Aforismi Vita

Aforismi Sulla Vita ♥♥♥ Gli Aforismi di Vita Più Belli. AFORISMI SULLA VITA per Te Aforismi Di Vita! Straordinari Aforismi Sulla Vita, per tuffarti in un mondo di Aforismi Di Vita! Scrivili anche tu, e per farlo Registrati!! Leggi le frasi di vita!



Volare Significa Credere, Paradiso Sinaptico

luglio 1st, 2015

Volare Significa Credere, Paradiso Sinaptico - 2015 - 100x70 cm - Pastello

Fabio Meneghella WebSite

“Quando la vita andrà oltre se stessa, la realtà sorpasserà il sogno. Se sei nato sei già un vincente, nell’Universo grembo della tua preziosa madre hai battuto milioni di candidati alla vita, sei tu il prescelto, hai già volato una volta. Ora Dio ti chiede di compiere il tuo ultimo volo, conquista la mente dei tuoi fratelli, conquista il Paradiso Sinaptico e conquisterai l’eternità, e il vero Paradiso ai tuoi occhi si aprirà.
Un cuore di donna accompagnerà il trascorrere senza tempo, simbolo della tua rinascita sarà. Per salvare il Mondo non serve un eroe, ma un buon genitore.
Sei un ricordo, sei rinato, la Terra avrà te.
Sei nella mia mente, volerai tra le menti dei tuoi fratelli, come il Verbo di Dio tra sinapsi, questo sarà il tuo Paradiso, volerai, perché volare significa credere!”
Fabio Meneghella

Volare Significa Credere

luglio 1st, 2015

Volare Significa Credere - 2012 - 50X70 cm - Pastello
“Basta una tempesta a far precipitare i nostri sogni.
Due ali non sono sufficienti per spiccare il volo.
Dietro ogni tramonto s’innalzerà un progetto divino e il male non trionferà!
Se tutto hai perduto c’è sempre un Paradiso da conquistare,
perché il dolore una nuova vita partorirà.
Un’aurora accenderà il firmamento e una corrente ascensionale ti solleverà!
Oltre l’uragano brillano le stelle, la gravità si dissolve, un soffio gelido irrora il tuo cuore,
dove il Sole è un’alba immobile, laddove una nuvola mai più sorpasserà i tuoi sogni!
Per risorgere ti basterà aver vissuto,
perché Volare Significa Credere!”
Fabio Meneghella

…lasciare andare il bisogno di paragonarsi a qualcuno.

maggio 30th, 2015

conchiglia

Sicurezza in te stesso non è pensare di essere meglio degli altri, piuttosto lasciare andare il bisogno di paragonarsi a qualcuno.
Anna Biason, Metacomunicazione

Se impari a lasciar andare, ti ritrovi con le mani libere…. ❤

maggio 29th, 2015

dream

Se impari a lasciar andare, ti ritrovi con le mani libere….
Quando hai paura di “perdere qualcosa”, prova a dire a te stesso/a: e se fosse perché devo trovare qualcosa di più importante? Più adatto a me? …qualcosa che mi serve – qui e ora -?
A volte dobbiamo perderci per ritrovarci più chiaramente di prima.

Anna Biason, Metacomunicazione

Opportunità per recuperare

aprile 5th, 2015

“Nella vita Dio ci offre continuamente l’opportunità di recuperare. L’unica cosa che non potremo mai più recuperare è il tempo.” (Fabio Ambrosino)

Citazione

marzo 5th, 2015

Ciò che si fa per amore

orologio-artigianale-con-numeri-8-15

no potrà mai essere un errore.

Tomas Antecini

Per essere felice…

febbraio 6th, 2015

fiore prato secco

Non guardare solo il giardino fiorito del vicino, guarda anche chi ha il prato secco eppure trova il tempo per essere felice…

(© Alessia S. Lorenzi da ”Passeggiata tra le nuvole sorvolando il Mare” – Tutti i diritti riservati – E’ vietata la riproduzione, anche parziale, del testo  senza la citazione dell’ autrice – Immagine dal web)

 

Tante personalità

febbraio 6th, 2015

5kpq4j

Meglio un brutto carattere che mille personalità, perchè il brutto carattere ti dice chi sei, le tante personalità ti dicono che sei nessuno.
(© Alessia S. Lorenzi da ”Passeggiata tra le nuvole sorvolando il Mare” – (Tutti i diritti riservati – E’ vietata la riproduzione, anche parziale, del testo  senza la citazione dell’ autrice – Immagine dal web)

 

PAROLE COME CADAVERI

dicembre 13th, 2014

Le tue parole ormai, sono come i cadaveri, morte è sepolte sotto il terreno della mia pelle, non le sento più, non le ricordo più, prima erano importanti ora sono morte.

Sai che ogni persona dentro di se ha un cimiterò dove seppellire le frasi e le persone che non fanno più parte della sua vita?

Il mio è grande, e c’è molto spazio, chiunque tu sia ora ti trovi li, non lascio vivo nessuno, tu fammi del male, ed io ti uccido, preparo la bara e ti chiudo li dentro, con le tue frasi, con i tuoi occhi, con i tuoi sguardi e gesti, chiusa o chiuso, non fa differenza, li dentro senza respiro, e non avrai più nulla da me, ne un saluto, ne un sorriso…

Non ti porterò fiori per la tomba, e non perderò tempo con nessun funerale.

E non proverò a riportarti in vita, per una seconda possibilità!

Rimmarai li nel mio cimitero, e con il tempo dimenticherò tutti quelli sepolti, diventeranno polvere e il vento, li soffierà via…

Per creare altro spazio per quelli che verranno da me, con cattive intenzioni!

(Ejay Ivan Lac)

cimitero

 

Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni