Ascolta il cuore..



A volte divento di legno, come un burattino costruito, inizio a fidarmi del gatto e la volpe, dell’inganno, di quel cieco che vede e vuole che gli indichi la strada, di quel zoppo che cammina e pretende di essere sorretto. A volte divento di legno, come se fossi incapace di provare qualsiasi emozione, il cuore lì, con un tarlo che inizia a bucare i percorsi, a intossicare i ricordi. Sentimenti che non si attaccano alla pelle, indifferenti, sorrisi e carezze che non riscaldano. E io lo so che non è facile essere forti. Non è facile non farsi fregare dal rancore, dalla memoria. A volte si diventa di legno, e da soli non ci si salva, bisogna sempre ascoltare il cuore, la voce, la fata che ti indica la strada. I più forti sono quelli che camminano con la verità, quelli che prima di raccontarla agli altri se la raccontano da soli. Le bugie hanno sempre avuto le gambe corte, non riescono a correre, e i più forti sono quelli che ti rincorrono, quelli che ti sanno chiedere scusa nella ragione, quelli che si siedono sulle colpe quando la stessa ha i posti occupati. I più forti sono loro, quelli che non si lasciano intossicare dalle parole e dai comportamenti. A volte sento il “bisogno” di essere infelice con certe persone, di mandarle al diavolo, e poi, con la coda dell’occhio spero sempre che non ci vadano veramente. A volte divento di legno, e allora mi faccio due chiacchiere con la (paura)

  • Aforismi gennaio 22nd, 2017
  • Commenti(0)
    • Share



Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento







LIBRO: Ricette Vegan - Le 4 Stagioni