Frasi Auguri

Frasi Auguri ❤❤❤ Le Frasi Di Auguri, per una Frase Augurale Bellissima Frasi d’Auguri ♥♥♥ Le più belle Frasi Di Auguri da Dedicare! ► FRASI AUGURI!
FRASI SUL NATALE



Auguri di Buona Pasqua

marzo 25th, 2016

La luce fa fronte al buio,
il calore fa fronte al freddo e al gelo,
respiri intensi e aria profumata,
colori vividi, fiori e cielo azzurro…
una vita che si rinnova,
e ci ricorda che ogni attimo va vissuto.
Anche la terra ti porta un augurio,
il più bello e più vero,
buona rinascita, felice e meravigliosa vita.
Qualsiasi cosa tu stia vivendo,
anche nelle difficoltà,
la vita, la bellezza e la luce,
vincono.
Questo è il mio augurio, per una Pasqua di Luce!
Stephen Littleword

*

Pasqua è il simbolo del Rinnovamento, della Gioia e della Rinascita
in questo giorno per tutti un po’ speciale, ti auguro di trasformare i tuoi sogni
in una splendida realtà, per sorridere ai giorni avvenire
con quella gioia nel cuore che solo le cose autentiche e genuine sanno donarti.
Buona Pasqua di serenità e gioia!
[Stephen Littleword]

*

“Cari amici,
come vorrei che il mio augurio, invece che giungervi con le formule consumate del vocabolario di circostanza, vi arrivasse con una stretta di mano, con uno sguardo profondo, con un sorriso senza parole!
Come vorrei togliervi dall’anima, quasi dall’imboccatura di un sepolcro, il macigno che ostruisce la vostra libertà, che non dà spiragli alla vostra letizia, che blocca la vostra pace!
Posso dirvi però una parola. Sillabandola con lentezza per farvi capire di quanto amore intendo caricarla: “coraggio”!
La Risurrezione di Gesù Cristo, nostro indistruttibile amore, è il paradigma dei nostri destini. La Risurrezione. Non la distruzione. Non la catastrofe. Non l’olocausto planetario. Non la fine. Non il precipitare nel nulla.
Coraggio, fratelli che siete avviliti, stanchi, sottomessi ai potenti che abusano di voi. Coraggio, disoccupati. Coraggio, giovani senza prospettive, amici che la vita ha costretto ad accorciare sogni a lungo cullati. Coraggio, gente solitaria, turba dolente e senza volto. Coraggio, fratelli che il peccato ha intristito, che la debolezza ha infangato, che la povertà morale ha avvilito.
Il Signore è Risorto proprio per dirvi che, di fronte a chi decide di “amare”, non c’è morte che tenga, non c’è tomba che chiuda, non c’è macigno sepolcrale che non rotoli via.
Auguri. La luce e la speranza allarghino le feritoie della vostra prigione.”
Don Tonino Bello

*

Ti auguro di camminare su una strada chiamata vita, di inciampare in una pozza chiamata fortuna,
di cadere in un abisso chiamato felicità e di raccogliere un fiore chiamato amore.
Auguri per una Splendida Pasqua!

*

Che la gioia della Pasqua ti avvolga in un caldo abbraccio di Amore!

*

Una colomba è volata
non era colorata
ma bianca luminosa
più bella di una rosa
porta la pasqua gioiosa
e nei cuori, orgogliosa
la pace vi posa.
[Tindara Cannistrà]

*

Se per una volta
cancellassimo l’odio
se abbracciassimo con l’anima
ogni colore e religione
se alzassimo bandiera bianca
davanti ad ogni provocazione
se guardassimo oltre al buio
dell’egoismo,
potremmo vivere appieno
il vero senso della pasqua,
che è fatto di pace e serenità.
Auguri di cuore.
[Silvana Stremiz]

*

Buona Pasqua ai miei amici più “piccoli” ed ai miei amici più “grandi”.
Buona Pasqua a chi la pensa come me, ma soprattutto a chi la pensa diversamente da me
perché solo così mi ha dato la possibilità di crescere.
Buona Pasqua a chi è solo, a a tutti coloro che hanno la gioia di una famiglia accanto.
Buona Pasqua ad ognuno di noi perché l’amore e la serenità dimorino nei nostri cuori.
[Stephen Littleword]

*

Quest’anno non ti farò gli auguri di Buona Pasqua.
Sì, almeno non i soliti auguri che tutti ti possono fare…
Ti voglio donare un sorriso e tutto l’affetto…
Ti voglio augurare di cuore un buon cambiamento, un buon miglioramento…
Perché è questo il vero senso della Pasqua.
Che a partire da oggi la tua vita possa sbocciare e fiorire nel migliore dei modi.
Buona Pasqua!

Share

**Pasqua 2016**

marzo 5th, 2016

•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.• ♥
::: (\_(\ …*…*…*…*…*…*…*…*…::::::::::::::
*: (=’ :’) :: Buona PASQUA..♥. !!!. :::::::::::::::::::::
•.. (,(”)(”)¤…*…*…*…*…*…*…*…*…:::::::::::
¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`…*•.¸¸.•*´¨`*•.¸¸.•*´¨`*•.¸ ♥

Che siano giorni di autentica festa, gioia e sorrisi condivisi.
Non servono grandi parole per un pensiero speciale, basta uno sguardo e la mia mano sulla tua.
Buona Pasqua 2013, con tutto il cuore! E’ bello averti accanto!

*

Se ogni tanto si pensasse al sacrificio di Cristo nostro Signore, l’intera umanità sarebbe più buona. Spero che questa Santa Pasqua porti serenità e pace nei cuori di tutti noi. Che questo augurio non sia solo una gradita sorpresa ma che trovi il reale significato per quello che rappresenta: Pace e Amore.

Auguri sinceri a tutti voi!

Share

FRASI DI BUON ANNO 2016* Frasi Auguri Di Buon Anno

dicembre 31st, 2015

Libera in cielo i tuoi desideri
perché ad ogni ventata improvvisa tu te ne posa ricordare.
Libera in cielo le tue paure
perché con la sua profondità le mischi con le stelle
e le trasformi in nuovi punti di riferimento per crescere.
Libera in cielo i nomi delle persone che ami di più al mondo
perché un angelo custodisca il loro nome tra le cose più care.
Libera in cielo le tue speranze
perché diventino un faro per i giorni più bui.
Libera in cielo la tua luce,
che rischiari i tuoi passi nel cammino della vita.
Stephen Littleword

*

Ti auguro di affrontare sfide e vincerle,
di sfidare il dolore e superarlo il prima possibile,
di gioire delle cose belle e farne la tua forza,
ma sopra ogni cosa, ti auguro un amore sincero accanto a te
che sappia comprenderti e guardarti negli occhi con amore
per cio’ che sei.
Che sia un Buon Anno Nuovo!
Stephen Littleword

*

A quegli amici su cui posso contare senza riserve;
A chi c’è sempre nel momento del bisogno;
A chi non si dimentica, nemmeno una volta, di perdonare i miei errori
a chi c’è sempre, nonostante gli sbagli,
a chi mi sorride, anche se prova dolore nel cuore,
a chi usa gentilezza senza aspettarsi nulla in cambio,
a chi osa amare, sorridere, sperare e mi insegna a farlo.
A tutti voi amici sinceri,
Auguri di Cuore! Buon Anno Nuovo!
Stephen Littleword, Piccole cose

*

Auguri di Buon Anno… affinchè ognuno di noi possa entrare sempre più in profondità di se stesso. In questa apertura, consapevolmente lasciamo andare tutto ciò che ostacola il nostro cammino e avvelena la nostra esistenza: dolore, rabbia, risentimento, paura.. Se faremo ciò riusciremo ad entrare in quella parte di noi dove esiste e vive la Luce.
Che sia un nuovo anno ricco di consapevolezza, gioia entusiasmo e amore.
Auguri, Buon Anno!

*

Ti auguro di accogliere l’anno nuovo con tutti i tuoi sogni e le cose belle che ti hanno accompagnato fino ad oggi, e di aprire il tuo cuore a tutte quelle che verranno e che sapranno renderti felice.
Auguri di buon anno di cuore.

*

Che sia per te la fine di un anno straordinario e l’inizio di un 2016 ricco di gioie inaspettate e bellissime.
Te le meriti! Buon Anno!

*

Buon anno nuovo da tutto il mondo, buon anno nuovo dalle persone che conosci e da quelle che non conosci, buon anno nuovo dalle persone che ti vogliono bene, e da quelle che te ne vogliono meno. Buon anno nuovo a te che se la persona più dolce che c’è!

*

Vivi il tuo presente,
sogna il tuo futuro,
ma abbi cura di ripescare nel tuo passato
quei tasselli che ti aiuteranno a costruire
ciò che vuoi essere.
Auguri!

*

Ti auguro di vedere il meglio della vita, e di avere la libertà di trasformare tutto ciò che non ti piace in ciò che ti possa rendere felice…. tvb!

*

Ti auguro di accendere la luce sempre di piu’ per raggiungere tutto ciò che’ desidera. Non Sara’ un calendario a decretare ciò che otteremo ma la dedizione, la passione, l’intraprendenza e la decisione con la quale tutto il Nostro AMORE INCONDIZIONATO verra’ fuori a decretare il Nostro Successo nel Nuovo Anno… Buona Vita!

*

Auguri di Buon Anno 2016 Brevi, Auguri di Buon 2016, Auguri di Buon Anno

Share

FELICE ANNO NUOVO*

dicembre 31st, 2015

Si chiudono i cassetti di un anno intero, pensieri, progetti, speranze, sogni, accatastati alla rinfusa in mezzo a cianfrusaglie gioiose, bigliettini odorosi di cose belle da ricordare, idee lasciate nel fondo un po’ accartocciate.

Penso a quante cose ho messo dentro i cassetti di quest’anno, quante ne ho dimenticate, quante ne ho accarezzate, quante ancora avrei voluto infilarcene dentro.

Eppure arriva un momento in cui i cassetti esplodono, a forza di stiparci cose dentro, è davvero questo quello che voglio?

Ho imparato delle cose importanti quest’anno.
E’ stato un anno intenso e ricchissimo di lavoro, di studio, di nuovi progetti, di nuove persone che tanto mi hanno dato ed insegnato e di questo ringrazio.

Ho capito che la vera ricchezza, però, non è solo prendere, apprendere e ricevere, perché prendere riempie le mani, ma, dare riempie il cuore.

Quello che ho imparato quest’anno è che dare è molto più importante che prendere, perché è nel donare che si crea quel circolo virtuoso grazie al quale le persone riescono a divenire migliori.

Molti pensano che dare sia pericoloso, che ci si possa impoverire, che sia faticoso.

Eppure i sorrisi non costano niente, un gesto gentile non pesa, rispondere ad una domanda posta con garbo è qualcosa di bello ed anche entusiasmante, perché ti permette di condividere con qualcuno le cose per le quali ti appassioni e magari riuscire ad accendere in lui una scintillina di passione.

Quello che voglio augurare a tutti voi quest’anno è un’infinità di cassetti da riempire e svuotare continuamente, piccoli scrigni senza ante dove il mondo possa sostare solo un po’, affinchè ci appaghi, ma che poi sfugga via, più bello, perché intriso di noi, verso altri, verso il mondo, affinchè la conoscenza, la cultura, la passione, la gioia di fare le cose che amiamo, si diffondano come polline odoroso capace di rendere fertili altre menti come le nostre.

Un caro abbraccio a tutti voi, per un Felice Anno Nuovo.

Giovanna

Falice-anno-nuovo-2016

Share

Auguri Di Natale 2015

dicembre 24th, 2015

1277402_1083582691692341_1194081852800957644_o

Cosa augurarci per questo Natale oltre alla pace, all’armonia e alla gioia?
Mi auguro e vi auguro la capacità di tornare a cucire la trama della vita apprezzandone anche i piccoli punti. Mi auguro e vi auguro di tornare a dare importanza alle parole, alle parole “buone”, a quelle che vorremo tacere per vergogna, a quelle che soffochiamo in gola per paura di pronunciarle, a quelle che rinvigoriscono i rapporti, a un “grazie”, a un “scusa”, a un “permetti”, a un “buongiorno”…Mi auguro e vi auguro di capire quando è il momento di tacerle per restare ad ascoltare, lo facciamo tutti così poco presi dalla smania di raccontarci e sordi al richiamo di chi vuol essere ascoltato. Mi auguro e vi auguro la capacità di leggerle tra le righe quando qualcuno le pronuncia con lo sguardo, di non fermarci all’apparenza e captare nei silenzi anche le urla, di regalarne di conforto a chi ne ha bisogno, di pesarle prima di pronunciarle. Mi auguro e vi auguro di trovare sempre quella giusta per non ferire gli altri, di cercarle nelle tasche vuote e farle tintinnare come monete affinché le nostre vite non si riempiano di silenzi. Io ne spreco sempre tante, a volte troppe, spesso dirette e taglienti e altrettanto spesso tenere e ponderate. Mi auguro e vi auguro che non ne abbiate mai abbastanza di parole “buone”, che possiate cucirvele addosso come una seconda pelle permettendo agli altri di leggervi come siete.
Buon Natale
D. Rossi

Share

Propositi…

luglio 14th, 2015

Spero che in questo nuovo anno voi facciate errori.Perché se state facendo errori, allora state facendo cose nuove, provando cose nuove, imparando, vivendo, spingendo voi stessi, cambiando voi stessi, cambiando il mondo. State facendo cose che non avete mai fatto prima e, ancora più importante, state Facendo Qualcosa.Questo è il mio augurio per voi e per tutti noi ed il mio augurio per me stesso. Fate Nuovi Errori. Fate gloriosi, stupefacenti errori. Fate errori che nessuno ha fatto prima. Non congelatevi, non fermatevi, non preoccupatevi che non sia “abbastanza buono” o che non sia perfetto, qualunque cosa sia: arte o amore o lavoro o famiglia o vita.Qualunque cosa abbiate paura di farla, Fatela.Fate i vostri errori, il prossimo anno e per sempre.
[Neil Gaiman]

 

shutterstock_186717566

Share

Frasi Lunedì dell’Angelo

aprile 6th, 2015

 pasquetta

Pasquetta indica, popolarmente, il primo lunedì dopo la domenica di Pasqua (propriamente chiamato: Lunedì dell’Angelo). Con questa festa si vuole ricordare l’apparizione di Gesù risorto ai due discepoli in cammino verso il villaggio di Emmaus , a pochi chilometri da Gerusalemme. È consuetudine tra i cristiani, proprio per ricordare il viaggio dei due discepoli, di trascorrere questa giornata con una passeggiata “fuori le mura”: una “scampagnata” fuori città. Per noi che ci vediamo così poco è un’occasione, una bellissima occasione di annullare la distanza. Amici miei, sono stato davvero felice di passare questo momento speciale con tutti voi!

***

Dopo la Santa Pasqua trascorsa in famiglia ed in compagnia dei propri cari, il lunedì dell’Angelo è il giorno perfetto per stare in compagnia di amici e condividere con loro momenti di gioia, risate, divertimento. Sono proprio felice di avere amici come voi, Colorate di mille tonalità il mio mondo! Grazie! e.. Buona Pasquetta a NOI
***

A Roma, er giorno propio de Pasquetta,
er lunedì de l’Angelo a li santi,
la tradizzione impone a tutti quanti,
la gita fòri porta a ’na fraschetta.

Così che pare d’èsse villeggianti,
cor pranzo ar sacco e voja de porchetta,
ché tempo c’è pe fà la dieta stretta,
de quelle a base de lamenti e pianti.

E’ er solo lunedì de tutto l’anno,
che t’arzi senza er peso der mestiere,
com’è pe l’artri, invece, co gran danno.

A meno de nun èsse parucchiere,
sinnò Pasquetta è festa co l’inganno,
de chi la prenne sempre in der sedere.
Stefano Agostino
***

Gesù che era morto non giace,
non giace!
Io penso a una Pasqua di pace
da Oriente a Occidente

un mondo giocondo
ove ignoti sono
l’odio e la guerra.

Per tutta la vita,
per tutta la terra,
ogni notte, ogni dì.
Io penso a una Pasqua così.
***

Le risate di oggi avranno eco lungo, così lungo che potrebbe persino durare fino alla prossima pasquetta. Amico mio Ti voglio Bene!
***

dopo pasquetta si riscoprono i nostri valori più alti: Colesterolo, Transaminasi, Glicemia e Trigliceridi 🙂 AUGURI
***

Pasquetta: molti avrebbero voluto concedersi la canonica gita fuori porta, ma hanno mangiato così tanto che non ci passano.
***

Amici, buon vino e tanta allegria: la Pasquetta è la festa più divertente che ci sia!Tanti auguri!
***

Share

FELICE PASQUA

aprile 5th, 2015

pasqua

Ogni persona, penso, nel corso degli anni si è trovata di fronte a delle soglie, delle vie a senso unico, delle porte che rappresentano l’inizio o la fine di qualcosa e il cui attraversamento è segnato da emozioni che si imprimono sul cuore come un marchio.
I nostri occhi sono lo strumento attraverso il quale possiamo ammirare il fantastico spettacolo di un sole che entra o esce dal nostro cielo.
Il nostro cuore è lo strumento che ci permette di commuoverci ai tramonti di QUEI giorni che finivano e delle albe di QUELLI che iniziavano.
Il tramonto per esempio di quando ti viene a mancare una persona che amavi, subito fai fatica ad accettarlo, ti sembra impossibile, ma poi la verità che, fredda, spietata, si rivela in un attimo, in un secondo e nella sua inequivocabilità la rende un fardello così pesante da sopportare.
O l’alba della prima volta che fai l’amore con la ragazza che ami con tutta l’anima. Ogni carezza, gesto, parola, acquista un valore particolare che cresce all’accumularsi di quella moneta coniata prima dell’inizio del tempo: l’amore con l’emozioni che l’accompagna. Poi il tramonto dell’ultima dell’ultima volta che le hai parlato, la rabbia, il rancore di cui oggi vorresti chiedere scusa, perché frutto di quell’atteggiamento sbagliato per cui “io sono l’unico a provare emozioni vere, gli altri non mi capiscono, perché vivono in un mondo materialista” e anche perché se è verissimo che ognuno vive nel proprio mondo è altrettanto vero che condividiamo lo stesso universo. E il tramonto di un giorno la cui data non dimenticherai mai.
Il tramonto di quando lasci la persona che ti amava con tutta, la sua, di anima, dopo anni passati insieme. Il dolore che dal suo, di cuore, volava nell’aria e si infiltrava nel proprio, di cuore, trasformandosi in una cascata di lacrime. E quella mano, incredula, che non trovava la forza di aprire quella porta, sapeva che sarebbe stata l’ultima. E, poi, magari, l’alba di qualche giorno fa, quando ricapitano in mano le vecchie lettere. Pensi di rileggerle, in realtà le leggi per la prima volta. Quando pensi che l’altro non ti capisce, in realtà sei tu che non hai mai capito te stesso. E poi sei felice di averle rilette e sei felice che le abbia scritte. Quando guardi il cielo la notte, le stelle, è affascinante pensare che quelle stesse luci che noi vediamo provengono da tanto lontano. Ci vuole molto tempo perché la luce faccia tutta quella strada, tanto da far pensare che oggi noi vediamo molte stelle, che in realtà, si sono già estinte. Ed è così che puoi vedere oggi quella ragazza che amava così tanto, come una stella che, in realtà, non c’è più nel cielo, ma che con la sua luce riesce ancora oggi ad illuminare, ad aiutare.
Oppure l’alba di quella volta che tieni in braccio tuo figlio di pochi giorni. Il cuore che trabocca di “neanche so io cosa”. La voglia di stringerlo forte, e la paura di stringerlo troppo forte. E quegli occhi curiosi che ti guardano chiedendoti: “tu chi sei?” e tu che cerchi di rispondere, con i propri occhi: “sono il tuo papà!” (e ti immagini che pensi: “azz, che culo! Iniziamo bene!”).
Il tramonto di quel giorno che una persona cara malata ti dice: “ma perché non ti fermi qualche altro giorno?” e sei troppo indaffarata a pensare alla tua vita per poter rispondere di sì. Il giorno dopo te ne vai ed è l’ultima volta che la vedi in vita. E in quella domanda c’era racchiusa la consapevolezza della cosa. E, oggi, il rimorso di non aver avuto neanche la decenza di regalare qualche altro giorno della tua vita, di questa vita spesso ricca di giorni inutili. E domani ti mancherà per sempre.
Il tramonto del pomeriggio prima di un’operazione importante. Il coraggio di trattenere le lacrime, da dove proviene non si sa! E l’alba del giorno dopo, dopo, magari, ore di intervento, della felicità “moderata”, controllata da un limitatore chiamato scaramanzia.

L’alba per scoprire un tesoro nascosto, non per la ricchezza oggettiva che porta, ma per il mistero che l’accompagna.

E qua ognuno a rivivere le proprie… e a chiederci quanti anni ha il nostro cuore… così ricco di… albe e tramonti.

Buona Pasqua a tutti di vero amore!

P.F. (rev.4/4/2015)

Share

FRASI FESTA DELLA DONNA* Auguri Per La Festa Della Donna

marzo 8th, 2015

festa della donna

A tutte le donne che ogni giorno urlano in silenzio, a quelle che non possono vivere la propria femminilità, alle donne che dedicano la loro vita alla famiglia e alla cura degli altri, alle donne intrappolate dai preconcetti e dalle ipocrisie, alle donne che sanno mutare le loro lacrime in danza, alle donne che sanno essere luce nell’oscurità, alle donne paladine di giustizia e pace, alle donne che con il loro entusiasmo vogliono svegliare l’alba, alle donne che non si arrendono e plasmano i loro sogni, alle donne che con il loro saggio impegno quotidiano rendono straordinario il domani… per tutte loro momenti colorati di polvere di stelle… sentieri profumati di petali di rosa.
Stefania Parolin

*

Non ti regalerò mimose. Non ti farò nemmeno gli auguri. Non mi piace l’idea di dedicarti un giorno, di apprezzarti per convenzione, di celebrarti perchè me lo dice il calendario. Mi hai dato la vita, vestita da madre.Hai avuto i volti di amori, poesie, canzoni, gioie, dolori. Hai fatto sussultare la mia anima, esplodere sorrisi, sorgere lacrime, sei stata aurora e tramonto, luce e buio, rinascita e a tratti morte. L’8 marzo lascialo alle cagne che scodinzolano a comando. Tu sei di più. Tu sei tu. Da sempre, il lato più bello di questa medaglia chiamata mondo. Grazie di esistere. Donna.
Roberto Arduini

***

Le donne sono come fiori: se cerchi di aprirli con la forza, i petali ti restano in mano e il fiore muore. Perchè solamente con il calore si schiudono. E l’amore e la tenerezza insieme sono il sole per una donna. Avrei dovuto semplicemente amarla. Poi sarebbe stato tutto naturale.Perchè una donna, quando si sente amata…, si apre e dà tutto il suo mondo.

Fabio Volo, E’ Una Vita Che Ti Aspetto

***

Il cuore di una donna è un profondo oceano di segreti.

dal Film Titanic

***

La donna è mobile qual piuma al vento, muta d’accento – e di pensiero. Sempre un amabile, leggiadro viso in pianto o in riso, – è menzognero.

da Rigoletto di Giuseppe Verdi

***

Una bella donna non è colei di cui si lodano le gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti.

Lucio Anneo Seneca

***

Le donne non sono mai sole,sanno che c’è qualcuno che le amerà e quando piangeranno, e quando soffriranno sanno che in fondo ad una lacrima c’è una forza. Sarebbe bello volare via, adesso, vedere il mondo da lassù, gridare contro l’indecenza, contro chi ruba la speranza. Per ogni donna c’è una stella e un desiderio arriverà. Le donne vivono d’amore, segreti, labbra rosse ma con dignità quando lavoreranno, quando ti stupiranno. Sanno trovare forza in un ritorno. A volte siamo come il mare che abbraccia forte la città. Noi che cerchiamo la coerenza ad occhi chiusi in una stanza con la certezza che ci passa, vedrai domani passerà. Gridare contro l’indecenza, contro chi ruba la speranza. Per ogni donna c’è una stella ed un desiderio arriverà… Le donne non sono mai sole.

Silvia Aprile

***

 

Le donne sono come fiori, se cerchi di aprirli con la forza, i petali ti restano in mano e il fiore muore. Perchè solamente con il calore si schiudono. E l’amore e la tenerezza insieme sono il sole per una donna. Avrei dovuto semplicemente amarla. Poi sarebbe stato tutto naturale. Perchè una donna, quando si sente amata, si apre e dà tutto il suo Mondo.

Fabio Volo

*

Tanti auguri… alle creature più complicate e meravigliose del creato!
Senza le donne finirebbe il mondo:
mancherebbe la dolcezza,
mancherebbe l’amore di una mamma,
mancherebbe il sorriso di una fanciulla,
mancherebbe la voglia di vivere.
Grazie donna!
Auguri Donna!

***

Invia  Cartoline Festa della Donna

Share

Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni