LA SOLUZIONE DELL’ENIGMA

settembre 22nd, 2013

doubt2

E poi trovi d’improvviso la soluzione di un enigma che ti ha fatto impazzire, ti ha tormentato, invece era facile, fin troppo, per quello non riuscivi a risolverlo. cercavi altrove invece di cercarti in tasca…

M. Mazzantini – Venuto al mondo

Il vento mio messaggero

settembre 21st, 2013

Amo queste giornate di vento…..
soffia forte impazzito, scompiglia
le chiome, il suo sibilo si perde in
echi lontani, il mio cuore urla insieme
alla sua voce per raggiungerti e dirti
t’amo.
Non ti arriverà mai questa parola,
il vento è capriccioso la disperde  negli
spazi infiniti, la tramontana la tiene
sospesa nell’aria e poi la fa cadere sui
petali di una rosa che ignara la poserà
sulle labbra di amanti passeggeri che
l’accosteranno alla loro bocca ardente.
Stanco della sua furia serrerà i garretti, ai suoi
cavalli selvaggi, il respiro del vento si placherà
e rimarrà una dolce sera di fine estate  e  il
mio cuore, si colmerà di te.

(Mirella Narducci)

 

Il vento mio messaggero

I BAMBINI E IL MISTERO DELL’INNOCENZA

settembre 21st, 2013

DSC_8854-Edit

I bambini sono senza passato ed è questo tutto il mistero dell’innocenza magica del loro sorriso.

Milan Kundera

GLI DISSI

settembre 21st, 2013

Gli dissi – Sdraiata è meglio, così posso toccare dove voglio – lei annui, e poi sorrise, prese la crema e mi guardò – se me la spalmi forse sarà più dolce – presi la crema e cominciai a spalmarla – Ti piace così, se la metto qui va bene? – lei si mise a ridere – no così rischio di bagnarmi, poi sono guai, però non spruzzarmi a dosso come l’altra volta, poi non si lava facilemente – così, finito di spalmare, infilammo la torta nel forno, lei si pulì le mani e si mise seduta sulla sedia:

- ora aspettiamo che si cuoce -

(Ejay Ivan Lac)

torta

 

NON MENTIRE

settembre 21st, 2013

La cosa più bella che tu possa fare nella tua vita, è non mentire mai, non aver paura di esprimere quel che l’anima ha da dire.

(Ejay Ivan Lac)

mentire

 

Tutte le volte che ho scelto di morire l’ho deciso io. Ecco perchè sono vivo.

settembre 21st, 2013

Tutte le volte che ho scelto di morire l’ho deciso io. Ecco perchè sono vivo. Sono vivo perchè nelle scelte che ti uccidono non mi sono mai voluto salvare, sono vivo perchè ho sempre scelto la verità, quella scomoda, quella che non ti accontenta, quella che ti lascia solo. Ho deciso di morire per poter vivere nei ricordi, e prima di scegliere sapevo già di fare a pugni con il pensiero, sapevo che sarei finito al tappeto un sacco di volte. Ma ho sempre scelto la strada più difficile, quella in solitudine. Avrei potuto nutrirmi della comodità, dei sorrisi bugiardi, del… “chi se ne frega l’importante è scopare” e invece no. Non voglio amare solo pelle in superficie, sono strano magari, ma mi innamoro sempre dell’invisibile, e se l’invisibile diventa visibile continuo sempre a scegliere la parte che non si vede, ma che puoi sempre amare anche quando non ci sono occhi da guardare. C’è chi sceglie l’amore per quel decolletè prosperoso, chi per la taglia quarantadue. C’è chi sceglie la donna, e c’è chi sceglie l’amore. Io l’unica cosa che non ho mai saputo scegliere è amare, amare una donna piuttosto che un’altra. Una donna la sanno scegliere tutti. Tutti sono capaci di “amare” una donna per una mezz’ora. Tutti possono scegliere una donna ed esporla come se fosse un trofeo vinto al luna park. Io scelgo l’invisibile agli occhi, scelgo i battiti del cuore che accelerano alle emozioni. Scelgo quel sentimento che si chiama amore anche se l’amore mi frega sempre. Si. Mi fotte, perchè non so sceglierlo, perchè ci finisco sempre a letto, nelle lenzuola. E il desiderio si prende la poesia, l’anima. Si prende l’invisibile, quella parte che ti ha fatto innamorare. La parte migliore, quella iniziale. E allora scegli di morire per poter vivere un pò,  ad occhi chiusi, senza il bisogno di abbassarsi le mutande per ricevere una carezza. Perchè l’amore non va sporcato, anche se a volte amare è peccato.

Perche’ l’amore sia eterno …

settembre 21st, 2013

amore eterno

Amanti

settembre 21st, 2013

Amanti, eterna e nobile parola
in essa si nascondono infiniti
sospiri, carezze, baci.
Amanti, abbracciati si spingono
verso i confini del cielo nei loro
orizzonti si perdono, si amano
ignari del loro destino.
Il dolore è nei loro cuori, il dolore
è nei pensieri nella loro solitudine,
in ogni attimo vissuto senza toccarsi,
vedersi, baciarsi.
Amanti senza un perche, pieni di
domande dove l’unica risposta è solo
quella del cuore a cui manca sempre
un tassello per la felicità.
Amanti, illusioni contraddizioni, sfoghi
desideri, speranze disperazione questa
la loro struttura fatta d’amore per inseguire
l’amore…….Amanti!

(Mirella Narducci)

 

Amanti

CAPISCI CHE STAI INVECCHIANDO QUANDO…

settembre 20th, 2013

Posto_delle_Fragole
Capisci che stai invecchiando quando le candeline costano più della torta
Bop Hope
***

Stai invecchiando quando tuo figlio ti suggerisce i nomi di gente che canta.
Selvaggia Lucarelli
***

Ti accorgi che stai invecchiando quando spendi più in farmacia che in birreria
***

Ti accorgi che stai invecchiando quando noti che è passato molto tempo dall’ultima volta che hai visto un brufolo sulla tua faccia.
S.Costa
***

« Prev - Next »