Come il Cardo

novembre 13th, 2013

Solo tu hai la pazienza
di capirmi,
per te sono come il Cardo
spinoso
che tu sfogli, ne togli le foglie
più dure, ne sfibri la resistenza.
Solo allora divento preziosa per
te, tenera, dolce
ho perso il gusto selvatico e mi
lascio impollinare dal tuo fertile
amore.
Solo quando ogni corteccia è caduta
mi riconosco in questo fiore che non
ha occhi che parlano ma un cuore puro
che premia la tua pazienza con emozioni
che non potrai dimenticare.

( Mirella Narducci)

Come il Cardo

“La gente”

novembre 12th, 2013

Tante volte diciamo “la gente fa”, la “gente dice”, dimenticandoci di un particolare non indifferente: “la gente” siamo anche NOI.

Isac Randazzo

tu-decides

FRASI SULLE SCARPE

novembre 12th, 2013

scarpe

Abbiamo tutti un corpo, un corpo che prima cresce, si sviluppa e, poi, matura e invecchia. Ogni botta col tempo si fa sentire e senti gli acciacchi che pian piano, ti fanno ricordare che non sei più un giovanotto. Questo mio corpo che, come scarpe, ti permette di fare tanti chilometri di Vita. E quando toglierò queste scarpe e saranno consumate e distrutte, avrò i piedi che faranno male, ma sarò contento, perché SENZA quelle scarpe non avrei potuto percorrere neanche un metro, perché senza quelle scarpe non avrei sopportato tutte le pietre e i detriti che una strada che è la Vita porta con sé. Quando queste scarpe saranno distrutte, da buttare, le metterò a fianco a me e con i piedi doloranti in mano, CON UN SORRISO, penserò a tutti i luoghi in cui mi hanno portato.

Camminate, camminate più che potete!

FRANCESCO PATERA, Francesco’s Core

***

Gli occhi possono mentire, un sorriso sviare, ma le scarpe dicono sempre la verità.

Gregory House
***

Considero valore risparmiare acqua, riparare un paio di scarpe, tacere in tempo, accorrere a un grido,
chiedere permesso prima di sedersi, provare gratitudine senza ricordare di che.

Erri de Luca

Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe

Mark Twain
***

Forse vi interessa l’uomo che si spoglia? È un simpatico spettacolo, ed è anche uno studio utile di psicologia, rivela il carattere: dimmi come ti spogli e ti dirò chi sei. Voglio scrivere un libro su questo. I metodici si tolgono prima la giacca, i distratti i calzoni, i romantici le scarpe.
film, accadde una notte
***

Quando c’è la guerra, a due cose bisogna pensare prima di tutto: in primo luogo alle scarpe, in secondo alla roba da mangiare; e non viceversa, come ritiene il volgo: perché chi ha le scarpe può andare in giro a trovar da mangiare, mentre non vale l’inverso.
Primo Levi, La tregua
***

Questo è il desiderio inconfessabile di ogni femmina. Vedersi recapitare a casa dall’Interscarpa un’enorme fascina di scarpe miste. Stivali a mezza coscia sul fondo per sostenere il mazzo e sul davanti sandali, décolleté dal tacco audace, zatteroni, anfibi, college, pantofole pelose a muso di topo e ciabattine argentate con tanto di piume di colibrì. Il tutto mescolato a infradito miste.

Luciana Littizzetto, Sola come un gambo di sedano,
***

Un giorno piangevo perchè non avevo le scarpe. Il giorno dopo vidi un vecchio senza piedi…
Jim Morrison
***

E stasera, quando ti domanderai che cosa dire, come presentarti o se le piaci oppure no, non dimenticare che lei è già lì, è uscita con te! Il che vuol dire che ti ha detto un sì, quando poteva dire un no. Vuol dire che si è fatta un programma, quando poteva mandarti a quel paese; il che vuol dire che tu non hai più il compito di cercare di piacerle! Adesso hai l’obbligo di non mandare tutto a puttane. Scarpe grandiose! Le hai prese dove t’ho detto io, vero? “S-s-s-sì, ma… ehm… non credo che riflettano me” Ehi, te, come concetto, è molto evanescente adesso. Tu hai comprato le scarpe, tu sei grande con quelle scarpe… ecco il te di cui sto parlando!
dal film Hitch – Lui si che capisce le donne

Aspetterò che nasca di nuovo il giorno sostando sul ciglio della notte.

novembre 12th, 2013

Buonanotte

Aspetterò che nasca di nuovo il giorno sostando sul ciglio della notte.
Mi farò silenzio per non disturbare il sonno dell’ultima stella che ancora dorme nel cielo e ruberò i sogni degli amanti e dei pazzi.
Giacerò aggrappata all’ultimo scampolo delle tenebre,
chiedendo alla luna di spiegarmi quella sottile follia che pervade il crepuscolo prima del levarsi del sole,
quando la luce è ancora prigioniera dell’oscurità ed il giorno non è altro una lacrima sul volto del dubbio.
Berrò goccia a goccia la vita dalle mani del tempo e mi farò schiava di una volontà che non mi appartiene,
chiedendomi il perché di ogni il mio respiro e di ogni mia emozione.
Resterò ferma con il volto rivolto verso il cielo,
cercando una ragione dell’infinito di cui sono parte,
consapevole che vivrò per sempre nella contumacia di una risposta.
Ely Rose

FRASI SULL’EGO

novembre 12th, 2013

 

ego

Utilizziamo quotidianamente il nostro Ego per tantissime cose:per mangiare, guidare l’automobile, parlare, lavorare, giocare, sarebbe opportuno iniziare a utilizzare maggiormente anche il nostro Sentire, che è in grado di aprirci nuovi stimoli, nuove vie e nuove prospettive e ci permetterà di fare esperienze inaspettate

Jacqueline Van Gessel, Egiprian Healing

***
Certe sciocchezze si possono dire solo se si è deciso di anteporre a tutto la propria ragione, il proprio ego.
Ruggero Guarini
***

Cerco l’ago nel pagliaio | cerco l’ego nel migliaio | cerco l’ergo nel bisbiglio | cerco l’agro nell’intruglio | cerco il largo nel risveglio | cerco il drago nel vermiglio
Toti Scajola, Versi del senso perso

***

L’ego è uno sforzo costante per andare controcorrente
Osho
***

L’Ego è la parte radicata nel nostro sé. È la parte che ci consente di affrontare la Vita oppure quella che ostacola le nostre scelte.

Jacqueline Van Gessel, Egiprian Healing

***

Delle vite precedenti,portiamo con noi un vissuto, un’eredità, una memoria che forma il nostro Ego, insieme alla realtà che ci circonda nei primi anni di vita

Jacqueline Van Gessel, Egiprian Healing

***

L’ego non è il padrone a casa sua.
Sigmund Freud
***

Il nostro Ego è alla base delle nostre scelte

Jacqueline Van Gessel, Egiprian Healing

***

L’Ego è la reazione “ragionata” delle nostre esperienze

Jacqueline Van Gessel, Egiprian Healing

***

Apprezzare ciò che siamo e ciò che abbiamo, è il primo passo verso la Felicità.

novembre 11th, 2013

FELICITA'

Apprezzare ciò che siamo e ciò che abbiamo, è il primo passo verso la Felicità.
Eduard Leon Word

Salvare la dignità

novembre 11th, 2013

Vi sono momenti nella vita in cui essere coerenti vuol dire salvare la propria dignità, e altri momenti in cui invece cambiare idea, su qualcosa o qualcuno, costituisce l’unica opportunità per una dignitosa realtà.

Isac Randazzo

images

Nel mare puoi trovare centinaia di conchiglie differenti. ma solo dentro te stesso

novembre 11th, 2013

ISPIRAZIONI

Nel mare puoi trovare centinaia di conchiglie differenti. ma solo dentro te stesso potrai trovare la determinazione e la perseveranza per conquistare quelle pochissime perle preziose che si nascondono in quel mare di conchiglie.
E nonostante le tempeste e quando tutto sembrerà ormai perduto, c’è sempre la speranza, una forza incredibile e inaspettata che ti farà ricominciare e che soffierà lontano gli ostacoli e tutto quanto ti preoccupava e ti spaventava.
Marcio Kuhne, OSA e il futuro sarà tuo

*

Osa e il Futuro Sarà Tuo Osa e il Futuro Sarà Tuo

Marcio Kühne

Compralo su il Giardino dei Libri

LE DICHIARAZIONI D’AMORE PIU’ BELLE DEI FILM

novembre 11th, 2013

boy-children-couple-cute-flower-Favim.com-316165_large

Ci ho pensato tanto, e il risultato è che Ti Amo. Ti Amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi. Ti Amo quando ci metti un’ora ad ordinare un Sandwich. Amo la ruga che ti viene quì quando mi guardi come se fossi pazzo. Mi piace che dopo una giornata passata con te, sento ancora il tuo profumo sui miei golf…e sono felice che tu sia l’ultima persona con cui chiacchero prima di addormentarmi la sera. E non è perchè mi sento solo. E non è perchè è la notte di Capodanno. Sono venuto stasera perchè quando ti accorgi che vuoi passare il resto della vita con qualcuno,vuoi che il resto della vita inizi il più presto possibile.
dal film Harry ti presento Sally
***

Le persone fanno così. Saltano, sperando che Dio li faccia volare. Perchè altrimenti cadiamo giù come sassi, e mentre precipitiamo ci chiediamo: ma perchè diavolo sono saltato giù? Ma eccomi qua, Sara, precipito, e c’è una sola persona che mi fa sentire in grado di volare: e sei tu.
dal film Hitch, lui sì che capisce le donne
***

Odio il modo in cui mi parli. E il tuo taglio di capelli. Odio il modo in cui guidi la mia macchina. Odio quando mi fissi. Odio i tuoi stupidi anfibi. E il modo in cui leggi la mia mente. Ti odio talmente tanto che mi fa star male – E mi fa anche scrivere poesie. Odio il modo in cui hai sempre ragione. Odio quando menti. Odio quando mi fai ridere – ancora peggio quando mi fai piangere. Odio quando non ci sei. E il fatto che tu non abbia chiamato. Ma la cosa che odio di più è il fatto che io non riesca a odiarti – nemmeno lontanamente, nemmeno un po’, proprio per niente
dal film le dieci cose che odio di te
***

io ho paura di tutto, di quello che sono, di quello che faccio, di quello che dico e soprattutto ho paura che se me ne vado da questa stanza non proverò mai più quello che sto provando adesso…adesso che sono qui con te..
dal film Dirthy Dancing
***

Se i vostri sentimenti sono gli stessi dello scorso aprile, vi prego, ditelo ora. Il mio affetto e i miei desideri sono immutati, ma una vostra parola mi farà tacere per sempre. Se, invece, i vostri sentimenti fossero cambiati, devo dirvelo: mi avete stregato anima e corpo e vi amo… vi amo… vi amo. E d’ora in poi non voglio più separarmi da voi
dal film Orgoglio e Pregiudizio
***

Sono innamorato di te. Perdona la brutale dichiarazione, ma… per quanto problematica questa storia possa essere, mi sono innamorato… di te. E non provo questo perché stai per partire, né perché mi piace sentirmi così! Anzi, in realtà non mi piace o non mi piaceva prima che tu parlassi. Non so capire la logica di questa cosa, io so solo… che Ti Amo. È incredibile quante volte lo sto dicendo
dal film L’amore non va in vacanza
***

Io garantisco che ci saranno tempi duri. Garantisco che a un certo punto uno di noi,o tutti e due,vorremmo farla finita. Ma garantisco anche che se non ti chiedo di essere mio,lo rimpiangerò per tutta la mia vita. Perchè sento nel mio cuore che sei l’unico per me.
dal film Se scappi ti sposo
***

Ho bisogno di dirtelo,e tu mi devi ascoltare. Ti ho amata da quando ti ho conosciuta,ma non ho permesso a me stesso di sentirlo veramente,fino ad oggi. Guardavo sempre avanti,prendevo decisioni per paura. Oggi…oggi grazie a te,a quello che ho imparato da te…ogni scelta che ho compiuto è stata diversa,e la mia vita…la mia vita è completamente cambiata. Ho imparato…che facendo così si vive la vita pienamente. Non ha importanza se ti restano cinque minuti,o cinquant’anni. Samantha,se non fosse stato per oggi,se non fosse stato per te…io non avrei mai conosciuto l’Amore. Quindi grazie di esser stata la persona che mi ha insegnato ad Amare,e ad essere Amato.
dal film if Only
***

Cosa vuol dire amare? Amare per me fu tenere il respiro di Italia nelle braccia e accorgermi che ogni altro rumore si era spento… Sono un medico, so riconoscere le pulsazioni del mio cuore, sempre, anche quando non voglio. Te lo giuro, era di Italia il cuore che batteva dentro di me…
dal film Colazione da Tiffany
****

« Prev - Next »