fiducia

ABBANDONARSI TOTALMENTE

dicembre 27th, 2011

Si dorme accanto a una persona soltanto quando la si conosce bene, quando si ha fiducia in lei e ci si può abbandonare totalmente, senza paura di esserne traditi. Il sonno ci riporta all’infanzia, rivelando la fragilità celata dalle maschere sociali. Come nell’infanzia, richiede accanto a noi una presenza materna alla quale mostrarci così come siamo, anzi come non sappiamo di essere, perchè il sonno ci sottrae a noi stessi.

Silvia Vegetti Finzi – Il romanzo della famiglia

Fiducia e sfiducia

agosto 20th, 2011

Perché l’amore e la fiducia crescano dobbiamo essere chiari su quali sono le nostre priorità: se vogliamo focalizzare la nostra energia su una persona o ne vogliamo avere diverse. Possiamo avere profondità o diversità, ma non entrambi allo stesso tempo ed è nostra responsabilità sentire cosa vogliamo e di cosa abbiamo bisogno e comunicarlo in modo chiaro. Se abbiamo molte “storie”, la fiducia non cresce, perché ha bisogno di tempo per svilupparsi: è un fiore delicato che necessita di tempo e di cure per crescere. Perché due persone siano capaci di avere fiducia e andare insieme in profondità, deve esserci un impegno costante ad aprirsi l’uno all’altro. Parte di questo impegno è la volontà di passare del tempo insieme per nutrire la relazione, portare consapevolezza rispetto ai giochi di potere e diventare consapevoli delle proprie ferite. Abbandonare le nostre proiezioni ed il nostro isolamento e accogliere l’altro è qualcosa che richiede uno sforzo, poiché le nostre difese sono profondamente radicate e di solito del tutto automatiche e inconsce. E’ necessario avere la volontà di guardare con onestà ai nostri giochi di potere e strategie con la determinazione di abbandonarli e diventare vulnerabili. Perché il nostro modo di relazionarci possa maturare è importante riconoscere che c’è bisogno di passare del tempo insieme: non può accadere tre due persone che vivono vite separate e che si incontrano una volta ogni tanto.

La Bibbia delle Vendite, Jeffrey GITOMER

marzo 7th, 2009

bibbia_vendite

Una vendita c’è sempre e comunque!
Sia che siate voi a vendere al cliente un SÌ
o che sia lui a vendere a voi un NO!!

Il successo è un livello di performance costruito sulla fiducia in se stessi guadagnata attraverso esperienze vincenti….
Il fallimento non dipende dall’insicurezza; dipende dalla mancanza di azione…

Questo e molto di piu su: > La BIBBIA delle VENDITE <
di Jeffrey GITOMER

Le canzoni…

settembre 21st, 2008

Le canzoni non ti tradiscono, anche chi le fa può tradirti ma le canzoni, le tue canzoni, quelle che per te hanno voluto dire qualcosa, le trovi sempre li quando tu vuoi trovarle, intatte. Non importa se cambierà chi le ha cantate. Se volete sapere la mia, delle canzoni, delle vostre canzoni, vi potete fidare.

L’amicizia è un fiore con pochi petali

luglio 30th, 2008

L’amicizia è un fiore con pochi petali però splendidi: affetto, fiducia, complicità, lealtà… mandane un mazzettino a chi vuoi bene… io l’ho appena fatto…

Anonimo

Non si diventa vecchi perchè ci è piovuto addosso un certo numero di anni, Saggezza Orientale

luglio 18th, 2008

Non si diventa vecchi perchè ci è piovuto addosso un certo numero di anni: si diventa vecchi perchè si sono abbandonati i propri ideali. Gli anni solcano la pelle, rinunciare al proprio ideale solca l’anima. Le preoccupazioni, i dolori, i timori e la disperazione sono i nemici che lentamente, ci piegano verso la terra e ci fanno diventare polvere prima della morte. Voi siete giovani quanto lo è la vostra fede. Vecchi come il vostro dubbio. Giovani come la vostra fiducia in voi stessi , giovani come la vostra speranza. Vecchi quanto il vostro abbattimento. Rimarrete giovani finche vi conserverete recettivi.Recettivi a cio’ che è bello, buono e grande.Recettivi ai messaggi della natura, dell’uomo, dell’infinito.

Saggezza orientale