Per i miei figli



Vorrei esser poeta, ora in questo momento e poter scrivere nel firmamento quel che ho di più bello. E’ presto detto ho qui d’appresso due visetti color di pesco, quattro manine d’accarezzare e tanto amore da ricambiare.Due sono i cuori, due i pargoli miei fra le mie braccia stanno beati sicuri, certi d’essere amati. Lungo la strada del loro cammino, mi  accompagno al loro destino. E voglia il fato e sua sorella sorte, rendere la vita a voi sempre più bella. Le spine a raccoglierle pensi il mio cuore e nel petto mio si celi l’angoscia e a voi vi basti il sorriso che dona il labbro mio.

(Mirella Narducci)

  • Aforismi gennaio 11th, 2011
  • Commenti(2)
    • Share



Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

2 Commenti a “Per i miei figli”

  1. lorellaon 13 gen 2011 at 21:51

    i miei complimenti per un bellissimo sito!!!!!!!!!!!!

  2. cignoneroon 17 gen 2011 at 13:40

    Grazie Lorella, per me è una gioia lasciare i miei pensieri in queste pagine. Ciao

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski