Aforismi

Aforismi Aforismi Belli, Aforismi Per Tutti i Gusti, Scegli Un Aforisma Speciale, Aforismi e Aforismi Celebri, AFORISMI BELLI!



Una donna per ogni uomo

agosto 1st, 2012

Sono la terra dove cresce il tuo seme, dove ogni genere di vita germoglia. Piante dai vari nomi: Affetto, Amicizia, Sesso,  Amore  mettono radici nelle sue viscere, mai  avara riesce  a donarti  il  mondo con  la dolcezza che solo una donna innamorata sa dare.  Tu che sei uomo da lei generato, apprezza questa tua compagna che cammina al tuo fianco e la tua ombra non gli sia minacciosa, ma sensibile difesa dai pericoli che incontra. Ricorda lei non smetterà mai d’amarti, perche tu sei figlio, marito, amante  UOMO finchè ci sarà vita.

(Mirella Narducci)

Share

IL GIOCO DELLA VITA

agosto 1st, 2012

La vita è come una partita in cui ciascun giocatore sfrutta come meglio può le carte che gli sono toccate.
Chi insiste a giocare non con le carte che ha ricevuto ma con quelle a cui sostiene di aver diritto, è destinato a fallire nella vita. Non ci vien chiesto se vogliamo giocare.Su questo non c’è scelta, tutti devono partecipare.
Sta a noi decidere come.

(Anthony de Mello)

 

Share

Sensi

agosto 1st, 2012

Quando non ci sei sono sospesa ad un filo, che va verso l’infinito… non esisto, i  miei sensi,  intorbiditi, baci  che  non sentono più le tue domande, i  tuoi desideri, il tuo coraggio i tuoi dubbi, il tuo amore.  Vestita di musica mi muovo lentamente, ogni nota mi porta a cercare le tue braccia, sensuale danzatrice stordisco la mente nel ballo mio complice.  Mi lascio divorare da questa ardente passione, che mi fa sentire nell’aria, nel respiro, nell’anima  la  peccaminosa  voglia della tua presenza.  Bestia  felina  indugio nel buio, desiderando  la dolce  cattura.

(Mirella Narducci)

Share

Rimani

luglio 31st, 2012

Non ti chiedo nulla, dormi con me, che  io senta  il tuo respiro.  Sei  libera di  fare, di andare, di restare.  Rimani con me,  cos’è  l’amore senza  te…..voli spezzati, desideri  incompiuti, per ogni partenza  c’è  un arrivo  cercherò  le  tue mani  da tenere strette  per non perdermi nel silenzio , lasciandomi alle spalle il vuoto di questo letto. Dormi con me, per respirare insieme un nuovo futuro,per leggere  una  pagina nuova  della  nostra  storia.

(Mirella Narducci)

Share

ARCOBALENO

luglio 31st, 2012

Non è prevedibile.
Ma squarcia il cielo.
Divide i belli dai brutti.
I belli sono quelli che lo vedono.
I brutti non sanno alzare gli occhi al cielo.
Rifrazione di luce in gocce d’acqua.
I colori lo risaltano.
Sa davvero dividere il cielo.
Sembra partire dalla terra
E ricongiungersi ad essa più oltre.
Quello che sta sotto gode di una luce lunare.
Quello che sta sopra lo contiene avidamente.
La sua imprevedibilità lo rende magico.
Magica è la sua impronta ottica.
Magica è la sua suddivisione dello spazio.
Ma l’attenzione va lì perché il cielo
E’ normalmente piatto.
Una nuvola non cattura l’attenzione.
L’attenzione inquadra il fenomeno come raro.
La sua occorrenza rende la terra più vera.
Più capace di meraviglia.
Più capace di catturare l’attenzione.
Più capace di instaurare un rapporto di amore
Con l’osservatore.
Che non dimenticherà mai di essere in un mondo.
Che dà evidenza della sua perfezione.
Che dà il giusto rilievo al bello.
Bello che affascina per la sua maestà.
Bello che fa della realtà un continuo di sorprese.

By myself 31/07/12 at 13:50

Share

Sono io l’ultima……..

luglio 31st, 2012

Oggi non mi so guardare, sono stanca diversa, non so cercare quel lieve sorriso che mi faceva sperare. In questa brutta giornata mi limito tristemente a guardarmi in quello specchio in cui voglio trovare le sembianze del passato ed ogni giorno è sempre più difficile. Mi sento come una maratoneta, che in ultimo alla fila disperata e stanca vuole superare quel tunnel perche infondo c’è una luce, dove troverà occhi che non si limiteranno a guardarla, ma verrà assorbita dal loro amore e in questa brutta giornata la troveranno bellissima. A volte accade……….

(Mirella Narducci)

Share

Cogli l’attimo

luglio 31st, 2012

Ognuno di noi è libero di scegliere ed esprimere il  meglio di se, nel nostro inconscio vogliamo, desideriamo, riusciamo a separarci da quello che siamo, cerchiamo quella soluzione che appaga la nostra anima, ci spogliamo di tutto per assaporare la libertà. Apriamo la nostra mente, vogliamo spaziare avvicinandoci agli altri con degli ottimi proponimenti, cerchiamo di dare,  ma a nostra volta chiediamo amore, l’accettazione non conflittuale ma un appagamento reciproco, amami che io ti amo, almeno prova a dirlo…anche se non è vero, questa bugia pietosa te la concedo, non sai se infine può diventare amore vero. Come dice un mio amico, dipende tutto da noi, giochiamoci bene quest’attimo “Carpe Diem”.

(Mirella Narducci)

Share

Lettera……d’amore

luglio 31st, 2012

Ne ho scritte tante di lettere d’amore, ad uno soltanto, ora quelle parole le ho dimenticate. In questo foglio ne dedico una a me, le lettere d’amore non hanno età, ne stili, ne regole le detta il cuore. Frasi di nuove passioni, segreti gelosamente nascosti da un anima folle, di quella dolce pazzia che ti fa sperare ancora nei sentimenti. Scrivendo è come ritornare al passato, come vincere lo spazio, dettare un monologo di riflessioni che seducono facendoti sognare l’amore, quell’amore che hai trascurato, ma che torna vivo a distanza di tempo, lui bussa alla porta e ti conforta. E’ la mia lettera d’amore, dove potete leggere tutto ciò che non sono riuscita mai a dire, a far vedere, a far capire! Una follia che balza fuori dall’anima e che non voglio più fermare, perche alla fine di queste righe, dopo il mio  punto, c’è un mondo inchiodato alla sua normalità  che assorbe ogni nostro pensiero, per sfuggirgli mi scrivo la lettera, sarà il modo migliore per accettare quest’ultima mia pazzia!

(Mirella Narducci)

Share

Amarti…….

luglio 31st, 2012

Sono qui ho avvertito la tua presenza, piccola donna in questo buio divento grande, per donarti tutto l’amore e la passione che mi brucia dentro. Sento la tua pelle calda, mi perdo nei sentieri del tuo corpo, alcuni inesplorati, ad ogni loro curva le mie dita ne svelano i segreti, traccio arabeschi dove il piacere dilaga, raggiungo paradisi anche a te sconosciuti. Le mie mani creano musica su di te, inventano strade dove potrai perderti e desiderarmi, io non ho segreti e in questo farti l’amore capirai cosa sento, le emozioni che mi dai, il mio esserci sempre. Appena avvertirai il mio profumo, le mie parole, il mio sfiorarti la mente, sarò là nel tuo tramonto, nelle notti di luna, per amarti.

(Mirella Narducci)

Share

« Prev - Next »



LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni