Frasi Capodanno

Frasi Capodanno 2014 ❤❤❤ Frasi Di Capodanno Auguri DI CAPODANNO Aforismi Per Capodanno Citazioni Di Capodanno ❤❤❤ Frasi Anno Nuovo!
Auguri di Capodanno Speciali!



CAPODANNO 2014: gli AUGURI su FACEBOOK!

dicembre 31st, 2013

2014-buon-anno1

Inevitabilmente, un po’  per tutti, iniziano a scorrere veloci i pensieri sull’anno che sta per finire e le prime riflessioni sull’anno che verrà. L’unica certezza che ho è proprio qui davanti a me: la macchina fotografica. Lei è ancora il mio confidente preferito, il piccolo scrigno dei sogni attraverso il quale ho potuto anche realizzarne alcuni. Grazie a lei provo a dare forma ai miei pensieri sparsi. Non si arrabbia se sono silenziosa e non pretende che sia sempre di buon umore. Mi accompagna quando vado in giro e non mi deride se decido di fotografare un fiore solo perchè “qualcuno” direbbe che è banale.
Lei rispetta la mia sensibilità, qualsiasi cosa io decida di fare. Mi accompagna come la migliore delle amiche ed è insieme a lei che accoglierò il nuovo anno, scrivendo nuovi appunti di luce da conservare insieme a tutti gli altri.
Buon 2014 a tutti Voi!
Anna Izzo Fotografa
***

A tutte le compagne di questo gioco che e’ fb…
Potrei augurarvi un anno nuovo… con la foto della bottiglia e fuochi d’artificio… ma a che servirebbe… gli anni non si vedono… semmai si sentono… quando la loro leggerezza si e’ fatta pesante… ma pensateci… sono fatti di giorni… e i giorni di ore… Vi auguro di sentire il tempo fermarsi… di assaporare un minuto alla volta… di non lasciare che i momenti felici vi scappino di mano per distrazione… Vi auguro una nuova intensita’… e non dal prossimo anno… ma dal prossimo minuto!!!

________________________________Alberto Troisi
***

Non ho mai festeggiato il capodanno..Una festa che mi ha sempre infastidito.Tra l’altro ho quasi sempre lavorato.Festeggiamo cosa poi,il tempo che passa?Penso abbia ragione Agostino :i tempi sono 3 e sono nell’anima.Il presente del passato che è la memoria,il presente del presente ovvero l’intuito,,il presente del futuro che è l’attesa…L’unico tempo che festeggio dunque è ora ,ogni istante …che è già memoria.
Sergio di Natale
***

Voglio farmi un regalo , questa sera voglio aspettare la mezzanotte da sola, voglio prendermi cura di me stessa, voglio ricordare le cose belle di quest’anno, voglio sgretolare i momenti brutti,lanciare il mio pensiero oltre il tempo e lo spazio affinchè possa raggiungere i miei amori lontani , raccogliere i progetti ed i sogni che ancora coltivo, pensare e sperare in tempi migliori……A volte stare con altri, distrae, toglie senso, rende tutto meno importante e significativo….Un anno che finisce, è importante, bisogna viverlo con consapevolezza ed attenzione….è un capitolo che si chiude.Bisogna prepararsi ad affrontare nuovi mesi e bisogna farlo con impegno. Come ogni volta mi riprometterò di mettercela tutta per fare in modo che anche il prossimo anno sia speciale….perchè ogni anno è, in qualche modo, speciale….sempre, nonostante tutto!!Prometto, fin da ora, che ce la metterò tutta per essere serena………raccoglierò le mie migliori energie, farò leva sulla voglia di riuscire. …..Confesso: come ogni anno, spero in cose migliori!E’ un’illusione? E chi se ne frega! VIVERE è un’illusione!!!!!!!!! Preparerò per me, e solo per me, una gustosa cenetta……e aspetterò il nuovo anno con una persona che merita le mie attenzioni ed il mio affetto più di tutti: me stessa! Sarà una bella serata…..
Alfonsina de Filippis, presidente Frida per le donne
***

Non voglio fare gli auguri, perché suonerebbe come un suono distorto (paradossale, ma è così). Invece dico: Viviamo meglio i nostri tempi, viviamo meglio la nostra collettività, viviamo meglio gli affetti (qualsiasi essi siano), viviamo meglio gli occhi di chi ci sorride…Vivano meglio gli operai, gli italiani onesti, i lavoratori e le famiglie che non arrivano a fine mese, vivano meglio quelli che si svegliano presto la mattina per far andare avanti questo paese che arranca, vivano meglio i ragazzi che riescono a scappare dalle mafie, i giovani che cercano il lavoro e devono sentirsi dire “bamboccioni” dalle vecchie generazioni che lo hanno mandato a puttane questo Stivale di merda, vivano meglio i libri, vivano meglio i paesi affondati dalle guerre (perché conviene ad altri paesi), vivano meglio le donne sfigurate dall’acido, vivano meglio quelli che hanno dato una svolta nella loro vita e cercano un vero riscatto, vivano meglio i bambini, viva meglio la Campania Felix (non Terra dei Fuochi), vivano meglio lo sport e gli sportivi e i tifosi e le forze dell’ordine, vivano meglio gli imprenditori sani e gli artigiani virtuosi, vivano meglio le sacche sociali dimenticate, gli immigrati e gli emigrati. Vivere, non sopravvivere…altrimenti non è necessario fare alcun augurio, cazzo! Viva meglio questo 2014…
Davide Speranza
***

… come ho appena detto in diretta su Radio Base … a me il 2013 è andato bene, grazie all’affetto di coloro che mi vogliono bene, sia a casa sia a lavoro, non sono finito sotto un ponte !!!

A tu che mi leggi,
che ogni tanto mi chiami o scrivi
che forse sotto sotto mi vuoi bene
che sei mio amio amico … buon 2014 !!!
Antonio Ioele
***

Di questo 2013 conservo poche cose:
l’AFFETTO della tribù dei miei parenti anche se per alcuni il ceppo di origine è così lontano, ma che è la riprova che l’affetto non è un qualcosa che è dovuto dai legami familiari ma che nasce dal cuore.
Conservo gli abbracci, gli sguardi e i baci dei miei nipoti.
Conservo le parole e i gesti di amici di vecchia e nuova data che danno corpo alla parola AMICIZIA.
Da ultimo conservo il mio “divertissement”, perché quando scrivo tutto è più lieve, anche se il tema tanto allegro non è … ma vedere le pagine riempirsi di parole….
Allora mi auguro che questo 2014 sia ancor più pieno di AFFETTO, AMICIZIA e che magari la mia opera si concluda e poi si vedrà….
Ai miei amici auguro il meglio e ciò che loro desiderano…
BUON 2014.
Mag di Mauro
***

Non dico di non spare botti , ma pensate a quelle madri che ad ogni botto ricordano la.morte dei figli, pensate agli animali ( al mio gatto) che spaventati potrebbero sentirsi male, pensate ai bimbi piccoli … semplicemente PENSA , PRIMA DI SPARARE PENSA!
Nunzia Vitale
***

Tra poche ore inizia il 2014. Non sono in vena di fare bilanci, perchè i bilanci, con tutti i loro prospetti e colonne di positivo e negativo e tutte le loro voci non rappresenterebbero ciò che ho dentro. Perchè è come tracciare una linea netta ed io non ho ancora voglia di fare consuntivi. Posso dire che il 2013 è stato un anno intenso, che mi ha tolto tanto e mi ha dato tanto. Ho perdonato ciò che credevo imperdonabile, ho conosciuto persone fantastiche, ho vissuto qualcosa che ho atteso per tanti anni, ho ricevuto l’abbraccio che mi fa sentire a Casa, la tenerezza e l’ironia, ho sperimentato tutto il concetto della resilienza, ho avuto dei dolori e delle delusioni da chi non attendevo. E non è vero che le parole sono solo parole perchè colpiscono più dei proiettili, ma direbbe, la miabellasignoradellaLuce, che possono e devono esser il mio volano. Ombre e Luci. E questo 2014?E vi auguro e ci auguro Tanto, Tantissimo Amore, perchè senza l’Amore non siamo niente. E non amore solo verso qualcuno, ma amore verso ciò che facciamo, il quotidiano, verso le piccole cose, meravigliarsi, darsi, non risparmiarsi…innamorarsi mille volte della bellezza. E non è vero che la bellezza è perfezione, è dalle piccole crepe dice qualcuno che entra la Luce. E poi vi auguro e mi auguro di sorridere! Hasta la Alegria Siempre!!!!
Elisa Cilona
***

Brindo agli amici e ai nemici.
Alle persone che mi hanno fatto del male rendendomi più forte, forgiando il mio carattere.
Brindo agli amici che hanno riso con me, ma che hanno anche condiviso le lacrime, mi hanno teso la mano quando ne ho avuto bisogno, e non sono scomparsi come molti fanno, nel momento del buio. Brindo ai miei genitori che mi hanno dato la vita, e alle mie sorelle che l’hanno arricchita costruendo con me quelle basi solide di un rispetto familiare che a nulla si può paragonare.
Brindo alla scrittura, che da sempre è stata la mia via di fuga quando la vita diventava insopportabilmente pesante. Brindo a un nuovo anno che si appresta ad arrivare, alle speranze risposte in esso, e al ricordo di tutti gli anni trascorsi fino ad oggi. Brindo allo specchio, questo sconosciuto da cui fuggo, impaurito dal suo saper parlare senza voce, dal suo dir tutto senza impiegare le parole. Brindo a questa meravigliosa vita, a questo viaggio bellissimo che ci è stato concesso d’iniziare. E alla mia valigia d’esperienza, che mai smetterò d’aver voglia di riempire!
Anton Vanligt
***

Spero che il 2014 lasci intravedere qualche barlume di futuro…
Buon Anno a tutti
Gianmaria Testa
***

Non vi illudete. Domani è solo la continuazione di oggi. Auguri!
Lucia Dolgetta
***

Personalmente un 2013 che vorrei dimenticare…ma lo voglio salutare da buona amica…perché la vita comprende momenti belli e brutti e chi beve dalla fonte sa che trattasi sempre della stessa sacra bevanda…la vita. A tutti auguro di salutare il 2013 con la pace nel cuore e di accogliere il 2014 come e’ giusto che sia…con la gioia, la speranza e la voglia di vivere.
Cleonice Parisi
***

Non ricordo quanti mi piace ho messo su Fb e neppure quanti commenti giusti o sbagliati su tutte le vostre bacheche…Senza contare le ore che sono stata a telefono con ognuna di voi,chissà se sono state ben accette o se mi avresti accettata con tanto piacere .
Questa è semplicemente Mt che vi augura di terminare il 2013 bello o brutto che sia stato nel modo più consono ai vostri pensieri e di attraversare il 2014 con tanta salute perchè se c’è lei si può superare qualunque cosa, un posto di lavoro a chi lo cerca, una persona che sappia capirti senza che tu parli, pace tra fratelli e sorelle nelle famiglie ,prosperità economica in tutte le famiglie e non solo nelle case dei politici e dei banchieri, che tutti possano godere del meglio tanto rincorso…
Buon 2014 addio 2013 grazie per avermi dato il niente e il tanto, grazie per avermi dato l’opportunità di viverti!
Maria Teresa o meglio Semplicemente MT
***

Ultima notte di un anno da dimenticare, o da ricordare, da ringraziare, da ringraziare che sia finito, un anno indimenticabile, un altro anno della nostra vita… ultima luna… ultimo esame… di coscienza… buonanotte… domani a quest’ora ci sentiremo un po’ più vecchi!
Domenico Solimeno
***

Sorrido quando sento che tutti si augurano un 2014 migliore. Ovvio sia un desiderio comune e lecito, ma affinché sia tale: si sono fatti programmi precisi? Studiate strategie adeguate? Modificato qualche comportamento o abitudini inadeguate? SPERARE é di buon auspicio, ma senza pratica…mmmmm non si arriva molto lontano! Il passerotto non si affida al solo sostegno della mano umana amica…MA CONFIDA nelle proprie ALI, certo di potere spiccare il volo indipendentemente dagli eventi!!! Waiting for THE NEW YEAR…my kisses friends
Annarita Roberto
***

Datevi lo spazio per essere spontanei e liberi,smettendo di essere “perfetti”…sereno 2014
Michela Pellegrino

Al nuovo anno

dicembre 31st, 2013

Vola via tempo d’ affanno

lascia il passo al nuovo anno

giovane e immacolato

senza macchia ne peccato.

Nasce una nuova aurora

si spera,si crede ancora.

L’Italia che risorge

dopo sbornie e orge

risveglio della coscienza

dopo anni di latitanza…

beata vacanza!

Benvenuto anno 2014

non ci deludere…

non ci deludiamo

se lo vogliamo

prendendoci per mano

possiamo andar lontano.

http://youtu.be/YM2owz9Jj-Q

 

 

FRASI PER SAN SILVESTRO

dicembre 30th, 2013

brindisi-capodanno

Con quale desiderio Lei entra nell’anno nuovo?” Con il desiderio di essere risparmiato da domande del genere.
Karl Kraus
***

Voglio che ogni mattino sia per me un capodanno. Ogni giorno voglio fare i conti con me stesso, e rinnovarmi ogni giorno.”
ANTONIO GRAMSCI
***
L’unico modo per trascorrere la vigilia di Capodanno è o tranquillamente con gli amici o in un bordello. In caso contrario, quando finisce la serata e la gente se ne va a coppie, qualcuno è destinato a rimanere in lacrime.

W.H. AUDEN
***

Quanto odio i festeggiamenti di Capodanno. Tutti vogliono disperatamente divertirsi, cercando di festeggiare in qualche misera, patetica maniera. Festeggiare che cosa? Un altro passo verso la tomba? Ecco perché non lo dirò mai abbastanza: qualunque amore riusciate a dare o a ricevere, qualunque felicità riusciate a rubacchiare o a procurare, qualunque temporanea elargizione di grazia: basta che funzioni. E non vi illudete: non dipende per niente dal vostro ingegno umano, più di quanto non vogliate accettare è la Fortuna a governarvi. Quante erano le probabilità che uno spermatozoo di vostro padre, tra miliardi trovasse il singolo uovo che vi ha fatto? Non ci pensate sennò vi viene un attacco di panico.
Boris Yellnikoff, dal film Whatever Works – Basta che funzioni
***

Silenzio
Cotonato,
plumbeo cielo,
ultimo
giorno
di san silvestro,
ultimo giorno
per tutto;
vorresti
un po’ di pace,
di calma,
e mandare a
quel paese tutti
quelli
a cui non vai,
che non te ne frega
niente,
non pensare,
e cacciare i guai,
fuori di casa;
tutti dormicchiano,
poi si vedrà,
l’importante è
stare non male,
l’importante è
vederti,
sentirti;
dov’è la
speranza,
tranquillità.

STEFANO MEDEL
***
Oh amore! Tu per me sei come il pranzo di Natale, come il rutto di Capodanno, come le pulizie di Pasqua!
LUCIANA LITTIZZETTO
***

Un ottimista sta alzato fino a mezzanotte per vedere il Nuovo Anno. Un pessimista sta alzato per accertarsi che il vecchio anno se ne vada via.

BILL VAUGHAN
***

 

BUON 2014* AUGURI Buon 2014***

dicembre 29th, 2013

BUON-2014-AUGURI

In questo Nuovo Anno
ti auguro di essere così folle da
aver fiducia nel prossimo nonostante
le ingiustizie subite.
Ti auguro di essere così caparbio
da lottare per i tuoi sogni più intimi
quelli per cui si spera una vita.
Ti auguro di essere così lucido
da impegnarti in ogni cosa come se da essa
dipendesse la tua intera vita.
Ti auguro di essere sveglio
così tanto da vivere nell’istante che stai vivendo
per trarne gioia, forza ed energia.
Ti auguro da avere cuore e braccia grandi
per accogliere in te tutta l’immensa gioia
dei tuoi sogni e progetti che diventano realtà.
Buon 2014.
Stephen Littleword

*

Che sia un Buon 2014, di Gioie Autentiche, Speranze Incrollabili e Amore Incondizionato.

Che i tuoi sogni brillino nel cielo,
e ti diano l’entusiasmo di perseguirli in questo nuovo anno,
che di dona 365 opportunità nuove per: cambiare, scegliere, crescere, gioire!
Sogna e Agisci Ora! Il potere è nelle tue mani!
Buon 2014!
Stephen Littleword, Aforismi

*

L’Anno vecchio oramai sta trascinando il suo pesante sacco pieno di giorni trascorsi, di avvenimenti che hanno reso quest’anno difficile, e pieno di incertezze. Un anno che molti di noi hanno vissuto con il cuore stretto dalla angoscia, senza lavoro senza la luce di una speranza. A tutti quelli che hanno sofferto e hanno stretto i denti per andare avanti, l’augurio che il nuovo anno porti la serenità, la speranza di giorni migliori, l’opportunità di realizzare i sogni, la possibilità di vivere una vita dignitosa e ritrovare la voglia di sorridere.
Auguri, auguri di cuore, che sia 2014 sereno!

*

Giunga a tutti il mio personale augurio per questo Nuovo Anno, che possa essere un anno ricco di gioia, serenità, amore, gratitudine e coraggio; dove tutti i nostri desideri possano venire realizzati e dove ogni sfida possa trionfare diventando esempio, esperienza, saggezza e amore per noi e per gli altri! Felice 2014 viaggiatori del mondo! :) )

*

Non smettere mai di correre verso un traguardo, non smettere di essere te stesso, lotta sempre per ciò che desideri.
Vivi per la tua vita, ama chi ti ama e aiuta quando puoi, sogna sempre mete impossibili, regalati in ogni istante attimi di vita eterna e in tutto questo immenso vivere racchiudi la magia dell’amore..
Madre Teresa di Calcutta

*

A Tutti quelli che, nonostante la zavorra gravi sulle loro spalle, riescono a volare sempre alto. A Coloro che riescono non a scacciare, ma ad accogliere la sofferenza perchè così possono plasmarla e trasformarla in FORZA DI VITA. A tutti quelli che in cerca della loro strada, riusciranno ad orientarsi seguendo “la bussola” che batte loro nel petto. Infine a Quanti, non con l’apparire, ma con L’ESSERE E IL FARE ci insegnano. Un immenso GRAZIE a loro e AUGURI a noi di poter imparare.
Buon 2014 a tutti noi!

*

Buon Anno

dicembre 29th, 2013

Buon Anno Aforismi

Quest’anno non ho fatto l’inventario, lascio tutto cosi com’è. Mi lascio addosso nella mia vita la delusione per ricordarmi quanto sia bella la speranza. Lascio nella mia vita l’indifferenza per ricordarmi che c’è sempre una mano pronta ad aiutarti. Lascio l’odio ricevuto nel mio cuore, perchè c’è sempre il perdono nel cuore della gente. Quest’anno non butto via niente, mi tengo nel mio cuore il tradimento perchè dopo c’è sempre un amore più grande che possa arrivare. Mi lascio addosso la noia di giornate grigie senza emozioni, per riconoscere la gioia di un raggio di sole. Quest’anno non farò l’inventario della mia vita, mi tengo addosso quelle foglie ormai secche che un tempo verdi mi davano gioia e felicità. Mi tengo tutto, le amicizie presunte per riconoscere quelle vere. Mi tengo le lacrime perchè dopo aver pianto ho sempre avuto lo sguardo più bello. Quest’anno mi lascio addosso l’equilibrio, perchè dopo essere caduto un sacco di volte ho capito che anche nell’anno che verrà, la stabilità non è mai certa. Buon Anno.

 

BUON ANNO IN TUTTE LE LINGUE DEL MONDO!!!

dicembre 29th, 2013

buon-anno-tutte-lingue

AFRIKAANS        gelukkige nuwejaar / voorspoedige nuwejaar
AKPOSSO           ilufio ètussé
ALBANIAN    Gëzuar vitin e ri
ALSATIAN   e glëckliches nëies / güets nëies johr
ARABIC       عام سعيد (aam saiid) / sana saiida
ARMENIAN             shnorhavor nor tari
ATIKAMEKW         amokitanone
AZERI       yeni iliniz mübarək
BAMBARA     aw ni san’kura / bonne année
BASAA     mbuee
BASQUE       urte berri on
BELARUSIAN     новым годам (Z novym hodam)
BENGALI        subho nababarsho
BERBER    asgwas amegas
BETI       mbembe mbu
BHOJPURI        nauka sal mubarak hoe
BOBO        bonne année
BOSNIAN    sretna nova godina
BRETON       bloavezh mat / bloavez mad
BULGARIAN     честита нова година (chestita nova godina)
BURMESE     hnit thit ku mingalar pa
CANTONESE   sun lin fi lok / kung hé fat tsoi
CATALAN bon any nou
CHINESE (MANDARIN) 新年快乐 (xin nian kuai le) / 新年好 (xin nian hao)
CORNISH bledhen nowedh da
CORSICAN pace è salute
CROATIAN sretna nova godina
CZECH šťastný nový rok
DANISH godt nytår
DARI sale naw tabrik
DUALA mbu mwa bwam
DUTCH gelukkig nieuwjaar
ENGLISH happy new year
ESPERANTO feliĉan novan jaron
ESTONIAN head uut aastat
EWE eƒé bé dzogbenyui nami
EWONDO mbembe mbu
FANG bamba mbou
FAROESE gott nýggjár
FINNISH onnellista uutta vuotta
FLEMISH gelukkig nieuwjaar
FON coudo we yoyo
FRENCH bonne année
FRISIAN lokkich neijier
FRIULAN bon an
FULA dioul mo wouri
GALICIAN feliz ano novo
GEORGIAN გილოცავთ ახალ წელს (gilocavt akhal tsels)
GERMAN Frohes neues Jahr / prosit Neujahr
GREEK Καλή Χρονιά (kali chronia / kali xronia) / Ευτυχισμένος ο Καινούριος Χρόνος (eutichismenos o kainourgios chronos)
GUJARATI sal mubarak / nootan varshabhinandan
GUARANÍ rogüerohory año nuévo-re
HAITIAN CREOLE bònn ané
HAOUSSA barka da sabuwar shekara
HAWAIIAN hauoli makahiki hou
HEBREW שנה טובה (shana tova)
HERERO ombura ombe ombua
HINDI nav varsh ki subhkamna
HMONG nyob zoo xyoo tshiab
HUNGARIAN boldog új évet
ICELANDIC gleðilegt nýtt ár
IGBO obi anuri nke afor ohuru
INDONESIAN selamat tahun baru
IRISH GAELIC ath bhliain faoi mhaise
ITALIAN felice anno nuovo / buon anno
JAVANESE sugeng warsa enggal
JAPANESE あけまして おめでとう ございます (akemashite omedetô gozaimasu)
KABYLIAN aseggas ameggaz
KANNADA hosa varshada shubhaashayagalu
KASHMIRI nav reh mubarakh
KAZAKH zhana zhiliniz kutti bolsin
KHMER sur sdei chhnam thmei
KIEMBU ngethi cya mwaka mweru
KINYARWANDA umwaka mwiza
KIRUNDI umwaka mwiza
KOREAN 새해 복 많이 받으세요 (seh heh bok mani bat uh seyo)
KURDE sala we ya nû pîroz be
KWANGALI mvhura zompe zongwa
LAO sabai di pi mai
LATIN felix sit annus novus
LATVIAN laimīgu Jauno gadu
LIGURIAN bón ànno nêuvo
LINGALA bonana / mbúla ya sika elámu na tombelí yɔ̌
LITHUANIAN laimingų Naujųjų Metų
LOW SAXON gelükkig nyjaar
LUGANDA omwaka omulungi
LUXEMBOURGEOIS e gudd neit Joër
MACEDONIAN Среќна Нова Година (srekna nova godina)
MALAGASY arahaba tratry ny taona
MALAY selamat tahun baru
MALAYALAM nava varsha ashamshagal
MALTESE is-sena t-tajba
MANGAREVAN kia porotu te ano ou
MAORI kia hari te tau hou
MARATHI navin varshaachya hardik shubbheccha
MARQUISIAN kaoha nui tenei ehua hou
MOHAWK ose:rase
MONGOLIAN Шинэ жилийн баярын мэнд хvргэе (shine jiliin bayariin mend hurgeye)
MORÉ wênd na kô-d yuum-songo
NDEBELE umyaka omucha omuhle
NGOMBALE ngeu’ shwi pong mbeo paghe
NORMAN boune anna / jostouse anna
NORWEGIAN godt nyttår
OCCITAN bon annada
ORIYA subha nababarsa / naba barsara hardika abhinandan
OURDOU naya sar Mubarak
PALAUAN ungil beches er rak
PAPIAMENTU bon anja / felis anja nobo
PASHTO nawe kaalmo mobarak sha
PERSIAN سال نو مبارک (sâle no mobârak)
POLISH szczęśliwego nowego roku
PORTUGUESE feliz ano novo
PUNJABI ਨਵੇਂ ਸਾਲ ਦੀਆਂ ਵਧਾਈਆਂ (nave saal deeyan vadhaiyaan)
ROMANCHE bun di bun onn
ROMANI baxtalo nevo bersh
ROMANIAN un an nou fericit / la mulţi ani
RUSSIAN С Новым Годом (S novim godom)
SAMOAN ia manuia le tausaga fou
SAMI buorre ådåjahke
SANGO nzoni fini ngou
SARDINIAN bonu annu nou
SCOTTISH GAELIC bliadhna mhath ur
SERBIAN Срећна Нова година (Srećna Nova godina)
SHIMAORE mwaha mwema
SHONA goredzva rakanaka
SINDHI nain saal joon wadhayoon
SINHALESE ශුභ අළුත් අවුරුද්දක් වේවා (shubha aluth awuruddak weiwa)
SLOVAK šťastný nový rok
SLOVENIAN srečno novo leto
SOBOTA dobir leto
SOMALI sanad wanagsan
SPANISH feliz año nuevo
SRANAN wan bun nyun yari
SWAHILI mwaka mzuri / heri ya mwaka mpya
SWEDISH gott nytt år
SWISS-GERMAN es guets Nöis
TAGALOG manigong bagong taon
TAHITIAN ia orana i te matahiti api
TAMAZIGHT assugas amegaz
TAMIL இனிய புத்தாண்டு நல்வாழ்த்துக்கள் (iniya puthandu nal Vazhthukkal)
TATAR yaña yıl belän
TELUGU నూతన సంవత్శర శుభాకాంక్షలు (nuthana samvathsara subhakankshalu)
THAI สวัสดีปีใหม่ (sawatdii pimaï)
TIBETAN tashi delek / losar tashi delek
TIGRE sanat farah wa khare
TSHILUBA tshidimu tshilenga
TSWANA itumelele ngwaga o mosha
TULU posa varshada shubashaya
TURKISH yeni yılınız kutlu olsun
TWENTS gluk in’n tuk
UDMURT Vyľ Aren
UKRAINIAN Щасливого Нового Року / З Новим роком (z novym rokom)
URDU naya sal mubarak
UZBEK yangi yilingiz qutlug’ bo’lsin
VIETNAMESE Chúc Mừng Nǎm Mới / Cung Chúc Tân Niên / Cung Chúc Tân Xuân
WALOON ene boune anéye, ene boune sintéye
WALOON (“betchfessîs” spelling) bone annéye / bone annéye èt bone santéye
WELSH blwyddyn newydd dda
WEST INDIAN CREOLE bon lanné
WOLOF dewenati
XHOSA nyak’omtsha
YIDDISH a gut yohr
YORUBA eku odun / eku odun tun tun / eku iyedun
ZERMA barka’n da djiri tagio
ZULU unyaka omusha omuhle

Frasi Sul Cenone Di Capodanno

dicembre 6th, 2013

capodanno
Siamo al 31 dicembre [...] ogni volta che mi sintonizzo sui telegiornali della Rai, che si prende qui via cavo, cado immancabilmente  su un interminabile discorso sul “cenone” di capodanno. Cosa mangerete di qui, e che cosa cenerete di là. E giù con immagini e vari temi sul cenone di fine anno. Quello che non riesco a capire è come mai la totalità delle persone intervistate rispondano esclusivamente  su “cenone”: chi parla di tacchino, chi parla di polenta, chi di braciole di maiale e chi se lo può permettere di ostriche e champagne. Ci fosse uno solo intervistato che abbia per puro caso risposto: ma quale cenone? pensiamo piuttosto agli altri, ai poveri, pensiamo ai disoccupati, ai senzatetto, pensiamo alla nostra anima, pensiamo piuttosto a questo paese che va a rotoli. Ma no: tutti fissati dal mangiare, mangiare, mangiare.
Il ritorno di Neanderthal
 Di Roberto Dana
***

Sembra che non esista nient’altro al mondo nella vita di ogni singolo individuo in casa in Italia, che la cena di Capodanno e il solito rituale di vai “divertimenti” annessi e connessi complice la nostra tivù, complice i giornali e complice soprattutto una  grossa parte dell’inzana, martellante ossessionante pubblicità televisiva. questo a mio modesto avviso è davvero una prova di estrema superficialità d’animo.
Il ritorno di Neanderthal
 Di Roberto Dana
***

Il 31 dicembre, ultimo dell’anno,
si festeggia la notte di Capodanno;
si prepara il cenone
con lenticchie e zampone,
carne o pesce a volontà
per l’anno che verrà;
si preparano veri arsenali
di fuochi artificiali.
Una notte allegra e danzante
con panettoni, pandori e spumante;
negli utlimi secondi si fa la conta,
e la bottiglia da stappare è pronta;
quando i festeggiamenti finiranno,
saremo già nel nuovo anno.

Filastrocche del cuore, scegli tu il colore
 Di Carolina Casacchia
***

Il cenone di capodanno in casa mia è una cosa semplice, qualche festone drappeggiato sulle mensole, tra i libri, qualche candela  sul tavolo apparecchiato con la tovaglia bianca.
Il rovescio del buio
 Di Francesca Petrizzo
***

Anche la preparazione dei vermicelli con le vongole veraci – piatto obbligatorio per il cenone di Natale e di Capodanno – ha bisogno del suo tempo. Le vongole, infatti, è meglio farle stare una nottata intera in ammollo in acqua salata per permettere lo spurgo di eventuali impurità. Eduardo de Filippo considerava la cucina un’arte. La rispettava a tal punto da darla un ruolo da protagonista nel suo teatro [...] chi non ricorda il Natale in casa Cupiello. [...] anche per me la cucina è importante, è arte, è poesia nella vita. La cucina è anche un modo per stare insieme. Quando ero ragazzo a casa c’era il rito del pranzo della domenica e dei cenoni di Natale, Capodanno e Pasqua. I miei genitori compravano, di ritorno  dalla messa e dalla passeggiata, il cartoccio con le pasterelle fresche: roccocò, mustacciuoli, susamielli e struffoli, tutti avvolti nella carta lucida della pasticceria.
Questo sono io.

di Gigi d’Alessio,
***

Il Capodanno Il Capodanno è euforia di brindisi, scambi di auguri, promesse per il nuovo anno ma anche momento di riflessione su ciò che è stato e ciò che sarà. E di buon auspicio a Capodanno, oltre che arricchire il cenone con le lenticchie da sempre simbolo di prosperità, scambiarsi gli auguri e il bacio sotto il vischio, usanza più nordica che nostra ma già presente in molte case perchè primette felicità in amore.
Auguri e parole per ogni occasione
 Di AA. VV.
***

Sua madre stava in cucina dalle cinque di mattina a preparare il fottuto cenone di San Silvestro. Ma chi glielo fa fare? si domandò senza trovare risposta. Aveva organizzato un cenone esagerato per Mario Cinque, il portiere della palazzina.

*

Piccole Cose Stephen Littleword Piccole Cose
Aforismi d’Autore, Dediche Speciali
Stephen Littleword

Compralo su il Giardino dei Libri

BUON ANNO 2014* AUGURI Anno 2014

novembre 4th, 2013

2014-foto

Il primo giorno dell’anno molti di noi formulano propositi per l’anno nuovo, però, poichè non corrispondono a cambiamenti interiori, queste decisioni vengono cancellate velocemente. Fino al momento in cui non cambi dentro di te e non sei deposto a fare un po’ di lavoro mentale, esternamente non cambierà nulla. L’unica cosa che devi cambiare è un pensiero, unicamente un pensiero. Anche l’odio verso te stesso è soltanto odio per l’opinione che hai di te.
Che cosa puoi fare per te di positivo quest’anno?
Che cosa vorresti fare quest’anno che non hai fatto l’anno scorso?
Di quello che ti sei tenuto tanto stretto l’anno passato, che cosa ti piacerebbe disfarti quest’anno?
Quali cambiamenti ti piacerebbe apportare alla tua vita? Hai la volontà di compiere il lavoro per compiere questi cambiamenti?
Louise Hay, Pensieri del Cuore

AUGURI DI CAPODANNO*

novembre 4th, 2013

Per questo Capodanno vorrei farti gli Auguri più Speciali, mi limito a dirti invece che cio’ che di speciale mi regalerà il nuovo anno sarà sicuramente grazie alla tua presenza nella mia vita. Sei una persona speciale e ti auguro le gioie più grandi… e mi auguro.. di averti sempre accanto!

*

Mille stelle colorate a riempire di allegria ogni giorno del nuovo anno trascorso assieme… Auguri per un Capodanno Fantastico!

*

Auguri per ogni sorriso che ti fara stare bene, per ogni sogno che vorai realizzare, per ogni bacio che ti scalderà il cuore… Buon Anno Nuovo!

*

Per questo Capodanno Volevo farti gli auguri in modo speciale, ma non ho molta fantasia…. sappi però che nella loro semplicità, sono degli auguri molto sinceri perchè fatti da una persona che ti vuole un mondo di bene. Ti auguro un Capodanno Fantastico!

*

Festeggiando con lo spumante e l’anno tuo sarà brillante,
con lenticche e cotechino l’anno tuo sarà divino,
ma con gli amici sarà stellare e con loro lo devi passare!!!

Next »