Frasi Pnl

Frasi Di Pnl. Le Migliori Frasi e Citazioni Sulla Programmazione Neuro Linguistica, Aforismi di Autori della PNL, Scopri i Pensieri Con la pnl per Crescere!



UN OTTIMO LINGUAGGIO

luglio 21st, 2014

Un ottimo linguaggio è alla base della comunicazione, con le parole abbiamo il potere di trasformare!

(Ejay Ivan Lac)

Sin título

 

DISEGNO MENTALE

luglio 21st, 2014

Gli umani danno retta al proprio disegno mentale, non alla realtà che li circonda!

(Ejay Ivan Lac)

la-mente

 

PNL PER IL BENESSERE* Richard Bandler

aprile 12th, 2012

Sai cos’è la PNL?
Un grande formatore un giorno mi disse che la PNL è lo studio delle buone prassi. Cioè di quelle azioni fatte da grandi uomini che hanno portato risultati straordinari e importanti.
Forse sembrerà un modo semplice per spiegare una disciplina, ma se scorgi bene, scopri che è qualcosa di davvero geniale!
Poter analizzare i meccanismi che sono alla base delle buone azioni, le azioni che portano risultati significativi e importanti nella vita di tutti i giorni, di persone, comunità, sistemi, paesi.
Richard Bandler, uno dei più prolissi autori e fondatore della PNL, con il suo linguaggio preciso, puntuale, spesso forbito, ma assolutamente rigoroso, tesse le trame di un nuovo libro orientato al benessere. Il benessere della persona nella sua totalità di uomo.
Diventa quasi un dovere per noi stessi leggerlo e lasciarci ispirare dagli studi condivisi in questo libro e dalle scoperte che negli anni hanno trasformato la PNL in una disciplina completa orientata alla consapevolezza umana.

Bandler ha modellato chi e’ riuscito ad avere una vita che i più definirebbero felice, armoniosa e gratificante e ne ha definito strategie di pensiero e modelli comportamentali per poterli comprendere e applicare nella vita quotidiana.

Dal Libro:

“Immagina per un momento che qualcuno ti porti nel futuro in una stanza enorme, piena di tecnologia a te sconosciuta, e ti offrisse di imparare a operare su queste macchine avanzatissime in modo che puoi modificare istantaneamente la negatività e il dubbio in ottimismo e speranza? Come cambierebbe la tua vita?”

*

L’ottimismo è uno dei fattori più importanti per Vivere Felici. Si tratta né di nutrire false speranze, né di negare la propria condizione.
Gli ottimisti sono semplicemente coloro che guardano al futuro con desiderio, il genere di persone che si sveglia al mattino pensando: “Chissà come mi godrò questa giornata. Non vedo l’ora di scoprire cosa mi capiterà di bello.”
…Gli ottimisti creano e alimentano le proprie aspettative e queste aspettative, sono un fattore chiave per produrre il cambiamento.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere

*

Le persone aggiungono o sottraggono informazioni per creare i propri modelli del mondo sulla base dei propri filtri… Noi proviamo quello che ci aspettiamo di provare, udiamo quel che ci aspettiamo di udire e, soprattutto, vediamo quel che ci aspettiamo di vedere.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere

*

D’abitudine, le persone tendono a sottovalutare il bisogno dell’uomo di fermarsi di tanto in tanto ad annusare i fiori che crescono lungo quel cammino che è la vita. Tutta la loro energia, tutti i loro progetti sono rivolti al raggiungimento del risultato, così non resta spazio per il percorso… La vita va vissuta come un processo, e non come una sequenza di risultati materiali.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere

*

Un detto tipicamente occidentale è: ci crederò quando lo vedrò.
Dovremmo considerare l’dea di riformularlo in questi termini: lo vedrò quando ci crederò. Sarebbe molto più accurato e terrebbe conto del fatto che al cervello umano piacciono le immagini. Infatti, per quanto ne sappiamo noi, esso riesce e dare un senso al mondo soltanto attraverso le immagini.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere

*

Le persone OTTIMISTE ottengono risultati migliori praticamente in ogni ambito della vita, rispetto alle loro pessimistiche controparti. Non si tratta di farsi illudere da false speranze, né di negare la realtà dei fatti. Si tratta invece di incoraggiare la convinzione che le cose possano migliorare: il risultato è che, quasi sempre, lo faranno…
Significa forse che tutti i vostri problemi si risolveranno con un colpo di bacchetta magica? Non necessariamente: ciò che conta è la CONVINZIONE che ogni situazione, per quanto negativa, POSSA MIGLIORARE in un modo o nell’altro. E’ uno dei segni distintivi di coloro che sanno vivere Felici.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere

*

Coloro che vivono felici non “hanno” delle relazioni. Essi danno vita, invece, a un processo costante e in continua evoluzione; sanno che, per poter prosperare, il loro porsi in relazione con i propri cari, con gli amici, i colleghi e i semplici conoscenti ha bisogno di uno scambio dinamico di affetti e attenzioni. Queste persone si prendono cura di ogni rapporto, indistintamente. Anche nell’incontrare una persona per la prima volta, sono aperte alla possibilità che questo sconosciuto possa un giorno diventare un compagno di viaggio e, perché no, un amico.
Richard Bandler, PNL Per il Benessere

*

Scopri questo libro e approfondisci questa fantastica disciplina, farlo è assolutamente un dovere!

PNL per il Benessere - Libro
Versione nuova

Buono

(-15%)
PNL per il Benessere PNL per il Benessere
Come vivere felici usando la Programmazione Neuro-Linguistica
Richard Bandler, Garner Thomson

Compralo su il Giardino dei Libri

Frasi Sulle Credenze*

gennaio 31st, 2012

Le nostre credenze creano una mappa del mondo che si plasma sulle nostre paure, sulle nostre incertezze, sulle nostre forze e sulle nostre conquiste. Liberarsi dalle nostre credenze o vederle per cio’ che sono, ci permette di accogliere il nuovo e moltiplicare la gioia della scoperta.
Stephen Littleword, Aforismi

*

Un pensiero è innocuo finché non ci crediamo. Non sono i nostri pensieri, ma l’attaccamento ai nostri pensieri che causa sofferenza. Attaccarsi a un pensiero significa credere che sia vero, senza indagarlo. Una credenza è un pensiero al quale siamo attaccati, spesso da anni.
Byron Katie, Amare ciò che è

*

Una credenza molto importante è: io mi merito tutto quello che desidero.
È una credenza importante perché, indipendentemente da quello che desidero, se io non credo di meritarmelo o non lo riceverò mai, oppure lo riceverò ma poi lo perderò.
Roy Martina, Supera i tuoi limiti

*

La scienza ha riconosciuto che siamo immersi in un universo plasmabile, dove ogni cosa e fenomeno, dagli atomi, alle cellule e alle galassie, cambia per adeguarsi alle nostre credenze. Ne consegue che il nostro unico limite è rappresentato dal modo in cui ognuno di noi concepisce e percepisce se stesso nell’universo di cui è co-creatore.
Gregg Braden, La Guarigione Spontanea delle Credenze
Il manuale per spezzare il paradigma delle false credenze

*

La forza della passione ci permette di andare oltre i sistemi di credenze limitanti, sciogliere le resistenze, chiarire la nostra visione, affinare la nostra capacità di intuizione. Ogni dubbio è assolutamente irragionevole di fronte all’irresistibile efficacia delle scelte appassionate.
Bob Doyle, Segui la Tua Passione

*

Siamo davvero vivi quando viviamo nell’assenza di credenze: aperti, in attesa, fiduciosi e pieni di amore nel fare ciò che appare davanti a noi.
Byron Katie, Interroga i tuoi pensieri e cambia il mondo

*

Siate consapevoli che il mondo è fatto di cose buone e cattive e ciò che noi recepiamo come realtà è in larga misura un parto del nostro spirito.
Dalai Lama, I Consigli Del Cuore

*

Fra i desideri naturali che, se non vengono soddisfatti, non danno luogo a vera sofferenza, ve ne sono di quelli in cui sussiste una forte tensione; e questi hanno origine da vana opinione: e ci è difficile dissiparli non per la loro propria natura, ma per le stolte credenze degli uomini
Epicuro, Samo 341 – Atene 271 a.C.

*

La credenza che diventa verità per me è quella che mi permette l’uso migliore della mia forza, il mezzo migliore per mettere in atto le mie virtù.
A. Gide

L’Evoluzione della PNL, Robert Dilts, Judith DeLozier, Deborah Bacon Dilts

dicembre 5th, 2011

Le pratiche e le tecniche della PNL di Ultima Generazione si fondano sulla comprensione del fatto che nel nostro fondamento siamo intrinsecamente generativi, che i germi della soluzione sono racchiusi dentro a ciascun problema, e che possiamo imparare come creare lo spazio per le soluzioni e svilupparle in modo organico mantenendo la fonte di un problema all’interno di un più ampio campo di risorse.
L’Evoluzione della PNL, Robert Dilts, Judith DeLozier, Deborah Bacon Dilts

*

Se la nostra presenza mentale è simultaneamente radicata nel corpo e nel suo cangiante universo di sensazioni e percezioni fisiche, possiamo accedere a un vasto tesoro di risorse e informazioni
che possono arricchire la nostra esperienza in ogni situazione.
L’Evoluzione della PNL, Robert Dilts, Judith DeLozier, Deborah Bacon Dilts

*

Dal punto di vista della PNL di Ultima Generazione, i momenti di crisi, di crescita e di trasformazione nelle nostre vite sono solitamente accompagnati dal bisogno di evolversi e di “risvegliarsi”. Sono tutti effetti del cambiamento generativo. “Generare” signifi ca creare qualcosa di nuovo: i processi generativi sono dunque quelli che promuovono espansione e crescita.
L’Evoluzione della PNL, Robert Dilts, Judith DeLozier, Deborah Bacon Dilts

*

Si dice che prevenire sia meglio che curare. Quando le risorse sono sviluppate e pronte per l’uso, una persona, un gruppo o un’organizzazione è all’altezza di raccogliere le sfide che si presentano, invece di doversi affannare per gestire problemi evitabili. Essere adatti al futuro signifi ca essere pronti per le sfi de e le opportunità del futuro che non sono ancora state nemmeno previste o immaginate.
L’Evoluzione della PNL, Robert Dilts, Judith DeLozier, Deborah Bacon Dilts

*

I processi generativi si basano sul presupposto che le risorse necessarie per produrre le soluzioni esistano già in una qualche forma nel campo di qualsiasi sistema. Queste risorse possono essere mobilitate tramite strategie e strumenti che aiutano a svelare, liberare e rafforzare capacità latenti; in questo senso i processi “generativi” riguardano lo sfruttare al meglio cose che esistono già.
L’Evoluzione della PNL, Robert Dilts, Judith DeLozier, Deborah Bacon Dilts

*

L'Evoluzione della PNL L’Evoluzione della PNL
Dalle origini alla next generation
Robert Dilts, Judith DeLozier, Deborah Bacon Dilts

Compralo su il Giardino dei Libri

CONTROLLO MENTALE* Dantalion Jones

dicembre 1st, 2011

Impara le parole e le frasi per controllare il pensiero degli altri!

E… sapere come gli altri possono controllarci con l’uso delle parole aumenta la nostra consapevolezza verso la forza del linguaggio e ci libera da chi, anche non intenzionalmente, cerca di usare il potere delle parole a suo svantaggio e a nostro discapito.

Conoscere ci rende liberi e ci fa assumere il controllo di noi stessi!

Sì, ci sono molte cose che possiamo fare con il linguaggio quando viene usato con precisione.

Ci sono processi che quando sono applicati con abilita’ tendono a riportare risultati molto utili e interessanti.

Controllo Mentale” e’ il primo AudioCorso (durata 6 ore) che ti permette di imparare DA CASA questi processi o schemi linguistici.

Lo farai ascoltando la voce di Dantalion Jones un misterioso esperto di persuasione, influenze nascoste, ipnosi conversazionale.

In 102 LEZIONI ti insegnera’ tutti i segreti per influenzare le decisioni delle persone che ti circondano.

Buon ascolto!

Si puo’ controllare la mente delle persone che ti circondano e spingerle a fare tutto quello che vuoi?

La risposta e’ si’… e Dantalion Jones ti spiega quanto sia facile plasmare la realta’ ricorrendo all’uso abile e intelligente di particolari schemi linguistici.

Questi schemi per il controllo mentale sono frasi che, se presentate nel modo e nel momento giusto, fungono da “innesco” nella mente di chi li ascolta, influenzandone e controllandone le reazioni, senza pero’ far sospettare al soggetto di essere stato controllato.

La persona a cui e’ diretto il tuo schema linguistico reagira’ nel modo che vorrai tu, e sara’ convinta delle proprie scelte e delle proprie azioni, perche’ le appaiono completamente spontanee.

Gli schemi linguistici possono essere applicati in ogni ambito della vita, da quello professionale a quello privato.

Possono essere utilizzati per aiutare le persone che amiamo, magari sostenendole in un momento difficile o per creare un cambiamento positivo e duraturo, legato a sentimenti di fiducia, amore e felicita’.

Ma gli schemi linguistici possono essere usati anche a nostro vantaggio: ad esempio, uno schema “oscuro”, dice Dantalion Jones, e’ ottimo per seminare insicurezza e disagio in un concorrente in affari, girando del tutto a tuo favore la trattativa commerciale, oppure potrai utilizzare gli schemi linguistici per incrementare in modo esponenziale le tue vendite.

Gli schemi linguistici, in fondo, sono la cosa piu’ semplice del mondo: sono un potere che tutti possediamo, ma che solo in pochi sanno utilizzare.

Ecco i benefici che otterrai imparando a usare gli schemi linguistici per il controllo mentale:
Aiutare una persona cara a superare una difficolta’ o un cambiamento
Aumentare le tue capacita’ di vendita o trovare facilmente un lavoro
Imparare a usare giochi di parole con risultati esemplari
Seminare disagio e insicurezza a tuo vantaggio
Far nascere nelle persone sentimenti positivi duraturi
Impara con attenzione queste frasi e il modo in cui vengono pronunciate e con esse trasformerai la tua realta’.

Scopri finalmente il grande potere delle parole insieme a Dantalion Jones e impara a influenzare gli altri secondo i tuoi desideri!

FRASI SULLE CONVINZIONI*

settembre 12th, 2011

Chi è convinto di cio’ che sente e crede non ha bisogno di convincere gli atri.
Stephen Littleword, Nulla è per caso

*

Le nostre convinzioni possono plasmare, influenzare o perfino stabilire il nostro grado di intelligenza, di salute, di relazioni, di creatività, addirittura il nostro grado di felicità e di successo personale.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Ciò che permette alle convinzioni di esercitare un’influenza così potente nell’ambito della saluta e della guarigione (come nel caso dell’effetto placebo) è la loro intima connessione alle funzioni fisiologiche più profonde.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Siccome le convinzioni vengono prodotte dalle strutture più profonde del cervello, determinano dei cambiamenti nelle funzioni fisiologiche fondamentali e sono responsabili di molte delle nostre risposte inconsce.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Le convinzioni limitanti qualche volta operano come un “virus della mente” ed hanno una capacità distruttiva simile a quella di un virus dei computer o biologico.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

I nostri tentativi, benchè ben intenzionati e corretti, di aprire gli occhi agli altri, sono destinati a fallire fin dall’inizio se cominciamo con l’informare i mal consigliati che sono in errore. La conseguenza più probabile di una condotta simile è l’atteggiamento difensivo. Certe volte è utile tenere in mente che quando si ha a che fare con un altro essere umano si ha a che fare con la creatura forse più pericolosa della terra – una creatura che morirebbe (o ucciderebbe) per difendere le sue convinzioni. La nostra realtà è costituita in gran parte dalle nostre convinzioni; perciò, intromettersi nelle convinzioni delle persone significa intromettersi nella loro realtà. Andateci piano.
Jerry Richardson, Introduzione alla PNL

*

Potete solo guidare gli altri nel cambiare le proprie convinzioni. Non sta a voi cambiare le convinzioni di qualcun altro. L’obiettivo è di ricalcarli e condurli alla costituzione di nuove convinzioni per loro stessi.
Robert Dilts, da “I Livelli di pensiero”

*

E’ di fondamentale importanza per il ricercatore spirituale arrivare a comprendere che l’ostacolo più grande nel processo d’illuminazione è l’attaccamento alle proprie convinzioni, soprattutto quelle limitanti su cui poggia l’io. Perciò, come giustamente afferma la maestra sufi Irina Tweedie: “La vita spirituale consiste nel fare a pezzi ogni sicurezza. Perché soltanto allora si può raggiungere l’Ultima Sicurezza”. Ma le convinzioni, come si sa, sono difficili da abbandonare, c’è bisogno di gradualità. Infatti, i maestri danno l’insegnamento secondo lo stato d’evoluzione, il temperamento e i condizionamenti dell’allievo.
Giulia Jordan, Conoscenza di Sé

IL POTERE DELLE PAROLE E DELLA PNL* Robert Dilts

settembre 12th, 2011

Attraverso le parole ognuno di noi può dare a qualcun altro la massima felicità oppure portarlo alla totale disperazione.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Ottenere risultati desiderati in situazioni difficili attraverso performance efficaci può essere utile a rafforzare la fiducia nelle proprie abilità.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Le parole giuste al momento giusto possono creare effetti importanti e positivi. Sfortunatamente, le parole possono anche confonderci e limitarci con la stessa facilità con cui possono renderci più capaci.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

La PNL esamina l’effetto del linguaggio sulla nostra programmazione mentale e sulle altre funzioni del nostro sistema nervoso.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Il linguaggio ha un potenziale profondo e gioca un ruolo speciale nel processo di cambiamento e di guarigione.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

La PNL sostiene che tutti noi abbiamo la nostra personale visione del mondo.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Ognuno ha la sua mappa o il suo modello del mondo, e nessuna mappa è più vera o reale di un’altra. Piuttosto, le persone più efficienti sono quelle che hanno una mappa del mondo che consente loro di percepire il maggior numero possibile di scelte e prospettive.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Le persone che hanno successo e apprezzano la vita hanno l’abilità di avere un’esperienza del mondo più diretta, piuttosto che mediata dai filtri costituiti dalle esperienze che “dovrebbero”, o che si aspettano di fare.
Dal punto di vista della PNL, l’esperienza soggettiva è la nostra “realtà”, e precede tutte le teorie o le interpretazioni che creiamo riguardo a quell’esperienza.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Tutti i problemi possono essere nuovamente percepiti come delle sfide o delle “opportunità” per cambiare, crescere o imparare.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Un evento che sembra terribilmente doloroso considerato in relazione ai nostri desideri ed alle nostre aspettative, può sembrare improvvisamente poco significativo se lo confrontiamo con la sofferenza altrui.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Qualcosa che sembra essere un fallimento nel breve termine, può essere in realtà un passo necessario per ottenere il successo a lungo termine.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Passare in seconda posizione, consiste nell’assumere il punto di vista, o la “posizione percettiva”, di un’altra persona, nell’ambito di una particolare situazione o interazione… Consiste nello spostare le prospettive e vedere la situazione come apparirebbe ad un altro individuo.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Essere in grado di osservare una situazione secondo il modello del mondo di un’altra persona, offre spesso molte intuizioni e cognizioni nuove.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Un problema che sembra enorme, può essere frammentato in una serie di problemi più piccoli, facili da gestire.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Uno dei principi fondamentali della PNL è che il significato di una comunicazione, per il ricevente, è la risposta che essa suscita in lui, senza tener conto dell’intenzione del comunicatore.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Dal punto di vista della PNL, non sapremo mai che cos’è esattamente la realtà, perchè il nostro cervello non conosce veramente la differenza tra esperienza immaginata ed esperienza ricordata. Il fatto è che le stesse cellule cerebrali vengono usate per rappresentare entrambe. Non c’è nessuna parte specifica del cervello che sia stata deputata alla “fantasia” o alla “realtà”.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

E’ risaputo che se qualcuno crede veramente di poter fare qualcosa la farà, e se crede che qualcosa sia impossibile nessuno sforzo la convincerà che la si possa realizzare.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Per avere successo, le persone hanno bisogno di cambiare le convinzioni limitanti di questo tipo nella convinzione di poter sperare nel futuro, di essere capaci e responsabili, ed un senso di autostima e di appartenenza.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Le convinzioni limitanti qualche volta operano come un “virus della mente” ed hanno una capacità distruttiva simile a quella di un virus dei computer o biologico.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Tipicamente, la mancanza di un’aspettativa di risultato porta a sentirsi “senza speranza”, il che provoca la caduta in uno stato di apatia.
Robert Dilts, Il potere delle parole e della PNL

*

Il Potere delle Parole e della PNL Il Potere delle Parole e della PNL
I modelli linguistici della Programmazione Neuro-Linguistica per cambiare le convinzioni limitanti
Robert Dilts

Compralo su il Giardino dei Libri

Sii risoluto e METTITI IN GIOCO è la tua VITA

settembre 11th, 2011

Sii risoluto e mettiti in gioco è la tua vita
Preparati a tutto non hai idea di quanto la uta vita sarà straordinaria
La paura deve essere al tuo servizio non la tua padrona
Lascia che gli altri combattano, tu divertiti
La vita non è una guerra è un viaggio
Abbi fede in te stesso ma anche negli altri
Sii riconoscente per tutto.
La gratitudine è l’emozione che ti darà una vita straordinaria
Crea momenti magici per te e per gli altri
Inizia tu.
In qualsiasi cosa inizia tu.
Claudio Belotti, La Vita Come Tu la Vuoi

*

La Vita Come Tu la Vuoi La Vita Come Tu la Vuoi
Realizza il tuo progetto più bello: te stesso
Claudio Belotti

Compralo su il Giardino dei Libri

Next »