Frasi Cuore

Frasi Cuore ♥♥♥ Dedica una Frasecon tutto il Cuore! Frasi di Cuori con Citazioni Famose e d’Autore che parlano Di Cuore, Aforismi Sul Cuore per Una dedica davvero Speciale! Massime e Pensieri Con il Cuore! ♥



Volare Significa Credere, Paradiso Sinaptico

luglio 1st, 2015

Volare Significa Credere, Paradiso Sinaptico - 2015 - 100x70 cm - Pastello

Fabio Meneghella WebSite

“Quando la vita andrà oltre se stessa, la realtà sorpasserà il sogno. Se sei nato sei già un vincente, nell’Universo grembo della tua preziosa madre hai battuto milioni di candidati alla vita, sei tu il prescelto, hai già volato una volta. Ora Dio ti chiede di compiere il tuo ultimo volo, conquista la mente dei tuoi fratelli, conquista il Paradiso Sinaptico e conquisterai l’eternità, e il vero Paradiso ai tuoi occhi si aprirà.
Un cuore di donna accompagnerà il trascorrere senza tempo, simbolo della tua rinascita sarà. Per salvare il Mondo non serve un eroe, ma un buon genitore.
Sei un ricordo, sei rinato, la Terra avrà te.
Sei nella mia mente, volerai tra le menti dei tuoi fratelli, come il Verbo di Dio tra sinapsi, questo sarà il tuo Paradiso, volerai, perché volare significa credere!”
Fabio Meneghella

Volare Significa Credere, Aurea Resurrezione

luglio 1st, 2015

Volare Significa Credere, Aurea Resurrezione - 2014 - 100X70 cm - Pastello

Fabio Meneghella WebSite

“Oceano e Gea come dinosauri, Titani senza volto dominavano il mondo, come pianta senza Sole o anima senz’amore. Quando i peccati pesavano come lacrime sul viso, e il bene risiedere su un territorio irriso, più lontano delle Caroline, più profondo delle Marianne. Vivevo nel nulla prima del Tempo.
Il Perdono e l’Amore le mie uniche armi, sostituiscono la vendetta e l’odio, trapassano come la notte e il giorno nell’oblio del mondo.
Il destino, il riflesso dei miei fratelli sulla mia pelle… Se vuoi slanciarti verso i Cieli, devi prima aver toccato il fondo.
Oh mia famiglia, miei fratelli… il vostro volto, il vostro riflesso riecheggerà lucido tra le mie ultime lacrime, che come pioggia d’estate vi rinfrescheranno l’anima, scivolando dolcemente sui nostri ricordi.
Megiddo il mio ritorno attenderà, continuate a Volare e a Credere!
Gravitoni, come un’alba, come un’esplosione sorgono dal mio cuore, innalzando una nuova via, un ponte tra due mondi. Sono qui, l’Iperuranio ad un soffio d’angelo, ora sento il vuoto colmare il nulla, un’aria preme sul mio nuovo respiro, petali invisibili mi sfiorano l’anima e una spirituale armonia sfocia in me. Peccati, leggeri come pianeti, pesanti come uccelli appaiono ai miei occhi.
Grandi sognatori di Campi Elisi con me vivono, la Fine di tutte le Cose mai giungerà, poiché in natura tutto è circolare!
Io ho scelto il colore del mio tramonto, un’Alba può cambiare una Vita e la Vita un Tramonto!
Sarò solo più lontano, la lontananza non elimina il Creato, ma lo rende… Invisibile!”
Fabio Meneghella

Volare Significa Credere

luglio 1st, 2015

Volare Significa Credere - 2012 - 50X70 cm - Pastello
“Basta una tempesta a far precipitare i nostri sogni.
Due ali non sono sufficienti per spiccare il volo.
Dietro ogni tramonto s’innalzerà un progetto divino e il male non trionferà!
Se tutto hai perduto c’è sempre un Paradiso da conquistare,
perché il dolore una nuova vita partorirà.
Un’aurora accenderà il firmamento e una corrente ascensionale ti solleverà!
Oltre l’uragano brillano le stelle, la gravità si dissolve, un soffio gelido irrora il tuo cuore,
dove il Sole è un’alba immobile, laddove una nuvola mai più sorpasserà i tuoi sogni!
Per risorgere ti basterà aver vissuto,
perché Volare Significa Credere!”
Fabio Meneghella

Seguire il cuore…

gennaio 8th, 2015

560160_404295213011669_1068537982_n

Seguire il cuore significa semplicemente farsi guidare dall’Amore nel suo significato più grande. E non è solo l’amore per l’innamorato/a, ma è anche  l’amore per un figlio, per la famiglia, per un genitore, per una nobile causa….Il cuore sa misurare il nostro Amore per gli altri. Il cuore è la “bilancia” delle emozioni che proviamo e ci dirige laddove  avverte la massima intensità  di Amore. Il cuore misura le emozioni, la ragione fa calcoli diversi.

(© Alessia S. Lorenzi da ”Passeggiata tra le nuvole sorvolando il Mare” – Tutti i diritti riservati – E’ vietata la riproduzione, anche parziale, del testo  senza la citazione dell’ autrice – Immagine  reperita dal web)

I nostri sensi amano ingannarci, e gli occhi sono i più ingannevoli di tutti.

agosto 1st, 2013

namaste foto

I nostri sensi amano ingannarci, e gli occhi sono i più ingannevoli di tutti. Ci inducono ad avere troppa fiducia in loro. Crediamo di vedere quello che c’è intorno, ma quello che percepiamo è solo la superficie. Dobbiamo imparare a comprendere l’essenza delle cose, la loro sostanza, e per fare questo gli occhi ci sono più d’impedimento che altro. Ci inducono a distrarci, e noi ci lasciamo abbagliare. Chi si fida troppo dei propri occhi trascura gli altri sensi, e non intendo le orecchie o il naso. Parlo di quell’organo che è dentro di noi e per il quale non c’è un nome. Chiamiamolo la bussola del cuore.

Jan-Philipp Sendker, L’arte di ascoltare i battiti del cuore

Il cuore dell’uomo

luglio 20th, 2013

Non è mai arido il cuore dell’uomo che ama il suo prossimo e si prodiga per gli altri. (Alessia S. Lorenzi da ” Come il Canto del Mare”)


936921_360755917370027_1862583345_n

L’AMORE NON E’ UN QUESTIONARIO A QUIZ

agosto 28th, 2012

Ti assicuro che tutte le donne vorrebbero incontrare un uomo colto ma sportivo, forte ma dolce, protettivo ma non asfissiante. Così come noi maschietti ci perdiamo dietro al sogno di ragazze bellissime ma che non se la tirino, autonome e indipendenti con tutti, tranne che con noi. Il nostro desiderio inconfessabile è una donna di forte personalità che appena entra in casa si spoglia del tailleur manageriale per chiudersi in cucina a farci da mangiare.
Il tuo problema non è che non vuoi innamorarti di un idraulico (chi ha più fascino di loro, così rari e inafferrabili?), ma che lo pretendi sciatore e diplomato.
Hai in testa un uomo ideale e pensi di poterti innamorare soltanto di lui. Ma quell’uomo non esiste. Bello, colto, stimolante, grande lettore, sciatore…
Io, per dire, supererei forse l’esame come lettore, ma alla prima domenica sugli sci mi molleresti senza pietà. E anche ammesso che esista un bravo sciatore colto (per quanto Tomba abbia confermato la difficoltà di una simile sintesi), dovrebbe poi superare indenne tutte le altre crocette del questionario. Conosco un paio di cronisti giudiziari che saprebbero parlarti per ore del blocco dei beni dei sequestrati, ma uno odia gli sci e l’altro è felicemente sposato con una donna che non sa nulla della legge in questione.
Insomma, la quadratura del cerchio è difficile. Forse è il caso di ridisegnarlo, questo cerchio, cercando di essere un po’ meno razionali. Non dico di accontentarti di quel che passa il convento o di farti piacere per forza il primo uomo carino che ti fa comodo. Sono errori che hanno commesso in molti, dopo anni di stremanti ricerche della perfezione, e che si pagano.

Prova invece ad andare al centro del tuo cuore. Individua un valore, uno solo, che deve incarnarsi nell’uomo che ami. Un valore profondo, discriminante, decisivo. La purezza d’animo, per esempio. O la forza, il coraggio, la serenità.
E quando troverai un ragazzo che oltre ad attirarti fisicamente (quella, ovvio, è la premessa indispensabile), possederà il tesoro che cerchi, promettimi che non lo  sottoporrai ad altri esami scritti e orali, ma proverai ad accontentarti di lui. E di te.
L’amore non è un questionario a quiz. E un’avventura che mescola il sogno al realismo, in una sintesi che forse racchiude il segreto della felicità.

MASSIMO GRAMELLINI * CUORI ALLO SPECCHIO

*

Cuori allo Specchio Cuori allo Specchio

Massimo GramelliniCompralo su il Giardino dei Libri

La vera grandezza non è nella forza ma nel cuore.

agosto 8th, 2012

La vera grandezza non è nella forza ma nel cuore.
Stephen Littleword, Nulla è per caso

Anime

luglio 11th, 2012

Nel silenzio le mani ti cercano ancora, non sanno dei miei passi fermati sul vuoto. Cieca la mente ti vede, palese, costantemente alla luce, non sa degli occhi chiusi solcati da lacrime. La mia bocca sussurra ancora il tuo nome, come fossi qui nella stanza con  me, non sa delle parole mute cucite dal dolore. Eppure..ne sono convinto…le nostre anime, si conoscono da sempre, senza eccezioni, senza fine e si ritroveranno ancora  insieme.

(Stefano A.)

Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni