CON TE E SENZA DI TE* Osho



L’amore è il volo della tua consapevolezza verso realtà più elevate, al di là del corpo e della materia.
Con te senza di te, Osho

*

La meditazione è la fonte dentro di te da cui scaturisce la gioia, e da lì inizia poi a straripare. Solo se hai gioia a sufficienza da condividere, solo in questo caso il tuo amore sarà un appagamento. Se non hai nessuna gioia da condividere, il tuo amore sarà faticoso, qualcosa che ti esaurisce e ti esaspera, qualcosa di noioso.
Con te senza di te, Osho

*

La meditazione è l’arte di vivere con se stessi. Non è altro che questo: l’arte di essere gioiosamente soli.
Con te senza di te, Osho

*

Ora gli scienziati affermano che la mente e i sensi non sono aperture sulla realtà, ma guardiani contro di essa. Solo il due per cento della realtà riesce a passare oltre questi guardiani e a entrare in te; il novantotto per cento è tenuto al di fuori. E quel due per cento che penetra nel tuo essere non è più la stessa cosa. Deve oltrepassare così tante barriere, conformarsi con così tante idee della mente, che quando arriva a te è deformato.
“Meditazione” vuol dire mettere la mente da parte in modo che non interferisca più con la realtà e tu possa vedere le cose per quello che sono.
Con te senza di te, Osho

*

L’osservazione è meditazione, la parola che Buddha usa per “meditazione”. Egli dice: “Sii consapevole, sii all’erta, non cedere all’inconscio”. Non agire come sonnambulo, una macchina, un automa. Ma è così che agiscono le persone.
Con te senza di te, Osho

*

La meditazione non è altro che godere della tua meravigliosa solitudine. Celebrare se setessi: ecco l’essenza della meditazione.
Con te senza di te, Osho

*

Per questo le persone sono sempre alla ricerca di compagnia. Non riescono a stare con se stesse; vogliono stare con gli altri. La gente è alla ricerca di una forma qualsiasi di compagnia; pur di evitare la propria compagnia, qualsiasi cosa andrà bene.
Con te senza di te, Osho

*

L’uomo che ama se stesso compie il primo passo verso l’amore autentico.
Con te senza di te, Osho

*

L’amore è una gioia che straripa. Se sei annoiato con te stesso che gioia protrai mai condividere con l’altro?
Con te senza di te, Osho

*

Coloro che amano si sentono riconoscenti per il fatto che il loro amore sia stato accettato. Si sentono riconoscenti perché erano così colmi di energia che avevano bisogno di qualcuno in cui riversarla. Quando un fiore sboccia e dona la sua fragranza al vento, si sente grato al vento perchè la fragranza gravava sempre più intensamente su se stesso.
Con te senza di te, Osho

*

L’amore è un lusso. E’ abbondanza. Significa possedere così tanta vita che non sai più cosa farne, quindi la condividi.
Significa avere nel cuore infinite melodie da cantare; che qualcuno ascolti o no è irrilevante. Anche se nessuno ascolta, devi comunque cantare, devi danzare la tua danza.
Con te senza di te, Osho

*

Chi afferma che la vita non ha alcun significato, che non vale la pena di viverla, non ha mai conosciuto l’amore. Parlando così, dimostra che la sua è stata una vita priva d’amore.
Lascia che ci sia dolore, abbandonati a questa sofferenza. Passa attraverso questa notte oscura e finirai per incontrare un’alba meravigliosa. Solo dal ventre della notte oscura il sole puo’ innalzarsi. Il mattino puo’ arrivare solo attraverso il buio della notte.
Con te senza di te, Osho

*

L’amore è un cielo aperto. Essere in amore significa essere sulle ali del vento.
Con te senza di te, Osho

*

L’amore conosce solo il dare, senza mai chiedere nulla in cambio; è condivisione senza condizioni…

Con te senza di te, Osho

*

Ogni crescita ha bisogno d’amore, ma di amore incondizionato. Se l’amore reca in se’ delle condizioni, la crescita non puo’ essere totale, perchè quelle condizioni saranno di ostacolo. Ama incondizionatamente!
Con te senza di te, Osho

*

L’amore non è un bisogno, ma un traboccare… L’amore è un lusso. È abbondanza. Significa possedere così tanta vita che non sai più cosa farne, quindi la condividi. Significa avere nel cuore infinite melodie da cantare; che qualcuno ascolti o no è irrilevante. Anche se nessuno ascolta, devi comunque cantare, devi danzare la tua danza.

Con te senza di te, Osho

*

Come puoi dare se non hai? E come puoi traboccare se sei vuoto?. E l’amore è un traboccare: quando possiedi più di quanto hai bisogno, solo allora puoi dare.
Con te senza di te, Osho

*

L’amore lascia posto alla libertà; non solo le lascia posto, la rafforza. Qualunque cosa distrugga la libertà non è amore. Deve trattarsi di altro, perchè amore e libertà vanno a braccetto, sono due ali dello stesso gabbiano.

Con te senza di te, Osho

*

Mettiti al servizio dell’amore autentico, cioè dell’amore al suo livello più puro, dona, condividi tutto ciò che hai, e godi nel condividere. Non farlo come un dovere,perchè in tal caso tutta la gioia sparirebbe, e non pensare che stai facendo un favore all’altro, non pensarlo mai, nemmeno per un momento; al contrario quando qualcuno riceve il tuo amore, “tu” hai la sensazione di ricevere un favore. L’amore è grato di essere stato ricevuto.
Con te senza di te, Osho

*

L’amore non desidera mai né ricompense né ringraziamenti. Se dall’altra parte arriva della gratitudine, l’amore è sempre sorpreso; è una piacevole sorprsa, perché non c’erano aspettative.
Con te senza di te, Osho

*

Le persone mature in amore si aiutano a essere libere, si aiutano l’un l’altra a distruggere ogni tipo di legame.
E quando l’amore fluisce nella libertà c’è bellezza.
Quando l’amore fluisce nella dipendenza c’è bruttezza.
Ricorda, la libertà è un valore più alto dell’amore. Quindi se l’amore distrugge la libertà, non ha alcun valore.
Con te senza di te, Osho

*

Soltanto dopo essere entrato in sintonia con te stesso, puoi metterti in relazione: allora relazionarsi porterà molta gioia ad entrambi, perché non nasce dalla paura. Una volta trovata la tua solitudine, puoi creare, coinvolgerti in tutto cio’ che desideri, perchè tale coinvolgimento non sarà più una fuga da te stesso. Adesso sarà una tua espressione, la manifestazione del tuo potenziale.
Con te senza di te, Osho

> Se cerchi il libro, Lo Trovi QUI! <

*

L’ego e l’amore non possono esistere insieme. Sono come la luce e l’oscurità: quando viene la luce, l’oscurità si dissolve. Se ami te stesso, ti sorprenderai: l’amore per se stessi implica la scomparsa del sé. Nell’amore per se stessi non esiste mai un sé. Questo è il paradosso: l’amore per se stessi è totale assenza di sé. Non è egocentrismo; perché ogni volta che esiste la luce non c’è alcuna oscurità, e ogni volta che esiste amore non c’è alcun sé.
> Se cerchi il libro, Lo Trovi QUI! <

*

Con Te e Senza di Te Con Te e Senza di Te
Nuova edizione
Osho

Compralo su il Giardino dei Libri


Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Un Commento a “CON TE E SENZA DI TE* Osho”

  1. alidaon 17 feb 2013 at 16:52

    a me piace molto” Osho”lui scrive degli aforismi che toccano il cuore!!!!!

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski