Aforismi

Aforismi Aforismi Belli, Aforismi Per Tutti i Gusti, Scegli Un Aforisma Speciale, Aforismi e Aforismi Celebri ► AFORISMI BELLI!



Io e lo stress……

agosto 6th, 2014

Pomeriggio uggioso
in bagno seduta sul bordo
della vasca, nuda, con lo sguardo
assente non volevo esser
più schiava delle pulsioni
delle illusioni.
Stanca del mio lasciarmi andare
in questo mistero dell’inconscio
desideravo emergere dalle riflessioni
negative che mi dominavano.
Triste e felice, d’una malinconia
stabilmente insediata nella vecchiaia
rendeva la felicità un ospite frettoloso.
Sopraffatta dai ricordi, incollata
a questa terra, decisa a non mollare
da me stessa, che per niente mi sentivo
vecchia, indugiavo nei pensieri.
Mi preparavo ad un viaggio in una notte
di silenzio e nel vuoto cercavo di costruire
una assenza.
Amore, ti immaginavo al mio fianco, mentre
ridevo con te del passato e il riso era come
quello che da ragazza mi prendeva pensando
al futuro.
Da soli è maledettamente difficile ridere del tempo.
Non posso fare a meno dell’amore, esso
è la conservazione della specie, non può essere
inutile………
Mi specchiai, avevo pianto, la vasca incominciava
a riempirsi, misi un impacco di camomilla sugli occhi.
L’acqua profumata mi copriva fino al mento, mentre
mi ripetevo che non c’era stata un età nella mia vita
veramente felice……..

(Mirella Narducci)

Io e lo stress......

Dolori…

agosto 6th, 2014

Ci sono dolori dove nessuno può entrare. Neanche l’amore.

Era maggio

agosto 4th, 2014

Io ti amai e fu di maggio, era il mese delle spose, io ti amai quel mese, quando nascono le rose, profumavi nei tuoi gesti con le spine sottoterra. Era maggio era maggio era il mese dei colori, quanti fiori nei giardini ma io amai quella rosa, che non fù per me per sempre, come il mese e le sue spose. Ora vivo di ricordi di quel mese che era maggio, sui balconi rose rosse ma non c’è la mia di maggio. Quanti fiori nasceranno, quante rose sbocceranno, e chissà dov’è la mia, col suo sguardo innamorato. Con le spine ormai nel cuore io amo ancor quel  fiore, ma è un ricordo di un amore che io lascio nel mio cuore. Era il mese dell’amore, era il mese delle spose, era il tempo delle rose. Era maggio era maggio…Io ricordo che eri un fiore, una rosa senza spine, un ricordo senza fine. Eri fresca e genuina come l’erba mattutina, eri dolce e innamorata come l’alba appena alzata.

Ma una rosa con più spine non può amare più di prima, non può amare come nasce in un mese senza spine…

 

RIPRENDIAMOCI LA VITA…

agosto 1st, 2014

Adesso che mancano pochi minuti, quel tempo che divide questo giorno da quello nuovo…

Se respiri ne puoi sentire l’odore, e ascoltare la vibrazione che si sveglia dentro di te…

Mangia quel che hai dentro, trasforma il peso in energia, trasforma, quell’aria pesante in fresco rigenerante, ogni battito dell’anima richiama il cuore, ogni battito del cuore richiama la tua forza, ogni battito della tua forza, disegna il tuo nuovo mondo!

Perchè il tuo essere è troppo stanco di ciò che aveva e di quel che ha ora, hai bisogno di essere un’anima libera, ricominciare da zero, questa notte, in questa città che dorme, soltanto il silenzio e tu, come una volpe e il tuo passo silenzioso, ti trasformerai nel meglio che puoi essere e avere il meglio che hai sempre voluto…

Senza limiti andrai avanti, senza limiti, chiuderai i tuoi occhi e ascolterai il suono di questa energia, che vibra, ora, in questo momento…

Stanotte…

Ci riprenderemo la vita che non abbiamo mai avuto!

(Ejay Ivan Lac)

per tenebre

La speranza dentro

agosto 1st, 2014

Io non le ho mai promesso niente. Eppure ci sono state circostanze dove avrei trovato il bisogno di tingere nell’anima altrui il mio amore, quello davanti ai tramonti, quello dei momenti suggestivi, rari, quello dei momenti che senti dentro di te per sempre. Ma non l’ho mai fatto. Io lo solo amata, anche quando non meritava di esserlo, ogni giorno, senza mai prometterle un futuro, sono cosi, lo sono sempre stato, e neanche il tempo mi ha cambiato, mi sono disegnato l’amore e ci sono rimasto fedele, anche quando l’amore non era quello sognato, sperato. Rassicurare l’amore non fa per me, l’amore non bisogna rassicurarlo, l’amore lo devi amare, devi amare quello che senti, quello che hai dentro, devi amare anche la delusione delle speranze sepolte quando arriva, devi amare il tuo domani, anche quando oggi vorresti finisse tutto…

LA MENTE E I BRUTTI SCHERZI

luglio 30th, 2014

Spesso la mente gioca brutti scherzi, scatena paure, tristezza, ansia e brutti pensieri, anche se intorno a noi non esiste nulla di tutto questo!

Non ascoltiamoci ogni volta, spesso mentiamo a noi stessi, dobbiamo andare verso l’obbiettivo fregandocene del mondo e del nostro essere…

(Ejay Ivan Lac)

neurone1

IL POTERE PIU’ GRANDE

luglio 30th, 2014

Il potere più grande è quello di imparare a conoscere se stessi, per poi imparare a conoscere gli altri, riuscire a conoscere l’essere umano nella sua forma e nel suo pensiero!

Capisci i suoi sbagli, perché deve imparare, e se sei in grado di sistemare la sua mente aprirai anche le tue strade più segrete!

(Ejay Ivan Lac)

la_mente_umana_e_un_abisso

 

UCCIDERE IL PASSATO

luglio 30th, 2014

Ho ucciso il mio passato, l’ho chiuso dentro ad una porta con tutte le sue persone dentro, e gli ho dato fuoco…

Per far spazio ai miei sogni!

(Ejay Ivan Lac)

FIAMME

 

E SE MENTRE…

luglio 30th, 2014

E se mentre guardi la televisione, sei distratto da altro… Sei fottuto!

Se mentre tiri su un grosso respiro, e senti qualcosa di strano… Sei fottuto!

Se cammini per casa, esci, corri, ti muovi per scaricare adrenalina, e sei comunque nervoso… Sei fottuto!

E se per ogni piccolo suono, anche diverso dal solito tiri fuori il tuo cellulare…

Sei completamente fottuto!

(Ejay Ivan Lac)

uomo-innamorato

« Prev - Next »