Amore

FORZE DA IGNORARE

novembre 21st, 2014

Non cedete alle menzogne, non sostate dove vogliono loro, amatevi tutti senza badare alla forma, ne al colore, perchè in questo mondo esistono forze troppo forti se vengono ascoltate…

Ma tanto deboli se vengono ignorate.

Possiamo cambiare il nostro cuore, cambiare il cuore significa cambiare il mondo, e noi, esseri umani, abbiamo bisogno di riprenderci il mondo, come terra, come madre, non come luogo dove camminare, bere o mangiare.

Per ogni umano che li ascolta, dieci persone perdono la vita, vuol dire che ogni minuto dieci cuori si fermano, per mano del potere, per mano del denaro e del bisogno di richezza, per ogni discriminazione che facciamo verso qualcuno, loro si rafforzano, per ogni risata verso qualcuno di diverso, loro hanno pieno potere su di noi…

Il nostro compito, è quello di tirare fuori lo sguardo del male, solo verso coloro che riescono a dire al cielo quando deve piovere o quando distruggere tutto, verso coloro, che sanno fermare i cuori senza toccarli, e riescono, a rendere triste, povero e violento un popolo, come se non ci fosse un domani, senza preoccuparsi delle conseguenze, perchè quando la tua tavola è piena, per quella degli altri non esiste nessun avanzo ne bricciola di pane…

Ed io, sinceramente sono stanco di guardare questo mondo che non è più circolare, ma è illuminato da tre punte che divulgano menzogna, a capo delle religioni e di tutto quello che ascolti e guardi.

Imparate a chiudere gli occhi e parlarvi con l’anima e i batitti del cuore, solo così potremmo ritornare ad essere ciò che eravamo prima, e ciò che saremo in futuro…

Esseri umani consapevoli di esserlo!

(Ejay Ivan Lac)

nwo

TRA UN CERCHIO E UN TRIANGOLO

novembre 21st, 2014

Non entrerò mai in un triangolo, non è parte del mio essere e non sarà ragione di successo, esso ditrugge il mondo nell’anima e nella carne, semina odio e tristezza.

Potrei avere il mio cerchio, dove tutti si prendono per mano, e credetemi…

Per tre punte è difficile riuscire a rotolare verso il traguardo affianco ad un cerchio unito dal bene.

(Ejay Ivan Lac)

RING

ECCO PERCHE’ GLI UOMINI SPOSANO LE STRONZE

novembre 11th, 2014

coppia

Gli uomini sanno che se sposano una donna che non è soddisfatta di sè diventeranno i destinatari del suo sentimento e della sua disillusione.

sarà “tutta colpa tua” se lei non è felice.

Ecco perchè gli uomini si sentono istintivamente attratti da una donna che è felice con loro…..e senza di loro.

Ecco perchè gli uomini sposano le stronze: un uomo si preoccuma meno di perdere la sua libertà con una donna che non ha bisogno di lui per essere felice.

Sherry Argov, Magnifica2.0 – perchè gli uomini lasciano le brave ragazze
***

Un uomo può contare solo sul vostro carattere e sulla determinazione con cui fate valere i vostri principi. Sa che la donna sbagliata può rovinarlo emotivamente ed economicamente. Quando una stronza difende ciò in cui crede in modo corretto e onesto lo aiuta a portare a galla tutte le sue emozioni. Il loro rapporto diventa vero. In lei ci sono genuinità  e autenticità. Se sa dirgli: “sono disposta a rischiare tutto e a rinunciare a comodità e sicurezza pur di ottenere quello che voglio davvero, lui scopre di aver bisogno di quella donna. Di non poter esistere senza. E a quel punto lei diventa “quella giusta”.

Sherry Argov, Magnifica2.0 – perchè gli uomini lasciano le brave ragazze
***

Sentire…l’Amore

ottobre 22nd, 2014

000000006

Sentire un brivido quando ti guarda con quegli occhi intensi prima di chiederti di aiutarlo a lavare l’auto; sentire un vuoto dappertutto, nel cuore, nello stomaco, nella casa vuota che non riecheggia delle sue risate incontrollate per una tua battuta stupida, che non faceva nemmeno ridere. Scoprirti a sorridere per quel fiorellino secco, trovato tra i sedili dell’auto che ti aveva portato come “giustifica” per il suo ennesimo ritardo. Sentire i suoi occhi che ti cercano anche quando non è lì con te. Sentire, ecco sentire… ma non con l’orecchio, sentire col cuore, questo è l’amore.

(© Alessia S. Lorenzi da ”Passeggiata tra le nuvole sorvolando il Mare”)  – Immagine reperita dal web -

(Tutti i diritti riservati – E’ vietata la riproduzione, anche parziale, del testo o di parte di esso senza la citazione dell’autrice)

L’AMORE A MANO APERTA

ottobre 18th, 2014

frasiamore

Io non ti do il mio amore come fanno
le altre donne, in uno scrigno freddo
d’argento e perle, né ricco di gemme
rosse e turchesi, chiuso, senza chiave;

né in un nodo, e nemmeno in un anello
lavorato alla moda, con la scritta
‘semper fidelis’, dove si nasconde
un’insidia che ottenebra il cervello.

L’Amore a mano aperta, questo solo,
senza diademi, chiaro, inoffensivo:

come se ti portassi in un cappello
primule smosse, o mele nella gonna,
e ti chiamassi al modo dei bambini:
– Guarda che cos’ho qui! – Tutto per te –

Edna St. Vincent Milly, da L’amore non è cieco

 

CAMICETTE

ottobre 12th, 2014

Fino a quando non arriverai a farmi battere il cuore, io continuerò a sbottonare camicette…

(Ejay Ivan Lac)

Saziami

ISTINTI

ottobre 12th, 2014

Io l’amore non l’ho ancora trovato, e quando pensavo di averlo, mi ha lacerato l’anima, a volte pensavo non esistesse, ma so nel silenzio che da qualche parte esiste…

Ti chiedi dove, ma non si hanno le risposte, a questo punto agisco per istinti, è più facile trovare sesso che amore, è più facile un amante, che trovare amore, posso essere quel bastardo che hai sempre sognato, che per una notte ti sbatte sul letto e tratta i tuoi desideri sessuali per ciò che siamo, animali…

(Ejay Ivan Lac)

ISTINTI

PER PORTARE LA PACE SULLA TERRA * SWAMI KRIYANANDA

NON FINIRA’ PRESTO

ottobre 10th, 2014

Hai mai provato… quella sensazione che si avverte quando qualcuno che ti affascina, e ti guarda fisso negli occhi, ti fa sentire il cuore caldo che si agita e ti viene voglia di baciare le sue labbra?

Lo so che ti piace, se adesso ti prendo il viso senza dire niente e ti bacio sulle labbra, prendendoti dai polsi e girarti di schiena, poggiando le tue mani verso il muro, con le mie mani che spostano i tuoi capelli per baciarti dietro al collo, la schiena, le spalle…

Appoggiato a te, ti piace se ti prendo il viso da dietro poggiando la tua testa sulla mia spalla, e le mie labbra assaporano il tuo orecchio, ti senti calda, senti ogni tuo contatto con la realtà che si spegne, vivendo solo di vibrazioni piacevoli che ti portano a sbottonare il vestito, il tuo respiro diventa più profondo, il tuo cuore… il tuo cuore è agitato, e nella tua mente passano solo pensieri che non avresti mai pensato di avere con me…

Ti accompagno verso il letto, ti sei lasciata togliere il vestito che ora è buttato sul pavimento, mi guardi negli occhi mentre ti guido in questi minuti diversi dal solito, ormai non ti chiedi più perché lo fai con me, ormai ti lasci andare, da questo calore che avverti ogni volta che ti bacio il corpo, quando ti tocco, luci che bruciano sotto la pelle e scaldano le guance, ad occhi chiusi, godi, respiri, assaggi ogni profumo di questa notte intensa…

Non finirà presto, mi terrai stretto al tuo seno e in ogni parte del tuo corpo, Fino a quando non vedremo risorgere il sole…

(Ejay Ivan Lac)

se

« Prev - Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni