2013

Tamburi lontani

echeggiano nella vallata

il vento mi porta il loro

suono magico.

Odo il tuo nome che si

perde nell’aria come un

sospiro d’amore.

Si allontana si fa flebile,

aspettami vengo con te

ho bisogno della tua forza

della tua mano, del tuo

amore.

Spirito fammi aquila,

sicura che voli alta, con vista

possente per trovarti negli spazi

e con la dolcezza di ali di colomba

adagiarmi su di te.

 

(Mirella Narducci)

 

Spirito dell'aria

 

NON CREDERE CHE IO SIA MIELE

giugno 16th, 2013

Non credere che io sia miele, perchè alle volte i miei pensieri mi fanno immaginare di schiacciare sotto i piedi qualcuno, so calibrare i miei sentimenti stupendi per chi strega il la mia anima, e per chi mi da fastidio riesco a far fiorire sentimenti che fanno paura anche a me stesso, riesco ad essere la tua carezza sul cuore, per altri invece riuscirei a strappagli il cuore con le mani.

Sono così, posso essere un amante, un amico, o la persona d’amare, vado in base a come tu mi prendi, a quel che tu vuoi, sono così, una creatura che non ha una strada fissa, ma ne costruisce tante per essere diverso da chi finge e poi piange.

(Ejay Ivan Lac)

MIELE

 

 

ODIARE QUALCUNO

giugno 16th, 2013

Il mondo deve essere unito, le persone si devono amare l’una con l’altra, certo, ma fin quando non accade mi concendo di odiare qualcuno….

(Ejay Ivan Lac)

ODIO2

« Prev - Next »