LA FIAMMA SUL DITO



Se adesso ti giri a pancia sotto, io potrò rilassarti con il mio dito, dentro questa stanza buia, con la luce della tv accesa, in silenzio, per non disturbare, guardarti nuda mi riempie di immenso, sei semplice, fantastica nella tua imperfezione, questo mi riscalda il corpo, mi ecciti, mi dai calore, quattro baci caldi su la schiena, mentre slaccio il tuo regiseno, sento la tua pelle morbida, ricca di voglia, ricca di passione, chiudi gli occhi è ascolta il mio dito sulla tua schiena, mentre disegna rose e parole, sopra di lui una piccola fiamma, ma non ti brucia, lui ti riscalda, rilassa i tuoi muscoli, rilassa la tua anima, questa fiamma sul dito che, vuole percorrere ogni tuo angolo, ogni tuo arto, ogni tua parte del corpo, scivola su la tua schiena, come una goccia di fuoco, che infiamma il tuo cuore, si agita, si emoziona, mentre lo sente arrivare al tuo fiore, allargha le tue gamme e innietta calore, dentro di te, dentro ogni tua cellula, che diventa cristallo bollente, basta sfiorarti per bruciarsi definitivamente, sei bella così, sei bella e rimani nella mente, ed ora che sei lava incandescente, spogliami, e per tutta la notte non ci interesseremo più di niente, solo io e te, due corpi e una sola fiamma ribelle.

(Ejay Ivan Lac)


Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski