PERDITA



Quando perdi qualcosa non sei più Tu.
Ti manca e questo disorienta.
E’ questo il momento in cui vagli l’importanza.
E’ questo il momento in cui Ti chiedi cosa hai sbagliato.
E’ questo il momento in cui non puoi girarTi dall’altra parte.
Quello che Ti manca Ti fa sentire meno presente di prima.
Una parte di Te non risponde più come prima.
Ti manca perchè l’hai perso ?
Ti manca perchè Ti sei perso ?
Ti manca perchè qualcun altro ha difettato ?
La perdita si sconta.
Non importa chi paga di più.
L’importante è che si paga.
Il valore ce l’hai davanti.
Perchè perderlo ?
Per distrazione. Per stupidità. Per incosistenza.
Il più delle volte il valore non Ti era noto.
E arrivare in fondo per scoprirlo è molto doloroso.
Perchè non ci sono garanzie di recupero.
Perchè l’autocoscienza adesso non basta più.
E non si torna indietro così facilmente.
A meno che Tu non sia capace della giusta umiltà.
Dote ormai infrequente, mai abbastanza valutata.
Se qualcun altro è implicato vale lo stesso.
E il recupero ha risvolti umani enormi.
Perchè così si capisce meglio come capirsi.
E la perdita si trasforma in occasione.
Per reimparare una vicinanza perduta.
Per ritrovare una sintonia persa e miracolosamente
riappropriata.

by myself 18/06/12 at 23:00

  • Aforismi giugno 19th, 2012
  • Commenti(0)
    • Share



Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski