Aforismi

Aforismi Aforismi Belli, Aforismi Per Tutti i Gusti, Scegli Un Aforisma Speciale, Aforismi e Aforismi Celebri ► AFORISMI BELLI!



Esistenza

febbraio 25th, 2014

Nel silenzio del mio cuore si manifesta l’infinito come carezza di una mano delicata che dissolve la grigia nebbia dell’esistenza ancora dolorosa.

Il riflesso di me

febbraio 25th, 2014

Sono riuscita a guardarmi
negli occhi,in penombra
lo specchio rifletteva un altra me.
Più vicina ho lasciato avvicinare
gli sguardi e in pupille umide vi ho
letto l’anima.
Ho incontrato me stessa, senza
alcun limite ho guardato dentro
cercando di comprendermi e ho
visto quello che non volevo vedere
i miei complessi, la mia insicurezza
le mie paure.
Con timore senza asciugare il pianto
sono giunta all’iride, infondo all’anima
dove messo da parte l’orgoglio mi sono
ritrovata e compresa.
Pensavo di vedermi e parlarmi, attraverso
gli occhi che lo specchio rifletteva, invece
chi mi parlava era il cuore.

(Mirella Narducci)

Il riflesso di me

Il niente

febbraio 24th, 2014

Avrei potuto riprovarci mille volte, e poi mille volte ancora, ma sarebbe stato come rimettere i petali ad un fiore già appassito. Avrei potuto dirti addio, avresti potuto dirmi addio, forse sarebbe stato più giusto, più onesto. Ma addio lo dici a chi nel cuore ti ha lasciato un amore sincero. Bisogna ringraziare la vita se nulla accade per caso, il destino, se la tua strada è fatta di petali incollati che vanno via al soffio di vento. Bisogna ringraziare a chi ti ha dato il niente se in un buongiorno di una sconosciuta provi più emozione. Bisogna chiudere gli occhi e farsi accarezzare dal niente, perchè il niente era quello che avevi, e nel niente che tutto il resto diventa meraviglioso.

Un uomo speciale

febbraio 21st, 2014

E’ bello starti vicino
mi fai stare bene
sei normalissimo
forte deciso, credi
in quello che fai e
che dici.
Sei il mio punto fisso
in un mare in tempesta
anche quando hai paura
la tua fiducia non crolla.
Vedi sempre una luce nel
buio.
Adorabile, dolce non si
può stare lontani da te….
Mi aiuti a capire le mie
emozioni, a rimettermi
in gioco ogni volta col
tuo assenso.
Sai quando abbassare
la luce e avvolgermi in un
silenzio più forte di mille
parole.
Ti ricordi di me sempre con
piccoli gesti e pensieri che
trasformano ogni momento
in unico.
Sei speciale,sei il mio angelo
presenza che non svanisce
difficile incontrarti, ma una voltà
che ti scoprirò cercherò di meritarti
senza deluderti mai.

(Mirella Narducci)

Un uomo speciale

Non mi stancherò di cercarti

febbraio 21st, 2014

Nel silenzio di una lunga notte
ti cerco nelle lenzuola fredde
nelle note di una canzone in
un sospiro…..
Una ricerca spasmodica, pesante
come la mia solitudine che ha spento
tutti i miei sorrisi.
Ti cerco nei pensieri
Ti cerco nei miei sogni
Ti cerco sulla pelle.
Non ci sei, dileguato nel nulla, scaverò
nell’anima in ogni suo angolo nel
gelo, nella paura ma ritroverò il fuoco del
tuo amore che mi scalderà ancora….

(Mirella Narducci)

 

Non mi stancherò di cercarti

Si è salvi dall’amore?

febbraio 21st, 2014

Guardami con lo sguardo

semplice, senza malizia

che non chiede, che accarezza.

Mi riconoscerai perche mi specchio

nei tuoi occhi…..anche se abbasso

i miei, tu non perdermi di vista.

Mi raggiungerà la forza del tuo

desiderio, la leggerò nelle espressioni

del viso e ne avrò paura…….

Perche non so quanto resistere potrò

artista qual sono, della tua voglia ne farò

colori che poserò sulla mia anima e non

avrò bisogno della vista ma sentirò tutto

il tuo ardore.

Me ne riempirò il cuore fino a farlo scoppiare

forse avrò sognato ma il tuo sguardo l’ho

imprigionato nei miei occhi, aiutami a non

vedere, a non sentire, a non illudermi….

Salvami!

 

(Mirella Narducci)

 

Si è salvi dall'amore?

 

 

Abracadabra

febbraio 21st, 2014

1232356_10202910300268963_976057286_n

 

La potente frase “abracadabra” in Aramaico è la frase “abraq ad habra”che letteralmente si traduce in “Creo quello che dico”.
Riflettiamo su quello che creiamo con i pensieri durante il giorno con le nostre parole.
Riflettiamo sui pensieri che elaboriamo durante il giorno e avremo veramente una visione riguardo la vita e il mondo che stiamo creando.

Sandra Ingerman, La Magia esiste

La soffitta delle streghe

CHI SEMINA SPINE NON VADA SENZA SCARPE! [raccolta proverbi]

febbraio 21st, 2014

24

 

L’invidia nacque e morirà con gli uomini

***

Se l’invidia fosse febbre, tutto il mondo n’avrebbe-

***

Chi altri giudica, sé condanna.

***

Chi semina vento raccoglie tempesta

***

Chi ha dentro amaro non può sputare dolce

***

Chi ha in bocca il fiele non può sputar miele

***

Chi mi dice mal dietro, me lo dice al culo!

***

Chi ride del mal d’altrui, ha il suo dietro l’uscio

***

Dall’invidioso guardati come dal tignoso

***

La calunnia offende tre, chi la dice, a chi la si dice, e di chi la si dice

***

Di quella misura che misurerai gli altri, sarai misurato tu.

FRASI SULLA MALDICENZA

febbraio 20th, 2014

maldicenza

La maldicenza rende peggiore chi parla e chi ascolta, e per lo più anche chi n’è l’oggetto.
Alessandro Manzoni, Osservazioni sulla morale cattolica
***

Colui che dice male, e colui che ascolta il male dicente, tutti due hanno il Demonio sopra di sé; ma l’uno l’ha nella lingua, e l’altro nell’orecchio.
Francesco di Sales, Aforismi sacri
***

La maldicenza rende peggiore chi la usa, chi la ascolta, e talora anche chi n’è l’oggetto.
Cesare Cantù, Attenzione
***

Perché si sente continuamente parlare male del prossimo? Tutti credono di rimetterci qualcosa di proprio se riconoscono negli altri il minimo merito.
Johann Wolfgang Goethe, Massime e riflessioni
***

La maledicenza non ha cura che di parlare, ne l’importa di sapere come.
Francesco di Sales, Aforismi sacri
***

Il maldicente non differisce dal malvagio che per l’occasione.
Marco Fabio Quintiliano, Institutio oratoria
***

Chi altri giudica, sé condanna.
***

Chi vuol dir mal d’altri, pensi prima di lui.
***

Chi ha dentro amaro non può sputare dolce
***

Chi mi dice mal dietro, me lo dice al…
***

Chi semina spine, non vada scalzo.
***

Chi sa adulare sa anche calunniare.
Honoré de Balzac
***

Calunniatore. Diplomato alla scuola della maldicenza.
Ambrose Bierce
***

La miglior risposta alle calunnie è il silenzio.
Ben Jonson, Volpone

« Prev - Next »