GOCCE SULLA PELLE



Gocce, che cadono sulla mia pelle, acqua fresca che penetra dentro di me, gocce, che volano nell’aria e mi fanno star bene, e tra tutte tu sei la goccia più bella, tu che sei diversa dalle altre, la tua differenza stà nella temperatura, le altre sono fredde, tu invece riscaldi la mia pelle, e ti sento penetrare lentamente nel mio sangue, scorri delicata nelle mie vene, ti sento perchè il tuo corpo scotta, riscaldi ogni parte fredda di me, sei meravigliosa è lucente, ti vedo sotto la mia pelle, ti illumini di immenso e vedo dove vai, dritta al mio cuore, e non mi resta che sdraiarmi a terra e sentirti viva dentro di me, vicina al mio petto, mi fai respirare emozioni, e quando entri nel mio cuore, il mio corpo diventa fuoco, il ghiaccio della vita sparisce, e più scivoli dentro me, e più io mi sento bene, goccia che invade la mia anima, goccia che riscalda il pavimento e tutta la mia stanza, non voglio uscire da qui, perchè fuori nulla mi riscalda come te, resto fermo e mi godo il momento, con gli occhi aperti vedo, le altre gocce che si dissolvono ancora prima di toccare il mio corpo, ormai caldo, ormai cotto, bruciato da te, bruciato dal tuo scorrere dentro me, e se mi addormento il mio cuore rimane sereno, perchè ora non ha più freddo, resta caldo fino al tuo prossimo ingresso.

(Ejay Ivan Lac)

  • Aforismi Amore settembre 6th, 2012
  • Commenti(0)
    • Share



Frasi e Aforismi Celebri Correlati:

Lascia il tuo commento





Macrolibrarsi.it presenta il Cofanetto: Giocando con gli Angeli di Hania Czajkowski