FRASI DEL FILM IRON MAN 3

agosto 30th, 2013

IRON MAN 3

Un uomo famoso una volta disse: “Noi creiamo i nostri demoni”. Chi l’ha detto, che cosa voglio dire? Non importa, io lo dico perché l’ha detto lui… perciò lui era famoso, e avendolo menzionato due uomini molto conosciuti io non… Ricominciamo. Prendiamo la cosa dall’inizio.

Iron Man 3

Ti ho conosciuta che avevi una tua forza morale e avevi degli ideali… volevi aiutare la gente… guardati! Io devo svegliarmi la mattina accanto a qualcuno che abbia ancora un’anima!
Iron Man 3

accesi la TV e lui si manifestò “tu sai chi sono, tu non sai dove sono, tu non mi vedrai arrivare”

Iron Man 3

Hai un minuto di vita, riempilo di parole…

Iron Man 3

Ho molte scuse da fare. È cambiato tutto dopo New York. Vivi delle esperienze al limite e poi tutto finisce. Non dormo più. E se dormo ho gli incubi. Davvero. Molte persone vogliono uccidermi, ma c’è una cosa che voglio proteggere e senza la quale non vivrei”.

Iron Man 3

“Possono distruggermi casa, possono togliermi i giocattoli, ma c’è una cosa non mi possono togliere, io sono Iron Man!”
Iron Man 3

La vera storia dei biscotti della fortuna: hanno un aspetto cinese, hanno un nome cinese, ma sono in realtà un’invenzione americana. Per questo sono vuoti, pieni di bugie e lasciano un cattivo sapore in bocca.

Iron Man 3

A buon consiglio non si trova prezzo.

agosto 30th, 2013

chiacchierare

A buon consiglio non si trova prezzo.

PROVERBIO DEL GIORNO

agosto 29th, 2013

INSIEME

Se si sogna da soli, è solo un sogno. Se si sogna insieme, è la realtà che comincia
Proverbio Africano

FRASI IMPORTANTI

agosto 29th, 2013

images (5)

Se non potete essere un pino
sulla vetta del monte
siate un cespuglio nella valle,
ma siate il miglior piccolo cespuglio
sulla sponda del ruscello.
Siate un cespuglio
se non potete essere un albero.
Se non potete essere una via maestra,
siate un sentiero.
Se non potete essere il sole
siate una stella,
non con la mole vincete o fallite.
Siate il meglio di qualunque cosa siate.
Cercate ardentemente di scoprire
a che cosa siete chiamati,
e poi mettetevi a farlo appassionatamente.
Martin Luther King
***

È la vita. A volte credi che due occhi ti guardino e invece non ti vedono neanche. A volte credi d’aver trovato qualcuno che cercavi e invece non hai trovato nessuno. Succede. E se non succede, è un miracolo. Ma i miracoli non durano mai.
Oriana Fallaci
***

Yes, we can!
B.OBAMA

***

Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro.
Karol Wojtyla, Papa Giovanni Paolo II
***

Guarda i girasoli: s’inchinano al sole, ma se vedi uno che è inchinato un po’ troppo significa che è morto. Tu stai servendo, però non sei un servo. Servire è l’arte suprema. Dio è il primo servitore; Lui serve gli uomini, ma non è servo degli uomini.
dal film LA VITA E’ BELLA
***

Le cose più importanti sono le più difficili da dire. Sono quelle di cui ci si vergogna, poichè le parole le immiseriscono, le parole rimpiccioliscono cose che finchè erano nella vostra testa sembravano sconfinate, e le riducono a non più che a grandezza naturale quando vengono portate fuori. Le cose più importanti giacciono troppo vicine al punto dov’è sepolto il vostro cuore segreto. Come segnali lasciati per ritrovare un tesoro che i vostri nemici sarebbero felicissimi di portare via e potreste fare rivelazioni che vi costano per poi scoprire che la gente vi guarda strano, senza capire affatto quello che avete detto, senza capire perchè vi sembrava tanto importante da piangere quasi mentre lo dicevate. Quando il segreto rimane chiuso dentro non è per mancanza di uno che lo racconti ma per mancanza di un orecchio che sappia ascoltare.
Stephen King, Stagioni diverse

***

Dobbiamo diventare il cambiamento che vogliamo vedere.
GANDHI
***

In politica, se vuoi che qualcosa venga detto, chiedi ad un uomo. Se vuoi che qualcosa venga fatto, chiedi ad una donna.
Margaret Thatcher
***

Non capiremo mai abbastanza quanto bene è capace di fare un sorriso.
Madre Teresa di Calcutta

Cuore malato

agosto 29th, 2013

Qui in questo letto dove il dolore
mi tiene prigioniera e non mi vuol
lasciare, perche mi ama troppo,
è come quelle tue parole che mi cuci
addosso e fanno male, mi chiedono il
sacrificio, la rinuncia.
Non ho più forze, avvinta al male mi
abituo a questo soffrire finchè respiro
aspetto, che s’illumini la stanza di quella
luce che mi tiene sveglia e attenta al
rumore in fondo al corridoio, passi lievi,
un fruscio, un alito di vento un attimo e
l’anima mia con esso fugge via a cercar
quei lidi nella mente e nel cuore, mai dimenticati.

(Mirella Narducci)

Cuore malato

SEMPRE TUTTO UGUALE

agosto 29th, 2013

Sempre tutto uguale, questa vita è sempre come i mesi precedenti, succedono sempre le stesse cose, le persone, fanno e dicono tutte le stesse cose, gli occhi che guardo, le parole che ascolto, sono stampi, sono uguali, sembra di camminare nello stesso punto, ogni volta, ogni ora, e mi viene la nausea perché non ne vengo mai fuori, non posso credere che non esista nessuno di diverso, qualcuno in grado di fregarsene di ogni cosa e vivere le situazioni in modo sereno e divertente, tutti camminano complicandosi la vita, rendendosi difficili e irraggiungibili, a quale cazzo di scopo hai dato vita alla tua anima? se non percepisci il sole quando piove o la luce della luna quando è buio?

(Ejay Ivan Lac)

DESERTO

 

SPIEGAMI PERCHE’ NON POSSO

agosto 29th, 2013

Spiegami perché non posso navigare quel mare che vedo attraverso i tuoi occhi, perché la tua barca porta già qualcuno? O semplicemente hai paura a farlo navigare ancora, spiegami, perché da questo lato è difficile stare solo a guardare, per quanto si possa essere forti, come me, alle volte si cade e ci si ritrova con il peso di tale bellezza.

(Ejay Ivan Lac)

trasparenze

 

LO SAI QUANTO E’ BRUTTO PIANGERE

agosto 29th, 2013

Lo sai quanto è brutto piangere dal dolore del cuore? Perché la tua anima non ha voglia di tenersi dentro sentimenti che nessuno vuole, quindi li concentra nei tuoi occhi buttandoli via riempiendo le lacrime, e continuano a scendere sul viso, a terra, bagnando ogni cosa che incontra, e più i tuoi sentimenti sono forti, più lacrime escono, buttando via tutto quello che nel tempo si è creato dentro di te, e se solo quella persona guardasse quelle lacrime, capirebbe il male che ha fatto nell’essersi allontanata…

(Ejay Ivan Lac)

OCCHI2

LE MORTI CHE VERRANNO

agosto 28th, 2013

Le morti che verranno, saranno il frutto del silenzio degli esseri umani, invece di cambiare il mondo hanno preferito vivere dormendo.

(Ejay Ivan Lac)

bambini.guerra

« Prev - Next »