Aforismi

Aforismi Aforismi Belli, Aforismi Per Tutti i Gusti, Scegli Un Aforisma Speciale, Aforismi e Aforismi Celebri ► AFORISMI BELLI!



PAROLE

luglio 3rd, 2015

Parole, sospese nell’aria,

inghiottite dal rumore dell’acqua

che a scrosci  si riversa dal cielo pumbleo

non lasciando alcun spazio ai raggi del sole,

celati dalle nuvole cariche di pioggia

e odorose di baci marciti.

 

Parole, simili a frustate

risuonano nell’aria

disperdendosi in un’eco

rimbombande ed assordante

da coprire il silenzio intorno a noi.

 

Parole, che rimbalzano nell’aria

frantumandosi nel ricadere

in miriadi di schegge taglienti

e rimbalzandomi addosso

mi colpiscono impietosamente.

 

Parole, pesanti come sassi,

che fanno male,

causano dolore,

avvolgono,

fanno sentire soli,

parole non parole

le mie

con dentro un grido

fatto di lacrime e dolore.

 

Parole, le tue sospese

nella mia mente,

nel mio cuore,

rimbalzano

tra i muri della stanza

parole che non si dimenticano.

 

Parole, che il vento non districa

e fa ritorcere come giovani rami,

si flettono, resistono

memorie che spingono

ad amarti ancora e che

la brezza del mattino si porta via

facendole scivolare nel silenzio.

 

primopiano1

 

Parole scomposte

luglio 3rd, 2015

E come da bambini, quando ti regalavano quei cubi in un grande cesto con le lettere tutte scomposte, e cercavi le parole per darle un senso.
L’amore è così, con le sue lettere scomposte in testa, non sai quale usare, quale scegliere, a volte vengono bene, a volte vengono male, e la composizione non è mai perfetta. Lamore è così, parole scomposte nel mentre che ami, le correggi, ci rifletti, le rifai, e poi, trovi quelle giuste, che poi giuste non sono mai. Le parole sono importanti, altre volte sono ingannevoli. Se a un bambino gli dai cinque lettere con la composizione ti amo, gli devi spiegare il significato, gli devi dire che quelle cinque lettere sono importanti, e allora, anche se sbaglia o lo compone all’incontrario, se lo scrive tutto intero oppure lo spezza, se manca una lettera o ne mancano due, tu fai di tutto per poter capire quelle cinque lettere scomposte, e tiamo lo puoi comporre come vuoi, non ha una logica, lo sanno fare tutti, ma è solo quando ci metti il cuore che l’amore viene bene…

LA STUPIDITA’ NELLA NOSTRA ESISTENZA

luglio 3rd, 2015

Il futuro della nostra esistenza, è minacciato dalla stupidità che si trova nel 78% degli esseri umani!

Eliminando questa percentuale, la nostra vita potrebbe cambiare ed evolvere…

(Ejay Ivan Lac)

mundo-futuro

LE CAPACITA’ DI UN ESSERE UMANO

luglio 2nd, 2015

L’uomo ha tante capacità per diventare un essere superiore, dovrebbe smettere di usare le sue risorse per guerre e odio!

In questo modo, l’uomo, potrebbe arrivare la, dove solo la fantascienza può arrivare.

(Ejay Ivan Lac)

ce-futuro-per-simcity-citta-del-futuro_dd91

Volare Significa Credere, Paradiso Sinaptico

luglio 1st, 2015

Volare Significa Credere, Paradiso Sinaptico - 2015 - 100x70 cm - Pastello

Fabio Meneghella WebSite

“Quando la vita andrà oltre se stessa, la realtà sorpasserà il sogno. Se sei nato sei già un vincente, nell’Universo grembo della tua preziosa madre hai battuto milioni di candidati alla vita, sei tu il prescelto, hai già volato una volta. Ora Dio ti chiede di compiere il tuo ultimo volo, conquista la mente dei tuoi fratelli, conquista il Paradiso Sinaptico e conquisterai l’eternità, e il vero Paradiso ai tuoi occhi si aprirà.
Un cuore di donna accompagnerà il trascorrere senza tempo, simbolo della tua rinascita sarà. Per salvare il Mondo non serve un eroe, ma un buon genitore.
Sei un ricordo, sei rinato, la Terra avrà te.
Sei nella mia mente, volerai tra le menti dei tuoi fratelli, come il Verbo di Dio tra sinapsi, questo sarà il tuo Paradiso, volerai, perché volare significa credere!”
Fabio Meneghella

Volare Significa Credere, Aurea Resurrezione

luglio 1st, 2015

Volare Significa Credere, Aurea Resurrezione - 2014 - 100X70 cm - Pastello

Fabio Meneghella WebSite

“Oceano e Gea come dinosauri, Titani senza volto dominavano il mondo, come pianta senza Sole o anima senz’amore. Quando i peccati pesavano come lacrime sul viso, e il bene risiedere su un territorio irriso, più lontano delle Caroline, più profondo delle Marianne. Vivevo nel nulla prima del Tempo.
Il Perdono e l’Amore le mie uniche armi, sostituiscono la vendetta e l’odio, trapassano come la notte e il giorno nell’oblio del mondo.
Il destino, il riflesso dei miei fratelli sulla mia pelle… Se vuoi slanciarti verso i Cieli, devi prima aver toccato il fondo.
Oh mia famiglia, miei fratelli… il vostro volto, il vostro riflesso riecheggerà lucido tra le mie ultime lacrime, che come pioggia d’estate vi rinfrescheranno l’anima, scivolando dolcemente sui nostri ricordi.
Megiddo il mio ritorno attenderà, continuate a Volare e a Credere!
Gravitoni, come un’alba, come un’esplosione sorgono dal mio cuore, innalzando una nuova via, un ponte tra due mondi. Sono qui, l’Iperuranio ad un soffio d’angelo, ora sento il vuoto colmare il nulla, un’aria preme sul mio nuovo respiro, petali invisibili mi sfiorano l’anima e una spirituale armonia sfocia in me. Peccati, leggeri come pianeti, pesanti come uccelli appaiono ai miei occhi.
Grandi sognatori di Campi Elisi con me vivono, la Fine di tutte le Cose mai giungerà, poiché in natura tutto è circolare!
Io ho scelto il colore del mio tramonto, un’Alba può cambiare una Vita e la Vita un Tramonto!
Sarò solo più lontano, la lontananza non elimina il Creato, ma lo rende… Invisibile!”
Fabio Meneghella

Volare Significa Credere

luglio 1st, 2015

Volare Significa Credere - 2012 - 50X70 cm - Pastello
“Basta una tempesta a far precipitare i nostri sogni.
Due ali non sono sufficienti per spiccare il volo.
Dietro ogni tramonto s’innalzerà un progetto divino e il male non trionferà!
Se tutto hai perduto c’è sempre un Paradiso da conquistare,
perché il dolore una nuova vita partorirà.
Un’aurora accenderà il firmamento e una corrente ascensionale ti solleverà!
Oltre l’uragano brillano le stelle, la gravità si dissolve, un soffio gelido irrora il tuo cuore,
dove il Sole è un’alba immobile, laddove una nuvola mai più sorpasserà i tuoi sogni!
Per risorgere ti basterà aver vissuto,
perché Volare Significa Credere!”
Fabio Meneghella

NOI DONNE

giugno 25th, 2015

Quando le donne intraprendono

il cammino della vita, portano

con loro bagagli di dolcezza

di forza, di poesia, di amore.

Guardano il mondo con gli occhi

dell’anima.

Osservandoli ci infondono

calma, serenità sono sguardi

di una madre…..

Donna ornamento della famiglia

non c’è fiore in nessuna terra

ne perla più splendente che possa

eguagliare il tuo essere.

Donna e madre cullerebbe

anche la morte se venisse

a dormire sulle sue ginocchia.

L’universalità dell’amore che porta

con se è immenso, quanto a lei

basta una sola frase per farla felice:

“ ti voglio bene”

 

Mirella Narducci

 

NOI  DONNE

Per le mie prime 1000 pagine…

giugno 20th, 2015

4affaddf11dc501be805910139590a41

“Leviterò in un oasi di pace e di vera felicità, un paradiso in armonia con l’eterea anima, pennellata da una perenne “ora dorata”, un luogo recondito in una zona ortiva. Dove la libertà di pensiero e di osservare si svegliano al crepuscolo, prima che il fulgido Sole cominci a stropicciarsi le sue lingue di fuoco, rinfocolando l’aerea atmosfera, resa invisibile da una sfinge notte! Dove l’olfatto si bea di un profumo ormai ignorato in una metropoli! Ora una nuova idea sento issarsi nella mia mente, e una mano lambire l’anima, elucubrando una meditazione, che con impeto spalanca le porte dell’ingegno. L’ingegno riemerso proprio in quel luogo, proprio lassù… dove l’uragano strizza l’occhio all’universo!” Fabio Meneghella

 

Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni