Lettera ad una figlia



Dolce mia pargola ti ho donato la vita, un dono inaspettato che io ho desiderato e voluto cosi tanto che tu sei quà. Vorrei averti donato insieme al respiro anche la libertà d’essere, di pensare, desiderando che tu insegua il sole anche nelle notti più buie, trovando sempre la forza di superare le paure, le incognite. Questa libertà che ti regalo mi costa, mi faccio ombra nella paura che tu possa cancellarla per poi non più ritrovarmi. Quando sarà il momento so che ti vedrò andar sola sui  tuoi passi, continuando ad amarti e tu non saprai quanto.

(Mirella Narducci)

  • Aforismi giugno 9th, 2011
  • Commenti(0)
    • Share



Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski