Aforismi Destino

Aforismi Destino ❤❤❤ Aforismi Sul Destino, i Più bei Aforismi Di Destino. AFORISMI DESTINO Celebri, Frasi e ► Aforismi Del Destino Famosi!



OLTRE LA LINEA

settembre 18th, 2014

Non puoi andare oltre la linea che divide l’adesso con il dopo, se prima non credi a ciò che troverai dopo averla superata.

(Ejay Ivan Lac)

Footprints in the sand on beach near San José del Cabo, Mexico at sunrise

SE NON VUOLE PIU’

settembre 11th, 2014

Quando non vuole più camminare con te sulla tua strada, indicagli lo svincolo più vicino!

(Ejay Ivan Lac)

lasciare-andare

In ogni situazione…

gennaio 28th, 2014

palloncini

In ogni situazione, anche in quella più complessa, è possibile individuare il quid positivo che è sempre presente: due facce della stessa medaglia. Sta a noi decidere quale osservare.

Anna Biason

Ognuno di noi ha sempre la possibilità di rinascere.

gennaio 18th, 2014

sogno

Ognuno di noi ha sempre la possibilità di rinascere. Gli ostacoli esistono per essere superati e solo la paura è in grado di zavorrarci in questa impresa. Si può rinascere in qualunque momento perché la nostra natura è libertà dalla sofferenza.

Anna Biason

LA MAGIA

gennaio 6th, 2014

La magia dei desideri realizzati, non è utopia, non sono loro a non esistere, ma siamo noi che li blocchiamo smettendo di crederci.

(Ejay Ivan Lac)

desideri

Troverai tanto male nel mondo, non posso negarlo. Ma incontrerai anche gente che pensavi diversa

novembre 5th, 2013

Non fermarti all’apparenza,
combatti il tuo stesso pregiudizio
andando a fondo nella conoscenza dei fenomeni che ci circondano.
Nulla succede per caso,
tutto ha un senso.
Se un evento ti sembra inspiegabile
prova a cambiare la prospettiva da cui lo guardi.
Troverai tanto male nel mondo, non posso negarlo.
Ma incontrerai anche gente che pensavi diversa
solo perchè la società a cui appartieni
ti ha annebbiato la vista con tabù e preconcetti.
Allora fidati meno del sentito dire e di più del tuo istinto
delle tue sensazioni e soprattutto, della tua esperienza diretta.

Anton Vanligt

PENSATE CHE TUTTO QUELLO CHE ACCADE E’ QUANTO DI MEGLIO PUO’ ACCADERE

aprile 4th, 2013

pensare positivo

Pensate che tutto quello che accade è quanto di meglio può accadere, perché diretto da una mano invisibile, in un disegno superiore che l’uomo troppo spesso non comprende. Anche le cose spiacevoli che l’uomo chiama col nome di ” male ” hanno un fine di bene e tutto, poi, si risolverà in bene.
E difficile convincersi di ciò se non si ha una visione spirituale della vita. Ma è proprio questa visione che, trasformando le apparenze delle cose, dà la certezza che altri, vedendole dal basso, vede soltanto la loro ombra.
Lavorate a difendere idee sane, di fede, di speranza, di amore. Date fiducia agli uomini depressi e avviliti.
I pensieri sereni, costruttivi, sono di per sé un rimedio a un gran numero di mali come le idee nere, malinconiche.
L’ottimismo da solo è l’antidoto delle peggiori malattie mentali. Il pessimismo, invece, è solo procuratore di disgrazie, malattie e miseria.
Montate la guardia sulla soglia della vostra mente: non lasciate entrare nessun nemico della vostra serenità e del vostro progresso. Cacciateli senza pietà e sarete meravigliati del miglioramento totale che si produrrà nella vostra vita in poco tempo.
L’abitudine di coltivare pensieri di salute, di energia, di vigore e di bene, facendone una realtà di ogni momento e considerandola come una verità eterna,
è un meraviglioso tonico che vi darà la sensazione di una forza accresciuta e rinnovata.

I PRODIGI DEL PENSIERO POSITIVO  – Amadeus Voldben

ESSERE QUALCUNO

gennaio 25th, 2013

Prendi me, – le dissi. – Anch’io da ragazzo studiavo le scienze. E non sono diventato nessuno.-
-Cosa dici? Tu hai la laurea, sei professore. Vorrei saper io le cose che sai.
-Esser qualcuno è un’altra cosa, – dissi piano – Non te l’immagini nemmeno. Ci vuole fortuna, coraggio, volontà. Soprattutto coraggio. Il coraggio di starsene soli come se gli altri non ci fossero e pensare soltanto alla cosa che fai. Non spaventarsi se la gente se ne infischia. Bisogna aspettare degli anni, bisogna morire. Poi dopo morto, se hai fortuna, diventi qualcuno.

Cesare Pavese

lasciare il segno

gennaio 20th, 2013

dicono che le persone importanti lasciano il segno, tu l’hai lasciato, ma ti sei portato via me…

Next »