Frasi in Inglese

Frasi in Inglese, qui trovi le Frasi Belle in Inglese Famose e più Coinvolgenti. Ti piacciono le Canzoni in Inglese? Trovi Qui Le Frasi Celebri in Inglese!



FRASI SUL CADERE E RIALZARSI

ottobre 20th, 2012

Siamo soli. Questa è la verità. la realtà è che ognuno di noi è solo, in un piccolo universo, moltitudini di solitudine, e ognuno di noi deve diventare bravo ad esser solo in mezzo alla gente.
Perchè vivere tra la gente vuol dire a volte anche tacere, vuol dire trattenere le lacrime e zittire le urla che si vorrebbero diffondere su tutto il globo terrestre in un solo grande momento di rabbia. Vuol dire prendersi addosso le responsabilità e le fatiche che solo chi vive la tua stessa situazione conosce, che solo coloro che hanno davvero sofferto possono comprendere.
Oggi è così, piangi, e senti dentro un’insostenibile voglia di arrenderti. Ti senti solo. Ad ognuno le sue croci, e benvenga se la mia solitudine s’incontrerà adesso o domani o in un indefinito futuro con la tua.
Sappi solo una cosa: sei più forte di quanto credi e più valido di chiunque possa pensare di giudicarti.
Ti senti in colpa, ferito, stanco, sfinito.
Sei caduto, si, ma devi rialzarti.
Devi farlo sempre, ogni volta che cadi, perchè il mondo che reggi sulle tue spalle crollerebbe insieme a te se decidessi di non alzarti, e sarebbe un’altra immensa colpa, rimanere a terra.
La mia non è altro che un’eco tra la gente, un piccolo rumore nella folla, nelle chiacchiere inutili e sterili che si sentono in giro, ma spero tu la senta come una voce amica, e ti auguro di piangere tanto, qualsiasi cosa sia successa, anche la più stupida. Piangile tutte oggi queste lacrime, affinchè stasera siano finite, e domani non ce ne siano. Sei una delle persone più positive e forti che io conosca. Nonostante la vita.
Anton Vanligt
***
Se cadi, rialzati, affronta le avversità e trova sempre il coraggio di proseguire.
Fai della tua esistenza qualcosa di spettacolare.
Sergio Bambarén, Lettera a mio figlio sulla Felicità
***
Se cadi, rialzati semplicemente e riprova, non accontentarti di restare lì a compatirti, dicendo che non puoi proseguire e che la vita è troppo difficile. Il tuo atteggiamento deve sempre essere fondato sull’assoluta certezza interiore che, una volta intrapreso il cammino spirituale, raggiungerai la meta, incurante degli ostacoli che potrai incontrare lungo il percorso. Scoprirai che il tempo trascorso da solo nel silenzio ti ricarica spiritualmente e ti aiuta ad affrontare, senza esitazioni né cedimenti, tutto ciò che ti si presenta.
Eileen Caddy da Le porte interiori
***
You’re a good soldier, choosing your battles , pick yourself up and dust yourself off
Get back in the saddle , You’re on the front line Everyone’s watching You know it’s serious
We’re getting closer
This isn’t over
The pressure’s on; you feel it but you got it all; believe it
When you fall, get up, oh oh,
And if you fall, get up, eh eh
Shakira, Waka Waka

Sei un bravo soldato, scegliere le tue battaglie ti fa riprendere e ti rimette in gioco torna in sella sei in prima linea
tutti ti stanno osservando sai che è una cosa seria ci stiamo avvicinando
questa non è la fine la pressione è alta;
la senti ma hai tutto; credici!
quando cadi, rialzati….
e se cadi, rialzati!!!
***

Avevo a modello donne molto forti: mia madre, mia nonna e mia zia. Erano solite dire:
Quando cadi rialzati. Se ricadi, rialzati. E non ti vergognare di cadere.?
Carrie Saxon Perry

***

Non è forte colui che non cade mai , ma colui che cadendo si rialza

J.W.Ghoethe

***

“L’eroe non è colui che non cade mai ma colui che una volta caduto trova il coraggio di rialzarsi”.
A hero is not one who has never fallen, but one that, when has fallen, has the courage to stand again.

Jim Morrison

***

Dentro un ring o fuori non c’è niente di male a cadere. È sbagliato rimanere a terra.
Muhammad Ali
***

Meglio essere in due che uno solo, perché due hanno un miglior compenso nella fatica. Infatti, se vengono a cadere, l’uno rialza l’altro. Guai invece a chi è solo: se cade, non ha nessuno che lo rialzi. Inoltre, se due dormono insieme, si possono riscaldare; ma uno solo come fa a riscaldarsi? Se uno aggredisce, in due gli possono resistere e una corda a tre capi non si rompe tanto presto.

Ecclesiaste
***

Se hai commesso un errore, hai sempre un’altra possibilità. Si può ripartire in qualsiasi momento si voglia, poiché quello che chiamiamo “fallimento” non è cadere, ma restare dove si è
M.Picford
***

La felicità più grande non stà nel non cadere mai, ma nel risollevarsi sempre dopo una caduta.
Confucio

Share

Oggi è un Buon Giorno per Vivere un Buon Biorno!

settembre 19th, 2012

Oggi è un Buon Giorno
per Vivere un Buon Biorno!

Share

NON CI SONO CHIAVI PER LA FELICITA’

settembre 13th, 2012

Non ci sono chiavi per la felicità,
la porta è sempre aperta!

Share

Quando soffiano i venti del cambiamento, qualcuno costruisce muri altri costruiscono mulini a vento.

settembre 8th, 2012

Quando soffiano i venti del cambiamento, qualcuno costruisce muri altri costruiscono mulini a vento.
Proverbio Cinese

Share

BE ORIGINAL*

settembre 4th, 2012

BE Original!

Sii originale!

Share

NON DIMENTICHERAI MAI…

agosto 5th, 2012

“You may forget with whom you laughed, but you will never forget with whom you wept. ”
Khalil Gibran

Puoi dimenticare la persona con la quale hai riso mai quella con la quale hai pianto

Share

“August in Waterton Alberta” – Bill Holm

agosto 4th, 2012

“August in Waterton Alberta” – Bill Holm

Above me, wind does its best
to blow leaves off
the Aspen tree a month too soon.
No use wind. All you succeed
In doing is making music, the noise
of failure growing beautiful

***

Sopra di me, il vento fa il suo meglio

Per spazzare via le fglie dai pioppi

Con un mese d’anticipo.

Caro vento è tutto inutile.

Per me non è altro che musica,

sempre più splendido il rumore del fallimento.

Share

FRASI SULLA FOTOGRAFIA DI ANSEL ADAMS

giugno 30th, 2012

L’arte è una visione del mondo che penetra le illusioni della realtà.
La fotografia è una delle forme di questa visione e rivelazione.Una fotografia è grande quando riesce a esprimere pienamente i più profondi sentimenti del suo autore nei confronti di ciò che viene fotografato,divenendo così una genuina manifestazione della sua sensibilità nei confronti della vita considerata nella sua pienezza.Questa espressione visiva del sentimento dovrebbe tradursi in termine di semplice devozione al mezzo; dovrebbe essere un’affermazione della massima chiarezza e perfezione possibili nelle circostanze della sua creazione e produzione.
Il mio rapporto con la fotografia si basa sulla fede nella vitalità e nei valori della natura, nelle manifestazioni di grandiosità e al tempo stesso di semplicità che ci circondano. Io credo nella gente, negli aspetti più semplici della vita, nel rapporto uomo-natura.
Credo che l’uomo debba essere libero, spiritualmente e socialmente, che debba accrescere la propria forza interiore, testimoniando l’enorme bellezza del mondo e acquisendo una sicurezza che gli consenta di vedere ed esprimere la propria visione.
Credo nella fotografia come uno dei mezzi per portare questa testimonianza e per raggiungere infine la felicità e la fiducia.
ANSEL ADAMS

Delle volte arrivo in dei luoghi proprio quando Dio li ha resi pronti affinchè qualcuno scatti una foto
ANSEL ADAMS

“la fortuna aiuta le menti preparate”
ANSEL ADAMS

Molti ritengono che le mie immagini rientrino nella categoria delle “foto realistiche”, mentre di fatto quanto offrono di reale risiede solo nella precisazione dell’immagine ottica; i loro valori sono invece decisamente “distaccati dalla realtà”. L’osservatore può accettarlo come realistico in quanto l’effetto visivo può essere plausibile, ma se fosse possibile metterli direttamente a confronto con i soggetti reali le differenze risulterebbero sorprendenti
ANSEL ADAMS

“… visualizzare un’immagine consiste nell’immaginarla, ancor prima dell’esposizione, come una proiezione continua, dalla composizione dell’immagine fino alla stampa finale. La visualizzazione deve essere considerata più esattamente come un atteggiamento verso la fotografia piuttosto che un dogma. Ciò significa che il fotografo ha la totale libertà di espressione, e non è in nessun modo limitato… […]
Non si tratta solo di mettersi in relazione con il soggetto, ma anche di prendere coscienza delle potenzialità espressive della sua immagine ” Vedere” in anticipo le soluzioni alternative con cui si può restituire un soggetto lascia ampio spazio all’interpretazione soggettiva, permettendo di utilizzare in ogni fase i mezzi più adeguati necessari alla realizzazione dell’immagine che abbiamo visualizzato”
ANSEL ADAMS

Una fotografia non viene mai realizzata esclusivamente per sè stessi; è, o dovrebbe essere, un mezzo di comunicazione per raggiungere il maggior numero possibile di persone senza diminuzione di qualità o intensità….
Al commento “non ci sono persone in queste fotografie” in genere replico “ci sono sempre due persone:il fotografo e l’osservatre”
ANSEL ADAMS

Mentre per molti l’istantanea è un simbolo di spensieratezza e casualità, essa è in realtà un’intuizione fulminea, qualcosa che per vari motivi desideriamo perpetuare e che può avere un autentico valore umano e storico.
Quanto più guardiamo, tanto più vediamo e quanto più vediamo, tanto più reagiamo.
ANSEL ADAMS

Yosemite Valley, to me, is always a sunrise, a glitter of green and golden wonder in a vast edifice of stone and space. I know of no sculpture, painting or music that exceeds the compelling spiritual command of the soaring shape of granite cliff and dome, of patina of light on rock and forest, and of the thunder and whispering of the falling, flowing waters. At first the colossal aspect may dominate; then we perceive and respond to the delicate and persuasive complex of nature.”
ANSEL ADAMS

Share

..And Life Is Too Short..

giugno 16th, 2012

aAnd life is too short. And you’re almost dead. I met a woman once, gave me her best shot. But never did I talk, and talk and talk. If I had her back, I’d be as real as my age.

But darling dear. Let a grip..

Love..is just a lyrical lie..made up in my mind..

And you told me that: “I wouldn’t do the same”. But I want to blame you. I’ll sing you this!

That love..is just a lyrical lie..made up in my mind..

Share

« Prev - Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni