Aforismi

Aforismi Aforismi Belli, Aforismi Per Tutti i Gusti, Scegli Un Aforisma Speciale, Aforismi e Aforismi Celebri ► AFORISMI BELLI!



LIBERI DI SCEGLIERE

ottobre 12th, 2014

Possiamo imparare dagli eventi passati, belli o brutti che siano, siamo liberi se scegliere di mangiare, bere e camminare nel passato, o fare lo stesso nel presente per un futuro migliore, o se, piuttosto, usare il nostro passato per diminuire le novità del nostro avvenire!

(Ejay Ivan Lac)

EVENTI

 

CAMICETTE

ottobre 12th, 2014

Fino a quando non arriverai a farmi battere il cuore, io continuerò a sbottonare camicette…

(Ejay Ivan Lac)

Saziami

PER PORTARE LA PACE SULLA TERRA * SWAMI KRIYANANDA

FRASI SULL’INGANNO

ottobre 8th, 2014

inganno

L’uomo che amavo mi ha sempre guardata con passione.
Purtroppo mi ha anche sempre raccontato un mare di bugie.
Ho passato la vita a bere le sue parole, senza accorgermi, che a parlare chiaro erano i suoi gesti.
Massimo Gramellini, L’ultima riga delle favole
***

Un uomo non può essere ingannato che da sé stesso.

Ralph Waldo Emerson, Saggi
***

Ingannare se stessi è più difficile che ingannare gli altri.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante
***

Non si è mai ingannati, si inganna sé stessi.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni
***

Un topo che vuole ingannare il gatto non fa capolino dalla sua tana ogni volta che ne sente la voglia.
Arthur Golden, Memorie di una geisha
***

Ingannare chi inganna è un piacere doppio.
Jean de La Fontaine, Favole
****

Si dimenticano molte cose del proprio passato e le si scaccia di proposito dalla mente: cioè si vuole che la nostra immagine, che irraggia dal passato verso di noi, ci inganni, lusinghi la nostra presunzione – noi lavoriamo continuamente a questo inganno di noi stessi.
Friedrich Nietzsche, Umano troppo umano II
***

Chi ha paura di essere ingannato insegna a ingannare e i suoi sospetti autorizzano ad agire disonestamente.
Lucio Anneo Seneca, Lettere a Lucilio
***

La prima volta che m’inganni la colpa è tua, ma la seconda volta la colpa è mia.
Proverbio arabo
***

Il mondo si fa ingannare facilmente in ciò che desidera.
Michel de Montaigne
***

Se uno è incapace d’ingannare se stesso è probabile che sia incapace d’ingannare gli altri.
Mark Twain

Perchè l’hai lasciato andare..?

ottobre 8th, 2014

-Perchè l’hai lasciato andare?

Perchè non mi amava.

-Ma tu lo amavi..?

Si, penso proprio di si.

Io ero una di quelle che lo aspettava sveglia fino alle tre di notte.

Ero una di quelle che smacchiava le camicie di rossetto la mattina.

Una di quelle che le lacrime le inghiottiva.

Una di quelle che sorrideva sempre.

Una di quelle che lo chiamava amore.

-Allora perchè l’hai lasciato andare.

Te l’ho detto…

-Mi hai detto quello che tu sopportavi.

-Quello che tu ti nascondevi.

Ti ho detto anche che io lo amavo…

-Ma quando ami qualcuno non lo lasci andare…

Quando ami qualcuno che non ti ama devi fare di tutto, devi batterti per la sua felicità.

Io ero solo una di quelle donne che si faceva bastare tutto.

Anche l’amore.

-Ma non eri felice.

Neanche lui lo era…

LEI MI RACCONTO’

ottobre 8th, 2014

Lei mi raccontava spesso che quando leggeva le parole di lui, si sentiva ipnotizzata, era come se lo conoscesse da tempo, le cose che scriveva andavano dritte nelle sua mente, e più leggeva le sue parole, e più il suo cuore accelerava, sempre più veloce, si sentiva bene, si sentiva in pace, quella sensazione di benessere che superava ogni ostacolo e pensiero…

I battiti sempre più intensi, anche se non lo aveva mai visto, poteva sentire quella sensazione che si ha, quando incontri la persona che ami, e non gli hai mai parlato, lei si sentiva così…

guardava le sue foto, per sentire il cuore battere…

leggeva ogni sua frase…

Per sentire il cuore battere, e il suo respiro diventava profondo, e si innamorò perdutamente di lui…

Anche se non era bellissimo, lei capì, che basta leggere l’anima di una persona per sentire quella sensazione che si ha, quando incontri qualcuno che potresti amare…

Hai presente?

Questo vuol dire innamorarsi dell’anima di qualcuno!

(Ejay Ivan Lac)

PAROLE

 

Tramonto

ottobre 7th, 2014

Fra gli sterpi osservo il tramonto

i suoi colori donano pace al mio animo

la quiete scende nel profondo

rilasso le membra distendo i pensieri

vagano nell’aria e fluttuando

si mescolano fra le nubi

si colorano di blu di rosso di giallo

ritornano i ricordi più belli

scende una lacrima pensando

a chi non c’è più………..

sento la sua carezza

la racchiudo nei ricordi

la rivivo adesso

il vento agita gli sterpi pare mi parlino

riodo la tua voce calda suadente

ritorna il silenzio è……..assordante

10346441_848087791876747_7181888207341045979_n(1)

 

 

Forse…

ottobre 7th, 2014

Forse e sopportarsi. Forse e abituarsi. Forse è una visita medica e aspettare due ore in sala d’attesa senza sbuffare. Forse è un film che non ti piace e lo condividi insieme. Forse e arrabbiarsi. Forse è il pensiero di abbandonarlo e il desiderio di non farcela. Forse è odio. Forse è malinconia. Forse è la cena che non ti piace e dici che è gustosa. Forse è delusione. Forse è gioia. Forse è un vaffanculo. Forse è un abbraccio. Forse e un bacio. Forse è quello che non ti aspettavi. Forse è quello che hai imparato ad amare. Forse è quello che non tocchiamo. Forse è quello che allontaniamo. Forse è quello che immaginiamo. Forse sono pagine bianche su cui bisogna scrivere ogni giorno, come viene viene. Forse è incertezza. Forse è un treno che passa e lo devi prendere al volo. Forse è un momento. Forse è un giorno. Forse e una vita intera. Forse è la solitudine che non sopportiamo. Forse è un sogno… Forse è un desiderio. Forse è una scopata….Forse è un sentimento che ogni giorno si rompe, e ogni giorno lo aggiusti, insieme. Forse è venirsi incontro…
…forse è l’amore

NON PUOI AFFRONTARE

ottobre 6th, 2014

Non bisogna farsi sconvolgere il cuore, da una persona che ha un’enciclopedia di problemi che non puoi affrontare…

(Ejay Ivan Lac)

CUORE

« Prev - Next »