Ci sono giornate

novembre 6th, 2013

Bambina-sul-treno

in cui ti sembra di essere dentro ad un treno in corsa, ti piacerebbe poter scendere ad una fermata, fare due “paroline” con le amiche

reali o virtuali, ma il treno corre corre, e tu non hai altra scelta che aspettare la prossima fermata, ed allora, potrai scegliere come

occupare il tuo tempo.

Però tra una fermata e l’altra il mio pensiero vola libero per arrivare a te che stai leggendo.

(Pilotti Monia)

L’ANGOLO DELLE FRASI* Angolo delle Frasi Più Belle

novembre 6th, 2013

1393879_315737871897574_1604566604_n

Consideratemi pazzo, ma sento il profumo dei colori, il colore delle note e la consistenza materica di un’idea.
Nel mio intimo il mondo ha sfumature che sovvertono le leggi e si plasmano al ritmo dei miei pensieri.
Stephen Littleword
***

Il mio cane è un bastardino, anche se non mi piace chiamarli bastardi. Gli unici bastardi sono quegli stronzi che li hanno abbandonati sul ciglio della strada o che li hanno investiti con i loro macchinoni di lusso e non li hanno soccorsi. Io ogni giorno li raccolgo per distribuirli ai cani e ai gatti della zona. Mi occupo
di loro. Li nutro. Li lavo. Li voglio bene.
La gattara di Cetara.
PIPPO ZARRELLA, AVANZI
***

Non sempre la bellezza sta nella perfezione.
Francesco Patera, Francesco’s Core
***

Cerca di essere grato per anche le situazioni difficili e impegnative che sorgono nella tua vita.
È spesso attraverso queste situazioni che noi sperimentiamo la crescita emotiva e spirituale più profonda.
Si può imparare a percepire ogni ostacolo apparente come un’opportunità per sviluppare una nuova qualità, forza, abilità, intuizione o saggezza. Ogni sfida è un’altra opportunità per la crescita e di espansione.
Ricorda, nulla di impossibile ci è dato, siamo fatti per crescere ed evolvere.
Stephen Littleword, Nulla è per caso
***

Nella vita ci sono attimi, istanti, frazioni di secondo in cui un “no” può diventare un “sì”. Per anni ho aspettato che la mia vita cambiasse, invece ora so che era lei ad aspettare che cambiassi io.
Fabio Volo, le prime luci del mattino
***

Ci piace pensare di non conoscere la paura, di essere ansiosi di esplorare terre ignote e di fare nuove esperienze, ma la verità è che siamo sempre terrorizzati, forse il terrore un po’ ci attrae: c’è chi vede i film dell’orrore, noi tagliamo e apriamo le cose, nuotiamo in acque torbide. E alla fine della giornata, non è di questo che vuoi sentir parlare? Se hai da bere, un amico e un po’ di tempo. Se tutto va bene la storia è noiosa, una piccola calamità: di questo vale la pena parlare.
Grey’s Anatomy

***
Certo che oggi la vita è diventata proprio comoda… Basta entrare in un discount per trovare cibo, cosmetici e… perfino telefoni cellulari. Che peccato: tra le altre cose non vendono anche rapporti umani.
Welcome to the NHK
***

Magia

novembre 6th, 2013

1002514_399342420166028_671367717_n

Sfatiamo il mito, come alcuni pensano, come alcuni professano, come alcuni ciecamente non riescono a vedere oltre i loro cuori pieni di egoismo e di prepotenza, la Magia è di tutti, tutti sono figli della Dea Madre. La Magia non è donna. “La Magia è” Celebriamo l’amore. Celebriamo la Nascita. Celebriamo la vita. Celebriamo l’uomo. Celebriamo la Donna. Celebriamo la Magia che avvolge tutti noi. Apriamo le porte del cerchio a tutti gli esseri, non amiamo la diversità, la diversità è quello che compone il cerchio, unito, unico e magico. La Magia è, non ha bisogno di etichette. Siate sempre Benedetti )O(

La Soffitta delle streghe )O(

Ricominciamo a vivere

novembre 6th, 2013

Quante volte viviamo passivamente, quasi come se il nostro destino fosse già tutto scritto! Successivamente, ci accorgiamo che a volte basta poco, davvero poco, per cambiare la nostra realtà. In determinati momenti non ci rendiamo conto dell’importanza di un respiro, di una passeggiata, un’ora di sport… Ad oggi, spesso, dove cerchiamo la nostra “valvola di sfogo”? Sul web, nei social network! E siamo proprio sicuri che in questo mondo virtuale riusciamo davvero a trovare ciò che ci serve? Siamo sicuri che dopo aver condiviso un messaggio con i nostri amici, col mondo, avvalendoci di internet, riusciamo a recuperare le energie di cui abbiamo bisogno? Bhè, io credo che restando davanti ad un PC, un tablet o uno smartphone che sia, non facciamo altro che isolarci dal mondo reale, perdendo la percezione della natura e la sua estrema bellezza. Peraltro, siamo davvero convinti che i nostri messaggi vengano interpretati secondo il nostro volere? Non sembra che, ad un certo punto, confondiamo perfino noi stessi, al punto da non riconoscerci più? Allora, forse, sarebbe il momento di uscire, prendere quella boccata d’aria di cui mente e corpo avrebbero di bisogno. È il momento di ritrovare noi stessi. “Ritrovare?” Eh, sì, c’eravamo proprio persi in un mondo che non ha niente a che vedere con la realtà. Ci trovavamo in un mondo dove tutto è finzione, tutto è apparenza. Adesso, abbiamo voglia di un mondo reale, un mondo sincero, dove finalmente possiamo tornare a combattere quelle paure che troppe volte ci avevano bloccato. Riprendiamo a vivere: adesso viviamo davvero! Ci accorgiamo come, ciò che vedevamo prima nelle foto, nei video, esista davvero, ma l’essenza è diversa. Abbiamo, ora, una vera percezione della vita. Ricominciamo ad osservare il cielo, le stelle, i primi raggi del sole al mattino, il mare, un lago, un fiume… Adesso vediamo tutto con occhi diversi, o, per meglio dire, ci godiamo davvero la natura: c’eravamo dimenticati cosa fosse; sembrava quasi che fosse finta, che la vita fosse tutta una finzione, ed invece eravamo finti noi, era finto il nostro modo di vivere! [Tratto dal libro "Lungo il cammino", Isac Randazzo - 2013]
 
Copertina ufficiale Lungo il cammino

Selvaggio o dolce è sempre amore

novembre 6th, 2013

Nella stanza con la porta chiusa
io e te in penombra sul letto,
soffice richiamo dove nascondere
fra le coltri le sfumature grige dei
nostri desideri più scomodi.
Voglia irrefrenabile di te,
non voglio altro che mangiarti, bere
di te, come in un lauto pranzo gustarne
il sapore che fa miele le tue carni.
Senza prepotenza, con complicità
dolcemente toccare la tua schiena vederla
fremere al leggero soffio e obbediente
distendersi quando ne traccio il percorso
con la lingua.
Dolce tortura che dura una notte, profonda
intima dove il tuo piacere è anche il mio.
Gli attimi e i secondi tutti ci appartengono,
l’ultima luce si è spenta, il tempo si è fermato……

(Mirella Narducci )

 

Selvaggio o dolce è sempre amore....

Il fallimento è solo una parola emotiva

novembre 6th, 2013

Il fallimento è solo una parola emotiva…ed è un giudizio errato che dai di te stesso. Il rifiuto di un esito. Sta a noi accettare quell’esito ed andare avanti. La vita comincia adesso.

(Sergio Davanzo – EDA personal coaching)

fallimento

 

Uno sguardo

novembre 6th, 2013

Guardo… e mi perdo

l’età non la sento

passi incerti

l’eco di tanti concerti.

 

Il fumo si dissolve

nell’aria grigia e scura

età matura

che si consuma.

 

La nuvola si trasforma

nasce una nuova forma

mistero e fantasia

un volo di magia.

 

Il volto accoglie

il bagliore di luna

tra mille foglie

di madre natura…

 

Mistero di uno sguardo

di quel che sento

quando mi perdo

mentre ti guardo.

http://http://youtu.be/SvVMGALrcHY

18 mentre ti guardo

Un cuore che ama…

novembre 6th, 2013

Pensavo che il sole fosse la stella più luminosa,
ma poi ho scoperto che un cuore che ama
disinteressatamente riesce ad illuminare molto di più.
(Alessia S. Lorenzi da “Come il Canto del Mare”)

(Tutti i diritti riservati – E’ vietata la riproduzione, anche parziale, del testo o parte di esso senza la citazione dell’autrice)

daniela_atzeni_269x428

 

FRASI AMORE VERO*

novembre 6th, 2013

L’amore vero si manifesta nei piccoli gesti, negli sguardi attenti, nelle carezze inattese, nella presenza silenziosa che dice più di mille parole.
Stephen Littleword, Aforismi

*

Il vero amore contiene l’elemento della gentilezza amorevole,
che è la capacità di offrire felicità.
Per rendere felice una persona bisogna esserci.
Si dovrebbe imparare a guardarla, a parlarle.
Rendere un’altra persona felice è un’arte che si impara.
Il secondo elemento che compone il vero amore è la compassione, la capacità di togliere il dolore, di trasformarlo nella persona che amiamo.
Anche in questo caso bisogna praticare il guardare in profondità per riuscire a vedere che tipo di sofferenza ha in sè quella persona.
Spesso avviene che l’altra persona, compresa e sostenuta, sarà in grado di affrontare più facilmente le difficoltà della sua vita,
perchè sentirà che siete dalla sua parte.
Il terzo elemento è la gioia. Il vero amore vi deve portare gioia e felicità, non sofferenza giorno dopo giorno. Il quarto e ultimo elemento è la libertà.
Se amando sentite di perdere la vostra libertà, di non avere più spazio per muovervi, quello non è vero amore.
Thich Nhat Hanh, Tutti i segreti dell’amore

*

Se fai una passeggiata nella natura e ti imbatti in un roseto, avvicinati: sentirai il profumo che le rose emanano senza preoccuparsi se tu le annusi o no. Il vero amore è così. E’ come una rosa che fiorendo dentro al cuore ti da una gioia, una felicità e un’estasi che irradiano tutto attorno a te, senza badare a chi arrivano.
Jamie Jaramillo, Ti Amo …ma sono felice anche senza di te

*

E il vero amore può nascondersi, confondersi, ma non può perdersi mai. Sempre e per sempre dalla stessa parte mi troverai.
Francesco De Gregori, Sempre e per sempre

*

L’amore vero è una presenza dolce e quotidiana.
Stephen Littleword, Aforismi

*

Credo sia questo il vero amore: avere l’impressione di stare al centro della propria vita, non ai margini. Nell’angolo giusto. Senza avere bisogno di sforzarsi per piacere all’altro, restare se stessi.
Katherine Pancol, Gli scoiattoli di Central Park sono tristi il lunedì

*

Accade assai raramente, ma ogni volta che accade, una parte di paradiso cade sulla terra. Accade tra due persone: né dipendenti, né indipendenti, ma in profonda sincronia tra loro; come se respirassero uno per l’altra, un’anima in due corpi: ogni volta che accade, accade l’amore.
Osho Rajneesh

*

“L’amore vero, come tutte le droghe forti e che danno dipendenza è noioso. Svelato il mistero del primo incontro e della scoperta, i baci diventano presto insipidi e le carezza tediose.. salvo naturalmente per coloro che si baciano, coloro che si scambiano le carezze mentre intorno a loro tutti i suoni e i colori del mondo diventano più vivi e intensi. Come tutte le droghe forti, il vero primo amore è interessante solo per coloro che ne sono prigionieri. E, come per tutte le droghe forti e che danno assuefazione, il vero primo amore è pericoloso.”
Stephen King, La Sfera del Buio

*

Parlo dell’amore che dà la vista ai ciechi. Che è più forte dell’angoscia. Dell’amore che infonde un senso alla vita, che non obbedisce alle leggi del degrado e della rovina, che ci fa crescere e non conosce confini. Parlo del trionfo dell’uomo sull’egoismo e sulla morte.
Jan-Philipp Sendker, L’arte di ascoltare i battiti del cuore

*

L’amore vero, è il cammino in due verso la luce di un ideale comune.
J. d’Hormoy

*

Il vero amore non è né fisico né romantico.
Il vero amore è l’accettazione di tutto ciò che è, è stato, sarà e non sarà.
Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno.
La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia!
Kahlil Gibran

*

C’è una grande differenza tra il piacere e l’amore. Se ti piace un fiore lo stacchi immediatamente, se lo ami, lo annaffi e ti prenderai cura per sempre.
Kristiano Loshi

*

Come potrei convincerti che saprò amarti se non sapessi amare me stesso? Come potrei renderti felice se non potessi rendere felice me stesso? Da questo momento mi tolgo ogni armatura, ogni protezione. Con questo non ti sto dicendo “viviamo insieme”. Ti sto dicendo “Viviamo”. Punto. Non sono innamorato di te… Io ti amo. Per questo sono sicuro. Nell’amare ci può anche essere una fase di innamoramento, ma non sempre nell’innamoramento c’è vero amore. Io ti amo. Come non ho mai amato nessuno prima. E sono anche innamorato di te.
Fabio Volo, È una vita che ti aspetto

*

Il vero amore non lascia tracce
Se tu e io siamo una cosa sola
Si perde nei nostri abbracci
Come stelle contro il sole
Come una foglia cadente può restare
Un momento nell’aria
Così come la tua testa sul mio petto
Così la mia mano sui tuoi capelli.
Leonard Cohen

*

La Padronanza dell'Amore La Padronanza dell’Amore
Guida pratica all’arte dei rapporti personali. Un libro di Saggezza Tolteca
Don Miguel RuizCompralo su il Giardino dei Libri
Molte vite un solo amore Molte vite un solo amore

Brian WeissCompralo su il Giardino dei Libri
Amore: il Potere dell'Accettazione Amore: il Potere dell’Accettazione

Lise BourbeauCompralo su il Giardino dei Libri
Se Ti Ferisce Non è Amore Se Ti Ferisce Non è Amore
e altri 365 Principi per Guarire e Trasformare le tue Relazioni
Chuck SpezzanoCompralo su il Giardino dei Libri

« Prev - Next »