FRASI UOMINI*



Se stai un po’ ad osservare, gli occhi degli uomini raccontano una storia, la storia che hanno vissuto e che non sono capaci di raccontare se non così, con uno sguardo e silenzio.
Stephen Littleword, Nulla è un caso

*

Tutti abbiamo grandi difetti, commettiamo sbagli indicibili,
ed è lì che si annida la vera grandezza essere così piccoli ma saperci elevare con le scuse e la comprensione.
Nulla toglie gli errori, ma l’uomo si puo’ elevare al di sopra di essi scegliendo la via migliore per il futuro. Fin che si ha vita si puo’ crescere o inabissarsi, e lì si annida la grandezza tipicamente umana, nella facoltà di scelta.
Stephen Littleword, Aforismi

*

Quante strade deve percorrere un uomo prima che tu possa chiamarlo un uomo.
Oriana Fallaci, Niente e così sia

*

Tutti gli uomini sono della medesima argilla. La stessa tenebra prima, la stessa carne in vita, la stessa cenere dopo.
Victor Hugo, I miserabili

*

Gli uomini non brillano se non sono stelle anche loro.
Renato Zero, Nei Giardini che nessuno sa

*

È quasi sempre così, un uomo si tormenta, si preoccupa, teme il peggio, crede che li mondo gli chiederà un rendiconto completo, e il mondo è già avanti, a pensare ad altri fatti.
José Saramago, L’anno della morte di Ricardo Reis

*

Ogni uomo ha dei ricordi che racconterebbe solo agli amici. Ha anche cose nella mente che non rivelerebbe neanche agli amici, ma solo a se stesso, e in segreto. Ma ci sono altre cose che un uomo ha paura di rivelare persino a se stesso, e ogni uomo perbene ha un certo numero di cose del genere accantonate nella mente.
G.Carofiglio, Testimone inconsapevole

*

Non fare mai appello alla “miglior natura” di un uomo. Può darsi che non l’abbia. È più conveniente fare appello al suo interesse.
Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l’Immortale

*

Ora niente mi dà tanta noia come quando gli uomini si tormentano tra loro, specie poi quando sono giovani nel fiore della vita, che dovrebbero essere apertissimi a tutte le gioie, e invece si sciupano quei brevi giorni per sciocchezze e poi troppo tardi s’avvedono dell’irreparabile sperpero.
J.W. Goethe, I dolori del giovane Werther

*

Anche per me non è ancora venuto il tempo, ci sono uomini che nascono postumi.
Friedrich Nietzsche, Ecce Homo

*

L’opinione secondo cui nessun gentiluomo impreca è completamente sbagliata. Si può imprecare e continuare a essere un gentiluomo se lo si fa in modo simpatico, benevolo e affettuoso.
Mark Twain, Imprecazioni d’autore

*

Era chiaramente un uomo dalle molte qualità, anche se per lo più cattive.
Douglas Adams, Addio, e grazie per tutto il pesce

*

Sarei curioso di sapere che cosa gli uomini temono più di tutto.
Fare un passo nuovo, dire una parola propria li spaventa al massimo grado.
Dostoevskij, Delitto e castigo

*

Per fare un uomo ci voglion vent’anni. Per fare un bimbo, un’ora d’amore. Per una vita, migliaia di ore…
Per il dolore, è abbastanza un minuto.
Francesco Guccini, Per Fare un Uomo

*

Nessun essere umano desidera venire al mondo. Un bel giorno senza esser stati interpellati ci troviamo buttati sul palcoscenico, alcuni di noi ottengono la parte del protagonista, altri sono semplici comparse, altri ancora escono di scena prima della fine dell’atto o preferiscono scendere e godersi lo spettacolo dalla platea – ridere, piangere o annoiarsi, secondo il programma del giorno.
Susanna Tamaro, Ascolta la mia voce

*

Esistono uomini che, pur avendo girato il mondo
non hanno mai visto nulla…
…mentre altri, rimanendo seduti sotto un albero,
hanno visto tutto ciò che c’era da vedere…
Marco Ambrosi

*

Se vuoi capire che cosa è un anno di vita, chiedilo ad uno studente che è appena stato bocciato all’esame di fine anno. Un mese di vità: parlane con una madre che ha partorito un bimbo prematuro e aspetta che esca dall’incubatrice per stringerlo tra le braccia, sano e salvo. Una settimana: chiedilo a un uomo che lavora in una fabbrica,o in miniera per nutire la sua famiglia. Un giorno: domandalo a due innnamorati persi che aspettano di vedersi. Un ora: chiedilo ad una persona che soffre di claustofobia chiusa in un ascensore. Un secondo osserva l’espressione di un uomo che è appena scampato ad un incidene d’auto. Un millesimo di secondo: chiedilo all’attleta che alle Olimpiadi ha vinto la meaglia d’argento e non quella d’oro per la quale si era allenato per tutta la vita.

Marc Levy, Se solo fosse vero

*

È perché siamo intrappolati nella nostra cultura, nel fatto che siamo esseri umani su questo pianeta con i cervelli che abbiamo e due braccia e due gambe come tutti. Siamo così intrappolati che qualsiasi via d’uscita riusciamo a immaginare è solo un’altra parte della trappola. Qualsiasi cosa vogliamo, siamo ammaestrati a volerla.
Chuck Palahniuk, Invisible Monsters

  • Frasi marzo 1st, 2011
  • Commenti(0)
    • Share



Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski