Frasi Video

Frasi Con Video, Leggi e Guarda Frasi e Video Con Citazioni Bellissime. Scopri i Video con le Frasi da Guardare! Aforismi e Video!



Il dolce poetare

settembre 10th, 2013

I due volti della vita

gioia, allegria

freddo,follia

tramonti,nostalgia

 

Silenzi pieni di amore

o parole senza colore

un fuoco che accende

o acqua che spegne.

 

Parole soffocate

ancor prima d’esser nate

un cuore sofferente..muto

paura di un dolore antico.

 

Non lasciare che la barca affondi

un sol remo non ferma la corrente

ne può saldare i conti

del passato e  presente.

 

Un volo di gabbiano

nel burrascoso mare

è come tendere la mano

a chi non sa nuotare.

 

Basta poco..qualche frase appena

e più dolce sarà la pena.

Curiosa ora mi appresto

a leggere quel verso…

 

Poetare…  magica energia

anime in perfetta sintonia

nascoste tra le righe…

i nostri sogni..le nostre vite…

http://www.youtube.com/watch?v=WWI0OLU3mRI

23 curiosa ora mi appresto

Una coperta verde

settembre 3rd, 2013

Colori e odori si miscelano con la realtà

con la ragione che vince sul cuore

un ripiegamento verso un età che se ne va

lasciando una storia a metà…

 

Il racconto… come una fiction

non ha fine…

puntate  a non finire

finchè stanchi si va a dormire

 

Il nome…il nome del protagonista

nel sogno è il primo della lista

forse colpa del bicchier di vino?

O della foto nascosta sotto il cuscino?

 

Ora mi lascio avvolgere dal verde

di una coperta soffice e trasparente

cos’è che non riusciamo a dire?

Meglio non proferire…

 

È scritto nel libro della vita

sta a noi vincere o no la partita

restare in curva a guardare

o scendere in campo e giocare…

watch?v=09-OY8KRbWs

Copia di 13 una coperta

 

Il nuovo “Francesco”

luglio 2nd, 2013

Un uomo vestito di bianco

s’è allontanato…stanco..

Difficile abbattere quel muro..

caste..intrighi..ipocrisie

“lui” fragile e insicuro

ha scelto altre vie.

Tu Karol ce lo avevi consigliato

ma s’è ammalato…

Preoccupato, ci hai dato una altra mano..

ed ecco venir da lontano

colui che del potere

ha un altro bel vedere.

Lui riprende il tuo cavalcar sull’onda

Il tuo carisma,la tua impronta…

Semplice eppur forte

sta spalancando tutte le porte

scardina dorati cancelli

propone nuovi modelli.

Il suo parlare fresco e gioioso

in questo tempo cupo e teso

è una boccata d’aria pura

che attutisce la paura.

Mi piaci “Francesco” piaci a tutti

con te raccoglieremo buoni frutti!

Grazie.. Karol Wojtyla..

stavamo messi male caro mio

tu hai parlato a Dio e…

per aiutare il papa novello

ha mandato giù un noto fraticello

per affiancarlo  al Gesuita Bergoglio

e far si che al suo già ricco bagaglio

si aggiungesse il suo:

“Amore.. Perdono.. Fede.. Verità

Speranza.. Luce.. Carità.. Gioia!”

Col tuo permesso, San Francesco d’Assisi..

ne aggiungo uno io “tanti tanti sorrisi!”

pxQEwY63aUs

due papi

Il sogno terapia

giugno 4th, 2013

Il sogno terapia

 

Ti vedo…ti avvicini..mi sorridi

quel sorriso colmo di tenerezza

mi avvolge e mi accarezza.

Mi stringo forte al tuo petto

cerco coccole e tanto affetto.

Un rumore improvviso…

svanisce il tuo bel viso.

Stavo sognando, la mente mia

era immersa nella fantasia

colmavo il mio cuore malato

quel vuoto mai riempito, mai appagato…

Nelle mie notti insonni

a cavallo delle note a me ritorni:

Radio dimensione suono 2

musica soft

successi di oggi e di ieri

le mie poesie..i miei  pensieri…

Canzoni lasciate in segreteria

un codice tutto speciale

da interpretare…

ma questo è passato

domanda alla Sfinge

il tempo corre, fugge

tempo che fu che non torna più!

Complimenti, cara mente mia,

hai adottato un efficace strategia,

quello che non ho nella realtà,

me lo regala il sogno,

e giorno dopo giorno, mentre dormo,

faccio il pieno d’amore e di felicità!

http://youtu.be/2KLSIcPrLM0

Tchaikovsky e l’amore

febbraio 4th, 2013

Tra tanti sogni,

tu sei il sogno mio più bello,

io e te  in un bianco castello.

Dai tasti di un vecchio pianoforte,

vibrano le note, sempre più forte:

Tchaikovsky e un po’ di fantasia,

e volo in alto in un mondo di poesia.

La sorgente negli occhi tuoi,

disseta la sete degli occhi miei;

il tuo viso… il tuo sorriso…

è forse questo il Paradiso?

http://youtu.be/L1L_Rp6YKiM

 

Un incontro

febbraio 1st, 2013

Pioggia, lampi e tuoni,

e l’incontro di due cuori.

Chiusi gli ombrelli,

sciolti i capelli,

immobili, muti,

silenzi voluti.

Una rampa di scale,

mille cicale,

un sole cocente,

delirante è la mente.

Passione, tormento,

un soffio di vento,

il tempo  vola,

è passata l’ora,

ancora un minuto…

straziante saluto.

Strade divise, strade diverse,

poesie sparse o forse sperse,

ora il raggio di sole,

è una lancia nel cuore,

che lentamente muore.

LY3mq5rfMHM

 

L’orologio

gennaio 30th, 2013

È appena l’alba e già non vedo l’ora,

di saltar via da coperte e  lenzuola.

Un cielo azzurro mi aspetta,

ed io mi avvio in tutta fretta.

È bello passeggiar di buon mattino,

e illudermi di averti a me vicino.

Ti cerco tra mille volti sconosciuti,

ricordi di momenti vissuti.

Assorta nei pensieri,

ritorno nei lontani ieri:

“Finalmente un orologio che mi piace,

il mio continuo cercar trova pace,

tanta fatica ma ne è valsa la pena,

la mia anima vola leggera e serena;

immersa nel calendario solare,

con le lancette che seguono il ritmo del mare,

mi lascio dolcemente trasportare.”

Una svista e giù di sotto,

l’orologio ha il bilanciere rotto,

un pezzo unico, particolare,

non si può riparare…

ed io continuo a sperare,

che si possa restaurare.

e torno ogni giorno… in riva al mare.

Hg-W6wUre9Q

Un’amara realtà

gennaio 21st, 2013

Rabbia che mi assale,

ogni volta che ascolto

un telegiornale.

Femminicidio,

senza tregua e soluzione,

e un continuo incalzare:

“non aspettare,

andare a denunciare!”

Ma dopo tante denunce,

non c’è nessuno che protegge,

nessuno crede veramente

che il pericolo è imminente.

Tranquillizzate, ma lasciate sole,

vanno avanti senza saper come…

Angoscia, paura che l’aguzzino,

è nei dintorni, è li vicino.

Un malessere che avanza,

senza nessuna speranza.

E  la rabbia vuole una risposta,

è troppo alta la posta,

e sempre più aumenta la lista.

Donne che hanno denunciato,

ma chi “doveva” ha abbandonato.

XaHTKymGGQE

http://imageshack.us/a/img203/470/donnalk.jpg

Sulla nuvoletta

gennaio 21st, 2013

Mia dolce e cara creatura,

scendi dalla nuvoletta,

sei una donna matura,

non sei più una bimbetta!

Lo so, è molto dura,

il tuo cuore non l’accetta.

Nelle favole c’è sempre il lieto fine,

tra bene e male c’è un confine,

ammonizione per il lettore:

“impara bene la lezione”.

Nella realtà, regna il caos.

Conquistati dal mouse,

e  tutte le nuove tecnologie,

ci raccontiamo un sacco di bugie.

Chi più inganna ed è furbetto,

è osannato e viene eletto!

Cara e dolce creatura,

tranquilla, non aver paura,

segui la strada di un grande maestro,

il suo nome? Gesù Cristo …

Non vergognarti, sii fiera,

chi non capisce e deride,

nasconde le proprie ferite,

convinto di essere superiore,

dà, a chi crede, poco valore.

Sta a noi non lasciarsi intimorire,

ma nemmeno infierire:

“c’è un seme nell’anima di ognuno,

non ne è esente nessuno”.

Se il terreno è fertile attecchisce,

se è arido appassisce.

Ci vuole tanto amore,

affinchè  sbocci un fiore,

ma  chi non l’ha mai avuto,

quel seme l’ha dimenticato,

non è mai sbocciato,

capir non può, se non l’ha mai provato.

watch?v=0lnZ-bxwNFo

« Prev - Next »