21 thoughts on “Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni

  1. penso ke questa sia una frase bellissima … mi ha colpito moltissimo e ci credo molto perché penso che in ogni sogno che abbiamo fatto o che faremo ci sara’ sempre e comunque la realta’ perche’ i sogni sono nostri, i sogni siamo noi, noi siamo loro e come loro, quindi siamo fatti della stessa sostanza dei
    sogni …

  2. veramente bella…il sogno e’ qualcosa che fa parte di noi, noi siamo i creatori dei nostri sogni…senza il sogno non c’e la notte e senza sogno non c’e la speranza e senza la speranza non c’e la vita…noi quindi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni.

  3. Adoro questa frase…mi rispekkia così tnt…in effetti i sogni siamo noi , i sogni sn bellissimo xke
    esprimono i nostri desideri anke se stupidi, ma cmq importanti x noi…noi viviamo di sogni,altrimenti non potremmo vivere…^_^

  4. Beh..anche a me qst frase ha colpito molto!!!Io sogno spesso(come tutti)..sogni belli e brutti!!a volte qst sogni si realizzano..altri no!E spesso qnd mi sveglio la mattina e credo di nn aver sognato nn sono contenta…xk i sogni fanno parte “di me”…di noi!GRANDISSIMA FRASE….BELLISSIMA…UNICA!!

  5. sapete… ho dovuto fare un tema a scuola questa frase!! ho finito di scriverlo proprio adesso e mi è sembrato davvero molto bello (poi vi farò sapere il voto!!). ho scritto che secondo me non sono i sogni a rispecchiare noi stessi! ma siamo NOI a rispecchiare i nostri sogni…
    non so, magari è una cavolata… ma vale la pena provare no?!
    cmq questa frase è davvero BELLISSIMA!!

  6. ciao… mi hanno ridato il tema! sapete cos’ho preso?! 9, 9… poteva darmi 10… vabbè mi accontanto! ciao a tutti e grazie!!

  7. Ciao Giulia, che bello un tema su questa frase! Mi piace la tua interpretazione: “siamo noi a rispecchiare i nostri sogni”. Se ti va puoi lasciarci qui degli stralci del tue tema o delle tue ulteriori riflessioni, sono proprio curiosa!!! 🙂

  8. E’ bellissima questa frase e vorrei dire a tutti di seguire i prori sogni, quelli che spesso sono custoditi in fondo al cuore e che si ha paura di tirare fuori. Non tenete i sogni chiusi nel cassetto… lasciateli volare dentro la vostra vita!!!

    Vi regalo un’altra citazione che amo tanto sui sogni:

    “Alcune cose saranno sempre più forti del tempo e della distanza, più profonde del linguaggio e delle abitudini: seguire i propri sogni e imparare a essere se stessi, condividendo con gli altri la magia di quella scoperta.”
    Sergio Bambarén

  9. Questa frase è molto bella e mi fà riflettere su di un argomento . Se i sogni fossero la vita ed la vita fosse un sogno ? Cioè se quando viviamo in realtà stiamo sognando e se quando sognamo la notte fosse la vita stessa ? Non c’e risposta a questa domanda e mai ci sarà

  10. Questa frase è bellissima, perchè per me ti fa sperare.
    I sogni sono nostre fantasie, sono le fantasie che vorremmo avverare, e se noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni, allora i sogni sono vicini a noi, e un giorno si potrebbero realizzare.
    Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni.

  11. “SIAMO FATTI DELLA STESSA SOSTANZA DEI SOGNI”…frase + bella non l’ho mai sentita…io penso ke sia grazie ad i sogni ke una persona sopravviva…perchè ogni sogno avvicina una persona a ciò che spera..a ciò che desidera con tutto il cuore…i sogni ti danno speranza..e la speranza è una delle cose più belle e UNICHE…inoltre…la SOSTANZA DI UN SOGNO…deve essere davvero una cosa speciale…la sostanza dei sogni…è una cosa indescrivibile…deve essere ciò ke è dentro al cuore…=)….W shakespeare

  12. Beh, nei commenti vedo che si è un po’ frainteso il senso della frase, essendo l’aforisma stesso incompleto: “Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni e le nostre piccole vite sono circondate dal sonno” – W. Shakespeare, “La Tempesta”

  13. Helmut, e così secondo te che senso acquisisce la frase, ce ne parli secondo il tuo punto di vista? Sarebbe interessantissimo! 🙂

  14. Quante volte ci si sveglia dopo aver fatto un bellissimo sogno e si vorrebbe che quel sogno non fosse mai finito? Le persone vere vivono la loro vera vita quando fanno quel genere di sogni. La cosa migliore sarebbe far si che quei sogni non finissero mai rendendoli reali, avverandoli, mettendoci, magari, del proprio.

  15. A volte non si vorrebbe mai uscire da un sogno per poi rientrare nella cruda realtà! E’ meraviglioso vivere quel momento onirico così intenso da non volerti risvegliare!

  16. Noi siamo ciò che sognamo di diventare, se sognamo ideali e scopi che, nella vita, ci sforziamo di perseguire e realizzare. Di più, noi siamo la realizzazione del sogno che i nostri genitori avevano nel cuore amandosi. Elio La Rosa – Taranto

  17. I sogni sono qualcosa di inafferrabile, sono sospettosi e lasciano tanti dubbi. Ecco perchè noi siamo come i sogni: perchè eravamo come l’aria prima della nostra esperienza terrena, perchè lo saremo dopo di essa: perchè come l’aria siamo anche adesso, perchè il nostro corpo si può toccare e si può vedere, ma l’anima è il nostro sogno.

  18. che vita sarebbe senza sogni? senza speranze..senza illusioni…
    il sogno è l’inconscio che c’e dentro di ognuno di noi..
    se il destino ci farà vedere la luce..sarà un sogno indimenticabile e infinito…

  19. E’ curioso notare come ognuno di noi adatti questa frase ai proprio gusti… Ma non sempre ciò garantisce l’interpretazione corretta. I versi citati sono tratti da “The Tempest”, e precisamente dal monologo in cui il protagonista Prospero parla delle illusioni, che sono la base di un mondo falso destinato a cadere. Nella sua integrità: “Siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i sogni, e la nostra piccola vita è avvolta in un sonno”. E’ dunque sbagliato leggere tali parole con romanticismo e positività, perché in realtà sono una lettura tragica dell’esistenza e della dimensione quotidiana in cui essa si attua; non a caso proprio queste righe vengono menzionate anche da A. Schopenhauer ne “Il Mondo come Volontà e Rappresentazione”, ove il filosofo tedesco espone la sua teoria sul Velo di Maya e della vita come pura illusione.

  20. Come sempre Shakespeare trascende il tempo. Nei tempi odierni tutto cambia velocissimamente e per poter vivere bisogna accettare ed aderire ai cambiamenti che solo 10 anni prima erano un sogno. Ma la maggior parte di noi resta legato al suo passato perchè ” le nostre piccole vite sono circondate dal sonno” Ecco perchè le nostre vite devono essere fatte “della stessa natura dei sogni”, unici momenti in cui nasce la speranza di inseguire i cambiamenti. Non è forse questa la magia di Prospero?

  21. Propongo una interpretazione differente della citazione ( non dico corretta solo diversa ).
    La realtà così come la vediamo è il frutto dei sogni di milioni di persone che hanno contribuito a crearla , giorno dopo giorno . Sia negli aspetti negativi che positivi. In questo si potrebbe dire che la realtà è una proiezione dei sogni

Lascia un commento