Aforismi Amore

Aforismi Amore ❤❤❤ Dedica gli Aforismi D’amore I Più Belli Aforismi Sull’Amore. Scopri Aforismi Amore ❤► AFORISMI Sull’Amore Straordinari!
Frasi d’Amore



Come vorrei…

agosto 21st, 2014

14 - 1Come vorrei

che nel mondo vi fosse pace e non guerre

Come vorrei

in una stretta di mano

non vi fosse razzismo

Come vorrei

ascoltare il canto

dei cherubini

volteggiando sul nostro pianeta

l’amore nell’esser fratelli

Come vorrei

un cenno Celeste

convertire le nazioni

Come vorrei

 in ogni bimbo

germogliasse un  sorriso ..

segno tangibile d’amore e di amicizia !

ABBRACCIAMI

agosto 20th, 2014

Aspetta, non te ne andare ora…

Se non lo faccio forse non avrò più il coraggio di farlo, ho tante parole da dirti ed è complicato, forse scrivendo mi verrebbe più facile, ma non sarebbe la stessa cosa, posso solo dirti che, ogni volta che ti guardò negli occhi il terreno si spacca ed io sprofondo, ogni volta che sento il tuo profumo o la tua voce, divento matto…

Abbracciami, perchè con le parole non sono bravo, ma con il calore delle mie emozioni si…

Perchè se non lo farai non capirai mai quanto io stia impazzendo per te, non saprai mai, quante notti insonne passo, nell’attesa di poterti sentire l’indomani, della voglia che ho di portarti in un mondo diverso da questo, di quanto sono felice di averti incontrata sulla mia strada, e dirti a bassa voce nel tuo orecchio, che sei l’unica luce meravigliosa nella mia stanza buia che si chiama vita…

Non capirai mai, che ogni mio cielo grigio con te diventa l’estate più bella, che ogni sapore amaro diventa buonissimo, che ogni dolore diventa piacere ed ogni lacrima si trasforma in energia per vivere, che non esistono note paragonabbili al suono della tua voce, e del battito del tuo cuore…

(Ejay Ivan Lac)

blue

 

IO VOGLIO STARE QUI…

agosto 20th, 2014

Sai, io voglio stare qui con te, stanotte, domani e oltre, non voglio più camminare senza averti al mio fianco, voglio ascoltarti, sentirti, guardarti, mentre il tempo passa, mentre la luna si alza e il sole sorge…

Voglio stare qui, perchè il mondo mi annoia, mi fa paura, continuare a guardare la tua immagine, e dimenticarmi di tutto, molte volte congelo anche se c’è il sole, stanco di ascoltare parole di persone che non sanno parlare, di persone, che non sanno vivere, che, non sanno amare…

(Ejay Ivan Lac)

abra

UNA RIVA COME TE

agosto 15th, 2014

La fortuna di noi umani è quella di possedere la capacità di provare emozioni forti, anche se molte volte queste emozioni possono fare male, se girano in un contesto poco favorevole al nostro cuore…

Ed è così che cominci a sentirle, sono quei momenti in cui non ci capisci più niente, è come quando un fiore vorrebe fiorire in inverno, e non lo può fare senza il calore del sole, ti senti così, cerchi mille risposte, e non ne senti gridare una, vorresti poter dire centinaia di parole per poter raggiungere persone, occhi, o semplicemente il suo cuore, muoverti come un’onda che sbatte sulla riva, tentando di sfuggire alla forza del mare, come la paura che ti impedisce di parlare, distruggere le rocce del tempo, che pesano sul cuore e lo rendono triste e lento.

Ma per una riva come te lo farei…

Potrei diventare la prima onda che sfida la forza del mare, per abbracciarti, la prima onda, che potrebbe pulire ogni roccia che si trova dentro di te, e non sarò acqua fredda, come le altre onde che ti hanno abbracciato o che ti abbracciano ancora, ti donerò il calore del sole, la luce del mondo, il fresco del respiro e l’orizzonte più bello…

Ma la mia paura è che il mondo possa girare nel verso sbagliato, rischiando di portarmi in mezzo all’oceano, diretto verso altre rive, rischiando di perderti e non vederti mai più, il terrore che altre rive, possano scaldarti al posto mio…

Navigando in questo mare che continua a cambiare direzioni, portandomi ovunque, tranne che da te, diventando gelido come l’inverno, con l’incapacità di fiorire, come fiori sepolti dalla neve.

Ma per una riva come te, scatenerei la peggior tempesta, e tornerei indietro, da dove il mondo mi ha mandato, alzerei il vento più forte per spazzare via tutte le altre onde, e correrei, con una lacrima sul viso, verso di te, per poterti abbracciare ancora…

Anche se il cielo sarà nero io non avrò paura di come si muoverà il mondo, per una riva come te, camminerei sui fulmini distruggendo le coste…

Pe una riva come te, scatenerei l’inferno, per essere la tua unica onda!

(Ejay Ivan Lac)

Tratta dalla poesia musicale (Una riva come te)

onda

 

 

 

L’ARTEFICE

agosto 13th, 2014

L’artefice della mia distrazione è il sorriso che si disegna sul tuo viso, il guaio che provoca i miei pensieri perdendo i miei occhi nel vuoto, è l’immagine del tuo sguardo che guarda il mondo…

E ogni tuo bacio potrebbe fermare il mio cuore, il volo tra le nuvole per via del tuo calore e la luce delle stelle sotto la mia pelle, per il battito sul mio petto del tuo cuore!

(Ejay Ivan Lac)

ARTEFICE

LASCIATI BRUCIARE

luglio 15th, 2014

Puoi fare finta di niente, ma dentro di te ti piacerebbe bruciare, se mi dai la possibilità posso mandarti a fuoco, probabilmente non hai ancora incontrato qualcuno capace di alzare le fiamme sopra la tua pelle…

Credi sia impossibile?

Voglio solo farti sentire quanto la mia mano urla calore, la senti che sorvola la tua pelle, un caldo vivo, intenso, che alza le tue cellule e abbassa i tuoi sensi, perdi i minuti, perdi i pensieri, perdi ogni cosa che ti sta dentro e assapori piccole fiamme che, lentamente cominciano a scaldare, con le mie labbra vicino alle tue, per sentire il fiato bollente che percorre il mio respiro, avvolgendo il tuo, senza baciarti, ti lascio nel dubbio potrei farlo ora o tra qualche minuto…

Perchè prima voglio assaggiarti, guardarti, sentirti…

Brucia…

Mentre ti tolgo i vestiti…

Brucia…

Mentre ti mordo la pelle…

E le mie mani finiscono in quei punti che bolliscono il sangue e ti fanno perdere i sensi, e così che parte quel bacio, atteso, dal sapore piccante e rovente…

Lasciati bruciare!

(Ejay Ivan Lac)

flamefox

E’ ARRIVATO UN MESSAGGIO

luglio 13th, 2014

Non avrei dovuto scriverlo, ma è più forte di me, per stare bene e liberarsi dai pesi è essenziale riuscire a toglierli dall’anima, anche se ormai tu hai preso la tua strada il vento riuscirà a farti leggere questo messaggio…

Non sottovalutare la potenza delle parole, esse possono raggiungere chiunque, ogni battito di cuore di chi le scrive le spinge sempre più avanti, al di là del prato, del mare, superando ogni cemento, arriveranno lì, davanti ai tuoi occhi, per dirti che dietro ad ogni mio saluto, dietro ad ogni mio pensiero, io sono arrabbiato per la tua indifferenza.

Io mi ricordo ancora ogni piccola frase, ogni piccolo momento e gesto, ma sono convinto che tu non abbia tenuto nulla, perché non sento più la tua presenza ed hai buttato nel cesto, quelle piccole cose buone che ho tirato fuori per te, e che non tiro mai fuori per nessuno al mondo, e che ora, saranno destinate a qualcuno di nuovo…

Non cammino mai sulla stessa strada se non esiste un motivo, e visto che qui i motivi non fioriscono preferisco piantare semi nuovi, per nuovi fiori, un nuovo cuore di prato da poter curare, darò quello che tu non ti sei voluta prendere…

E starò bene…

Anche senza di te!

(Ejay Ivan Lac)

MESSAGGIO2

PER NON PERDERSI

luglio 3rd, 2014

Rimanere alla giusta distanza, a volte vuol dire rinunciare perfino a vedersi, a toccarsi, a guardarsi negli occhi, riuscendo comunque ad incontrarsi nell’anima. Talvolta vuol dire esitare, imparare a mortificare baci e carezze e ad ascoltare nei silenzi dell’altro, tutte le parole che vorremmo sentire. Sembra quasi impossibile ma alla fine si riesce a capire qual è la giusta distanza e a trovare il proprio posto,  in modo da stare abbastanza lontani per non ferirsi, sentendosi comunque vicini, per paura di perdersi completamente.

- Imma Brigante -

amore-vintage

Non cedo allo scuotermi del vento….

giugno 1st, 2014

Christian Shloe e Tanya Bì frasi

Non cedo allo scuotermi del vento,
nè alle lusinghe del cielo che mi reclama in volo.
Io che son foglia aggrappata a te,
sino all’ ultimo respiro.

Tanya Bì ©

Next »