CITAZIONI SULLA FOTOGRAFIA



Ci son foto che vanno raccontate, altre ascoltate.
Fabrizio Guerra Fotografo

*

Una fotografia prima la senti, poi la vedi.
Fabrizio Guerra Fotografo

****

Vedo la fotografia come uno strumento potentissimo di espressione artistica, di comunicazione, di condivisione, di conferma e rappresentazione identitaria, di rimedio, a quel vuoto che ognuno sente dentro e che deve in qualche modo tentare di riempire, per dare un senso, a questa vita.
Anna Pianura, fotografia umanista
***

In essa rivivo schegge di istanti passati,
sensazioni che rischio di dimenticare,
attimi che non tornano più
e mi ricordano chi sono,
è la fotografia.

Stefania Parolin

***

La macchina fotografica è per me un blocco di schizzi, lo strumento dell’intuito e della spontaneità. Fotografare è trattenere il respiro quando le nostre facoltà convergono per captare la realtà fugace; a questo punto l’immagine catturata diviene una grande gioia fisica e intellettuale. Fotografare è riconoscere nello stesso istante e in una frazione di secondo un evento e il rigoroso assetto delle forme percepite con lo sguardo che esprimono e significano tale evento. È porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore. È un modo di vivere.
Henri Cartier-Bresson, Contrasto
***

Ciò che la fotografia riproduce all’infinito ha avuto luogo una sola volta: essa ripete meccanicamente ciò che non potrà mai più a ripetersi esistenzialmente.
Roland Barthes, La camera chiara

***

Una fotografia è un segreto che parla di un segreto. Più essa racconta, meno è possibile conoscere.
Diane Arbus
***

Io credo che la fotografia sia non la verità ma UNA verità, quella della persona che ritaglia una porzione di realtà posando gli occhi su un oggetto, in un determinato momento, in una data situazione e decidendo di fermarla, quella …
la SUA verità.
Ed è quello che mi incuriosisce: osservare come ogni ognuno presenta la propria porzione di realtà, come vede il mondo, come lo ritaglia in una foto.
Ed è quello di cui ho bisogno poi anche io…
fermare una verità, una realtà,
quello che i miei occhi vedono,
quello che cattura la mia attenzione, la mia sensibilità.
Anna Pianura, fotografia umanista
***

La fotografia è un modo sbrigativo per fare una scultura.
Robert Mapplethorpe
***

La fotografia è il riconoscimento simultaneo, in una frazione di secondo, del significato di un evento.
Henri Cartier-Bresson, Contrasto
***

Io fotografo per non dimenticare, per non lasciar scivolare immediatamente un’emozione laddove volge il destino di tutti, verso l’oblìo.
Fermare un’emozione nel tempo, lo risottolineo perchè è quella la cosa che m’incanta.
Fermare il ricordo in uno scatto, congelare l’istante è una possibilità che ha il sapore di sublime.
Anna Pianura, fotografia umanista

***

La fotografia estende e moltiplica l’immagine umana alle proporzioni di una merce prodotta in serie. Le dive del cinema e gli attori più popolari sono da essa consegnati al pubblico dominio. Diventano sogni che col denaro si possono acquistare. Possono essere comprati, abbracciati e toccati più facilmente che le prostitute.
Marshall McLuhan
***

Le mie fotografie non vogliono andare al di là della superficie, sono piuttosto letture di ciò che sta sopra. Ho una grande fede nella superficie che, quando è interessante, comporta in sé infinite tracce.
Richard Avedon
***

posso riassumerlo in tre parole il rapporto tra me e la fotografia:
NE
SONO
INNAMORATA!
Anna Pianura, fotografia umanista
***
Sinceramente non capirò mai quelli che non dicono una virgola del loro sapere a nessuno solo perchè hanno paura che gli altri diventino meglio di loro. Se hanno questa paura, evidentemente è perchè valgono poco ed è facile essere meglio di loro [...]
Io ho fatto la scelta di insegnare fotografia e postproduzione e sarebbe una contraddizione fare questo lavoro e poi “tenersi i segreti” come invece fanno moltissimi fotografi. Se amo insegnare è perchè amo condividere. Non ho mai avuto pau…ra che gli altri mi rubino un bel niente, perchè la fotografia non è fatta di sola tecnica, o di trucchi, o di segreti del mestiere, la fotografia è qualcosa di molto più complesso, è il risultato di tutto ciò che sei, della tua cultura, della tua sensibilità, del tuo carattere, delle tue esperienze di vita, e queste sono uniche e non “derubabili”.
Giovanna Griffo

***
La fotografia è probabilmente fra tutte le forme d’arte la più accessibile e la più gratificante. Può registrare volti o avvenimenti oppure narrare una storia. Può sorprendere, divertire ed educare. Può cogliere, e comunicare, emozioni e documentare qualsiasi dettaglio con rapidità e precisione.
John Hedgecoe


Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski