CASA69 * NEGRAMARO (le frasi più belle dell’album)



si scioglie la mia faccia
e nel fango dei ricordi
quando vivo mi confondi
con quello che già c’è
sono invisibile

Negramaro * io non lascio traccia

non c’è niente da temere
è solo freddo amore
e tu lasciati scaldare
mentre il mondo cade

Negramaro * singhiozzo


se un giorno mai, un giorno mai
tu mi riconoscerai
illudimi che quella sia la prima
volta che mi guardi e poi

non ricordare il nome
chiedimi il mio nome ancora dai
nascondi in una mano stretta
la memoria che hai di noi

Negramaro * Se un giorno mai

ho sentito dire che quel matto è ancora in giro adesso
e vomita parole da un megafono che resta spento
e non si da’ mai pace fino a quando ogni sguardo è appeso
alle sue tasche ancora troppo piene di conigli e fiori
e solo adesso me ne rendo conto che non c’è nessuno in giro
e che è soltanto quel che penso mentre poi mi guardo intorno
ciò che vedo è il mio riflesso su uno specchio troppo stanco
di morirmi sempre addosso

Negramaro * quel matto sono io

al centro dei tuoi
pensieri ora vuoi
inchiodare me a te
tanto sai che io fuggirei
ma se vuoi
io potrei
non dovrei ma non…

non ho più voglia
di cucinarti il cuore
con mille odori e lunghe
bugie che non so dirti più

Negramaro * Dopo di me


ci sembrerà di essere più liberi
se dalle nostre mani
non cadranno più
parole per noi due
e sarà più semplice
sorridere alla gente senza chiederle
se sia per sempre
o duri un solo istante

Negramaro * Basta così

ma credo di sapere
com’è fatto l’ uomo
che ti siede proprio accanto
mentre tu gli urli contro
il pianeta da cui cadi
non ha poi tanto senso
se tu non sai ascoltare
per un solo momento
il diverso che ho da dire
il diverso che ho da fare
il diverso che son io
da te che sei fin troppo uguale
al pianeta che ti porti dietro
e non vedi proprio altro
a me resta il silenzio
di quel che penso
il silenzio

Negramaro * Io voglio molto di più

è la vita che passa
è il tuo cuore che trema
è il mio corpo a piegarsi
sui tuoi nervi di tela
sono rami le ossa
e una foglia è già morta
non arriva più l’aria
alla testa

che importa a noi?
tanto il tempo
passa e passerà
come il treno andrà
verso un’altra direzione
che nessuno mai saprà

Negramaro * Casa 69

nel bicchiere
da versare
io non ho
parole nuove
solo voglia
di aspettare
per riuscire a sentire ancora

che tu mi manchi

Negramaro * manchi

invece figlio mio
non è cambiato proprio niente
anzi ci han rubato il sogno
da una luna oggi diffidente
che è ancora troppo falsa
e per nulla
irraggiungibile

Negramaro * Apollo11

Quando ritornerai da me sarà tutto diverso
quando ritornerai da me sarò quello che ho perso
non rinnegare mai quello che hai detto o appena fatto
tanto ritornerai da me, sarò io il tuo riscatto

Negramaro * Luna

vorrei odiarti un po’
senza
senza nemmeno amarti
e vorrei amarti poi
senza
senza nemmeno conoscerti

Negramaro * Londra Brucia

come se fossi anni luce distante
da quello che pensi
in un istante
mentre ti guardo sparire all’orizzonte
mi perdo in quel rosso
come un diamante
si perde in un cielo di stelle
e tra tante
confuso e disperso
non sono niente

Negramaro * senza te

e tu non svegliarmi più
se questo è il giorno che ci aspetta
e lasciami cadere giù
se questo è il mondo
che ci resta…

Negramaro * è tanto che dormo?

e ora che non ho
più nulla da temere
dentro queste mura
la solitudine
ha occupato ogni angolo
di stanza vuota
come la polvere
che sporca pure me

Negramaro * polvere

mi trasformerò
in gabbiano
e porterò
da te
i temporali di un inverno
che alle porte
soffia forte

Negramaro * gabbiano

Ma passano i giorni e
passano umidi senza nascondersi
e passano sempre più limpidi e lasciano solo dei lividi
su tutta la pelle l’assenza di te
non mi dà più i brividi
ora che non tremo più.
 
Negramaro * Lacrime

scusa Mimì
se ti canto e mi perdo
sulla bocca di lei
- almeno tu nell’universo…-
è più forte di me
dovrò convincerla che
il tempo
non fugge
dall’invidia della gente

Negramaro *Comunque Vadano Le Cose (Scusa Mimì)


Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski